Equipaggiamento per le granfondo.

Discussione in 'Granfondo' iniziata da New, 15 Aprile 2008.

  1. jan80

    jan80 Scalatore

    Registrato:
    3 Marzo 2008
    Messaggi:
    6.708
    Mi Piace Ricevuti:
    124
    la colpa e' sempre di chi parte e non si copre!!
    io a valdagno mi sono ritirato perche' congelato visto che non avevo mantellina ma non ho certo aspettato il carro scopo o altro sono tornato indietro prima di sentirmi veramente male visto che avevo capito che vestito cosi non avrei mai finito il lungo da sano!!!
     
  2. Giuseppe Gobbi

    Giuseppe Gobbi Pignone

    Registrato:
    9 Novembre 2007
    Messaggi:
    219
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    C'è differenza tra freddo e pioggia però...
     
  3. jan80

    jan80 Scalatore

    Registrato:
    3 Marzo 2008
    Messaggi:
    6.708
    Mi Piace Ricevuti:
    124
    e' la pioggia che ti mette freddo perche' non sai come vestirti.
    io ad esempio ho sentito freddo perche' senza mantella mi sono bagnato e nella discesa dove o pedalato poco mi sono congelato.
    se non ci fosse stata pioggia non mi sarei mai congelato cosi.
     
  4. Giuseppe Gobbi

    Giuseppe Gobbi Pignone

    Registrato:
    9 Novembre 2007
    Messaggi:
    219
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Bisognerebbe cercare di tener su i battiti. Per esempio di solito tengo i freni tirati e nel frattempo pedalo forte, facendo forza ti scaldi
     
  5. GIBOVOLA

    GIBOVOLA via col vento

    Registrato:
    6 Marzo 2008
    Messaggi:
    2.668
    Mi Piace Ricevuti:
    0

    ...se lo dici tu.....
     
  6. GIBOVOLA

    GIBOVOLA via col vento

    Registrato:
    6 Marzo 2008
    Messaggi:
    2.668
    Mi Piace Ricevuti:
    0
  7. jan80

    jan80 Scalatore

    Registrato:
    3 Marzo 2008
    Messaggi:
    6.708
    Mi Piace Ricevuti:
    124
    gibo comunque questo e' un forum serio se vuoi rompere le ballotte cerca altri si ok
     
  8. Giancarla

    Giancarla Randonneur Hardcore

    Registrato:
    18 Aprile 2004
    Messaggi:
    9.926
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Può essere un'idea, ma non sempre è praticabile. In certe GF di montagna, ad esempio, se piove molto, i freni devi risparmiarli per le discese e non è detto che i pattini ti bastino, visto il modo allucinante in cui si consumano con l'acqua. E poi il problema sono proprio le discese lunghissime, 15, 20 e più km, in cui sì, puoi anche girare un po' le gambe, ma di fatto iberni! :wacko:
     
  9. Giuseppe Gobbi

    Giuseppe Gobbi Pignone

    Registrato:
    9 Novembre 2007
    Messaggi:
    219
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Il problema è anche la lunghezza delle discese, anzi, direi principalmente quello. Io vado di canfora (mooolto abbondante). Non porto mai giubbini-mantelline e altre cose per il fatto che non ho ammiraglie al seguito...poi però quando sei fradicio sei fradicio, non ci sono di santi che tengono
     
  10. Giancarla

    Giancarla Randonneur Hardcore

    Registrato:
    18 Aprile 2004
    Messaggi:
    9.926
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    E' qui che l'abbigliamento fa la differenza. Con una giacca come la Goretex Paclite di cui si parlava sopra, non sei mai fradicio sul torace e sulle braccia, e non senti l'aria addosso. Non sudi in salita, anche in quelle giornate dove un po' piove un po' no e la mantellina tradizionale ti fa sudare moltissimo. Parlo di corse in bici, ed anche di una a piedi, dove ho preso ben più di 10 ore di acqua di fila, o anche di semplici miei allenamenti a cui non volevo rinunciare. Per queste cose non serve l'ammiraglia, basta uno zainetto, una borsina da manubrio, faranno poco figo ma servono moltissimo. Per me, la giacca Goretex è stata in tantissime occasioni la differenza tra ritirarmi e finire la GF o il mio giro. Non è poco---
     
