Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Garanzia Canyon... questa sconosciuta

Discussione in 'Canyon' iniziata da brozz, 4 Dicembre 2018.

  1. frejus82

    frejus82 Maglia Gialla

    Registrato:
    24 Novembre 2008
    Messaggi:
    10.602
    Mi Piace Ricevuti:
    769
    A dada64 piace questo elemento.
  2. Mauro85

    Mauro85 Cronoman

    Registrato:
    7 Aprile 2012
    Messaggi:
    784
    Mi Piace Ricevuti:
    30
    Sarto a Venezia?
     
  3. Mirco Brasini

    Mirco Brasini Novellino

    Registrato:
    21 Marzo 2018
    Messaggi:
    17
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Per fortuna che non ho preso una Canyon... era una delle candidate che lo scorso inverno stavo per prendere in esame...

    quando faccio manutenzione o lavaggio delle bici ho sempre usato un cavalletto con cui "pinzavo" la bici nel tubo orizzontale (la morsa è avvolta in della gomma ed arrotolo sempre il tubo orizzontale in un panno)... chiaramente la bici non va stretta nella morsa; va solo fissata; ma da li a pensare di crepare il telaio...
     
    A dada64 piace questo elemento.
  4. marcomilano

    marcomilano Apprendista Cronoman

    Registrato:
    5 Novembre 2010
    Messaggi:
    2.930
    Mi Piace Ricevuti:
    654
    io ne ho 5 e mai un problema.....
    sgrat sgrat...
     
    A brigli piace questo elemento.
  5. lupin IV

    lupin IV Passista

    Registrato:
    21 Settembre 2008
    Messaggi:
    4.765
    Mi Piace Ricevuti:
    413
    Pensa un po' che tutte le centinaia di migliaia di bici che vendono consigliano di avvolgerle nella gommapiuma prima di fare manutenzione e pregare........:hail::hail::hail:

    Ma che discorsi sono?;nonzo%
    Credi che stringendo oltre il limite il tuo telaio questo non faccia la stessa fine?
    Non mi sento di dare giudizi su nessuno ma ho riletto il primo post e mi è rimasto in mente il fatto che dopo il "botto" non si è accorto del telaio crepato in quel punto cercando altrove.......
    Domenica scorsa in bici ho abbassato più volte lo sguardo sul mio telaio. Indovina dove va immediatamente lo sguardo? Provateci e fatemi sapere, ma il tubo orizzontale ridotto in quel modo non si può non vedere (secondo me).
    Comunque non è questo il punto. Ci vorrebbe un esperto in carbonio per capire se quel danno può essere riconducibile a un cedimento da urto o meno.
     
    A gatdemarmo, carci, marcomilano e 1 altro utente piace questo messaggio.
  6. Grimpeur3

    Grimpeur3 Novellino

    Registrato:
    14 Febbraio 2015
    Messaggi:
    90
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    Fin da quando i telai in tubi d'acciaio hanno raggiunto spessori minimi (nella zona centrale) di 0,25/0,30 mm, il rivenditore serio raccomanda di serrare la bici sul cavalletto "pinzandola" sul reggisella.:roll:
    A maggior ragione con quelli in alluminio e fibre composite...:ueh:
    Quanto al sedersi sull'orizzontale, mi sembrerebbe proprio autolesionistico.:doh:
    Se poi qualcuno lo vuol fare, poi non si lamenti.;-)
     
  7. frejus82

    frejus82 Maglia Gialla

    Registrato:
    24 Novembre 2008
    Messaggi:
    10.602
    Mi Piace Ricevuti:
    769
    Una bici che crepa l'orizzonte perché ci si è seduti (c h e poi è più un appoggiarsi) da fermi è una bici pericolosa.
    Qui ho l'impressione (ripeto l'impressione) che siano scesi in campo un po' di canyon fanboy che insinuano un po' di tutto tranne che sulle responsabilità canyon...

    (non mi riferisco al post quotato, ho quotatio l'ultimo)

    Sent from my F5321 using BDC-Forum mobile app
     
  8. brozz

    brozz Novellino

    Registrato:
    26 Settembre 2011
    Messaggi:
    33
    Mi Piace Ricevuti:
    8
    eh lo so ma siccome io il furbo non l'ho fatto altri 2000 non glieli do per principio.. Sapessi di essere in torto avrei fatto il crash replacement... ma non gli do una lira
     
    A frejus82 piace questo elemento.
  9. texxio

    texxio Pedivella

    Registrato:
    23 Aprile 2007
    Messaggi:
    371
    Mi Piace Ricevuti:
    302
    Per me con nessuna marca si è al sicuro col carbonio e la sua sostituzione in garanzia. Io non ne farei un caso Canyon anche perché vende tonnelate di bici e non mi sembrano si sgretolino.
    L'utente magari è stato sfortunato il resto non saprei anche perché non so la storia di quella bicicletta.
    Come cavalletto ne uso uno che appoggia sotto il movimento centrale.
    Detto ciò son sempre fatti spiacevoli, so di andare controcorrente ma ti consiglio un bel telaio in metallo.
     
