Giacca per pioggia

arwen

Passista
23 Settembre 2013
4.195
2.442
Lodi/Pavia
Bici
troppe
Non ho testato la Gabba, ma la Perfetto si, e conosco benissimo le differenze tra le due maglie perchè a suo tempo sono stato molto indeciso su quale scegliere, penso quindi di poter dare comunque il mio consiglio/contributo in merito alla domanda posta....se rileggi poi il mio intervento, non mi pare di aver scritto che la Gabba è impermeabile, ma che se dovesse bagnarsi/passare acqua (questo dipende ovviamente dall'intensità della pioggia), essendo comunque in windstopper, non dovrebbe avere problemi di freddo, e che nel dubbio è sempre meglio portarsi dietro una mantellina antipioggia da riporre in tasca nel caso non servisse....ho poi concluso dicendo che è sempre difficile dare consigli su come vestirsi in questi casi perchè molto dipende dalla sensibilità a freddo e pioggia di ognuno di noi. ;-)
scusami ma proprio tu hai scritto che la gabba ros è in goretex e tiene l'acqua, affermazione smentita da Mauro che ce l'ha.
Inoltre io personalmente ho preso acqua con la gabba, mi è bastata una volta per mettermi in tasca la mantellina anche quando solo c'è una minima possibilità di pioggia, da bagnati il freddo si sente eccome.
 

 

Bonus79

Apprendista Cronoman
27 Gennaio 2010
2.721
264
Romagna
Bici
Cervélo R3
scusami ma proprio tu hai scritto che la gabba ros è in goretex e tiene l'acqua, affermazione smentita da Mauro che ce l'ha.
Inoltre io personalmente ho preso acqua con la gabba, mi è bastata una volta per mettermi in tasca la mantellina anche quando solo c'è una minima possibilità di pioggia, da bagnati il freddo si sente eccome.
Rileggi bene....ho scritto: "Da quanto letto, con l'ultima versione Ros in Gore-Tex, quello dell'acqua non dovrebbe essere più un problema".....ho riportato quindi quanto mi è capitato di leggere, con tanto di condizionale....mi sembra un pò diverso dall'affermare in prima persona che la Gabba Ros è impermeabile, e non mi sembra nemmeno di averla consigliata a nessuno.
Comunque direi che possiamo andare oltre.
Per quanto riguarda la tua esperienza con la Gabba e la pioggia è la riprova di quanto scrivevo, ovvero che quello che va bene per me non è detto che debba valere anche per gli altri, sopportazione di freddo e pioggia sono fattori molto soggettivi.....io con pioggia leggera e temperature attorno ai 10° solitamente indosso la Perfetto e basta (poi mi porto dietro anche uno smanicato o mantellina da usare all'occorrenza)....anni fa ho partercipato a una Gf Strade Bianche sotto pioggia battente e senza avere dietro un vero antipioggia impermeabile ma "solo" una maglia NoRain e uno smanicato Fawesome entrambi idrorepellenti ma non impermeabili. Mi sono ovviamente bagnato perchè alla lunga l'acqua è passata, ma non ho avuto freddo....ho avvertito freddo invece alle mani perchè i guanti estivi erano inzuppati di acqua, mentre con i piedi, nonostante fossero bagnati, sono andato molto meglio perchè i copriscarpe, anche se non erano impermeabili, almeno avevano la protezione antivento sulla parte frontale.
Come vedi il tutto è molto soggettivo....senza polemica da parte mia, sia chiaro. ;-)
 

kaiserjan86

Maglia Iridata
2 Agosto 2007
13.305
363
Casapulla (CE)
Bici
Colnago V2-R / Ultegra 8000 / Deda Superleggera - Superleggero / Enve SES 3.4 DT 240S
Buonasera, ho bisogno di una giacca impermeabile, antivento e traspirante visto che sudo molto e gradirei un capo da utilizzare nella primavera-autunno e volendo anche in inverno: quale tra Castelli Idro, Sportful Stelvio e Gore? Non metto i modelli di Gore perchè sono un pò confuso nel senso che vi sono diverse sigle numeriche. Chiedo quindi lumi a chi ne sa più di me. Diciamo che non ho intenzione di fare lunghe sessioni sotto la pioggia, ma vorrei una giacca che, nel caso di acquazzone improvviso mi protegga e traspiri.
 

