Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Domanda tecnica su ruote e consiglio

Discussione in 'Ruote' iniziata da desperados988, 6 Gennaio 2019.

  1. desperados988

    desperados988 Pignone

    Registrato:
    8 Aprile 2014
    Messaggi:
    180
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Ragazzi stavo pensando all'acquisto di un paio di ruote per sostituire le mie Mavic aksyum (le base della base della base di Mavic per capirci).

    Tuttavia mi sorge un dubbio, siccome faccio triathlon sono orientato su delle medio profilo, diciamo max 40 mm. Ho visto che alcune di queste ruote sono relativamente pesanti, anche sui 1600 g, mentre quelle a basso profilo sono molto più leggere, anche sui 1000 g.

    Non capisco se è da privilegiare la leggerezza oppure il fatto che sia medio/alto o basso profilo.
    Non è che essendo più pesanti le ruote a medio/alto profilo hanno un effetto "volano"?

    Indicativamente, un usato decente sui 800 euro cosa consigliereste?

    Se avete anche un link con qualche approfondimento ve ne sarei grato

    Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk
     
  2. lake1961

    lake1961 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    19 Ottobre 2005
    Messaggi:
    2.113
    Mi Piace Ricevuti:
    18
    Per dare dei consigli mirati ci servono altre indicazioni: marca e modello della bici, gruppo (Shimano come presumo o Campagnolo?), peso del ciclista, utilizzo delle nuove ruote (solo gare o allenamento + gare).
    Per migliorare, rispetto alle Aksium, basterebbe un paio di Campagnolo Zonda (ruote che uso da anni, assolutamente affidabili e indistruttibili).
     
    #2 lake1961, 6 Gennaio 2019
    Ultima modifica: 6 Gennaio 2019
  3. desperados988

    desperados988 Pignone

    Registrato:
    8 Aprile 2014
    Messaggi:
    180
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Giusto, perdonami. Sono alto 177 cm è peso 73 kg. Gruppo Shimano 105 a 11 velocità (ho una Canyon ultimate 7.0). Utilizzo principalmente gara e qualche allenamento particolare.

    PS dici che se prendo un paio di ruote in carbonio non posso lasciarle sempre su?

    Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk
     
  4. lake1961

    lake1961 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    19 Ottobre 2005
    Messaggi:
    2.113
    Mi Piace Ricevuti:
    18
    Le ruote in carbonio sono un po' in difficoltà in caso di frenata sul bagnato, altrimenti presentano certamente dei vantaggi (rigidità, leggerezza, estetica). Se il fondo stradale è in cattive condizioni rischi di danneggiarle più facilmente rispetto ad un modello in alluminio.
    Perché non dai un'occhiata alle Shimano Dura Ace WH-R9100-C24-CL? Sono ruote affidabili, leggere, confortevoli e hanno un prezzo ancora abbordabile.
     
    A Giova90 e Riccardo The White piace questo messaggio.
  5. red.hell

    red.hell Pignone

    Registrato:
    6 Giugno 2013
    Messaggi:
    125
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    se le usi per gare di triathlon meglio un profilo medio alto, anche pagando qualche grammo sulla bilancia (che senti quando metti in movimento, ma quando sei lanciato ti tengono maggiormente la velocità per effetto volano)

    con 800€ di budget puoi trovare anche qualcosa di carbon, sul nuovo cinese o sull'usato, ma comunque sulle velocità medio-alte e sulla pianura il profilo più alto dovrebbe pagare di più

    esempio: https://www.bike24.com/1.php?conten...1704]=1;pgc[17]=76;pgc[13516]=13518;orderby=2
    https://www.bike24.com/1.php?conten...1704]=1;pgc[17]=76;pgc[13516]=13518;orderby=2
     
  6. desperados988

    desperados988 Pignone

    Registrato:
    8 Aprile 2014
    Messaggi:
    180
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Grazie per le risposte!

