Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Gonfia e ripara "Espresso"

Discussione in 'Effetto Mariposa' iniziata da effettomariposa, 3 Gennaio 2012.

  1. tombazosana

    tombazosana Apprendista Velocista

    Registrato:
    31 Dicembre 2010
    Messaggi:
    1.545
    Mi Piace Ricevuti:
    171
  2. mchorney

    mchorney Apprendista Cronoman

    Registrato:
    4 Marzo 2006
    Messaggi:
    2.985
    Mi Piace Ricevuti:
    25
    Grazie
     
  3. il capo

    il capo Apprendista Passista

    Registrato:
    18 Giugno 2012
    Messaggi:
    922
    Mi Piace Ricevuti:
    17
    Vorrei comprare un po’ dei vostri prodotti. Qualche bomboletta espresso,’il liquido sigillante da 250 la siringa ... dove trovo tutto senza dover fare ordini da negozi online diversi?
    Grazie
     
  4. effettomariposa

    effettomariposa Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    470
    Mi Piace Ricevuti:
    51
    Buongiorno: se per consegna in Italia, trova tutto qui:
    https://www.craveropaolo.com/negozio/
    Buoni acquisti e grazie anticipatamente per la preferenza!
     
  5. mathammy

    mathammy Apprendista Passista

    Registrato:
    30 Ottobre 2009
    Messaggi:
    898
    Mi Piace Ricevuti:
    25
    Buon giorno. Ieri ho utilizzato la bomboletta espresso causa fotatura tubolare. In fase di gonfiaggio del prodotto all'interno della valvola, che avveniva con un regolare afflusso, mi è esploso fuori il tubicino dalla parte della bomboletta con conseguente schizzata di prodotto sulla parte anteriore della salopette squadra. Dati i costi elevati della divisa appunto, mi sapete dire con cosa posso lavare tutte le macchie profonde di espresso presenti sul tessuto nero? Dato che sembra lo abbia assorbito.
    Persolalmente ho provato con il sapone Sole ma non fa nulla.
     
  6. effettomariposa

    effettomariposa Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    470
    Mi Piace Ricevuti:
    51
    Buongiorno, spiacente per l'accaduto.
    Si deve trattare di una bomboletta Espresso di anni fa, dato che da almeno 5 il tubetto in silicone ha un fermo aggiuntivo dove è collegato con il pulsante (ed è impossibile da separare).
    Detto questo: mentre da liquido il sigillante presente nelle bombolette si lava via facilmente, purtroppo una volta solido richiede prodotti specifici.
    Puoi provare con il nostro Caffélatex Remover, leggendo con attenzione le istruzioni.
    Siamo a disposizione per ulteriori chiarimenti/consigli.
     
  7. Cyboraf

    Cyboraf Passista

    Registrato:
    11 Giugno 2012
    Messaggi:
    4.306
    Mi Piace Ricevuti:
    363
    Uso tubolari veloflex carbon, perché se si sceglie il sistema tubolare è assirdo a mio parere accontentarsi di una gomma qualsiasi: purtroppo, a latere delle tante caratterische positive, il veloflex è un tubolare classico con camera d'aria libera in lattice.
    Mi chiedo se un tubolare di questo tipo possa essere riparato con uno dei vostri prodotti, ovviamente in caso di foro di tipo normale, e se si quale.
    Preciso che mi riferisco a prodotti da usare nel caso di foratura e non liquidi sigillanti preventivi.
    Saluti
     
  8. effettomariposa

    effettomariposa Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    470
    Mi Piace Ricevuti:
    51
    Una nostra bomboletta gonfia e ripara Espresso (e più in generale, prodotti simili) arrivano a riparare fori intorno al millimetro sul tubolare "fatto a mano" (con camera d'aria, e carcassa cucita).
    Questo sia per la tendenza dei fori nelle camere d'aria a riaprirsi (dato che al gonfiaggio la camera d'aria si deforma molto, contrariamente a quanto accade per i tubolari-tubeless tipo Tufo), sia per le pressioni di gonfiaggio elevate.
    La bomboletta Espresso contiene un sigillante senza ammoniaca, quindi se la riparazione avviene, normalmente è una riparazione definitiva e non c'è degrado della camera d'aria.
    Un altro prodotto interessante che si può utilizzare insieme a Espresso è l'attivatore Caffélatex ZOT! Nano: se il foro risulta di dimensioni importanti e la schiuma dell'Espresso fuoriesce dal taglietto senza riparare, si può inserire nel foro lo ZOT! e catalizzare il sigillante in uscita. Funziona come un "vermetto", ma non tende a riaprire il foro (viste le piccole dimensioni dell'aghetto).
    ZOT! Nano viene venduto con una piccola staffa da montare sotto al portaborraccia... in modo da dimenticarlo lì fino al momento del bisogno.
     
  9. Cyboraf

    Cyboraf Passista

    Registrato:
    11 Giugno 2012
    Messaggi:
    4.306
    Mi Piace Ricevuti:
    363
    interessante, quindi mi care che l' utilizzo di questi due prodotti, al caso combinati offre una buona probabilità di riparazione del foro, ovviamente se di dimensioni ragionevolmente contenute, nonostante la costruzione del tubolare veloflex, giusto?
     
  10. effettomariposa

    effettomariposa Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    470
    Mi Piace Ricevuti:
    51
    Si esatto... e i Veloflex sono tra i nostri tubolari preferiti: costruzione tradizionale ma ottimi materiali. o-o
     
  11. Alro

    Alro Apprendista Velocista

    Registrato:
    23 Settembre 2012
    Messaggi:
    1.511
    Mi Piace Ricevuti:
    59
    Buongiorno!

    Fedele utilizzatore (o direi meglio 'portatore' :cool: visto che ho forato solo un paio di volte) del vostro Espresso (e ZOT nei giri lunghi) mi chiedevo se avete in programma di aggiungere al tubo trasparente una bocchetta che si avviti sulla valvola per essere sicuri che il tubetto con la pressione non si sfili duranto il suo utilizzo. Mi sembra di aver visto in circolazione alcuni prodotti che la avevano.

    Grazie!
     
    A effettomariposa piace questo elemento.
  12. effettomariposa

    effettomariposa Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    28 Dicembre 2009
    Messaggi:
    470
    Mi Piace Ricevuti:
    51
    Grazie a te per l'apprezzamento!
    In realtà il fatto di essere sprovvisto di adattatori rappresenta uno dei punti forti di Espresso. E' l'unico gonfia e ripara con quel tubetto così flessibile in silicone, che calza sulla valvola Presta senza bisogno di avvitare.
    La stragrande maggioranza dei gonfia e ripara è fornita di adattatori filettati, che tra l'altro offrono la compatibilità con valvole Presta o Schrader. Noi abbiamo scelto di creare Espresso in modo che fosse specifico per Presta... a seconda delle esigenze può essere un punto di forza del prodotto, oppure un punto debole.
    Dal punto di vista dell'utilizzo Espresso risulta molto facile ed intuitivo proprio perché non serve avvitare (e per maggiore tranquillità verso la fine dell'erogazione, si può mantenere il tubetto in posizione stringendolo sulla valvola con due dita o-o).
    Buone pedalate!
     

Condividi questa Pagina