Dopo un anno di specialissima passo al disco o la sfrutto un altro po’?

 

Frenky morello

Pignone
2 Giugno 2013
254
38
Pistoia
Bici
Bianchi specialissima
Con tutto il rispetto per olympia, ma fare un cambio del genere mi sembra un po' na str.... Ata. Poi vedi tu, gioielli come la specialissima non ce ne sono tanti in giro, storia, tradizione,fascino contro una sicuramente ottima bici con i dischi

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
Qualità prezzo oltre a piacermi le altre constano troppo

Inviato dal mio MI 6 utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: gilvaganudo

green dolphin

Scalatore
3 Gennaio 2008
6.803
1.183
A mio avviso qualsiasi telaio fatto in Oriente dei marchi più blasonati sul mercato ora non ha molte differenze.

Di Bianchi è rimasto solo il nome, avrebbero potuto scriverci qualsiasi cosa. Bianchi è proprietà di una multinazionale svedese, con sedi di lavorazione anche in Turchia. Siamo ancora ancorati al vecchio concetto di marchio e del "made in", quando ora con la globalizzazione le aziende sono diventate altro, qualcosa di più ampio che va al di là del marchio stesso.

Un esempio molto italiano di questo fenomeno è il marchio Scapin, che era quasi artigianale quando produceva telai in acciaio. Poi rilevato da Olympia: ora ci sono Scapin in carbonio, non certo fatte in Italia. Il concetto del marchio stesso è stato snaturato nella sua essenza, ma tale è rimasto ben visibile sui telai, perché è la superficie quella che conta. Ed il mercato globale aiuta questo tipo di fenomeno.

Non sta a me dire cosa sia meglio, non è un giudizio di merito. Solo qualche considerazione che va tenuta presente quando al giorno d'oggi si compra un telaio in carbonio guardando solo il nome.
 
  • Like
Reactions: bastianella31

green dolphin

Scalatore
3 Gennaio 2008
6.803
1.183
Cosa intendi per differenze ?
Senza polemica ;-)
Non ci sono differenze qualitative tali da giustificare la scelta di un marchio per un altro. Il livello dei telai top e media gamma dei marchi più importanti è molto livellato (perdona il giuoco di parole). Ma ciò per il mercato è un bene. Lo è anche per l'acquirente finale, se riesce a fare una scelta tenendo conto del rapporto qualità/prezzo.
 

alex75

Pedivella
3 Gennaio 2009
485
27
AN
Bici
Bmc slr01
Purtroppo la svalutazione data dall’uscita dei freni a disco l’hai gia beccata, per cui se hai disponibilita economiche passa al disk, te lo consiglio, io sono passato da bmc slr01 a stessa bici disk e non tornerei indietro nemmeno morto, altrimenti poco male, ammortizza un po la tua poi cambia, non dare retta a chi ti dice che è solo moda, la maggior parte non ha nemmeno mai provato una disk. Come la volpe che non arriva all’uva
 

alexdh

Apprendista Passista
1 Giugno 2007
873
23
Bici
OFFICINE MATTIO VENTO Aero
ciao a tutti come da titolo circa un anno fa’ ho preso la bianchi specialissima dura ace ruote tubeless bici nulla da dire spettacolare ora mi ritrovo secondo il mercato una bdc vecchia (dischi) che valutazioni devo fare venderla per non rimetterci troppo o sfruttarla un po’ di anni?sarei orientato sulla nuova leader della olympia altrimenti colnago v3Rs grazie
Tienila il rim non morirà se vuoi una bici leggera è rim,anche i pro stanno tornando indietro
 

giannimola1

Novellino
28 Settembre 2010
72
1
Bici
pinarello prince, BMC Slr01
Flavio per te e piccola è una 50 celeste lucido dura ace tranne il pacco pignoni Ultegra.sono uno che gli piace cambiare per adesso la tengo prossima estate si vedrà son fatto così la bici dei miei sogni non credo esista per me mi piacciono un po' tutte forse è anche per questo che le cambio spesso nelle mie possibilità.l'altra è la scimmia futura...


