Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Corone Biopace...

Discussione in 'Officina e manutenzione' iniziata da Simo*, 12 Agosto 2005.

  1. Simo*

    Simo* Passista

    Registrato:
    17 Aprile 2004
    Messaggi:
    4.163
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ciauz,

    l'altro giorno con un amico si parlava di "vecchie glorie" del ciclismo; di innovazioni che in passato sono comparse quasi dal nulla e poi come tali sono andate via o quasi: pieghe da strada montate sulle MTB o la prima forcella ad elastomeri montata nel '90 da Tomac...la sua mitica ruota "lenticolare" :-) ... e poi si parlava delle Biopace, quelle corone ovalari che vennero usate per prime sulla MTB e poi sulla Bdc ad ex da Bobby Julich ( forse la usa ancora..?)

    Voi ne sapete qlcosa??Potrei capire il loro utilizzo su sterrato, ma su asfalto???

    Ai "tecnici" del forum; potete spiegare un po' il funzionamento ed i vantaggi???Queste corone mi incuriosiscono...

    Grz Ciauz o-o

    Simo*
     
  2. #fede#

    #fede# Apprendista Scalatore

    Registrato:
    2 Gennaio 2005
    Messaggi:
    2.603
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    ho sentito dire che c'è qualche motivo di distribuzione di potenza durante la pedalata....ma di più non ti so dire. Non è solo per evitare contatti con terreni o qualcosa del genere (riguardo la mtb).
    Comunque, da tecnico piuttosto ferrato in mtb (di bdc non so una mazza) quel tipo di corone, non si usano più.
     
  3. New

    New via col vento

    Registrato:
    16 Aprile 2004
    Messaggi:
    22.328
    Mi Piace Ricevuti:
    284
    questo è quello che scriveva Shimano delle corone ovali da loro definite Biopace:

    "Cos’è il Biopace. ...Biopace è una corona non rotonda che è stata progettata con una particolare fisionomia per creare una cadenza nella pedalata che tiene conto delle variazioni di velocità delle gambe. Come funziona il Biopace. ...Le analisi hanno dimostrato che la potenza delle gambe non era sfruttata efficacemente. Con l’aiuto del computer, Shimano ha verificato che le gambe erano costrette a mantenere una velocità di rotazione costante, a differenza della naturale tendenza a rallentare in prossimità della parte superiore ed inferiore della traiettoria di rotazione. Si è quindi pensato che una cadenza a velocità variabile, in armonia con il naturale ritmo delle gambe, avrebbe avvantaggiato il ciclista. Biopace fa esattamente questo. La particolare conformazione di Biopace presenta un aumento di raggio in prossimità della parte superiore ed inferiore della traiettoria durante la pedalata, per rallentare le gambe, mentre il raggio diminuisce nelle zone centrali della traiettoria per accelerare nuovamente il movimento stesso. In questo modo Biopace ha creato un’andatura più naturale. Quali i benefici per il corridore. ...Siccome Biopace utilizza più efficacemente l’energia, consente di pedalare più a lungo facendo meno fatica. Calcoli al computer hanno stabilito che la corona Biopace può attualmente far risparmiare al corridore più del 3 per cento di energia su una distanza data ed incrementare la capacità di resistenza..."
     
  4. Simo*

    Simo* Passista

    Registrato:
    17 Aprile 2004
    Messaggi:
    4.163
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Mi sembra strano tutto ciò...sembra che con una corona ovalare la pedalata sia più "irregolare" "meno rotonda" e quindi non capisco quali possono essere i vantaggi...
     
  5. New

    New via col vento

    Registrato:
    16 Aprile 2004
    Messaggi:
    22.328
    Mi Piace Ricevuti:
    284
    da giovane ci correvo anche io su un gruppo Ex 300 della squadra (quando ancora c'erano i manettini al telaio :-)) ma sinceramente ero troppo piccolo per capire. erano ancora i bei tempi in cui avevo la corona piccola da 42... e non mi lamentavo dei rapporti troppo duri... :-)
     
  6. New

    New via col vento

    Registrato:
    16 Aprile 2004
    Messaggi:
    22.328
    Mi Piace Ricevuti:
    284
    questa era la guarnitura:

    [​IMG]
     
  7. New

    New via col vento

    Registrato:
    16 Aprile 2004
    Messaggi:
    22.328
    Mi Piace Ricevuti:
    284
    le corone sono messe in maniera da offrire la maggiore resistenza alla pedalata quando sei nella fase di spinta piena (lontano dai punti morti inferiore e superiore), mentre offre minore resistenza nelle fasi in cui la spinta è minore.
     
  8. New

    New via col vento

    Registrato:
    16 Aprile 2004
    Messaggi:
    22.328
    Mi Piace Ricevuti:
    284
    FU' UN FLOP
     
  9. gasht

    gasht Velocista

    Registrato:
    6 Febbraio 2005
    Messaggi:
    5.721
    Mi Piace Ricevuti:
    469
    avevo il biopace sulla mia vecchia mountain bike 1988. deore xt biopace con 48/38/28. in salita ti faceva muovere le spalle, sembrava di saltare sulla sella.
     
