Da MTB a BDC - Dubbi, perplessità e chiarimenti

Discussione in 'Principianti' iniziata da mirages, 17 Maggio 2013.

  1. Beto

    Beto Apprendista Scalatore

    Registrato:
    11 Ottobre 2008
    Messaggi:
    2.599
    Mi Piace Ricevuti:
    29
    confermo o-oo-o
     
  2. rosetta

    rosetta Apprendista Scalatore

    Registrato:
    9 Marzo 2009
    Messaggi:
    2.359
    Mi Piace Ricevuti:
    132
    Beh, la bici in alluminio é sicuramente molt meno delicata e un acquisto senza fronzoli, mi sembra ideale per cominciare con la bdc in maniera meno "pomposa", se vogliamo. Una buona sugli 8 kg come il Caad 12 105 o la Canyon va benissimo.
     
  3. albertmails

    albertmails Novellino

    Registrato:
    8 Ottobre 2015
    Messaggi:
    1
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Buongiorno a tutti, vado in MTB da parecchi anni e continuerò a farlo, ho appena preso 800 euro per una MTB usata e vorrei reinvestirli per una bici "da asfalto" che mi tornerebbe utile per le poche uscite invernali infrasettimanali (dopo il lavoro con il faretto) e magari qualche volta per andare al lavoro a 10km di distanza, verrebbe utilizzata saltuariamente.
    Non vorrei una bici da corsa estrema, mi spiego meglio.. vorrei il manubrio dritto e mi va bene anche un telaio in alluminio. Volevo anche capire se la forcella in carbonio può fare la differenza sulle buche e sull'asfalto rotto. Vorrei stare intorno ai 10 kg di peso.
    Pensavo di stare su una bici tipo la triban-520(http://www.decathlon.it/bici-da-corsa-triban-520-fb-id_8322799.html) che costa 459 ma poi ho visto la Canyon Roadlite AL 5.0 (https://www.canyon.com/it/fitness/roadlite/roadlite-al-5-0.html) che costa 799 e mi sono innamorato, è montata meglio, ha anche i freni a disco, però bisogna aspettare ad aprile per averla.. quindi purtroppo la devo escludere :cry:, mi serve per quest'inverno.
    Consigli? Grazie!
     
  4. Martinflower

    Martinflower Novellino

    Registrato:
    22 Giugno 2015
    Messaggi:
    18
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Io invece dopo tanti anni di MTB (allumino) e le prime esperienze con la BDC ( prima acciaio e poi carbonio) mi sono convinto che :
    Carbonio per la BDC
    Alluminio per la MTB

    Dico questo solo perchè utilizzando la MTB per come la uso io cioè effettivo fuoristrada ( mettici pure anche qualche caduta) e strade sassose con il carbonio dopo un po sarebbe tutta rovinata. L'alluminio al massimo ritocchi con una bomboletta e via. Sul carbonio ritoccchi non ne puoi fare.
    Naturalmente sono opinioni personali IMHO
     
  5. Keybike

    Keybike Novellino

    Registrato:
    23 Novembre 2015
    Messaggi:
    36
    Mi Piace Ricevuti:
    0

    http://meridaitaly.it/road-fitness-2016/fitness/speeder-200.html

    Ci sono poi ancora dei modelli 2015 ( bianca, molto bella )montati tiagra mix sotto i 600 euro se trovi la taglia giusta, e secondo me è un buon acquisto.

    Ciao!o-o
     
  6. noriuki78

    noriuki78 Novellino

    Registrato:
    5 Aprile 2016
    Messaggi:
    10
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Buongiorno a tutti sono onofrio
     
  7. noriuki78

    noriuki78 Novellino

    Registrato:
    5 Aprile 2016
    Messaggi:
    10
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ho bisogno di un consiglio
     
  8. noriuki78

    noriuki78 Novellino

    Registrato:
    5 Aprile 2016
    Messaggi:
    10
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Una bdc moser emmesettsntasei messa bene originale li vale 400 euro
     
  9. noriuki78

    noriuki78 Novellino

    Registrato:
    5 Aprile 2016
    Messaggi:
    10
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Una Bianchi sempre carbonio montata campagnolo veloce del 2011 in ottime condizioni, vale 900 euro?O son troppi
     
  10. glennmiller

    glennmiller Novellino

    Registrato:
    9 Maggio 2016
    Messaggi:
    1
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ciao a tutti, ho bisogno di una vostra consulenza. Sto assemblando una bdc e sto per comprare un telaio shorter stilo in carbonio dall'inghilterra. Ho già un gruppo Campagnolo record 10v e volevo chiedervi se posso montare il movimento centrale italiano su un telaio inglese e sapere se esistono delle calotte per adattare il movimento. Grazie in anticipo
     
  11. Hieicker

    Hieicker Pignone

    Registrato:
    18 Giugno 2015
    Messaggi:
    192
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Io purtroppo non ti so rispondere, ma magari [MENTION=35589]peppe59[/MENTION] lo sa :)
     
