Cosa vi spinge andare in bici?

Discussione in 'Principianti' iniziata da FrankLeone, 5 Ottobre 2017.

  1. tombazosana

    tombazosana Apprendista Velocista

    Registrato:
    31 Dicembre 2010
    Messaggi:
    1.274
    Mi Piace Ricevuti:
    66
    Per fortuna ho questa passione, anche se occupa molto tempo, mi fa sudare d'estate e mi fa uscire anche d'inverno, mi mantiene in condizioni decenti nonostante l'età che avanza, sennò potrei essere un alcolizzato o un fumatore e domiciliato al bar
     
    A el pistolero 95 piace questo elemento.
  2. dagos

    dagos Maglia Rosa

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    9.250
    Mi Piace Ricevuti:
    293
    Vale anche per me... però a tratti vorrei fosse stata un'altra passione, che purtroppo aimeh... all'oggi per essere praticabile come la bici dovrei andare di viablu :wacko:
     
  3. darrigade

    darrigade Pignone

    Registrato:
    11 Settembre 2013
    Messaggi:
    219
    Mi Piace Ricevuti:
    8
    Per me è una passione che mi permette di stare bene con me stesso e mantenere una certa forma fisica e lontano dai tavolini dei bar.
     
    A el pistolero 95 piace questo elemento.
  4. pierg75

    pierg75 Novellino

    Registrato:
    10 Settembre 2017
    Messaggi:
    28
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Vero, sicuramente è un aspetto che mi perdo ma sono un tipo abbastanza solitario per cui mi piace stare solo con la mente vuota e l'unica cosa a cui pensare è quello di non cadere nella prossima curva bagnata.

    Sent from my SHIELD Tablet using Tapatalk
     
  5. painkiller92

    painkiller92 Apprendista Passista

    Registrato:
    2 Giugno 2016
    Messaggi:
    1.153
    Mi Piace Ricevuti:
    20
    Lo stare a contatto con la natura, con la sola compagnia del paesaggio. E la soddisfazione di arrivare in cima ad una salita e la soddisfazione di progredire.
    Poi certo, ogni tanto l'uscita in compagnia ci sta, 3 o 4 volte al mese, ma l'andare da soli è impagabile...senza orari di partenza e di arrivo, senza meta, al ritmo che si vuole, proprio da lupaccio solitario

    Sent from my SM-G920F using BDC-Forum mobile app
     
  6. RmatteoR

    RmatteoR Pignone

    Registrato:
    29 Marzo 2017
    Messaggi:
    202
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    Quella sensazione di "fatica" che non sentivo da parecchio, i "rituali" prima di partire, il silenzio del mattino presto o di una salita deserta, il respiro affannato quando ti alzi sui pedali, lo scorrere dei copertoni sull'asfalto, il panorama, quella sensazione di soddisfazione quando arrivo davanti il cancello di casa e mi dico... ho ancora un buon margine di miglioramento :cassius: o-o .

    Matteo ;)
     
  7. cosa.giusta.64

    cosa.giusta.64 Novellino

    Registrato:
    8 Agosto 2017
    Messaggi:
    72
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Premetto che dopo 15 anni di running a livello agonistico amatoriale sulla lunga distanza (mezza maratona e maratona) da circa 6 mesi ho iniziato ad avere qualche dolorino al nervo sciatico per cui la bici che fino a qualche tempo fa era un'attività defaticante per 2 o 3 volte a settimana, ora sta diventando un'attività allenante, anche se continuo a correre facendo dei bigiornalieri ma senza obiettivi, per il momento.
    Detto questo vedo nell'attività ciclistica un modo per allentare situazioni familiari e lavorative, per notare la personale crescita sportiva e mettendo mani meccanicamente sulla bici penso e cerco di mettere un po a posto anche la mia vita di separato che in alcuni casi non mi dispiace .
    Dimenticavo la sensazione di libertà di decidere ciò che posso e voglio fare senza grossi problemi a parte rompere il forcellino della mia Dogma 60.1 a 200mt da Barzanò dopo 50 km di saliscendi e ritornare a Bresso con bus e treno...
     
  8. ciruca

    ciruca Novellino

    Registrato:
    30 Marzo 2013
    Messaggi:
    6
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ci sono piu’ motivi che mi fanno andare in bici...principalmente il senso di liberta’ di girare da sola, di sentirmi libera e indipendente, andare dove voglio senza rendere conto a nessuno, solo con il rumore ipnotico della ruota che mi accompagna...per me e’ felicita’ e rilassamento totale...e mi sento orgogliosa di me stessa e dei miei miglioramenti.
    E poi dopo un giro in bici mi passa ogni ansia e ogni nervosismo, soprattutto con un lavoro a contatto con il pubblico per otto ore...dopo il giro mi passa ogni istinto omicida:eek:
    Secondariamente lo faccio per tenermi in forma, Vedo le mie coetanee che non fanno attivita’ e non le invidio per niente, gente che ha il fiatone dopo una rampa di scale, e sono quelle che mi dicono “ ma chi te lo fa fare”...
    Unico effetto collaterale, forse la bici provoca un po’ di dipendenza...anche se sinceramente preferisco una sana bici dipendenza piuttosto che sigarette o altre porcherie...
     
