Copertoncini da 23 o da 25?

Discussione in 'Ruote' iniziata da dsesmo, 22 Maggio 2012.

  1. ondavagabonda

    ondavagabonda Pignone

    Registrato:
    6 Gennaio 2013
    Messaggi:
    107
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Posso solo postare la mia esperienza personale.

    Dopo avere pdalato con 700x23 dovendo cambiare le coperture per usura ho cominciato il giro classico su internet.
    Alla fine mi sono fatto convincere dal 700x25 ed ho preso posteriore Michelin Pro 4 25 ed anteriore Pro 4 23.
    Per certo ho riscontrato una notevole comodità in sella grazie alla maggiore quantità d'aria contenuta (suppongo) ed ho anche avuto la sensazione di sviluppare una maggiore prestazione.
    Onestamente non so se si è trattato di un effetto placebo odi altro, tuttavia sono fermamente deciso di rimanere con queste sezioni, vorrei mettere il 25 anche avanti, ma credo (anche se non ho verificato fisicamente) che non ci sia lo spazio necessario.

    Anche io ho visto i risultati dei test che propendono per le sezione 25, mi rendo anche conto che il marketing ha un grandissimo rilievo, ma a qualcuno devo pur credere nelle prime scelte, ed in questo caso mi sono fidato del marketing Michelin...

    Ps.: va detto che sono 185 e supero i 100 kg. (anche se ancora per pochi mesi) quindi una maggiore sezione nel mio caso potrebbe anche avere delle motivazioni relative alla maggiore stazza...
     
  2. teoesse

    teoesse Pignone

    Registrato:
    1 Marzo 2009
    Messaggi:
    149
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    ho tre bici che montano i granprix4season in differente misura: "top" da 23, muletto da 25, fixed da 28. morale: piu larghi sono e piu curvo con sicurezza, il resto per me sono paranoie.... o-o
     
  3. frejus82

    frejus82 Maglia Rosa

    Registrato:
    24 Novembre 2008
    Messaggi:
    9.370
    Mi Piace Ricevuti:
    300
    Rispondo solo al paio di cose più interessanti:

    prima di tutto continental ha interesse comunque a "cavacare l'onda" della moda del 25 semplicemente per non perdere quote di mercato in quel settore. sanno benissimo che la loro solida base di utilizzatori del 23 se la terranno comunque ma vogliono una bella fetta del mercato 25 e per farlo questi "test" o presunti tali fanno molto comodo.

    quando alla seconda cosa, io non sono convinto che le 23 siano più scorrevoli...sono altresì convinto che le 25 siano a mio avviso più brutte, indubbiamente più pesanti a parità di modello e non ci sono prove scientifiche e inappuntabili dei presunti vantaggi che queste dovrebbero dare. quindi svantaggi certi compensati da vantaggi incerti.

    termino dicendo che visto che di test fatti seriamente, anche se in altro campo, me ne intendo...rispetto a un utente comune la superficialità di certi test/tabelle mi balzano subito all'occhio. poi uno può credere a quel che vuole. potrebbero anche essere veri questi presunti vantaggi, ma andrebbero verificati in ben altro e approfondito modo.
     
  4. frejus82

    frejus82 Maglia Rosa

    Registrato:
    24 Novembre 2008
    Messaggi:
    9.370
    Mi Piace Ricevuti:
    300
    Terza opzione: NO. Non so quali scorrano meglio , ho iniziato per caso con i tubolari continental competition da 23 e dato che mi sono trovato bene li resto finchè i vantaggi di altra sezione/copertura non siano evidenti e/o dimostrati in maniera seria e inequivocabile. Mi fido SOLO e SOLTANTO dei test che secondo i miei studi sono fatti bene. E ahimè sono pochi perchè costano e possono portare risultati anche sgraditi ai finanziatori.
     
  5. fabrylama

    fabrylama Velocista

    Registrato:
    22 Marzo 2012
    Messaggi:
    5.404
    Mi Piace Ricevuti:
    160
    Che differenza c'è fra la mia seconda opzione e la tua terza?
    Hai iniziato con i competition scegliendoli a caso da un cesto pieno di tubolari, o te li ha consigliati qualcuno? su che basi te li ha consigliati?

    Che significa vantaggi evidenti (messo in alternativa a vantaggi dimostrati)?

    Mi indichi un test che secondo i tuoi studi è fatto bene?

    Fa comodo paragonarli ai propri 23 e non ai 23/25 degli altri?