    A Eymerich e FabryBahi piace questo messaggio.
  10. Mirco Brasini

    Mirco Brasini Novellino

    Registrato:
    21 Marzo 2018
    Messaggi:
    17
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Giustamente ognuno ha la propria opinione...
    Certo che se uno serra il tubo orizzontale per lavare la bici e poi questa cede... allora ci sta pure che si rompa e la colpa è del proprietario...

    ma dire che una bici si spacca perché uno ci si appoggia sopra, quando vedo che i prof lo fanno in continuazione (ci si siedono sopra anche in discesa), allora direi che complessivamente, senza indicare nessuna marca specifica, i telai stanno diventando troppo fragili!!
    Mi sembra che stiamo cadendo un po' nell'assurdo

    E tornando alla discussione originale del topic credo nella buona fede di chi ha creato il post!
     
    A K20a e frejus82 piace questo messaggio.
  11. texxio

    texxio Pedivella

    Registrato:
    23 Aprile 2007
    Messaggi:
    371
    Mi Piace Ricevuti:
    302
    C'é una piccola differenza fra noi ed i proff, loro se il telaio si crepa non vengono mica a fare il post sul forum e lo cambiano in un batter d'occhio cosi l'amatore crede che è indistruttibile visto che il proff ci fa di tutto ma il proff la bici forse la tiene un anno
     
    A Eymerich e Grimpeur3 piace questo messaggio.
  12. never give up!

    never give up! foggy mod.
    BDC Staff

    Registrato:
    9 Gennaio 2010
    Messaggi:
    18.000
    Mi Piace Ricevuti:
    3.068
    https://www.bmc-switzerland.com/it-it/assistenza/carbon-care/

    upload_2018-12-12_7-5-37.png
    questo è di bmc

    nel senso, è sufficiente che la bici sia caduta accidentalmente da sola ed abbia proprio preso un colpo sull'orizzontale per creare una lesione, senza accorgersi di nulla, magari uno non ci fa caso, e ci si dimentica...poi, più avanti, prendendo un ulteriore colpo il danno sia degenerato...

    fermo restando che se uno è convinto di essere nel giusto è corretto che persegua tutte le vie che ha a disposizione per cercare di far valere le proprie ragioni. anche legali...
     
    #72 never give up!, 12 Dicembre 2018
    Ultima modifica: 12 Dicembre 2018
    A samuelgol, Grimpeur3 e marcomilano piace questo elemento.
  13. never give up!

    never give up! foggy mod.
    BDC Staff

    Registrato:
    9 Gennaio 2010
    Messaggi:
    18.000
    Mi Piace Ricevuti:
    3.068
  14. cylone

    cylone Apprendista Velocista

    Registrato:
    15 Giugno 2014
    Messaggi:
    1.532
    Mi Piace Ricevuti:
    130
    Ad un amico in estate in uno scatto gli si e spaccata la guarnitura
     
  15. lupin IV

    lupin IV Passista

    Registrato:
    21 Settembre 2008
    Messaggi:
    4.765
    Mi Piace Ricevuti:
    413

    Dal manuale Canyon:


    Non fissi il telaio dai tubi su cavalletti di
    montaggio! I tubi presentano pareti sotti-
    li che potrebbero quindi subire dei danni. Prima
    di tutto monti un reggisella (in alluminio) solido
    e lo fissi sul cavalletto, oppure usi un cavalletto
    di montaggio, che serri il telaio all’interno su tre
    punti o che fissi forcella e scatola del movimento
    centrale.
     
    A marcomilano piace questo elemento.
  16. Eymerich

    Eymerich Novellino

    Registrato:
    4 Marzo 2014
    Messaggi:
    5
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Sto seguendo la discussione , molto interessante, sono d'accordo con te

    Sent from my Moto G (5) Plus using BDC-Forum mobile app
     
  17. Shadowplay

    Shadowplay Apprendista Scalatore

    Registrato:
    12 Giugno 2017
    Messaggi:
    1.870
    Mi Piace Ricevuti:
    708
    In pratica un telaio superleggero (7-800 g) lo compri a tuo rischio e pericolo: insomma, dando per scontato che nessuno sano di mente colpisca la bici con un martello o altro, dato qui che si parla di urti che non lasciano nemmeno un segno sulla vernice, non so se ciò possa essere classificato come incuria da parte del cliente o se sia piuttosto un problema di progetto/materiali/affidabilità che ha raggiunto il limite.
    Poi, per carità, saranno magari 10 casi su migliaia di telai venduti, però se tu sei uno dei 10 ti girano abbastanza.
     
  18. texxio

    texxio Pedivella

    Registrato:
    23 Aprile 2007
    Messaggi:
    371
    Mi Piace Ricevuti:
    302
    Ma chi ti dice di comprare un telaio superleggero? in teoria uno dovebbe comprare le cose in base all'utilizzo, per me non sarai mai robusto come un telaio di 1400gr.
     
  19. Shadowplay

    Shadowplay Apprendista Scalatore

    Registrato:
    12 Giugno 2017
    Messaggi:
    1.870
    Mi Piace Ricevuti:
    708
    Ognuno compra quello che gli piace e desidera, ma il senso della mia riflessione si riferiva all'avvertenza BMC in foto.
     
  20. cylone

    cylone Apprendista Velocista

    Registrato:
    15 Giugno 2014
    Messaggi:
    1.532
    Mi Piace Ricevuti:
    130
    Anche a me girerebbero i maroni e non poco e ora stavo riflettendo sulla cosa quando ho pensato anche se forse non c'entra ma questi telai superleggeri (600-800g) non avranno un limite di peso (del ciclista) tipo come per le ruote che so massimo per ciclisti di 85kg?
     

Condividi questa Pagina