  11. Giuseppe Gobbi

    Giuseppe Gobbi Pignone

    Registrato:
    9 Novembre 2007
    Messaggi:
    219
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Andrò un po a cercarla anch'io questa giacca. Brava
     
  12. The_Phantom_Lord

    The_Phantom_Lord Scalatore

    Registrato:
    4 Novembre 2007
    Messaggi:
    6.920
    Mi Piace Ricevuti:
    120
    'sta giacca mi incuriosisce.. ma è tanto ingombrante? se no al massimo la infilo in un sacchetto da sottovuoto e me la tengo sulla schiena.. (sono un altro senza ammiraglia)
     
  13. Giancarla

    Giancarla Randonneur Hardcore

    Registrato:
    18 Aprile 2004
    Messaggi:
    9.926
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Il modello più nuovo che ho preso, ben arrotolato, sta comodamente in una tasca... La versione precedente, la metto nella borsina da bici, ma anche in tasca, con un po' più di ingombro, sta. E comunque, la puoi ripiegare nella sua stessa tasca e sistemartela a tracolla o a vita, senza problemi.

    Che strano... Qui tutti senza ammiraglia... :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

    Piccolo particolare QUASI irrilevante: la giacca la metti in tasca e dalla tasca cacci fuori 250 cucuzze!!! :wacko:
     
  14. Giuseppe Gobbi

    Giuseppe Gobbi Pignone

    Registrato:
    9 Novembre 2007
    Messaggi:
    219
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Si, la metti dove svuoti la tasca per prenderla...:wacko::wacko::wacko:
     
  15. The_Phantom_Lord

    The_Phantom_Lord Scalatore

    Registrato:
    4 Novembre 2007
    Messaggi:
    6.920
    Mi Piace Ricevuti:
    120
    oh, grazie della dritta! o-o

    Allora faccio la fame per un mese (così ci guadagno anche in salita:mrgreen:) e mi compro la giacca.

    Oppure mi metto ad andare come un matto cercando di tener la ruota del capitano e c'ho anch'io l'ammiraglia... no va beh, mi sa che mi devo comprare la giacca..:cry:
     
  16. Firn

    Firn Gregario

    Registrato:
    29 Giugno 2007
    Messaggi:
    691
    Mi Piace Ricevuti:
    11
    Quell'amico mi par di conoscerlo: se nn sbaglio si è fatto l'Oetzy anche nell'edizione in cui è piovuto x quasi tutto il percorso e l'ha conclusa con maglietta, manicotti e olio di canfora, ma lui fa poco testo... :wacko:

    Dalle nostre parti il giubbotto di cui parlano gli altri lo trovi da Raschiani e x nn svenarti lo puoi prendere nei saldi (io ho fatto così a settembre).

    X l'abbigliamento delle GF concordo con chi tende a "diversificare" sia per il percorso (una cosa se è vallonato, altro se ha passi alpini), sia per la stagione, sia x la preparazione (l'agonista è impegnato diverse ore in meno rispetto alla tartaruga, inoltre chi è + allenato sopporta meglio le variazioni di temperatura e sente meno la fatica: l'anno scorso scendendo dal Rombo avevo i brividi x' ero stanco, nn x' c'era freddo).
    L'impreparazione a livello di materiale dei ciclisti la si trova anche quando si va in montagna a piedi: troppa gente va in maglietta e scarpe da ginnastica, salvo poi "scottarsi" quando vengono sorpresi dal temporale o peggio :bua:
     
  17. CarbonIena

    CarbonIena Apprendista Velocista

    Registrato:
    15 Maggio 2006
    Messaggi:
    1.270
    Mi Piace Ricevuti:
    20
    Per visionarlo devo chiedere una marca in particolare ho il capo è venduto con marchio Goretex Paclite?
     