    Non vi sono prove inappuntabili nemmeno del vantaggio dei copetition sui vittoria zaffiro da 8€: vantaggi dei competition incerti e svantaggi certi (costano quasi 10 volte tanto)
    Anche io me ne intendo e ho ben capito che te ne intendi, per questo motivo insisto nel mettere in dubbio le tue ragioni. Per alcuni casi le tue richieste mi paiono eccessive, variare la temperatura di test è inutile se la mescola è in comune fra le due sezioni, variare il carico in kg sulla ruota ha poco senso: la variabile peso si compensa adeguando la pressione di gonfiaggio, tanto è vero che i produttori di pneumatici per moto da pista forniscono, nel datasheet, le prestazioni dello pneumatico non in funzione di pressione o di peso sull'asse, ma del loro rapporto.

    I 25c si comportano meglio dei 23 anche a pressione inferiore, fino a quasi 2 bar di meno, questo permette di compensare abbondantemente la differenza di pressione necessaria a parità di carico per le due sezioni
     
  6. abanico

    abanico via col vento

    Registrato:
    14 Novembre 2013
    Messaggi:
    477
    Mi Piace Ricevuti:
    27
    Quando ho iniziato a pedalare io, sulle bdc si usavano i 700x19c...
    Poi sono passato ai 21, poi ai 23 e quest'anno ho provato per curiosità i 25.

    Il mio meccanico, che collabora spesso squadre prof, mi ha detto che ormai lì usano quasi tutti tubolari da 25.

    Sinceramente non ho mai capito se siano più scorrevoli i 25 o i 23 o i 21...
    Di certo, viste le condizioni medie dell'asfalto che si trova sulle strade, una sezione un po' più grassa è sicuramente vantaggiosa per comfort.
    Nelle curve in discesa poi, avere una sezione maggiore trasmette sensazioni molto positive.

    Sull'estetica: de gustibus non est disputandum. o-o
     
  7. frejus82

    frejus82 Maglia Rosa

    Registrato:
    24 Novembre 2008
    Messaggi:
    9.370
    Mi Piace Ricevuti:
    300
    Un test ben fatto sul raffronto tra tubolari e copertoncini da 25 e 23 non mi è giunto all'occhio finora. Di certo un test attendibile fatto con tutti i sacri crismi potrebbe costare dai 20 ai 30000 euro e una settimana di lavoro di un team di esperti.
    E la risultanza dovrebbe essere come minimo (e ripeto come minimo) un grafico tridimensionale in cui si incrociano dati di peso, velocità, pressione. Dico "come minimo" perchè lo eseguirei su almeno 3 tipi di asfalti diversi, non certo facendo scorrere la ruota su un rullo o sul tappeto in acciaio o gomma di una galleria del vento che non hanno nulla a che vedere con l'asfalto (come viene fatto di solito :cry:). Se hai un'oretta di tempo di posso spiegare come lo farei e ti assicuro che non ci sarebbe il minimo spazio per dubbi anche del più scettico.
    Non mi stupirei se in alcuni "range" di valori fosse maggiormente performante il 23, in altri il 25 e in altri il 21.
     
  8. ddgracing

    ddgracing Passista

    Registrato:
    14 Giugno 2011
    Messaggi:
    3.887
    Mi Piace Ricevuti:
    123
    in genere 25 per maggiore comodità e stabilità (come in inverno) ed invece 23 per prestazioni e guidabilità, personalmente però ormai compro soltanto più i 23 perchè sono un buon mix.
     
  9. fabrylama

    fabrylama Velocista

    Registrato:
    22 Marzo 2012
    Messaggi:
    5.404
    Mi Piace Ricevuti:
    160
    Io invece ti assicuro che salterebbe fuori qualcuno che andrebbe a puntigliare su questioni più o meno rilevanti, tipo effetti dinamici della carcassa in curva, microdeformazioni della carcassa causate dalla natura non uniforme della pedalata (non vorrai mica riprodurre la pedalata usando un motore a velocità costante:-x), effetti della non planarità del rullo, accoppiamento aerodinamico cerchione/copertone (un cerchione potrebbe andare bene con un tipo/sezione/modello/pressione/peso di configurazione, ma non con un altro, devi testarli tutti:-x).

    Nell'attesa di un test perfetto (or Christ's second coming, whichever comes first:mrgreen:), si può scegliere se fidarsi di un tubolare scelto a caso o di chi ti ha consigliato un tubolare basandosi sulle sue sensazioni o di chi ha visto vari test e, seppur comprendendone i limiti, ha scelto di conseguenza.
     
  10. Mav155

    Mav155 Pignone

    Registrato:
    5 Agosto 2012
    Messaggi:
    299
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Io proverò i 25, test o non test voglio provare i fortezza tricomp di questa sezione per verificarne la comodità e le prestazioni sul bagnato.
     
