Di grammo in grammo a suon di euro:e qualche prof pedala con bici da 8,5 kg!!!!

Discussione in 'Grammomania' iniziata da flavio-resana, 7 Settembre 2017.

  1. bicimix

    bicimix Ammiraglia

    Registrato:
    6 Agosto 2009
    Messaggi:
    18.121
    Mi Piace Ricevuti:
    233


    Se introducono questa modifica poi le devono portare alla produzione di serie , il regolamento parla chiaro , poi non è che il meccanico sta lì dentro il camper ad applicare pelli di carbonio ma è un telaio o più modificato ad hoc dalla stessa azienda, dove sicuramente dietro input del corridore è andata a migliorare una zona del telaio che ne aveva bisogno ma dopo anche un riscontro in azienda facendo le dovute verifiche e chiedendo poi di conseguenza omologazione UCI .
     
  2. flavio-resana

    flavio-resana Maglia Rosa

    Registrato:
    16 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.382
    Mi Piace Ricevuti:
    122
    Attendiamo allora.
    Cmq interessante articolo che hai postato.
    Chiederò info a chi me le ha fornite

    Sent from my LG-H870DS using BDC-MAG.com mobile app
     
  3. utah

    utah Maglia Amarillo

    Registrato:
    18 Dicembre 2006
    Messaggi:
    8.685
    Mi Piace Ricevuti:
    257
    Forma misura e materiali...;)

    Quel che c'è dentro lotta libera...:mrgreen: e le modifiche se le fa fare chi ha il potere contrattuale di poterle imporre...
    Alcuni prof si pagano MP e danni alle bici....
    Pensate voi altro....:mrgreen:
     
  4. BrunoDM

    BrunoDM Velocista

    Registrato:
    18 Settembre 2011
    Messaggi:
    5.607
    Mi Piace Ricevuti:
    86
    Ma le bici vengono sovente ispezionate e in un caso se ben ricordo fu pure fatta letteralmente a pezzi....
     
  5. bicimix

    bicimix Ammiraglia

    Registrato:
    6 Agosto 2009
    Messaggi:
    18.121
    Mi Piace Ricevuti:
    233


    Si ma chi può sono una manciata di prof è poi comunque le eventuali modifiche devono essere approvate dall'UCI per omologazione , che poi ci sono i furbi questo è un altro discorso .
    Io so per vie traverse che nella new émonda c'è lo zampino di Contador, ma parliamo di contador non di piripichio o piripacchio , che ne ha indirizzato lo sviluppo in una certa direzione , poi dove finisce la verità ed inizia la leggenda non lo so .
     
  6. utah

    utah Maglia Amarillo

    Registrato:
    18 Dicembre 2006
    Messaggi:
    8.685
    Mi Piace Ricevuti:
    257
    Io non sono nessuno e probabilmente millanto....:mrgreen:

    Ma ci andrei piano a credere al fatto che top riders influenzino progettazione bici.

    Non sono piu' gli anni 90 dove la conoscenza era in mano ad artigini, bravi fin che vuoi ma artigiani e basta...

    In giro per L'Europa ci sono diversi studi di progettazione che lavorano in questo settore... Ingegneri materiali, areodinamica..ecc,ecc... Addirittura pure i Italia..:mrgreen:
    Ci sono Team che si avvalgono direttamente di queste conoscenze.
    Ma bada bene in ciclosuonato millanta sempre....:mrgreen:

    Contador lascia che si goda pensione ai bordi del Lago di Lugano..
     
  7. bicimix

    bicimix Ammiraglia

    Registrato:
    6 Agosto 2009
    Messaggi:
    18.121
    Mi Piace Ricevuti:
    233


    Io non ho detto che ha sviluppato la new émonda ma che avendo provato i vari prototipi ha manifestato la sua preferenze, poi come ho detto dove finisce la realtà ed inizia la leggenda non lo so, comunque può essere credibili perché trek non ha mai fatto mistero che almeno per le ultime bdc prodotte sono state sviluppate a stretto contatto con il team prof .
    E di certo è più credibile questo piuttosto fantasiose super modifiche segrete fatte alla bdc di alcuni prof ...
     
    #67 bicimix, 10 Settembre 2017
    Ultima modifica: 10 Settembre 2017
  8. dackmaster

    dackmaster Pedivella

    Registrato:
    20 Novembre 2005
    Messaggi:
    399
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Non e' uno scalatore, perche' dovrebbe interessargli il peso della bici ?
     
    A mescal piace questo elemento.
  9. Francesco#83

    Francesco#83 Pignone

    Registrato:
    12 Aprile 2014
    Messaggi:
    200
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    io ho avuto l'impressione che il top per chi va in bici sia il telaio su misura, ovviamente la regola tra i prof molti anni fa. che si sia persa questa "buona abitudine", e possiamo anche definirli "telai modificati per particolari esigenze", mi sembra un grosso passo indietro per le prestazioni degli atleti....quindi sono propenso a pensare che le bici dei prof non siano esattamente identiche a quelle che possiamo comprare.
     