robeambro

Apprendista Velocista
25 Aprile 2018
1.260
941
Scozia
Bici
S-Works SL6
Buonasera, ho bisogno di una giacca impermeabile, antivento e traspirante visto che sudo molto e gradirei un capo da utilizzare nella primavera-autunno e volendo anche in inverno: quale tra Castelli Idro, Sportful Stelvio e Gore? Non metto i modelli di Gore perchè sono un pò confuso nel senso che vi sono diverse sigle numeriche. Chiedo quindi lumi a chi ne sa più di me. Diciamo che non ho intenzione di fare lunghe sessioni sotto la pioggia, ma vorrei una giacca che, nel caso di acquazzone improvviso mi protegga e traspiri.
Le sigle della Gore riflettono per lo più la vestibilità, dove C(cycling)7 è la più attillata (che comunque è più abbondante della Castelli.)

Sia Gore che Castelli sono tecnicamente molto simili (sono praticamente la stessa giacca) in quanto fatte con un materiale particolare, il cui vantaggio è che è naturalmente impermeabile quindi non dovrai mai ritrattare la giacca, e sono anche molto traspiranti rispetto a giacche tradizionali. Paccabilità ottima. Lo svantaggio è che sono delicate, ed infatti utilizzare lo zaino è altamente sconsigliato.

Sono prodotti top, che costano top, ma di cui difficilmente si resta insoddisfatti.

In termini di fit, Castelli sta più stretta e ha le maniche più lunghe.

Non commento sulla Sportful perché non l’ho provata.
 

Scaldamozzi ogni tanto

Apprendista Cronoman
23 Ottobre 2015
2.942
765
Varese
Bici
Cube, Specialized
Condivido la mia esperienza: dopo averci girato intorno per un bel po’ ho deciso di far la spesa e prendere la Gore C7 Shakedry.
La prima cosa che mi ha favorevolmente colpito è che internamente le maniche sono realizzate in modo da facilitare lo scorrimento delle mani quando la si indossa e che ci sono diversi inserti elastici che la rendono molto confortevole e attillata il giusto.

Venendo all’uso in bici: è molto traspirante, si arriva in fondo alle discese asciutti e il sudore prodotto viene smaltito.
Logicamente se indossata in salita o sudando molto il sudore rimane all’interno, ma in quel caso sarebbe meglio toglierla.
L’ho collaudata con un temporale fortissimo che mi ha preso a 20’ da casa, sembrava di essere in una lavatrice, le parti coperte dalla giacca erano umide come durante un’uscita estiva, il resto fradicio.

Voto: i soldi li vale tutti, giacca fenomenale.
 

maurocip

Scalatore
16 Luglio 2014
6.171
1.919
Terni, Umbria
Bici
Cervélo R3 Disk Di2 || Cannondale SuperX || Focus Raven Lite||
confermo chi mi ha preceduto...
ho la Gore One, che è stata sostituita dalla Gore C7 Shakedry, e la ritengo il miglior capo in circolazione per quell'uso.
La C5 ha una vestibilità più comoda (io della One ho la L e sono 178 per 75 kg).
La Idro è lo stesso materiale con vestibilità Castelli (anche lì dovrei prendere la L, se già non avessi la Gore).
la Sportful non la conosco
 
  • Like
Reactions: kaiserjan86

robeambro

Apprendista Velocista
25 Aprile 2018
1.260
941
Scozia
Bici
S-Works SL6
Ieri ho provato per la prima volta la Idro Pro 2. Temperatura 10-11c, asfalto bagnato con un po' di gravel, fango, schifezze, pozzanghere, e un po' di pioggia ogni tanto. 2.5h, 60km con circa 800m d+.

All'inizio ero partito con un gilet Rapha (questo: https://www.rapha.cc/gb/en/shop/pro-team-insulated-gilet/product/PIG01XX) che pero' si e' rivelato ben presto troppo caldo non appena si tirava un po', quindi ho tolto quello e messo su la Idro. Dal punto di vista della termoregolazione e' stata una mossa azzeccatissima. Per tutto il resto del giro non ho mai e poi mai sentito ne' caldo ne' freddo, non ci ho proprio mai pensato alla temperatura, ne' in salita ne' in discesa, ne' col vento e pioggia. Certo non ho fatto montagne ne' colline esagerate, semmai strappi o cose cosi', ma le prime impressioni sono positivissime da questo punto di vista.

