Gf la Fausto Coppi 2018

Discussione in 'Granfondo' iniziata da marko, 3 Novembre 2017.

Aggiunto al calendario: 08-07-18
  1. marko

    marko Maglia Gialla

    Registrato:
    22 Novembre 2005
    Messaggi:
    11.777
    Mi Piace Ricevuti:
    299
    Aperte le iscrizioni
    io vado per la decima consecutiva.
    :mrgreen:
    ci vediamo in griglia
     
  2. masso79

    masso79 Pignone

    Registrato:
    20 Giugno 2012
    Messaggi:
    140
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Iscritto! :mrgreen:
    Io son solo alla quinta!!!
     
  3. Mini4wdking

    Mini4wdking Velocista

    Registrato:
    22 Novembre 2006
    Messaggi:
    5.656
    Mi Piace Ricevuti:
    225
    Non l'ho mai fatta, ma ho fatto il Fauniera nel 2010, durante una gita con la squadra...
    In che condizioni sono le strade?
    Ci sono frane aperte, tratti sterrati?
    Asfalto sconnesso direi che è una costante, in alta montagna, ma è tollerabile.

    Sono tentato a partecipare, quest'anno!
     
  4. masso79

    masso79 Pignone

    Registrato:
    20 Giugno 2012
    Messaggi:
    140
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Te la consiglio!! Strade sterrate non ce ne sono. Certo la parte finale del fauniera (essendo strada alpina) non è liscia come un biliardo, ma si sale su bene. Poi, se questo inverno vengono 7 metri di neve... magari qualcosa si rovina. Però tutti gli anni gli organizzatori salgono, ispezionano, e mettono in sicurezza eventuali buche createsi nell'inverno con asfalto nuovo. Le discese vanno fatte con cautela, ma criticità non ne ho mai trovate. Tieni poi conto che nei tratti più brutti della discesa ci sono volontari che segnalano i pericoli.
     
    A Orcopino piace questo elemento.
  5. Mini4wdking

    Mini4wdking Velocista

    Registrato:
    22 Novembre 2006
    Messaggi:
    5.656
    Mi Piace Ricevuti:
    225
    Direi quindi situazione come nel 2010 quando ero venuto a fare Fauniera e Sampeyre in sequenza. Non ricordo esattamente il versante della discesa del Fauniera... mi sembra quello verso Stroppo, da cui abbiamo iniziato il Sampeyre.
    Ricordo alcuni tratti super ripidi e tratti più dolci (in discesa, sto parlando).
     
  6. tubus

    tubus Gregario

    Registrato:
    10 Dicembre 2009
    Messaggi:
    536
    Mi Piace Ricevuti:
    34
    Il versante della discesa che è sempre stato fatto è quello di Demonte ... semplicemente fantastico, tutto curve, rilanci ...veramente tosto e tecnico, uno bravo trova pane per i suoi denti e fa la differenza . Il tratto che dici tu ( versante di Ponte Marmora ) si faceva una volta in salita nel percorso lungo di qualche edizione fa, dopo il Sampeyre .o-o
     
  7. masso79

    masso79 Pignone

    Registrato:
    20 Giugno 2012
    Messaggi:
    140
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    La discesa su Demonte E' LA DISCESA. Non bisogna aggiungere altro. E farla senza auto che salgono è uno spettacolo!
     
  8. Tapinaz

    Tapinaz Maglia Gialla

    Registrato:
    3 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.379
    Mi Piace Ricevuti:
    340
    :mrgreen:Qui vedo che è facile iscriversi :mrgreen:
    non vanno fuori di matti prima ....ma dopo
     
  9. Mini4wdking

    Mini4wdking Velocista

    Registrato:
    22 Novembre 2006
    Messaggi:
    5.656
    Mi Piace Ricevuti:
    225
    Oh, meno male... io sono molto scarso in discesa, ma immagino che senza badare al cronometraggio non sia nulla di pericoloso, no?
     
  10. never give up!

    never give up! foggy mod.

    Registrato:
    9 Gennaio 2010
    Messaggi:
    15.870
    Mi Piace Ricevuti:
    644
    Antenne sempre dritte...se sbagli una curva ti ritrovano a valle...:wacko:

    se non vuoi fare i numeri si fa senza problemi...
     