  10. micro

    micro Pignone

    Registrato:
    26 Aprile 2004
    Messaggi:
    127
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Una volta sulle mountainbike i usavano i pedali liberi, era impossibile tirare i pedali in salita, quindi questo sistema sembrava valido per aiutare il ciclista a sfruttare meglio le proprie energie ad avere una pedalata + rotonda..
    Con la bdc il discorso non avrebbe avuto senso, visto che si usavano i look già da un po' di anni e la pedalata era rotonda di conseguenza.
     
  11. Lanerossi

    Lanerossi Maglia Iridata

    Registrato:
    22 Settembre 2004
    Messaggi:
    14.982
    Mi Piace Ricevuti:
    252
    Non metto in dubbio le note sulla rotondità di pedalata, per me però si perde moltissimo nel rendimento della trasmissione.
    Ho giusto in questi giorni una vecchia mtb con guarnitura Shimano Biopace: muovendo lentamente i pedali si nota benissimo come la catena lavori in maniera esageratamente non uniforme... Difficile da spiegare, sarebbe da vedere...
     
  12. New

    New via col vento

    Registrato:
    16 Aprile 2004
    Messaggi:
    22.328
    Mi Piace Ricevuti:
    284
    non era rotonda neanche la pedalata alla fine, ci si trovava in pianura a spingere un 53 e anche volendo non si riusciva a ottenere un movimento costante, sembrava di avere i piedi su uno stepper.
     
  13. micro

    micro Pignone

    Registrato:
    26 Aprile 2004
    Messaggi:
    127
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    E infatti, come hai scritto sopra, fu un gran flop...
    Il bello è che come sempre, quando shimano lancia una moda, tutti si affrettarono a mettere in commercio guarniture biopace, vedi Suntour e Sakae.. :?
     
  14. ciclista statunitense

    ciclista statunitense Apprendista Scalatore

    Registrato:
    15 Dicembre 2004
    Messaggi:
    2.522
    Mi Piace Ricevuti:
    179
    La Shimano ha lanciato il Biopace quasi 100 anni dopo la sua prima apparizione. Infatti, ci sono bici della fine dell '800 che avevono gia' le corone non esattamente rotonde. La realta' e' che ci sono davvero poche cose nel settore bici che non furono inventate per la prima volta entro il 1910. Sappiate che nel fine dell '800 che ci fu un ufficio brevetti dedicato soltanto ai brevetti per l'industria del ciclo, e ci furono piu' brevetti legati al ciclo che la totalita' di tutti gli altri brevetti messi insieme (oltre il 50% dei brevetti erano legati al ciclo)?

    Per una persona che spinge rapportoni e non riesce a mantenere un ritmo di pedalata di almeno 80 giri al minuto, le corone Biopace hanno un effetto benefico nel trasferimento della potenza. Per coloro che mantengono alto il ritmo della pedalata e' molto negativo. C'e' poi il fatto che la cambiata col deragliatore e' sempre meno precisa.

    La Biopace ha preceduto di alcuni anni il lancio dei pedali Look.
     
  15. Danilo95

    Danilo95 Pignone

    Registrato:
    10 Ottobre 2013
    Messaggi:
    193
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Salve ragazzi!

    Dite che hanno effetto penalizzante queste corone?

    Io le ho su una bici e il fatto che la fase di spinta venga agevolata è necessariamente una cosa negativa?

    Perché se a bassa cadenza penalizzano una volta lanciate la cosa mi sembra un po' diversa... :mmm:
     
  16. moretti66

    moretti66 Novellino

    Registrato:
    1 Agosto 2017
    Messaggi:
    21
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Boys mi hanno proposto l'acquisto di una corona biopace tripla 48 38 28. La venderebbero a 30€ usata, e a me sembra troppo visto il modello.
    Sono tirchio o ci ho preso?
    La prenderei per montarla su un vecchio telaio da corsa per farci cicloturismo.
    Grazie!
     
    #16 moretti66, 22 Ottobre 2018
    Ultima modifica: 22 Ottobre 2018
  17. emig72

    emig72 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    28 Marzo 2008
    Messaggi:
    3.031
    Mi Piace Ricevuti:
    211
    Mah,se sono nuove li puoi anche spendere quei €. Altrimenti cerca altri, é roba inizio anni 90...
     
  18. moretti66

    moretti66 Novellino

    Registrato:
    1 Agosto 2017
    Messaggi:
    21
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ovviamente usata, con i denti a posto.
     
  19. SCR1

    SCR1 Ammiraglia

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    22.114
    Mi Piace Ricevuti:
    1.919
    Prendile sono rare
     
  20. pietroluca

    pietroluca Novellino

    Registrato:
    22 Settembre 2010
    Messaggi:
    63
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    E pensare che io ho Shimano Exage 300 EX sulla BDC e Shimano Exage 300 LX sulla MTB della mia adolescenza. Tutte rigorosamente con corone BioPace.

    Sulla BDC ho corone 52/40 con cassetta molto piccola (dalla 1a alla 7a non vi è una differenza estrema di circonferenze)

    Sulla MTB non rammento le misure. Ma ha 3 corone e 7 pignoni.

    Pochi giorni fa ho scoperto della questione ovale. Ad occhio nemmeno si nota.

    Uso la BDC da 9 anni se posso tutti i giorni. Non ho mai avuto problemi e ho pedali che definire osceni é un eufemismo.
     

Condividi questa Pagina