  18. Firn

    Firn Gregario

    Registrato:
    29 Giugno 2007
    Messaggi:
    691
    Mi Piace Ricevuti:
    11
    Il capo è marchiato Gore. Io lo avevo visto in vetrina e sapevo cosa cercavo x' lo avevo già notato in un negozio a Solden (l'esigenza era nata allora quando cercavo un capo leggero, impermeabile, di dimensioni ridotte e di cui potessi fidarmi in caso di discese dai passi come il Rombo in cui si rischia di trovare la neve anche in estate). Ho scelto questo modello x' ha l'avambraccio realizzato in un tessuto diverso dal resto della giacca (dà la sensazione di essere gommoso/plasticoso) e quel punto è nevralgico perchè è lì che prendi più aria sulle braccia e ti si infila l'acqua in discesa (praticamente è come se avessi un manicotto impermeabile sulle braccia). C'era anche il modello senza quel rinforzo che costava meno, ma, visto che avevo deciso "l'investimento" ed era fondamentale nelle condizioni "estreme" (di impermeabili normali ne avevo già, ma vanno bene fintanto che piove normalmente a quote basse), ho ritenuto sciocco risparmiare 20 euro.
    Ad ogni modo, il modello che avevo preso è questo:
    http://www.evanscycles.com/product.jsp?style=22585 (occhio che qui il prezzo è in sterline)

    Dal sito della Gore vedo che il modello non è cambiato (a parte il colore che quest'anno è arancione mentre io l'ho preso blu):
    http://www.gore-tex.co.uk/remote/Sa...bpageid=1179537199202&pagename=SessionWrapper

    Parlando di prezzi, l'anno scorso si aggirava sui 180 € (sia in Italia sia in Austria); Raschiani l'aveva in saldo con lo sconto del 30% credo già a luglio (ma nn l'avevo preso subito x' mi sembrava comunque 1 prezzo eccessivo x 1 impermeabile :bua:). DETTAGLIO NON DA POCO: IN QUEL PREZZO NN E' COMPRESO IL CAPPUCCIO CHE VA COMPRATO A PARTE! :wacko: IO L'HO SCOPERTO DOPO AVER PRESO IL GIUBBOTTO E MI SONO RIFIUTATO DI STRAPAGARE PURE QUELLO :cassius: (anche se quando piove l'acqua nel coppino è fastidiosa).

    Tanto x terminare la recensione sul capo, io ne sono contento x' effettivamente è molto protettivo contro il freddo (è l'ideale anche sul nostro Appennino quando ti becchi discese lunghe come il Penice, lo Zovallo ecc in primavera e in autunno), ma nn fa miracoli: domenica scorsa alla Perini avresti comunque patito il freddo (anche se non saresti arrivato bagnato fradicio e con le braccia ghiacciate come ho notato guardando i ciclisti con le normali mantelline)
     
  19. barce

    barce Apprendista Cronoman

    Registrato:
    9 Ottobre 2007
    Messaggi:
    3.113
    Mi Piace Ricevuti:
    32
    Concordo con NEW. Quando vado per una gran fondo in macchina carico il vestiario sia da inverno e sia estivo e anche capi mezza stagione, insomma un pò di tutto. Poi al momento di partire vedo se vestirmi in una maniera o nell'altra, comunque e sempre meglio andare un pò coperti che patire il freddo. Il dicorso è diverso se piove si può anche decidere di non andare.
     
  20. mich74

    mich74 Apprendista Velocista

    Registrato:
    19 Febbraio 2005
    Messaggi:
    1.417
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    io ho adottato una bella borsetta da attaccare al canotto della sella e ci metto di tutto, dal cibo al vestiario e ho sempre di tutto...dai gambali ai manicotti ai copriscarpe guanti invernali, creme, e una bella giacca in event che uso di solito per andare a fare scialpinismo e è fantastica contro la pioggia e il vento e diventa molto piccola e comoda, ha perfino i guanti incorporati.....sapete quanti mi hanno preso in giro per la borsetta....ma è utilissima....
     

Condividi questa Pagina