FCI/EPS : gestione del ciclismo amatoriale

Discussione in 'Gare amatoriali in circuito' iniziata da Iceluke, 9 Luglio 2014.

  1. danny

    danny Apprendista Scalatore

    Registrato:
    27 Maggio 2004
    Messaggi:
    2.531
    Mi Piace Ricevuti:
    21
    e cosa pensi di risolvere? un codice a barre "classico" letto restituisce un numero e poi che ci fai con quel numero se non hai un database completo di tutti i tesserati di tutti gli enti? pensi che adesso i vari enti si scambiano i dati? pura fantainformatica.
     
  2. Iceluke

    Iceluke Apprendista Passista

    Registrato:
    20 Agosto 2010
    Messaggi:
    975
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    Quello in un ottica di consulta avrebbe senso. E con costi irrisori.ovviamente per una serie di motivi nessun ente sarebbe d accordo per una scelta simile...
     
  3. danny

    danny Apprendista Scalatore

    Registrato:
    27 Maggio 2004
    Messaggi:
    2.531
    Mi Piace Ricevuti:
    21
    quanto alle categorie non è vero che i giovani non ci sono almeno non è ovunque così.
    organizzo in collaborazione con la UISP un trofeo di gare di mountain bike provinciale che è arrivato alla undicesima edizione; quest'anno il numero di iscritti tra le quattro categorie principali (A1, A2, A3, A4) è stato di circa 300 iscritti a categoria.
    A dirla tutta gli atleti della categoria A1 vorrebbero che fosse scorporata in due categorie perchè abbraccia una fascia di età troppo ampia.
     
  4. danny

    danny Apprendista Scalatore

    Registrato:
    27 Maggio 2004
    Messaggi:
    2.531
    Mi Piace Ricevuti:
    21
    l'unica soluzione definitiva sarebbe chip RFID sui tesserini con 4 o 5 dati essenziali per tutti uguali e dotare tutti i giudici di lettore RFID poi ogni ente si fa il software come gli pare.
     
  5. Iceluke

    Iceluke Apprendista Passista

    Registrato:
    20 Agosto 2010
    Messaggi:
    975
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    bisogna vedere in ottica nazionale, io ti parlo di liguria e ti posso garantire che master 1 quando sono 2 e' gia' tanto idem m2 che arrivano a 5 quando va bene.

    La proposta dei tesserini elettronici sarebbe interessante... ma bisogna vedere i "costi" che dovrebbero fronteggiare chi fabbrica i tesserini e chi li dovra' leggere (enti e comitati)... e poi ci sono comitati (non dico quale e di dove ma io ho esperienza diretta....) che non hanno o non vogliono? usare il pc e fanno le classifiche a mano con la biro... pensa a mettergli in mano un coso simile!
     
  6. danny

    danny Apprendista Scalatore

    Registrato:
    27 Maggio 2004
    Messaggi:
    2.531
    Mi Piace Ricevuti:
    21
    i costi volendo sarebbero irrisori basta dare una occhiata su aliexpress quanto può costare una card formato carta di credito con chip RFID, si parla di pochi meno di 1€. Il problema semmai aver voglia di fare oppure di chi si prende la briga.
    Ci credo si che cè chi ancora fa le classifiche a mano ma bisogna stare al passo con i tempi anche per giocare.
     