  10. bicimix

    bicimix Ammiraglia

    Registrato:
    6 Agosto 2009
    Messaggi:
    18.121
    Mi Piace Ricevuti:
    233


    Le bdc dei prof sono esattamente uguali e la stragrande maggioranza di loro si mangia quello che gli passano, solo pochi di loro possono fare gli schizzinosi ed in una certa misura accontentati ma nulla di quello, fantascientifico, che pensate .
     
  11. carmysco

    carmysco Apprendista Velocista

    Registrato:
    15 Novembre 2010
    Messaggi:
    1.323
    Mi Piace Ricevuti:
    103
    Cosa ti ha deluso? Il fatto che non ci fosse carbonio ovunque e che perciò gli esoterismi cui ricorrono molti amatori siano solo un puro esercizio di stile fine a se stesso? Forse i prof, più intelligentemente usano un gruppo guida in alluminio o un carro sella in titanio perché più affidabili e meno soggetti a rotture. Personalmente sono dell'idea che non sempre ciò che costa di più sia maggiormente affidabile o prestazionale di ciò che costa meno.
     
  12. BrunoDM

    BrunoDM Velocista

    Registrato:
    18 Settembre 2011
    Messaggi:
    5.607
    Mi Piace Ricevuti:
    86
    Quoto tutto.
    Come disse tempo fa Magrini (auguri per la prontissima ripresa ) in riferimento all'uso delle corone ovali "i pro usano quello che gli passa la squadra/sponsor, l'importante è che non vada peggio" .
    Poi c'è anche Froome che usa le osymetric perché gli garbano con tanto di nastro nero sul marchio/logo
     
  13. dagos

    dagos Maglia Rosa

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    9.230
    Mi Piace Ricevuti:
    291
    Se non vado errato i commentatori rai del tour 2017 durante una tappa fecero un appunto sulla Pinarello di Froome dicendo che era stata espressamente progettata per la sue caratteristiche fisiche... non ricordo la tappa in questione ma si parlava di gradi di inclinazione diversa e carro più corto, si saranno inventati tutto ;nonzo%
     
  14. blues boy

    blues boy Apprendista Velocista

    Registrato:
    5 Giugno 2014
    Messaggi:
    1.411
    Mi Piace Ricevuti:
    70
    Le bici di Sagan quando correva con Cannondale ad occhio mi sono sembrate sempre fuori standard . Orizzontale molto sviluppato in lunghezza in relazione allo sviluppo del verticale . Ripeto , ad occhio .
     
  15. Mauro80

    Mauro80 Cronoman

    Registrato:
    24 Agosto 2010
    Messaggi:
    708
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    E' esatto. Sagan aveva una supersix su misura con reach maggiorato, adattata al suo fisico tendenzialmente brachitipo.

    http://www.cyclingnews.com/features/pro-bike-peter-sagans-cannondale-supersix-evo-1/

    Pare infatti che passato a Specialized, che non gli ha dato un telaio su misura, abbia un po' tribolato per ottenere l'assetto ideale.
     
  16. sheik yerbouti

    sheik yerbouti Velocista

    Registrato:
    8 Dicembre 2013
    Messaggi:
    5.584
    Mi Piace Ricevuti:
    202
    pare, si dice, mi sembra, a occhio,
    le notizie si sprecano,
     
  17. bradipus

    bradipus Maglia Iridata

    Registrato:
    23 Luglio 2009
    Messaggi:
    13.760
    Mi Piace Ricevuti:
    410
    qualche anno fa lo dicevano anche di Pozzato, che avesse una bici fatta su misura.
    con risultati mooolto diversi rispetto a Sagan... :mrgreen::mrgreen::mrgreen:
     
  18. blues boy

    blues boy Apprendista Velocista

    Registrato:
    5 Giugno 2014
    Messaggi:
    1.411
    Mi Piace Ricevuti:
    70
  19. sheik yerbouti

    sheik yerbouti Velocista

    Registrato:
    8 Dicembre 2013
    Messaggi:
    5.584
    Mi Piace Ricevuti:
    202
    sulla bici ce ne sono addirittura 2, la mia bici ha un orizzontale di 57,5 ed un verticale c/f di 54, quella di prima orizzontale di 57,5 ed il verticale di 58,
    che vuol dire questo?
     
  20. Mauro80

    Mauro80 Cronoman

    Registrato:
    24 Agosto 2010
    Messaggi:
    708
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    Sì, sotto il tappo del tubo sterzo aveva un set di bigodini personalizzati :mrgreen:
     

Condividi questa Pagina