Inviato dal mio MI 6 utilizzando Tapatalk
Flavio per te e piccola è una 50 celeste lucido dura ace tranne il pacco pignoni Ultegra.sono uno che gli piace cambiare per adesso la tengo prossima estate si vedrà son fatto così la bici dei miei sogni non credo esista per me mi piacciono un po' tutte forse è anche per questo che le cambio spesso nelle mie possibilità.l'altra è la scimmia futura...


Inviato dal mio MI 6 utilizzando Tapatalk
io ho una ridley noah aero + disc da 6.850 grammi e vorrei una specialissima , quando decidi contattami in privato , gianni
 

Brunofl

Novellino
13 Luglio 2016
48
34
63
Cagliari
Bici
Colnago V2R - Colnago ACR - Scott aspect 930
Mah, io ho una Colnago ACR e a ottobre scorso ho acquistato la nuova Colnago V2R con ultegra di2, perché mi piace un casino. L'ho presa coi freni dual pivot, frena che è una bellezza. Con 100€ in più avrei potuto acquistare la versione disc, ma ho preferito questa, questione di gusti. La V3R è, come la V2R, bellissima, ma se avessi una Bianchi specialissima (anch'essa stupenda) da un anno certamente non la cambierei. A meno che non voglia tenere entrambi... Io ogni tanto rispolvero con piacere la mia ACR (ULTEGRA MECCANICO, un orologio svizzero). Sono tentato di venderla ma... è fiammante e mi piange il cuore.
 

Korada

Novellino
2 Febbraio 2018
37
29
56
Udine
Bici
Ridley
Ok grazie a tutti la sfrutto ancora,e che non siamo tutti uguali io non mi accontento mai neanche se avessi una ferrari per dire però riconosco che già ho una bici top e per quello che devo fare va benissimo,pedalo dal 2013 e questa è la quarta bici da corsa come si dice io le bici non le finisco quando le vendo sono ancora nuove son fatto così...
Se ne hai la possibilità tienila e compra una disc endurance, poi in funzione dell estro o del percorso usa l'una o l'altra.
F2
 

fenomeno68

Novellino
17 Settembre 2014
97
52
parma
Bici
bianchi
oltre al fatto che la Specialissima è unica come bici non hai considerato che hai anche il Coutervail che funziona tantissimo la dico da ex possessore di una infinito CV e la bici che ho ora me la fa rimpiangere parecchio credimi.
 
  • Like
Reactions: albianir and evolux

evolux

Apprendista Scalatore
7 Agosto 2013
1.816
54
Bici
BIANCHI OLTRE XR1 - cerchi Yishun Bike 1260g 50MM tubular + Vision t30 + Trimax 30 + Metron55 T
oltre al fatto che la Specialissima è unica come bici non hai considerato che hai anche il Coutervail che funziona tantissimo la dico da ex possessore di una infinito CV e la bici che ho ora me la fa rimpiangere parecchio credimi.
Ma come mai hai venduto (presumo) la Infinito CV quindi?
 

evolux

Apprendista Scalatore
7 Agosto 2013
1.816
54
Bici
BIANCHI OLTRE XR1 - cerchi Yishun Bike 1260g 50MM tubular + Vision t30 + Trimax 30 + Metron55 T
Comunque hai la bici Top. Guarda Pisani Vincenzo su Strava quanto vince con quella bici...tanto per dirne uno tra gli amatori di altissimo livello. Non entrare ancora per il momento (spassionato consiglio) nella trappola "cambio bici per avere più stimoli così sto a posto per altri 2 anni", non è quello il punto, per me è diventato più soddisfacente massimizzare al meglio ciò che ho già, migliorare la mia forma, ed eventualmente aggiustare il resto prima di cambiare radicalmente bici. Se ci riesci, questo da grande soddisfazione. Io avendo poi 3 paia di ruote e forse mi prendo presto anche delle Fulcrum Zero Nite c17 (ad ottimo prezzo perché ormai molti vogliono il freno a disco e le svendono), ci devo pensare bene prima di passare al freno a disco. Mai avvertita inoltre la necessità del cambio elettronico. Tieni in considerazione che probabilmente se ora compri la bici coi dischi, da qua a non molto i maghi del mercato ti metteranno in testa che il futuro è il cardano al posto della catena, (tecnologia presentata ufficialmente da Ceramic Speed all'EuroBike 2019 ma che stanno seguendo altre aziende da quanto traspare) e quindi vedresti nuovamente la tua bici non all'altezza delle altre, tornando qua a chiedere cosa c'è di meglio.
 

