Gambe che non vanno e battiti che non si alzano

Discussione in 'Metodologie di allenamento' iniziata da alexbussa13, 15 Giugno 2015.

  1. alexbussa13

    alexbussa13 Apprendista Velocista

    Registrato:
    20 Gennaio 2014
    Messaggi:
    1.241
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Ciao a tutti, sono un ragazzo di 15 anni, pratico ciclismo da 2 e corro nella categoria allievi. Da circa un mese ho preso un garmin con cardiofrequenzimetro ma ho cominciato a usarlo seriamente solo da 6-7 uscite. Ho cercato un po sul forum come iniziare a utilizzarlo e ho capito che per allenarsi con il cardio serve sapere la propria frequenza cardiaca massima.
    Dopo aver scoperto che ci sono tre modi per scoprirla; facendo la visita, utilizzando le formule per avere un approssimazione o facendo un test su strada a tutta. Ho optato per quest'ultima opzioni e da qualche uscita quando ho il tempo di uscire da solo e non con i compagni di squadra sto cercando di trovare la FC max facendo 40 minuti agile di pianura e poi fare una salita di 3km con un buon ritmo (salivo a 165bpm) e volata alla fine a tutta.
    Dopo aver provato varie volte mi sono accorto che c'è un problema, non riesco ad arrivare nemmeno vicino alla fc max teorica che per la mia età dovrebbe essere sui 208-200 più o meno. Tutte le volte che mi capitava di andare a tutta i miei battiti non salgono a più di 170-175 quando salgo forte ma regolare, o i 180bpm quando magari facevo la volata alla fine. Ma questo non perchè è il cuore che non si alza ma perchè le mie gambe non ce la fanno più! Quando arrivo a quei battiti le mie gambe sono al massimo,al limite e non riescono più a spingere, come se fosse la mia velocità massima ma il cuore non sta assolutamente andando al massimo (almeno credo). Nei prossimi giorni ne parlerò anche con gli allenatori, ma prima vorrei sapere anche il vostro parere, perchè mi capita questo e se succede anche a qualcun'altro. Io da totale ignorante in materia ho pensato che potrebbe essere che le gambe non sono al livello del cuore, è possibile? Vorrei anche dire che in questo momento ho una condizione pessima, un po perchè quest'anno non mi sono allenato molto e come volevo, un po per qualche caduta che mi ha tenuta fermo qualche giorno e la condizione che riuscivo ad acquistare la perdevo nei 4-5 giorni in cui sono stato fermo per via delle escoriazioni che avevo e che mi sono appena passate. Nei prossimi giorni vedrò come andrà e spero di capire se è una cosa momentanea per via della condizione indecente o è una cosa che mi succede da tempo ma non me ne sono accorto per via del non utilizzo del cardio. Dite pure la vostra e aiutatemi a capire se è normale o c'è qualcosa che non va, grazie
     
  2. pizzarte

    pizzarte Pedivella

    Registrato:
    6 Ottobre 2011
    Messaggi:
    488
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Ciao non è facile darti una risposta e forse il tuo allenatore ne saprà più di noi ma provo a dirti qualcosa. Teoricamente hai 205bpm max ma non sarà facile arrivarci e forse le tue volate sono leggere. Per arrivare alla tua max devi veramente spingere a tutta e quando non ne hai più continuare per ancora un po. Naturalmente devi arrivare a doverti fermare con la lingua di fuori. Potrebbe anche essere che il tuo fc max è molto inferiore alla teoria mi pare di aver sentito da qualche parte ,anche qui forse, che ci può stare una differenza fino al 10%in più o meno. Il mio consiglio è di provare a far alzare un po il cuore anche prima della salita o con qualche allungo in pianura oppure fare una salitella prima del test tanto per scaldare il cuore. L'andare agile va bene ma potrebbe essere che ci arrivi non pronto di gambe e quindi loro non vanno. Inoltre mi sembra un po strano il buon ritmo con i 165 bpm perché in teoria con 165 bpm dovresti salire a ritmo lento e non è certo una buona andatura.
    Forse qualche esperto ti dirà di più.
    Saluti
     
  3. sovrasterzo85

    sovrasterzo85 Maglia Amarillo

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    8.832
    Mi Piace Ricevuti:
    203
    quoto
    anch io dovrei stare sui 189bpm ma ho toccato una FCmax di 178...
    c è chi ha i battiti più alti e chi più bassi... l'importante è che salgano e scendano con una certa rapidità quando fai sprint e quando smetti di pedalare ... altrimenti potrebbe essere sintomo di stanchezza ;)
     
  4. Luca71-5

    Luca71-5 Novellino

    Registrato:
    11 Ottobre 2013
    Messaggi:
    77
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Io la mia FCMax (teorica) sono riuscito ad avvicinarla(-2/-3 bpm) poche volte , mentre quest'anno sono anche riuscito a superarla +1bpm , questo sono riuscito a farlo sempre in condizioni di ottimale freschezza, ovvero clima ottimale e gambe riposate , anche se sotto al top di forma.