  11. never give up!

    never give up! foggy mod.

    Registrato:
    9 Gennaio 2010
    Messaggi:
    15.870
    Mi Piace Ricevuti:
    644
    mi sembra quella...
    ma l'ho fatta solo una volta...i veterani saranno più precisi...
     
  12. RamboGuerrazzi

    RamboGuerrazzi Gregario

    Registrato:
    28 Marzo 2007
    Messaggi:
    501
    Mi Piace Ricevuti:
    39
    Quest'anno non riesco, purtroppo. Per chi non c'è mai stato: il Fauniera è la salita più tosta che possiate immaginare. O meglio, nella mia poco meno che ventennale esperienza, tra alpi ed appennini, una bestia in quel modo non l'ho trovata da nessun'altra parte. Se volete sfidarvi in salita, puntate verso il Fauniera.
     
  13. JackB

    JackB Novellino

    Registrato:
    4 Settembre 2017
    Messaggi:
    34
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Fatta a settembre la strada è brutta solo verso la cima ultimi 3 km, più in basso e sul versante in discesa l'asfalto era buono.
     
  14. tubus

    tubus Gregario

    Registrato:
    10 Dicembre 2009
    Messaggi:
    536
    Mi Piace Ricevuti:
    34
    Bisogna avere un minimo di perizia e di consapevolezza, la strada è stretta, ben asfaltata , ma si è comunque in gara e chi non è molto bravo in discesa deve cercare di non ostacolare chi arriva da dietro ..... se uno è scarso e va giù ad minc... è pericoloso per sè e per gli altri . Non per fare terrorismo, ma si vede gente incapace, quella si che è pericolosa ...
     
  15. masso79

    masso79 Pignone

    Registrato:
    20 Giugno 2012
    Messaggi:
    140
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Beh quest'anno uno ha spaccato la bici in tre pezzi e un altro è finito dentro un torrente :prega:
    Cmq se non hai velleità di classifica puoi farla tranquilla e godertela!!
     
  16. masso79

    masso79 Pignone

    Registrato:
    20 Giugno 2012
    Messaggi:
    140
    Mi Piace Ricevuti:
    4
  17. Mini4wdking

    Mini4wdking Velocista

    Registrato:
    22 Novembre 2006
    Messaggi:
    5.656
    Mi Piace Ricevuti:
    225
    Beh, insomma, in curva il diritto di traiettoria ce l'ha chi è davanti, chi arriva da dietro superi in rettilineo.
     
  18. masso79

    masso79 Pignone

    Registrato:
    20 Giugno 2012
    Messaggi:
    140
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Cmq già raggiunte le 500 iscrizioni e le 31 nazioni!
     
  19. matteof93

    matteof93 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    15 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.269
    Mi Piace Ricevuti:
    46
    La discesa completa è questa:

    parte 1: https://www.youtube.com/watch?v=B5ho-xJ2HOY
    parte 2: https://www.youtube.com/watch?v=mP1mMoh0Nug

    Discesa molto tecnica, se si scende tranquilli non c'è problema ma se si vuole andar forte allora i rischi che si prendono sono notevoli. Una delle discese più belle che abbia fatto, il Fauniera è invece la salita che patisco sempre più di qualunque altra.

    Comunque a livello di pericolosità se uno vuol scendere a tutta secondo me la discesa del Fauniera non è peggio rispetto all'Agnello (nostro versante), all'Iseran o a Pian del Re (per chi la conosce). Son tutte strade strette, ripide e senza protezioni in molti punti. Se sbagli e voli giù nel dirupo sei morto...ma questi sono i rischi della montagna quindi prendere o lasciare. Diciamo che se proprio uno deve cadere sarebbe meglio farlo dove il salto non è di 70\80 metri.

    A parte tutto basta scendere con un po' di cervello. Se uno non vuole prendere rischi scende tranquillo stando in disparte in modo da non intralciare chi scende a tutta, un po' come i doppiati in F1 e non c'è nessun problema.
     

Condividi questa Pagina