Cosa non ho testato: certo non posso dire di aver preso una barca d'acqua, quindi da quel punto di vista non commento. Certo che gia' il fatto di non stressarsi mentalmente ogni cinque minuti tra sentire caldo e sentire freddo, apri giacca chiudi giacca togli giacca, e' un bel vantaggio per me.
 

kaiserjan86

Maglia Iridata
2 Agosto 2007
13.305
363
Casapulla (CE)
Bici
Colnago V2-R / Ultegra 8000 / Deda Superleggera - Superleggero / Enve SES 3.4 DT 240S
Le sigle della Gore riflettono per lo più la vestibilità, dove C(cycling)7 è la più attillata (che comunque è più abbondante della Castelli.)

Sia Gore che Castelli sono tecnicamente molto simili (sono praticamente la stessa giacca) in quanto fatte con un materiale particolare, il cui vantaggio è che è naturalmente impermeabile quindi non dovrai mai ritrattare la giacca, e sono anche molto traspiranti rispetto a giacche tradizionali. Paccabilità ottima. Lo svantaggio è che sono delicate, ed infatti utilizzare lo zaino è altamente sconsigliato.

Sono prodotti top, che costano top, ma di cui difficilmente si resta insoddisfatti.

In termini di fit, Castelli sta più stretta e ha le maniche più lunghe.

Non commento sulla Sportful perché non l’ho provata.
Grazie mille del feedback: quindi sarebbe sconsigliato ripiegarle nella tasca della maglia nonostante sia scritto che possano essere sistemate così?
 

robeambro

Apprendista Velocista
25 Aprile 2018
1.260
941
Scozia
Bici
S-Works SL6
Grazie mille del feedback: quindi sarebbe sconsigliato ripiegarle nella tasca della maglia nonostante sia scritto che possano essere sistemate così?
No no ripiegarle va benissimo, sono fatte apposta! Vai tranquillo :)
F2
 

robeambro

Apprendista Velocista
25 Aprile 2018
1.260
941
Scozia
Bici
S-Works SL6
Segnalo che anche Rapha ha lanciato la propria giacca Shakedry, e il prezzo non e' neanche tanto male (almeno quella senza cappuccio): https://www.rapha.cc/gb/en/rapha-gore-tex/category/Rapha-GORE-TEX

Comunque a prima vista sembra un mix tra la Gore, di cui adotta la vestibilita' sicuramente un po' piu' abbondante, e la Castelli Idro Pro, di cui adotta la zip bella robusta. Non ha i pannelli stretch, quindi magari se si cerca il fit aderente, non e' ideale. Quella col cappuccio poi per chi fa randonnees sembra proprio carina come idea.

Sapevo da tempo che l'avrebbero lanciata grazie alla confidenza di uno store manager, ma certo non mi aspettavo prezzi in linea con gli altri.. Pare quasi ci sia un cartello tra i vari produttori!
 

Bonus79

Apprendista Cronoman
27 Gennaio 2010
2.721
264
Romagna
Bici
Cervélo R3
Segnalo che anche Rapha ha lanciato la propria giacca Shakedry, e il prezzo non e' neanche tanto male (almeno quella senza cappuccio): https://www.rapha.cc/gb/en/rapha-gore-tex/category/Rapha-GORE-TEX

Comunque a prima vista sembra un mix tra la Gore, di cui adotta la vestibilita' sicuramente un po' piu' abbondante, e la Castelli Idro Pro, di cui adotta la zip bella robusta. Non ha i pannelli stretch, quindi magari se si cerca il fit aderente, non e' ideale. Quella col cappuccio poi per chi fa randonnees sembra proprio carina come idea.