  7. lentoluca

    lentoluca Apprendista Velocista

    Registrato:
    28 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.341
    Mi Piace Ricevuti:
    34

    categorie:
    Puoi farle come vuoi, e quindi anche FCI, sta poi agli organizzatori adattarsi con premiazioni di fascia congrue sulla base statistica del numero di partenti della propria provincia (e in teoria anche le partenze le puoi modulare meglio se hai categorie che vanno di 5 anni in 5 anni, che non con quelle di 7 in 7 o di 8 in 8).
    Gli m6/7/8 sono over 55 quindi se in un luogo i numeri permettono di fare gare over 55 chiami in altro modo le categorie ma fai la gara over 55. In piemonte alcune province fanno gare over 48, la gente un po' si lamenta ma poi si abitua: domenica a Inzago dopo la gara over 45 un tizio che si è accodato per la gara degli under 45 mi diceva che la gara dei 'vecchi' era stata più veloce: però negli over 45 si è arrivati a gruppo compatto mentre i giovani sono arrivati in almeno tre gruppetti...certo i giovani strappavano di più.
    IMHO meglio avere categorie scomposte in modo più frazionato, l'importante è dare al CP la possibilità di frazionare le gare secondo i numeri abituali nella provincia, se ci sono millemila ultracinquantenni e pochi giovani le partenze se sono solo due non possono che venire di conseguenza, per buona pace di chi come me ha superato i 40 anni da un po' ma non ancora i 50 ed il piacere delle gare over 40 lo ha avuto nello scorso decennio.

    Discorso tesserini:
    riallacciandomi anche a quanto da te detto nell'altro post e a quanto detto da danny, il problema rimane in mano agli enti, basterebbe volerlo, una stampante per badge costa ben poco (non ti metto i link ma si trova la Zebra ZXP attorno ai 700 euri) il supporto vergine costa un nulla (500 pezzi meno di 30 euro), la procedura di stampa è una cavolata (mi hanno detto che se fai l'annuale a milano, ATM - per chi viene da fuori l'azienda trasporti - ti fa la tessera sul momento e non credo che l'impiegata che esegue la procedura abbia la laurea in ingegneria elettronica, ma nemmeno il diploma da perito elettronico) ora va visto se si vuole fare o se ci si vuole raccontare che ci sono problemi...l'alternativa è la banca dati comune e l'uso dei codici a barre...pensa che bello niente più certificazione etica, il tizio non etico che chiede il tesserino e, o viene spernacchiato quando si cerca di stamparlo o al più quando va ad iscriversi ad una gara...magari a quel punto magari dà un nome falso ed allora si che lo si può denunciare...che bello sognare;nonzo%;nonzo%;nonzo%
     
  8. Iceluke

    Iceluke Apprendista Passista

    Registrato:
    20 Agosto 2010
    Messaggi:
    975
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    il ragionamento categorie e premiazioni ci starebbe anche.. ma immagina che anarchia genererebbe? peggio che le categorie "miste" attuali. Uno che corre da un comitato ad un altro si troverebbe in categorie "virtuali" diverse.. So benissimo che ci sono comitati che gia' adesso lo fanno.. ma va bene finche' qualcuno non arriva e non punta i piedi.. che il regolamento dice una cosa.. e il comitato ne fa un altra... poi scrive.. e coma va avanti il film lo sappiamo tutti

    discorso tesserini concordo sulla banca dati comune e' l'unica soluzione il tesserino piu' evoluto e' solamente un agevolare (che non fa mai male...) ma in condizione di crisi anche 10 euro per un comitato sono la sottile linea tra avere i soldi per l'anno seguente e andare "sotto"

    il problema della banca dati comune e': punto primo che in consulta a parte fare riunioni trite e ritrite con bei concetti ma che vanno avanti senza sostanza (vedi categorie che sono 2 anni che ne parlano...) punto secondo che sicuramente nessuno vuole condividere il suo patrimonio ti tesserini (se vedi tutto di tutti c'e' rischio che qualcuno peschi nel mio giardino.. il pensiero non e'... ma visto le teste pensanti.. sicuramente e' il pensiero che va per la maggiore...) punto terzo ci sono enti che stampano su carta e che un database non sanno manco cosa sia!

    Soluzione: colletta, programma standard, tutti buttano dentro i dati. Condivisione tra enti... insomma star trek... tutta la saga insieme!
     