  9. freeroad

    freeroad Apprendista Scalatore

    Registrato:
    25 Settembre 2012
    Messaggi:
    1.859
    Mi Piace Ricevuti:
    221
    La felicità alla fine di una salita
    La sofferenza dlelle gambe che bruciano in pianura
    La gioia nel riuscire a continuare quando dico che non ce la faccio
    L'alba nelle fredde mattine d'inverno
    Le lacrime sotto la pioggia quando mancano ancora 100 km da percorrere
    Decidere ogni giorno la meta per il giorno successivo
    Sentire la mia bicicletta una parte di me
    Pedalare il giorno di natale e di capodanno in un silenzio irreale
    Riguardare con soddisfazione le foto alla fine dell'anno e realizzare di avere percorso 20000 km
     
  10. rapportoagile

    rapportoagile Moderatoren

    Registrato:
    20 Agosto 2008
    Messaggi:
    13.025
    Mi Piace Ricevuti:
    500
    Crea dipendenza?
    20.000 km annui sono ca. 54,794 km al giorno, e se un giorno non esci devi farne 109 il giorno dopo......
    Mi sa che ciruca ha proprio ragione:mrgreen:
    Però, se ogni uscita da' piacere....perché no.
    Grave sarebbe se un giorno si uscisse controvoglia, senza esserne costretti.
     
  11. rapportoagile

    rapportoagile Moderatoren

    Registrato:
    20 Agosto 2008
    Messaggi:
    13.025
    Mi Piace Ricevuti:
    500
    Io non fumo e non frequento bar, ma sono un mezzo alcolizzato in casa.
    Peró non è male, invece che prendere freddo in bici....e non rischi neppure la patente
     
  12. freeroad

    freeroad Apprendista Scalatore

    Registrato:
    25 Settembre 2012
    Messaggi:
    1.859
    Mi Piace Ricevuti:
    221
    Il bello della bici sta proprio nel realizzare a fine anno di avere fatto tanti km :-x
    Tante volte mentre pedali si è così concentrati che il tempo vola (e infatti sono sempre con un occhio sull'orologio per non rientrare in ritardo:mrgreen:)
    Uscire controvoglia quello no, la vedrei come una frustrazione priva di senso
     
  13. IlNigno

    IlNigno Apprendista Cronoman

    Registrato:
    13 Agosto 2010
    Messaggi:
    2.704
    Mi Piace Ricevuti:
    50
    Il piacere per quello che si fà!Abitare nella "West Coast" ligure e non pedalare sarebbe un delitto,puoi scegliere percorsi sul mare,percorsi collinari e quasi "montani",clima idoneo praticamente tutto l'anno...peccato solo aver iniziato tardi MA sto recuperando.:mrgreen:
    (mettendoci dentro anche nuoto e corsa...per gli stessi motivi!)
     
  14. rapportoagile

    rapportoagile Moderatoren

    Registrato:
    20 Agosto 2008
    Messaggi:
    13.025
    Mi Piace Ricevuti:
    500
    realizzare a fine anno di aver fatto tanti km "suona" molto meglio che "obbligarsi" a inizio anno a fare tanti kilometri.
     
  15. dagos

    dagos Maglia Rosa

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    9.250
    Mi Piace Ricevuti:
    293
    Mah... io no, mi capita a volte ma mi forzo di uscire cmq perchè so a prescindere che bastano una decina di km e la voglia sale di pari passo alla scomparsa della malavoglia iniziale e anche questo è un aspetto che mi gratifica non poco.
    Quando faccio uscite lunghe, mgari di 6-7-8 ore mi capita anche di passare davanti ad un distributore, guardare i prezzi dei carburanti, e sorridere sornione.
    Deformazione professionale :mrgreen:
     
  16. freeroad

    freeroad Apprendista Scalatore

    Registrato:
    25 Settembre 2012
    Messaggi:
    1.859
    Mi Piace Ricevuti:
    221
    Hai ragione. Io però uscendo praticamente ogni giorno se capita una volta che non mi va ...assecondo la non voglia e non pedalo ( e di solito faccio bene perchè vuol dire che o mi sta venendo la febbre o la bronchite:mrgreen:).
     
  17. tornoindietro72

    tornoindietro72 Pedivella

    Registrato:
    13 Ottobre 2015
    Messaggi:
    374
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    non sempre è così, ogni cosa ha la sua via di mezzo, bello uscire in compagnia certissimamente, ma bello anche uscire in solitaria coi propri ritmi e con le sole proprie forze mentali e fisiche.
     
  18. stradino basco

    stradino basco Apprendista Velocista

    Registrato:
    18 Agosto 2008
    Messaggi:
    1.577
    Mi Piace Ricevuti:
    16
    sono completamente d'accordo con te
    non vedo l'ora che arrivi sabato x pedalare
     
  19. Sirpsicho

    Sirpsicho Novellino

    Registrato:
    26 Settembre 2017
    Messaggi:
    72
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Smesso di fumare e iniziato a pedalare, mai fatto scelta migliore in vita mia, ieri sono uscito alle 06.30 (dopo aver lavorato la notte) e visto il sorgere del sole..... :love[1]: c'è bisogno d'altro?
     
    A rosetta piace questo elemento.
  20. abatta68

    abatta68 Scalatore

    Registrato:
    7 Novembre 2008
    Messaggi:
    6.138
    Mi Piace Ricevuti:
    255
    frase celebre di un mio compagno di pedalate:
    "...non so cosa mi spinge ad andare in bici, a me basta che ci sia qualcuno che... mi spinge!"
     

Condividi questa Pagina