E' il giorno della gara: cosa si mangia?

Discussione in 'EthicSport' iniziata da Esperto_EthicSport, 27 Aprile 2012.

  1. giacomo1

    giacomo1 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    9 Gennaio 2009
    Messaggi:
    2.116
    Mi Piace Ricevuti:
    41
    In effetti è molto difficile trovare guide o qualcosa del genere. Io ho trovato particolarmente interessante il video di Cassani sull'alimentazione da tenere nella Maratona dles Dolomites che, pur essendo un pò troppo "estremista" a favore di integratori e barrette varie della marca che pubblicizza, comunque dà dei buoni consigli di carattere generale.
     
  2. Stefano1964

    Stefano1964 Apprendista Velocista

    Registrato:
    19 Settembre 2011
    Messaggi:
    1.762
    Mi Piace Ricevuti:
    86
    Perfetto, grazie della dritta. o-o
     
  3. clochardusud

    clochardusud Pignone

    Registrato:
    23 Gennaio 2011
    Messaggi:
    239
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    salve.. leggo con molto interesse... si parla spesso di pasta o riso...ma io non ne consumo quasi per niente....anche se vado in bici tutti i giorni, sostituisco pasta e riso con del pane e al mattino i cereali...
    che ne dite del pane come fonte di carb?
    mangio tanta frutta e miele....e al mattino musli...
     
  4. giacomo1

    giacomo1 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    9 Gennaio 2009
    Messaggi:
    2.116
    Mi Piace Ricevuti:
    41
    Da quando ho eliminato il pane sostituendolo con riso, patate, frutta, etc.. sto moooolto meglio. La pasta me la concedo la sera prima di una GF o subito dopo (nella finestra di Arcelli) per il ripristino del glicogeno muscolare. Con questa strategia alimentare ho definitivamente risolto vari problemi digestivi e di reflusso che, oltre a migliorare la qualità di vita generale mi sta dando notevoli benefici in termini di aumento delle prestazioni in bici.
     
  5. Esperto_EthicSport

    Esperto_EthicSport Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    24 Febbraio 2008
    Messaggi:
    547
    Mi Piace Ricevuti:
    22
    Ciao!
    tendenzialmente escludere degli alimenti -a meno di patologie, allergie o comunque disturbi conclamati- non è mai ottimale... Ricordo che in un incontro con molti atleti su nutrizione e sport, il Dr. Carlo Guardascione (uno dei Medici dello Sport più esperti di alimentazione e ciclismo che io conosca) diceva che le fondamenta di una buona alimentazione per lo sportivo si costruiscono con equilibrio e varietà!
    Ad ogni modo, il pane, in assoluto, può essere una buona fonte di carboidrati! Tra l'altro è possibile sceglierne di diverse qualità, derivanti da farine di natura e purezza diversa: oltre, infatti, a scegliere tra pane "bianco" e "integrale", si possono trovare impasti fatti con percentuali più o meno alte di farro, di kamut, di manitoba... Una buona soluzione, quindi, per variare cereali! In sostanza: pane assolutamente sì!!! ...ma -anche qui- variando spesso! o-o
     
  6. Esperto_EthicSport

    Esperto_EthicSport Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    24 Febbraio 2008
    Messaggi:
    547
    Mi Piace Ricevuti:
    22
    Ecco!
    Questo è un post che ci porta un'esperienza opposta da quella di clochardusud! Probabilmente, però, nel caso di Giacomo un tipo di pane differente (nella parola pane infatti si nasconde un mondo estremamente affascinante!) avrebbe potuto risolvere il problema tanto quanto gli alimenti con cui lo hai sostituito!
    La cosa fondamentale, comunque, rimane il corretto "timing"!
     