  9. danny

    danny Apprendista Scalatore

    Registrato:
    27 Maggio 2004
    Messaggi:
    2.531
    Mi Piace Ricevuti:
    21
    tutto giusto iceluke soprattutto per il fatto che i vari enti si contendono aspramente il bottino dei tesseramenti però lo scopo della consulta dovrebbe essere proprio quello di fare ordine.
    ci vorrebbe uno con le palle che dice ora basta si fa come dico io.

    io lavoro in una azienda informatica e mettere in piedi un database e fare i servizi per ricevere i dati è un lavoro semplice e neppure troppo oneroso in termini di tempi.
     
  10. lentoluca

    lentoluca Apprendista Velocista

    Registrato:
    28 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.341
    Mi Piace Ricevuti:
    34
    se da un lato è vero quello che dici sulle categorie (il regolamento dice certe cose) in pratica sempre come hai detto, ogni comitato fa a modo suo: ho visto anche qualcuno lamentarsi (il mese scorso a Mortara) gli hanno risposto si fa così e mi pare che il tizio sia rimasto in silenzio ed abbia gareggiato (peraltro si correva in modo differente pure da quanto pubblicato sul volantino) a margine direi: se vai in certi posti sai sempre quello che può capitare basta guardare le gare precedenti e magari le gare che si corrono nelle province vicine per renderti conto se i numeri suggeriranno partenze in un modo o nell'altro (per quello che mi interessa CJS con V o separati, nel novarese un paio di anni fa ho visto anche separare SG A da SG B perchè erano troppi...è una questione di numeri). In contrasto con tale metodo ho avuto personalmente due esperienze: la prima a Poirino qualche anno fa in cui gli organizzatori che correvano con i veterani si rifiutarono di fare partenze unite con CJS, visto che il programma prevedeva partenze separate, nonostante si fosse in pochi e l'altra lo scorso anno a Livorno Ferraris in cui orari di partenza differenti nel programma ( ci andai per quello, pensando così non partiamo con i giovani) costrinsero a due gare a un'ora e mezza una dall'altra V e CJS con una ventina di partenti ciascuna: IMHO meglio correre con i più giovani che in pochi V perchè viene fuori un bagno di sangue tutto scatti, ma qualcuno può pensare diversamente.
    Tutta la ciancia semplicemente per dire che a seconda della provincia se i numeri sono quelli gli accorpamenti vengono di conseguenza, inutile smaronare perchè 'abbiamo fatto la squadra per correre insieme per fare il gioco di squadra e voi non ci potete separare' (discorso uscito a suo tempo a Cuneo quando spezzavano la categoria veterani per far tornare i numeri): siamo amatori, facciamo attività ricreativa, fare gare da cento persone quando sarebbe opportuno per il percorso farle al massimo da 70 o farle da trenta perchè così si ha tutti la stessa età (mentre nell'altra gara partono in cento) sono per vari versi cose pericolose, la prima per le cadute, la seconda per lo sforzo da sostenere e come scritto dare la possibilità a degli organizzatori di modulare le partenze equiparando i numeri alla fine è la cosa migliore.
    Sull'organizzazione dei tesserini la colletta è la cosa migliore ma è anche vero che se un CP non ci sta dentro è perchè non ha i numeri ed allora si può unire al CP vicino o al CP stessa provincia ma altro ente (così litigano su chi tiene la stampante) e fare una joint-venture per l'acquisto del materiale e consentimi, sull'uso è una questione di volontà, i telecomandi di sky, TV, DVD le stesse persone che tu citi, probabilmente non hanno problemi ad usarli...come disse un mio collega anni fa lamentandosi perchè persone che dovevano fare attività manutentiva si rifiutavano di usare il computer per registrare quello e altro: 'qui nessuno sa usare il computer ed a casa sono tutti haker'...speriamo che ce la caviamo altrimenti si continuerà con il tesserino in cartoncino scritto a mano (le gare me le fanno fare lo stesso e a me quello importa)o-o
     
  11. Iceluke

    Iceluke Apprendista Passista

    Registrato:
    20 Agosto 2010
    Messaggi:
    975
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    23 ottobre riunione consulta.... ordine del giorno non pervenuto.
     
