Guarnitura, pignoni e salita: info per un pivellino

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
30.612
3.743
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
sono un neofita che ci capisce il giusto e mi chiedo se 3 o più denti in più o in meno facciano tanto la differenza…?

al momento monto 50-34 e 11-28 (ultegra 6700) ma forse dovrò cambiare tutto perché usurato...11-28 mi trovo bene e non ci sono problemi di reperibilità,al contrario del 50-34 che nuovo online sembra introvabile e trovo solo 52-39,dite che questa combinazione diventi troppo "dura"…?oppure avete idea di trovare online il 50-34 shimano…?o ci sono alternative valide aftermarket…?
Mi pare molto strano che trovi solo 52-39. Io credo che ti confondi e trovi molti 52-36, non 39. Il 52-36, dopo anni di "irrinunciabile" 50-34 è diventata la soluzione più diffusa perchè mentre le 10 velocità arrivavano di solito massimo fino al 27, salvo poche soluzioni che spesso non prevedevano l'11 e nemmeno il 12, ora con le trasmissioni a 11 le biciclette escono di default quasi tutte già col 28, ma ci sono standard anche i pacchi pignoni 30 e 32. Se devi cambiare la trasmissione (che poi direi corone e pignoni, mica tutta la guarnitura), potresti prendere corone 52-36 (vedrai che apprezzi un'altra efficienza di pedalata) e se pensi che il 28 a quel punto ti sia stretto, prendi un 11-30 dietro. Avresti un 36-30 come rapporto leggero, solo leggermente più leggero del 34-28. Se non ricordo male fra il 11-28 e il 11-30 cambiano solo gli ultimi 3 pignoni (quelli da salita), quindi non dovresti trovare differenze nella progressività dei rapporti più piccoli.
 
  • Like
Reactions: bagga

 

bagga

Gregario
27 Luglio 2019
579
229
34
modena
Bici
scott cr1
Usate ma nuove o comunque in ottime condizioni ne trovi a iosa di 50-34 (a dirla tutta ce l'avrei anch'io che ho usato poco della serie Ultegra 6700)
ho visto che di usate se ne trova ma preferirei prenderle nuove, se devo risparmiare pochi euro con il rischio che poi non siano perfette come viene detto mi disturberebbe e preferisco il nuovo

Mi pare molto strano che trovi solo 52-39. Io credo che ti confondi e trovi molti 52-36, non 39. Il 52-36, dopo anni di "irrinunciabile" 50-34 è diventata la soluzione più diffusa perchè mentre le 10 velocità arrivavano di solito massimo fino al 27, salvo poche soluzioni che spesso non prevedevano l'11 e nemmeno il 12, ora con le trasmissioni a 11 le biciclette escono di default quasi tutte già col 28, ma ci sono standard anche i pacchi pignoni 30 e 32. Se devi cambiare la trasmissione (che poi direi corone e pignoni, mica tutta la guarnitura), potresti prendere corone 52-36 (vedrai che apprezzi un'altra efficienza di pedalata) e se pensi che il 28 a quel punto ti sia stretto, prendi un 11-30 dietro. Avresti un 36-30 come rapporto leggero, solo leggermente più leggero del 34-28. Se non ricordo male fra il 11-28 e il 11-30 cambiano solo gli ultimi 3 pignoni (quelli da salita), quindi non dovresti trovare differenze nella progressività dei rapporti più piccoli.
soluzione interessante, grazie della dritta, quindi 36-30 è poco più leggero del 34-28 che ho adesso, e avere un 36-28 come sarebbe…?per le corone hai ragione, trovo molte 52-39 e un po' 52-36 e nel mio caso dovrei cambiare solo quelle e pignoni, il resto è a posto...
 

golias

Scalatore
28 Marzo 2018
7.188
3.286
.
Bici
mia
se permetti, io su questo penso: "dipende"
Certo che dipende.. dipende in prima battuta da che tipo di ciclista sei, dai percorsi, che tipo di allenamento vuoi inserire etc etc
Ma se uno, come chi ha aperto il thread, chiede se è possibile fare anche il mortirolo con un 53-39 11-25 che fai gli dici di si e gli consigli che deve farci l'abitudine ai rapporti duri quando in realtà sono anni che il mercato e non solo indirizza verso l'agilità ?!
A mio modo di vedere, e mi ripeto, sarebbe buona cosa partire con rapporti agili perchè tanto se vuoi indurire puoi farlo sempre e come ho anche già detto c'è una tale varietà a disposizione che è praticamente impossibile non trovare quello che meglio si attiene alla tue esigenze (tue per modo di dire.. chiaramente non è rivolto a te come a chi è anni oramai che pedala)
 

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
30.612
3.743
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
......................
soluzione interessante, grazie della dritta, quindi 36-30 è poco più leggero del 34-28 che ho adesso, e avere un 36-28 come sarebbe…?...
il 36/28 Ovviamente è un po' più duro del 34 28. Dipende come ci pedali col 34/28. Se ti è abbastanza agevole nella maggior parte dei casi potresti anche azzardare un 36-28. Fermo restando che quando hai corone 52 36 nulla ti vieta di comprare anche il 34 e mettercelo nei percorsi in cui ritieni che ce ne sia bisogno.
 