Del Tongo

Pedivella
15 Ottobre 2018
354
126
41
Abbiategrasso
Bici
Colnago c64
A mio avviso qualsiasi telaio fatto in Oriente dei marchi più blasonati sul mercato ora non ha molte differenze.

Di Bianchi è rimasto solo il nome, avrebbero potuto scriverci qualsiasi cosa. Bianchi è proprietà di una multinazionale svedese, con sedi di lavorazione anche in Turchia. Siamo ancora ancorati al vecchio concetto di marchio e del "made in", quando ora con la globalizzazione le aziende sono diventate altro, qualcosa di più ampio che va al di là del marchio stesso.

Un esempio molto italiano di questo fenomeno è il marchio Scapin, che era quasi artigianale quando produceva telai in acciaio. Poi rilevato da Olympia: ora ci sono Scapin in carbonio, non certo fatte in Italia. Il concetto del marchio stesso è stato snaturato nella sua essenza, ma tale è rimasto ben visibile sui telai, perché è la superficie quella che conta. Ed il mercato globale aiuta questo tipo di fenomeno.

Non sta a me dire cosa sia meglio, non è un giudizio di merito. Solo qualche considerazione che va tenuta presente quando al giorno d'oggi si compra un telaio in carbonio guardando solo il nome.
Io oltre il nome ho cercato il carbonio countervail,le linee classiche ed eleganti e anche le prestazioni.
 

fenomeno68

Novellino
17 Settembre 2014
97
52
parma
Bici
bianchi
perché l'ho messa in vendita pensando di non riuscire e in una settimana l'ho venduta e volevo prendere la nuova infinito cv disc ma era fuori prezzo e ho preso una Colnago ho guardato anche Wilier ma prezzi troppo alti rispetto alla qualità Giant hanno consegne bibliche prendi la bici a luglio ti arriva a marzo e così Colnago
 

ulau75

Apprendista Scalatore
11 Settembre 2008
2.119
156
Provincia Veronese
Bici
Bianchi OltreXr4
ciao a tutti come da titolo circa un anno fa’ ho preso la bianchi specialissima dura ace ruote tubeless bici nulla da dire spettacolare ora mi ritrovo secondo il mercato una bdc vecchia (dischi) che valutazioni devo fare venderla per non rimetterci troppo o sfruttarla un po’ di anni?sarei orientato sulla nuova leader della olympia altrimenti colnago v3Rs grazie
Io invece mi sto guardando per queste:
Cannondale Supersix SUPERSIX EVO CARBON DISC ULTEGRA, colore nero un po’ funereo, monta di serie le hollowgram 35 in carbonio, mentre il gruppo è un ultegra mix.

Scott Addict RC30 2020, colore blu e con il plus dei cavi integrati, monta delle ruote in alu delle syncros, il gruppo è un ultegra

Facendo uno sforzo economico mi piacerebbe la Trek Madone SL6 disc, bici forse un po’ pesantuccia stando a quanto dichiara il sito Trek.

Ultima opzione, la Orbea Orca M20Ltd che costa + o – come la Madone SL6 disc.
 

garbino82

Apprendista Passista
20 Febbraio 2011
1.003
300
Saraghinaland
Bici
bellissime
Con tutto il rispetto per olympia, ma fare un cambio del genere mi sembra un po' na str.... Ata. Poi vedi tu, gioielli come la specialissima non ce ne sono tanti in giro, storia, tradizione,fascino contro una sicuramente ottima bici con i dischi

Inviato dal mio FIG-LX1 utilizzando Tapatalk
Concordo in tutto, da "dischista" (che brutta parola!) mi terrei stretto quel gioiellino...
Poi per la Olimpya? Ma per piacere!! ... A parte il fatto che secondo me questa si svaluterebbe molto di più della Specialissima... (sempre che trovi qualcuno che gliela ritiri)...
 
  • Like
Reactions: ulau75
F3