Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Frequenza cardiaca ottimale per chi inizia?

Discussione in 'Metodologie di allenamento' iniziata da haryia, 8 Dicembre 2015.

  1. debito

    debito via col vento

    Registrato:
    8 Aprile 2018
    Messaggi:
    532
    Mi Piace Ricevuti:
    104
  2. giux85

    giux85 Novellino

    Registrato:
    28 Marzo 2018
    Messaggi:
    39
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    La soglia anaerobica è una soglia (che andrebbe calcolata, ma indicativamente tra 85 ed il 90% della frequenza cardiaca) oltre cui l'atp ("l'energia dei muscoli") viene sintetizzata senza ossigeno, accumulando però acido lattico nei muscoli;
    "Quando il cuore pompa forte"? dipende, potrebbe essere anche completamente un processo aerobico.
    Come diceva anche debito non è facile sfruttare a lungo il processo anaerobico, va allenato; ma la mia risposta era riferita alla domanda di triestina evasione in cui chiedeva se potesse tenere per 2/3 minuti quei battiti (ne riferiva 190).
    La risposta è "certo", ma quello che tenevo a precisare erano le conseguenze fisiche di un prolungato sforzo anaerobico, tutto qui.
     
    A debito piace questo elemento.
  3. Triestina evasion

    Triestina evasion Novellino

    Registrato:
    9 Maggio 2018
    Messaggi:
    28
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Ho afferrato il concetto!
    Grazie.
     
  4. fabrylama

    fabrylama Scalatore

    Registrato:
    22 Marzo 2012
    Messaggi:
    5.917
    Mi Piace Ricevuti:
    412
    Così, se ti prende troppo alla lettera, non si allena.
     
    A msmtrt1 piace questo elemento.
  5. giux85

    giux85 Novellino

    Registrato:
    28 Marzo 2018
    Messaggi:
    39
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Muoversi senza cognizione di causa non è allenamento: allenerebbe cosa?
    la sua volontà era di “avere un indicazione” sulla frequenza cardiaca, non mi aspetto che ora mi segua alla lettera non trovandosi mai in acidosi, capita ai campioni..però secondo me uno per iniziare, se ha i mezzi per farlo, non deve andare in soglia anaerobica per tempi prolungati, a meno che lo voglia allenare nello specifico..
     
  6. fabrylama

    fabrylama Scalatore

    Registrato:
    22 Marzo 2012
    Messaggi:
    5.917
    Mi Piace Ricevuti:
    412
    in "acidosi" ci devi andare. DEVI andare. Non va evitata nemmeno da principianti, perchè mai evitarla? Come diavolo puoi allenarti se vai sempre al medio, soprattutto se il tuo medio è veramente scarso perchè stai iniziando?
     
    A msmtrt1 piace questo elemento.
  7. giux85

    giux85 Novellino

    Registrato:
    28 Marzo 2018
    Messaggi:
    39
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Ma certo che "puoi" andarci, basta che sai il motivo per cui succede, evitando pippe mentali inutili.
     
  8. Triestina evasion

    Triestina evasion Novellino

    Registrato:
    9 Maggio 2018
    Messaggi:
    28
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Okok ragazzi,la mia era piu sega mentale,e vi spiego il perche;praticando pesca in apnea e sapendo tutti i rischi che si corrono,nell affaticare il cuore pensavo fosse lostesso anche qui.

    Oggi 46 km mantenendo una cadenza sopra i 75,su una salita lunga circa 150 m il battito lo visto salire fino a 191 pedalavo seduto,non mi sono alzato apposta,finita la salita osservavo come i battiti scendevano x arrivare ad una soglia tra 145/ 150 mantenendo sempre la stessa cadenza di pedalata.
    La prossi ma volta riprovero a fare una salita che purtroppo un mese fa la feci a meta',una salita lunga circa 2km a tratti ripidissima,tanto ripida che con la prima marcia la bici si voleva impennare,a meta salita sono sceso e ho spinto la bici,sentivo le pulsazioni nelle orecche:-)xxxx...
     
  9. fabrylama

    fabrylama Scalatore

    Registrato:
    22 Marzo 2012
    Messaggi:
    5.917
    Mi Piace Ricevuti:
    412
    Negli sport "normali" non è possibile creare danni al cuore esagerando*, semplicemente perchè quando il fisico decide che ne ha abbastanza, ti fa rallentare.
    Immagino invece che per l'apnea se esageri... tu non possa "rallentare" perchè se ti fermi sott'acqua muori.:wacko:

    Esagerare ha due significati profondamente diversi in questi contesti.
    In senso stretto, in bici non è fisiologicamente possibile esagerare.