    Arrivo già allegro di battiti ma ancora lucido di testa e gambe vicino ad una salita di poche centinaia di metri che si impenna e poi spiana, cerco di farla a "cannone" salendo agile di RPM guardando la strada come se fosse l'ultima volta :mrgreen:

    Ma credimi non serve a nulla , l'ho fatto 3 volte in 3 anni così tanto per gioco.

    L'importante è usare il cardio per capire quale ritmo si è in grado di tenere, tu poi sei giovanissimo e il livore spesso ti spingerà oltre ai limiti che ti darai.

    CMQ Buon divertimento.
     
  5. renato65

    renato65 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    8 Dicembre 2012
    Messaggi:
    1.962
    Mi Piace Ricevuti:
    74
    Non sono un esperto, ma, andando per logica, potrebbe essere che essendo fuori forma muscolarmente, questi non consumino tutto l'ossigeno disponibile e quindi, il cuore non abbia ragione di salire oltre.
     
  6. el pistolero 95

    el pistolero 95 Scalatore

    Registrato:
    7 Settembre 2011
    Messaggi:
    5.926
    Mi Piace Ricevuti:
    71
    Per me è perché sei allenato,e si sa che in persone molto allenate le pulsazioni non toccano valori che raggiungerebbero se una persona fosse totalmente fuori forma.
     
  7. pizzarte

    pizzarte Pedivella

    Registrato:
    6 Ottobre 2011
    Messaggi:
    488
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Quoto io in inverno e con scarsa forma ho battiti molto più alti che in estate con la forma migliore
     
  8. alexbussa13

    alexbussa13 Apprendista Velocista

    Registrato:
    20 Gennaio 2014
    Messaggi:
    1.241
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Oggi allenamento per cronometro del prossimo mese, 12 km da percorrere in progressione fino ad arrivare a fare gli ultimi chilometri a tutta. E anche oggi è successa la solita cosa che mi succede sempre, cerco di andare a tutta ma le gambe non funzionano ero sui 40km/h con le gambe al limite che mi facevano malissimo, giravano male e non andavano piu mentre io non avevo nemmeno il fiatone e stavo attorno ai 165 battiti, max raggiunto 176bpm provando a fare una specie di volata nel finale con le gambe che mi scoppiavano e poi confrontandomi con i miei compagni sento che loro sono partiti attorno ai 175 per arrivare addirittura alcuni a 200bpm.
    A questo punto direi che sono io, o più precisamente le mie gambe che sono veramente in una condizione penosa, voi che dite è così? @pizzante [MENTION=61809]Luca71-5[/MENTION] [MENTION=56504]sovrasterzo85[/MENTION] [MENTION=51659]renato65[/MENTION] [MENTION=37550]el pistolero 95[/MENTION]
     
  9. renato65

    renato65 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    8 Dicembre 2012
    Messaggi:
    1.962
    Mi Piace Ricevuti:
    74
    Non ho la competenza per darti una risposta sicura.

    Avrai fatto l'ECG da sforzo: lì come è andata?
     
  10. alexbussa13

    alexbussa13 Apprendista Velocista

    Registrato:
    20 Gennaio 2014
    Messaggi:
    1.241
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Faccio semplicmente la visita medico sportiva ogni anno per poter particolare alla corse, nulla di più, durante il test mi hanno sempre fatto fare il gradino per tre minuti e poi controllato il battito cardiaco e mi hanno sempre detto che va tutto bene...
     
  11. pizzarte

    pizzarte Pedivella

    Registrato:
    6 Ottobre 2011
    Messaggi:
    488
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Ma sei sicuro di essere messo bene in bici? È della taglia giusta? Mi suona strano questo mal di gambe con il non salire di battiti in più dici che non avevi neanche il fiatone.
    Dico la mia da non esperto e penso che spingi male sui pedali e magari hai le tacchette messe male oppure sei troppo arretrato di sella insomma le varianti possono essere mille ma una cosa è certa....non stai rendendo al massimo quindi un problema c'è. Ma noi possiamo dirti quello che ti pare ma penso che tu possa risolvere solo con chi ti vede pedalare. Un'ultima domanda, di salute stai bene? Fatta la visita sportiva da sforso? Mangi proteine? Facci sapere......
     