  7. giacomo1

    giacomo1 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    9 Gennaio 2009
    Messaggi:
    2.116
    Mi Piace Ricevuti:
    41
    Hai perfettamente ragione perchè alcuni tipi di pane li tollero benissimo. Altri, evidentemente con additivi, agenti lievitanti, etc.., mi risultano oltremodo indigesti.:wacko:
     
  8. Marcotto

    Marcotto Apprendista Passista

    Registrato:
    21 Marzo 2010
    Messaggi:
    873
    Mi Piace Ricevuti:
    6
    La cosa più importante è non improvvisare mai! Le colazioni pre gara vanno provate in allenamento perchè se ti va male e non riesci a digerire qualcosa, allora una giornata di divertimento può trasformarsi in un incubo: diarrea, vomito e problemi vari.
    La pasta a colazione fa spesso strage perchè se si è abituati al dolce, svegliarsi 2 ore prima del solito e mangiare 150 g di pasta al dente può scombussolare tutto!
     
  9. Esperto_EthicSport

    Esperto_EthicSport Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    24 Febbraio 2008
    Messaggi:
    547
    Mi Piace Ricevuti:
    22
    o-o S A N T E P A R O L E o-o
    ...cosa spesso dimenticata anche da qualche "pro"!
     
  10. cellulare

    cellulare Novellino

    Registrato:
    18 Luglio 2010
    Messaggi:
    85
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    io prima di una granfondo(lungo) a colazione mangio fette biscottate integrali o pane integrale con miele ed una fetta di crostata,inoltre prendo anche 30grammi di proteine bland. Che dite,le proteine andranno bene? il tutto 2/3 ore prima del via.
     
  11. Esperto_EthicSport

    Esperto_EthicSport Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    24 Febbraio 2008
    Messaggi:
    547
    Mi Piace Ricevuti:
    22
    Un apporto proteico 2-3 ore prima di una granfondo può essere una possibilità... Tuttavia 30g di proteine in polvere sembrano un quantitativo un po' elevato... ;nonzo% Anche se le assumi diverse ore prima della partenza, è molto probabile che questo quantitativo possa impegnare l'organismo in maniera non trascurabile per "smontarle" e renderle disponibili...
     
  12. Lolo 85

    Lolo 85 Novellino

    Registrato:
    28 Novembre 2012
    Messaggi:
    37
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Mi è venuto un bel dubbio, visto che da qualche giorno sto provando a diminuire il consumo di pane (bianco e sciapo)a favore delle formelle di frumento integrale... visto che sono ricche di fibre e vitamine.
    Cosa è più indicato?!? E che benefici (se ci sono) possano apportare???
     
  13. Esperto_EthicSport

    Esperto_EthicSport Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    24 Febbraio 2008
    Messaggi:
    547
    Mi Piace Ricevuti:
    22
    Ciao Lolo 85!
    In particolare nel giorno della gara, i benefici dell'assunzione di cereali integrali sono tangibili: con un buon apporto di fibra alimentare tutto l'apparato digerente funziona al meglio e permette una ottimale assimilazione di nutrienti.
    In generale, comunque, avere un'alimentazione varia nelle tipologie di carboidrati assunti (non solo grano e derivati, quindi, ma anche orzo, farro, miglio e altri cereali) è semper preferibile. o-o
     
  14. Lolo 85

    Lolo 85 Novellino

    Registrato:
    28 Novembre 2012
    Messaggi:
    37
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Grazie della risposta!!!
    Almeno mangiare questa "segatura" pressata serve a qualcosa :-)
     
  15. marko

    marko Maglia Gialla

    Registrato:
    22 Novembre 2005
    Messaggi:
    11.745
    Mi Piace Ricevuti:
    276
    ciao
    come colazione pre gara (gran fondo percorso lungo) che partono sempre alla mattina presto e non si ha la possibilita' di fare colazione 2/3 ore prima cosa consigli?
     
  16. Esperto_EthicSport

    Esperto_EthicSport Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    24 Febbraio 2008
    Messaggi:
    547
    Mi Piace Ricevuti:
    22
    Di curare attentamente la cena pre-gara, fare una colazione digeribile e leggera circa 1h-1h30' prima della partenza e studiare una strategia di integrazione particolarmente attenta per tutta la gara! o-o
     

Condividi questa Pagina