    Le Dura Ace le avevo già puntate, perché alla fine in molti dicono che sono delle evergreen. Le ho viste usate anche dai professionisti.

    Per questo le stavo cercando usate ma ho visto prezzi dai 450 fino ai 700. Quali sarebbero secondo voi le cose da chiedere e guardare in fase di acquisto usato? Sicuramente anno e km percorsi giusto?

    Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk
     
  7. lake1961

    lake1961 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    19 Ottobre 2005
    Messaggi:
    2.113
    Mi Piace Ricevuti:
    18
    Per me è difficile dare dei consigli sull'usato. Una buona cosa sarebbe conoscere il proprietario: se il ciclista che le ha usate pesava 90 kg le ha probabilmente sollecitate più di un ciclista da 60 kg.
    Se le puoi guardare, verifica che i cuscinetti siano scorrevoli e che nei punti di attacco dei raggi non vi siano delle microfessure (succede coi cerchioni in alluminio, quando si esagera con la tensione dei raggi o quando il materiale invecchia). Inoltre se puoi metti la ruota sul centraruote per essere certo che sia centrata perfettamente. Anche la ruota libera deve girare bene (senza che si senta la presenza di "sabbia" nel cuscinetto); se spingi in avanti la bici, le pedivelle devono rimanere ferme e non tendere a girare (ciò che proverebbe una ruota libera deteriorata).
    Ad una ruota d'occasione può essere successo di tutto: dalla caduta ad un lavaggio eccessivamente violento (p.es. con idropulitrice o con detergenti troppo aggressivi).
    Le Shimano Dura Ace WH-R9100-C24-CL hanno un cerchio in carbonio con pista frenante in alluminio, ciò che ti permette di alternarle ad altre ruote senza dover cambiare i pattini dei freni. Rispetto alla serie precedente (9000) il peso non è diminuito ma il cerchio è più largo, conformemente alla tendenza a montare copertoncini da 25 mm o più.
    Io personalmente faccio fatica a stabilire i km percorsi dalle mie ruote perché alterno diversi set di ruote. Vi sono però delle ruote che non ho mai usato d'inverno (col sale sulle strade). Quest'ultimo potrebbe anche essere un criterio.
    In caso di dubbio, fatti mostrare una prova d'acquisto, per evitare di acquistare materiale rubato e rimesso in circolazione sui vari mercatini online.
     
  8. desperados988

    desperados988 Pignone

    Registrato:
    8 Aprile 2014
    Messaggi:
    180
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Wow, grazie per la spiegazione esauriente. Copio il post nelle note del Cell mi sarà sempre utile

    Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk
     
  9. dave_and_roll

    dave_and_roll Apprendista Velocista

    Registrato:
    9 Settembre 2009
    Messaggi:
    1.515
    Mi Piace Ricevuti:
    149
    Io ho sia medio profilo 44ant e 55 post che alto profilo 60mm anteriore 88 posteriore.
    Le prime sono ruote molto versatili e le uso per farci tutto, le alto profilo sono più difficili da rilanciare, più pesanti in salita, da guidare nn so perché le medio profilo le ho sulla bdc queste sulla bici da TT che già di per se nn è una gazzella e soprattutto sono più complicate da utilizzare nelle giornate ventose (oggi ho fatto il giro del lago di Como e ho sofferto un po' le folate laterali). Di contro sono ruote molto stabili ed una volta lanciate ti aiutano un filo nel mantenere la velocità: beninteso nn vanno a 50 all'ora da sole.
    Alcuni dicono che le alto profilo sono utili nn solo in pianura ma anche nei vallonati...ni, nel senso che per mantenere alta la velocità (l'effetto volano nn lo apprezzi di certo a 20 km/h) devi avere una gran gamba e ruzzare, saltando via gli strappi. Altrimenti ti pianti.
    Quindi dipende cosa fai te. Se hai bici da tri no draft io monterei almeno 60mm per una mera questione estetica. Se però vivi in una zona ventosa o con salite valuta bene l'alto profilo, i pro e contro.
    Basso profilo IO nn le metterei mai...troppo brutte.
    1600 grammi per delle 40mm carbonio nn è un buon peso (le mie 44-55 assemblate pesano 1451 grammi e sono per copertoncino e freni disc). Le ruote full carbon (le piste frenati) sono più delicate con sale e schifezze varie presenti sulle strade in inverno (ma se hai i dischi te ne freghi in un certo senso) e con l'acqua la situazione si complica nn poco.
    Io cmq sono abbastanza massiccio quindi il vento laterale lo soffro un po' meno di uno scalatore quindi ripeto le basso profilo mai.
    Ruote usate...occhio a tutto quello che ti è stato suggerito
     