Sapevo da tempo che l'avrebbero lanciata grazie alla confidenza di uno store manager, ma certo non mi aspettavo prezzi in linea con gli altri.. Pare quasi ci sia un cartello tra i vari produttori!
A vederla in effetti sembra la Gore ma con la scritta Rapha....non ho capito invece se il capo è acquistabile solo dai membri come tutti i capi RCC....;nonzo%
 

Alberto Baraldi

Pedivella
16 Settembre 2014
497
129
Modena
Bici
Colnago CLX 3.0
Segnalo che anche Rapha ha lanciato la propria giacca Shakedry, e il prezzo non e' neanche tanto male (almeno quella senza cappuccio): https://www.rapha.cc/gb/en/rapha-gore-tex/category/Rapha-GORE-TEX

Comunque a prima vista sembra un mix tra la Gore, di cui adotta la vestibilita' sicuramente un po' piu' abbondante, e la Castelli Idro Pro, di cui adotta la zip bella robusta. Non ha i pannelli stretch, quindi magari se si cerca il fit aderente, non e' ideale. Quella col cappuccio poi per chi fa randonnees sembra proprio carina come idea.
@robeambro le maniche sembrano abbastanza affusolate, sarei curioso di provarle tutte. Prima o poi le ordino tutte... le provo e poi le rendo.
La Insulated ha inserti stretch sulle maniche e soprattutto sul cappuccio, cosa mai vista prima per quel che mi riguarda. Sembrano prodotti molto ben studiati, a prezzi tutto sommato consoni.
 

gufo pizzaiolo

Novellino
11 Novembre 2018
92
15
25
Parma
Bici
Bianchi Impulso
Se non hanno cambiato qualcosa nelle condizioni di restituzione, direi proprio di si....io stesso ho restituito delle giacche dopo averle provate.
Di seguito il rimando alle condizioni di reso: https://www.rapha.cc/gb/en/returns
Per quanto riguarda le taglie, tieni conto che la giacca Core Rain ha un taglio regular, ovvero "comodo" (ma non abbondante sia chiaro), quindi se sei a cavallo tra le due taglie, potrebbe andarti bene anche la XS....visto il prezzo io un tentativo lo farei! ;-)
La giacca Rapha è arrivata, e anche l'intimo in lana merino. Provate in casa, causa infortunio, giacca sotto acqua corrente al massimo impressionante, le gocce scivolano via. Ovviamente ore di temporale sono diverse, spero di non dover scoprirne l'efficacia in tale situazione.
L'intimo è equamente impressionante, sottilissima, quasi trasparente, ma che trasmette una sensazione alla pelle estremamente piacevole.
Non vedo l'ora di provarla. Programmo uscita con intimo in merinos, gabba e antipioggia Rapha in tasca appena riuscirò a tornare in sella.
 

Bonus79

Apprendista Cronoman
27 Gennaio 2010
2.721
264
Romagna
Bici
Cervélo R3
La giacca Rapha è arrivata, e anche l'intimo in lana merino. Provate in casa, causa infortunio, giacca sotto acqua corrente al massimo impressionante, le gocce scivolano via. Ovviamente ore di temporale sono diverse, spero di non dover scoprirne l'efficacia in tale situazione.
L'intimo è equamente impressionante, sottilissima, quasi trasparente, ma che trasmette una sensazione alla pelle estremamente piacevole.
Non vedo l'ora di provarla. Programmo uscita con intimo in merinos, gabba e antipioggia Rapha in tasca appena riuscirò a tornare in sella.
Infortunio? Quindi ti tocca saltare il Lombardia (che era anche il motivo per cui cercavi la giacca antipioggia)? :shock:
La Core Rain XS ti va bene come taglia? Che colore hai preso? ;-)
 

Triggerpoint

Apprendista Passista
8 Gennaio 2017
1.069
256
cormons, Italia
Bici
S-works sss
La giacca Rapha è arrivata, e anche l'intimo in lana merino. Provate in casa, causa infortunio, giacca sotto acqua corrente al massimo impressionante, le gocce scivolano via. Ovviamente ore di temporale sono diverse, spero di non dover scoprirne l'efficacia in tale situazione.
L'intimo è equamente impressionante, sottilissima, quasi trasparente, ma che trasmette una sensazione alla pelle estremamente piacevole.
Non vedo l'ora di provarla. Programmo uscita con intimo in merinos, gabba e antipioggia Rapha in tasca appena riuscirò a tornare in sella.
che tipo di giacca rapha ?
 
F3