  12. flavio-san

    flavio-san Apprendista Velocista

    Registrato:
    27 Agosto 2010
    Messaggi:
    1.426
    Mi Piace Ricevuti:
    59

    Facevi prima a guardare il catalogo Campagnolo, comunque se è un Record UT ci sono le calotte sia BSA sia ITA, basta acquistare la coppia giusta e montarle se invece è con guarnitura a perno quadro ci sono comunque i due movimenti a cartuccia, BSA o ITA .... ovviamente visto che Campagnolo non può permettersi di non rispettare questi due standard.
    F
     
  13. peppe59

    peppe59 Velocista

    Registrato:
    6 Luglio 2011
    Messaggi:
    5.388
    Mi Piace Ricevuti:
    148
    cattiva notizia: NO, non puoi (immaginando il telaio inglese abbia standard inglese)

    buona notizia: che te ne importa ? Compri un MC standard BSA, costa poco (a meno che tu non voglia cose fantascientifiche; in quel caso ne avrai uno equivalente passo italiano da vendere), e sarà nuovo.
     
  14. Pedalando79

    Pedalando79 Novellino

    Registrato:
    30 Settembre 2016
    Messaggi:
    1
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Mi sono appena iscritto al forum. Salve a tutti. Mi sono dato alla bicicletta da circa un anno. Ho iniziato con una mountain bike gommata da strada, ora ho una bdc entry level. Sono robusto, forse un po troppo, cmq per adesso i miei 60_70 km col mio passetto ridotto me li faccio. Domanda: posso alternare alla bici la corsa a piedi oppure e' sconsigliabile? Grazie anticipatamente.
     
  15. patroclo

    patroclo via col vento

    Registrato:
    8 Aprile 2015
    Messaggi:
    2.405
    Mi Piace Ricevuti:
    24
    si chiama duathlon ma nell'agonismo si praticano le due discipline contemporaneamente.
    quello che intendi fare va benissimo quando il tempo a disposizione per la bici e' ridotto. la corsa ti aiuta ad avere piu' fiato ( resistenza ala fatica ) in minor tempo , pertanto quando salirai in bici , pur non avendo i muscoli della pedalata allenati , il cuore ( il fiato acquisito con la corsa ) ti sosterra' comunque durante la pedalata. bravo. ciao
     
  16. fabietto1978

    fabietto1978 Novellino

    Registrato:
    24 Febbraio 2010
    Messaggi:
    48
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ciao ragazzi ,avendo gia mtb con pedali Spd e scarpe Northwave e dovendo prendere la bdc,cosa consigliate pedali da strada spd che posso usare con le scarpe da Mtb o una nuova configurazione scarpe e pedali corsa?
    Come comodità di gestione sarebbe perfetto un solo tipo di scarpa per entrambe le bici...per il resto non saprei!!!
     
  17. simo24v

    simo24v Gregario

    Registrato:
    23 Gennaio 2015
    Messaggi:
    552
    Mi Piace Ricevuti:
    3


    Io uso due scarpe e due pedali, visto che le tacchette comunque non sono compatibili con i due sistemi. Potresti mettere pedali da mtb anche sulla bici da corsa così da usare un solo paio di scarpe.


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
     
  18. fabietto1978

    fabietto1978 Novellino

    Registrato:
    24 Febbraio 2010
    Messaggi:
    48
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    domandavo per quello ,ho visto che ci sono degli shimano spd usabili anche in bici da corsa.
    ma parlando tra amici mi dicono che ci vogliono scarpe da strada ,pedali da strada,resa pedalata ,appoggio quando spingi e tanti bla bla bla ....e io non sono pratico.....
     
  19. simo24v

    simo24v Gregario

    Registrato:
    23 Gennaio 2015
    Messaggi:
    552
    Mi Piace Ricevuti:
    3


    I pedali shimano che siano da strada o da mtb si chiamano sps ma il sistema di tacchete è diverso. Le tacchete da strada sono molto più grandi e in base al colore che scegli ti danno da un minimo di mobilità laterale a nulla.


    Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
     
  20. drago.andre71

    drago.andre71 Pignone

    Registrato:
    14 Giugno 2016
    Messaggi:
    226
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Mi scuso per il ritardo...di risposta io da principante che è passato da mtb a bdc
    ho preso un pedale per bdc shimano con attacco spd uguale a quello del mtb.
    in bdc uso scarpe da mtb...(in qualche caso anche con i bulloncini anteriori in metallo...
    Addirittura o preso anche per bdc un modello con attacco spd da un lato e flat dall'altro, che nel traffico mi consente maggior senso di sicurezza.

    Cio detto, pedalo e corro con quelli che hanno attacco da bdc, certo il rendimento sarà sicuramente inferiore, ma dato che non faccio gare...a me va più che bene così.

    In salita mi alzo e spingo senza problemi esattamente come i colleghi...
     

Condividi questa Pagina