  12. micky

    micky Moderatoro

    Registrato:
    4 Gennaio 2006
    Messaggi:
    8.982
    Mi Piace Ricevuti:
    122
    Nulla si crea, nulla si distrugge, tutto si trasforma.
    Sembra che ogni volta si parli di possibili (ovvio che ci sono sempre problemi di qua o di la) si deve distruggere qualcosa.

    Siamo nel 2014, sarebbe auspicabile che le categorie fossero uniformate; se poi un organizzatore vuol far partire A/B/C/D tutti assieme, invece di chi li fa partire divisi sarà a scelta dell'organizzatore.

    NB: alcune corse in provincia di Padova hanno deciso di non far partire donne quest'anno.
     
  13. carbobiker

    carbobiker Pignone

    Registrato:
    15 Maggio 2014
    Messaggi:
    284
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Scusate..
    avrei necessita di contattare Acsi Milano o Como.
    Avete un riferimento di email ?
     
  14. mpic

    mpic Apprendista Scalatore

    Registrato:
    2 Settembre 2011
    Messaggi:
    2.385
    Mi Piace Ricevuti:
    6
    I numeri di telefono del presidente del comitato di Como (ricavati dal sito AcsiCiclismoAmatori):

    031/696928

    333/9707893
     
    #34 mpic, 22 Ottobre 2014
    Ultima modifica: 22 Ottobre 2014
  15. mpic

    mpic Apprendista Scalatore

    Registrato:
    2 Settembre 2011
    Messaggi:
    2.385
    Mi Piace Ricevuti:
    6
    Intanto l'A.S.C. di Pavia per le prove in MTB del circuito WinterCup ha gia' adottato le categorie FCI e ovviamente come prevedibile premiazioni non piu' ai primi dieci ma ai primi 5 o 3
     

    Files Allegati:

  16. lentoluca

    lentoluca Apprendista Velocista

    Registrato:
    28 Febbraio 2007
    Messaggi:
    1.341
    Mi Piace Ricevuti:
    34
    Avevo chiesto ad una gara su strada dopo che era uscito il programma w.c. se poteva considerarsi un auspicio per la prossima stagione ma mi e' stato detto che le categorie 'federazione' c'erano perche' il trofeo e' composto anche da alcune gare organizzate da squadre fci
     
  17. Iceluke

    Iceluke Apprendista Passista

    Registrato:
    20 Agosto 2010
    Messaggi:
    975
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    mah! non si sa niente della riunione... manco i punti che avrebbero dovuto trattare...
     
  18. arghi

    arghi Novellino

    Registrato:
    8 Giugno 2011
    Messaggi:
    86
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Ci sono voci per cui la famosa dichiarazione etica diventa carta straccia, dall' anno prossimo potranno rientrare tutti gli squalificati, il codice verra' applicato solo dagli squalificati dal 2014 in poi.....
    Spero di aver capito male!

    :angrymod:
     
  19. lufrenk

    lufrenk Maglia Amarillo

    Registrato:
    22 Settembre 2007
    Messaggi:
    8.755
    Mi Piace Ricevuti:
    83
    se cosi fosse,un motivo in piu per smettere
     
  20. mkr

    mkr Apprendista Scalatore

    Registrato:
    22 Gennaio 2008
    Messaggi:
    2.312
    Mi Piace Ricevuti:
    80
    beh però ne hanno beccati parecchi nel 2014:mrgreen::mrgreen::mrgreen:

    scherzo se così fosse sarebbe uno schifo, oltre che una sconfitta incredibile per lo sport pulito capitolare dopo una stagione si e no....
     

Condividi questa Pagina