  10. Astor

    Astor Novellino

    Registrato:
    1 Gennaio 2019
    Messaggi:
    2
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Le gare che fai quanto sono lunghe anche questo é un fattore molto importante
     
  11. Astor

    Astor Novellino

    Registrato:
    1 Gennaio 2019
    Messaggi:
    2
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Se fai gare corte 10/20km Io ti consiglio un profilo basso/medio mentre se fai aironman o mezzo dal medio al quello alto io ti consiglio le zipp 404 su mantel (un sito) che vengono 999 , se no dai un occhiata alle miche swr da 36 di profilo

    Ps.sono ruote in carbonio
     
  12. Giova90

    Giova90 Pignone

    Registrato:
    22 Aprile 2010
    Messaggi:
    139
    Mi Piace Ricevuti:
    17
    Utizzo queste ruote ormai da più di un anno, posso confermare Si tratta di un ottima ruota leggera , con bassa massa periferica, che agevola le accelerazioni e migliora la guidabilità in discesa e nel.misto stretto . Se poi preferisci una medio profilo, allora vai di C 40 9100. Uso anche questa , un pelo più reattiva nello scatto , molto scorrevole, come la C24 peraltro. Ruote che mi sento di consigliare , così come ho fatto con un paio di amici, che mi sono stati grati.
     
  13. desperados988

    desperados988 Pignone

    Registrato:
    8 Aprile 2014
    Messaggi:
    180
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Da olimpici (40km) a mezzo ironman(90km).

    Grazie a tutti per i consigli. Una cosa mi pare di aver capito, una buona ruota (medio o alto profilo) per gare piuttosto piatte ha più efficacia di una buona ruota (basso profilo) per le salite.

    Considerando he ho al momento delle Mavic Aksyum (le base della base), a me converrebbe più comprare delle buone ruote medio-alto profilo quando mi capitano gare piatte piuttosto che comprare delle buone ruote per le salite (uso quelle che già ho).

    Inviato dal mio LG-H870 utilizzando Tapatalk
     
  14. neorf

    neorf Pignone
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    13 Settembre 2013
    Messaggi:
    153
    Mi Piace Ricevuti:
    16
    Ciao, ti seguo con attenzione perche' sono in una situazione molto simile alla tua: solita bici, solite ruote base al momento e solita tipologia di gare. Io ci metto anche qualche lunga GF e stavo valutando anche il tubolare. L'unico "problema" su un bel tubolare o cmq una "bella (costosissima)" ruota, non so quanto convenga spenderci visto il momento attuale ed il prossimo futuro dove presumibilmente ci converteremo tutti ai freni a disco.

    In ogni caso, che ne pensate delle Fulcrum Racing Quattro Carbon (profilo 40mm) con un peso di 1496g ad un prezzo di 899?

    Oppure "investire" nelle BoraOne 35mm ma ad un prezzo superiore?

    PS. Scusa l'intrusione nella discussione
     
    #14 neorf, 14 Gennaio 2019
    Ultima modifica: 14 Gennaio 2019

Condividi questa Pagina