  11. greendoctor

    greendoctor Pedivella

    Registrato:
    30 Ottobre 2012
    Messaggi:
    476
    Mi Piace Ricevuti:
    11
    a me questa discussione ha fatto venire un dubbio,ma quando mi peso,o meglio,peso 2 componenti per verificare quale sia più leggero,lo devo fare a varie temperature ? e sopratutto,anche in condizioni di luna crescente,calante e piena ? ahhhhh per non parlare delle auto,e i loro cavalli potenza,ma che ne sanno loro,che a certe condizioni la mia utilitaria non sia più potente di una ferrari ? e infatti risaputo che la potenza cambia in base alle temperature dell'aria,alle altitudini ,quindi,quando dicono che una macchina ha 500 cavalli,come la ferrari,è marketing,mica hanno fatto le prove potenza a qualsiasi temperatura,o altitudine,o su qualsiasi asfalto :asd:
     
  12. expanza

    expanza Novellino

    Registrato:
    2 Gennaio 2010
    Messaggi:
    51
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Domanda da neofita.......volendo passare dal 23 al 25 per ragioni di comodita',la camera d'aria va cambiata o no?........non e' che essendo nata per copertoni piu' piccoli ed essendo gonfiata di meno si generano attriti interni che ne aumentano l'usura?
     
  13. kar38

    kar38 Recordman

    Registrato:
    23 Ottobre 2010
    Messaggi:
    33.114
    Mi Piace Ricevuti:
    422
    no, è quella la camera d'aria
     
  14. gymartino

    gymartino Apprendista Velocista

    Registrato:
    8 Luglio 2010
    Messaggi:
    1.355
    Mi Piace Ricevuti:
    90
    Credo che farò la stessa cosa, con la stessa gomma (costa pure meno dei 23 dello stesso modello..). questo perchè con la bici da eroica ed i 25 montati, mi spariscono alcuni dolori. Potrebbe essere l'acciaio che mi da vantaggi confronto al carbonio, lo so, ma cambiare i copertoncini è più alla portata delle mie tasche e se funziona sono a posto..
     
  15. Mav155

    Mav155 Pignone

    Registrato:
    5 Agosto 2012
    Messaggi:
    299
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Dipende dalla camera che hai montata: controlla che ci sia scritto 700x25 altrimenti te ne servirà una più grande.
     
  16. dod

    dod Gregario

    Registrato:
    20 Settembre 2013
    Messaggi:
    662
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    1- 25 e' la sezione e quindi non sono solo piu' larghi ma piu' alti. alterano il diametro finale del cerchio e quindi lo sviluppo metrico del rapporto e quindi e' possibile la sensazione di migliore prestazione.
    2- La maggior superfice di contatto con il suolo puo' essere un vantaggio in termini di minor perdita di potenza ovvero maggior attrito. In effetti non voglio che il copertoncino mi scorra meglio ma che stia incollato all'asfalto. Io gli attriti non li voglio in tutto il resto delle parti in movimento della bici a partire dai mozzi e mc.
    3- ma forse no? :mrgreen:
     
  17. matteo03

    matteo03 Pedivella

    Registrato:
    30 Settembre 2013
    Messaggi:
    318
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    :mrgreen::mrgreen:
     
    A greendoctor piace questo elemento.
  18. matteo03

    matteo03 Pedivella

    Registrato:
    30 Settembre 2013
    Messaggi:
    318
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    ma il copertoncino da 25 passa da tutti i telai o và provato?? io col 23 son quasi a filo del collarino sulla mia ridley avrò quei 5 o 6 mm di spazio se monto un 25 non vado a toccare??
     
  19. dagos

    dagos Maglia Rosa

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    9.282
    Mi Piace Ricevuti:
    306
    Ed è proprio per questo motivo che il 25 vince a man bassa sul 23 o inferiori, adesso non riesco a trovare il link ma è ampiamente dimostrato che il 25 a parità di pressione è in grado di assorbire meglio le microvibrazioni del suolo o asfalto ed ha quindi un maggior appoggio e di conseguenza maggior scorrevolezza... quindi minor consumo di potenza, sempre a parità di mescola e di pesi, oltre che confort e tenuta.
    Uso il 23 continental solo perchè li ho presi a prezzo di favore da un amico... ma mai più... decisamente il 25 è molto più redditizio... e le prove le ho fatte su strada che alla fine è ciò che conta.
     
  20. Tristano

    Tristano Apprendista Scalatore

    Registrato:
    9 Maggio 2009
    Messaggi:
    1.909
    Mi Piace Ricevuti:
    30
    Su alcuni telai i 25 non ci stanno. Ma c'è anche da dire che alcuni copertoncini da 25 in realtà hanno una sezione maggiore. Ad esempio i Continental GP4000, che sono dichiarati da 25 ma se li gonfi alla giusta pressione e li misuri si vede che in realtà sono quasi 28.

    I Vittoria invece sono più aderenti alle specifiche, se vuoi provare dei 25 sul tuo telaio e hai dubbi che non ci stiano ti consiglierei una prova con dei Rubino o con gli Zaffiro.
     

Condividi questa Pagina