    Quindi fatti pure tutti i minuti che vuoi ai battiti che ti pare, il massimo che succede è che arrivi a casa devastato e per un paio di giorni non riesci a uscire... la volta dopo capisci dove e come hai esagerato e, in base ai tuoi obiettivi, decidi se esagerare di nuovo o se fare cose più tranquille.
    Fare una "sbiellata" tutti i giorni (oltre che non essere possibile) non è allenante perchè non hai modo di recuperare... invece non arrivare mai al proprio limite non è allenante, perchè se non ti alleni ad andar forte, non andrai mai forte.

    *se alla visita agonistica il medico ti ha dato l'ok per fare qualsiasi cosa.
     
    #109 fabrylama, 10 Giugno 2018
    Ultima modifica: 10 Giugno 2018
    A Joe_T, debito, Gamba_tri e 1 altro utente piace questo messaggio.
  10. Triestina evasion

    Triestina evasion Novellino

    Registrato:
    9 Maggio 2018
    Messaggi:
    28
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Grazie ragazzi!
    Non vedo l ora di poter uscire dinuovo...
     
  11. Triestina evasion

    Triestina evasion Novellino

    Registrato:
    9 Maggio 2018
    Messaggi:
    28
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Buona sera a tutti,oggi uscita in bici per un totale di 54 km,dopo aver percorso circa 10 km di pianura mi sono imbattuto in 400 m di salita (da tempo la volevo provare)molto ripida ,tanto ripida che ero arrivato a meta salita e mi trovavo con la marcia piu leggere(la prima),ho tenuto sottocontrollo i battiti e li ho visti salire fino a 192,respiravo con la bocca ,ero seduto sulla sella,le gambe ce la facevano,mi trovavo a meta salita e temevo di non farcela,i battiti li ho osservati finche non e' finita questa salita ma o si era impallato il polar o non so,oltre i 192 non e' salito,sembrava nloccato,come mai?
    Grazie a chi mi dara chiarimenti.
     
  12. fabrylama

    fabrylama Scalatore

    Registrato:
    22 Marzo 2012
    Messaggi:
    5.917
    Mi Piace Ricevuti:
    412
    non mi è chiara la domanda, volevi salire coi battiti fino all'infinito?
     
    A msmtrt1 e debito piace questo messaggio.
  13. Triestina evasion

    Triestina evasion Novellino

    Registrato:
    9 Maggio 2018
    Messaggi:
    28
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Poteva essere quella la mia soglia anaerobica?
     
  14. msmtrt1

    msmtrt1 Maglia Rosa

    Registrato:
    16 Agosto 2013
    Messaggi:
    9.178
    Mi Piace Ricevuti:
    1.582
    Boh... poteva essere l'anaerobica, la massima, una via di mezzo...
    Se vuoi sapere la tua soglia aerobica devi fare un test del latato, se vuo sapere la massima devi fare un test massimale oppure ti metti su una salita e vai a mille finche non stramazzi letteralmente, quando ti riprendi leggi a quanto era arrivato il tuo cuore prima di stramazzare
     
  15. giux85

    giux85 Novellino

    Registrato:
    28 Marzo 2018
    Messaggi:
    39
    Mi Piace Ricevuti:
    4
  16. Gamba_tri

    Gamba_tri Scalatore

    Registrato:
    29 Marzo 2005
    Messaggi:
    5.952
    Mi Piace Ricevuti:
    332
    Direi di più la massima, non la soglia anaerobica.

    Sent from my Moto G (5) Plus using BDC-Forum mobile app
     
  17. Triestina evasion

    Triestina evasion Novellino

    Registrato:
    9 Maggio 2018
    Messaggi:
    28
    Mi Piace Ricevuti:
    3
  18. fabrylama

    fabrylama Scalatore

    Registrato:
    22 Marzo 2012
    Messaggi:
    5.917
    Mi Piace Ricevuti:
    412
    Il metodo più spartano per trovare la soglia è fare una mezz'ora di salita andando a tutta (ma da soli, senza cronometro e senza guardare il cardio) e prendere il battito medio degli ultimi 20 minuti.

    Va da se che se hai preso a tutta una salita di un paio di minuti, sarai stato ben sopra la tua soglia.
     
  19. msmtrt1

    msmtrt1 Maglia Rosa

    Registrato:
    16 Agosto 2013
    Messaggi:
    9.178
    Mi Piace Ricevuti:
    1.582
    Il fatto è che l'"a tutta" è spesso molto soggettivo ;)
     
  20. fabrylama

    fabrylama Scalatore

    Registrato:
    22 Marzo 2012
    Messaggi:
    5.917
    Mi Piace Ricevuti:
    412
    Mmmmm puo essere, ma un'idea te la fai
     

Condividi questa Pagina