  12. pizzarte

    pizzarte Pedivella

    Registrato:
    6 Ottobre 2011
    Messaggi:
    488
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Ok non avevo visto la tua risposta sull'ultima domanda.
     
  13. SGT PEPPER

    SGT PEPPER Pedivella

    Registrato:
    11 Novembre 2014
    Messaggi:
    304
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    Mio figlio corre con gli allievi anche lui ; i battiti dice che gli arrivano oltre 200, a Sora domenica sulla salita piu' dura a 203.Mi pare che la visita fatta da lui a Febbraio fosse piu' impegnativa, pero'.Gli dissero che ha un ottimo recupero.
     
    #13 SGT PEPPER, 17 Giugno 2015
    Ultima modifica: 17 Giugno 2015
  14. sovrasterzo85

    sovrasterzo85 Maglia Amarillo

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    8.832
    Mi Piace Ricevuti:
    203
    forse hai bisogno di riposo...
    segui allenamenti graduali con fasi di carico-scarico e recuperi?
    anch io ho le gambe che non reggono il fisico e fanno male limitando le mie prestazioni... spesso è fattore di mancato recupero e alimentazione, serbatoi di glicogeno vuoti.
    Bisogna fare delle giornate di recupero attivo e mangiare bene
     
  15. renato65

    renato65 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    8 Dicembre 2012
    Messaggi:
    1.962
    Mi Piace Ricevuti:
    74
    Non ti hanno detto a che frequenza sei arrivato?

    Io ho quasi 50 anni, il test me lo fanno fare sul cicloergometro e mi hanno fatto arrivare a 170 bpm.

    In bici, al massimo dello sforzo, arrivo a 175 circa.
     
  16. el pistolero 95

    el pistolero 95 Scalatore

    Registrato:
    7 Settembre 2011
    Messaggi:
    5.926
    Mi Piace Ricevuti:
    71
    io dovrei raggiungere sempre i 200-205bpm ma di fatto questi valori li raggiungo solo ad inizio stagione quando non sono per nulla in forma.quando raggiungo un discreto livello di condizione raggiungo i 190bpm,non di più.Quindi non è niente,è normale.
     
  17. alexbussa13

    alexbussa13 Apprendista Velocista

    Registrato:
    20 Gennaio 2014
    Messaggi:
    1.241
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    La posizione in sella penso sia corretta, non sento dolori particolari e mi ci ha messo su un biomeccanico. Di salute come ho detto sto bene, visita fatta e riguardo al cibo cerco di mangiare il meglio possibile senza mangiare schifezze, carboidrati a pranzo proteine la sera con frutta e verdura sempre.



    E succede così anche a tutti i miei compagni,il problema è che utilizzando il cardio da poco sto cercando di capire se quello che mi capita mi succedeva anche prima ma non me ne sono mai accorto o è solo un periodo così in cui non c'e la condizione

    Purtroppo di periodi di riposi ne ho fatti fin troppi come già detto per via di cadute che mi hanno tenuto fermi 4-5 giorni e ogni volta che risalivo in bici dovevo ricominciare tutto da capo. La gestione degli allenamenti la pianifica il nostro allenatore con cui parlerò nei prossimi giorni, però durante gli allenamenti ci gestiamo bene in tempi di carico e poi subito scarico per recuperare e ricominciamo

    Eh no non mi hanno detto niente, il test me l'hanno fatto fare sul gradino per tre minuti
     
  18. cramerx

    cramerx Gregario

    Registrato:
    28 Maggio 2009
    Messaggi:
    516
    Mi Piace Ricevuti:
    6

    Un test veramente impegnativo... :asd:

    Sono da denuncia, come è possibile valutare se un atleta è sano e può reggere lo sforzo con un test del genere? :angrymod:

    Fossi in te spenderei 50-60€ per una visita SERIA, visti gli sforzi richiesti dal ciclismo direi che è meglio non rischiare
     
  19. pizzarte

    pizzarte Pedivella

    Registrato:
    6 Ottobre 2011
    Messaggi:
    488
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Ma anche qui da noi la prova da sforzo è 3 minuti di scalino con un bel 50€
     
  20. fabio71

    fabio71 Apprendista Passista

    Registrato:
    14 Settembre 2007
    Messaggi:
    803
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Distinguiamo la teoria dalla pratica: salvo che tu non sia nelle condizioni ottimali per un test massimale, allora abbiamo una ulteriore dimostrazione che 220-età è troppo approssimativa.
    qualche esempio:
    - io: 220-età= 176. realtà: 186
    - mio fratello: 220-età= 174; realtà: 192.

    Devi fare un test serio per individuare la tua fc soglia e basarti su quello.
     

Condividi questa Pagina