  • Like
Reactions: bagga

golias

Scalatore
28 Marzo 2018
7.188
3.286
.
Bici
mia
Allestire una trasmissione appositamente per fare il Mortirolo è una madornale sciocchezza.
Può essere.. ognuno poi si rende conto in seguito degli errori che compie, o vorresti forse affermare che tu errori non ne hai mai fatti ;nonzo%
 
Ultima modifica:

peppe59

Maglia Amarillo
6 Luglio 2011
8.191
1.700
roma / milano
Bici
Moser (acciaio); Bianchi (acciaio)
Certo che dipende.. dipende in prima battuta da che tipo di ciclista sei, dai percorsi, che tipo di allenamento vuoi inserire etc etc
Ma se uno, come chi ha aperto il thread, chiede se è possibile fare anche il mortirolo con un 53-39 11-25 che fai gli dici di si e gli consigli che deve farci l'abitudine ai rapporti duri quando in realtà sono anni che il mercato e non solo indirizza verso l'agilità ?!
A mio modo di vedere, e mi ripeto, sarebbe buona cosa partire con rapporti agili perchè tanto se vuoi indurire puoi farlo sempre e come ho anche già detto c'è una tale varietà a disposizione che è praticamente impossibile non trovare quello che meglio si attiene alla tue esigenze (tue per modo di dire.. chiaramente non è rivolto a te come a chi è anni oramai che pedala)
sì, ma io a lui consiglio di prendersi una bici con rapporti che usi sempre; poi quando vai a fare il mortirolo oltre alle spese di viaggio ed albergo magari ci metti anche quella per una cassetta più agile (o noleggi la bici).

Lui cambiando guarnitura verrebbe ad avere 34/25, ed io all'inizio gli ho detto che ci si fanno molte cose, anche interessanti, ma di scordarsi il Mortirolo. Quasi sicuramente sul suo gruppo ci sta anche il 28 (io l'ho messo su un gruppo anni 90), anche così non so se ce la fasul mortirolo, ma su salite normali anche toste direi di sì.

Poi la domanda iniziale era se cambiare guarnitura o spendere 2000 cucuzze per cambiare bici: se serve solo per il mortirolo, quando vai lì la noleggi ! IMHO, chiaro....
 

peppe59

Maglia Amarillo
6 Luglio 2011
8.191
1.700
roma / milano
Bici
Moser (acciaio); Bianchi (acciaio)
Meglio avere rapporti agili e adoperarli poco, vedi Ultegra 11/34 che ha fatto felici molte persone perché ti dà la sicurezza di andare ovunque.

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk
Francamente, io anche quando giravo col 42 come corona piccola andavo ovunque... se facevo una strada sconosciuta e scoprivo che era troppo dura, scendevo e spingevo. Mi succede ancora anche col 34 davanti, c'è sempre qualche strappo troppo duro (non c'è bisogno delle alpi, basta un vulcano), non mi porterei appresso due o tre pignoni grandi solo per quando capita, che poi anche se pedali vai piùlento che spingendo.

Poi altri preferiranno portarseli appresso per non avere l'onta del piede a terra, ognuno la vede come vuole
 

golias

Scalatore
28 Marzo 2018
7.188
3.286
.
Bici
mia
non mi porterei appresso due o tre pignoni grandi solo per quando capita
Cioè fammi capire.. con una 50-34 e 11-30 dici di avere pignoni troppo grandi ?
Questo in funzione di cosa del peso ?
Oppure per i salti 15-17 o 17-19 ?
No perchè tra il pacco 11-28 e 11-30 cambiano solo gli ultimi 3 ;-)
 

peppe59

Maglia Amarillo
6 Luglio 2011
8.191
1.700
roma / milano
Bici
Moser (acciaio); Bianchi (acciaio)
Cioè fammi capire.. con una 50-34 e 11-30 dici di avere pignoni troppo grandi ?
Questo in funzione di cosa del peso ?
Oppure per i salti 15-17 o 17-19 ?
No perchè tra il pacco 11-28 e 11-30 cambiano solo gli ultimi 3 ;-)
io uso 12-24... e il 16 lo uso molto (ho 16-18-21-24)

Ho anche una ruota col 28, che una volta usavo per andare in montagna in Abruzzo, ma ora la pigrizia di cambiarla è superiore a quella di salire comunque col 24.

prima che tu me lo chieda, in questo caso sto parlando di un 8V, e la bici di Milano, che a volte viene sulle Alpi, ha invece montato un 28
 

golias

Scalatore
28 Marzo 2018
7.188
3.286
.
Bici
mia
prima che tu me lo chieda, in questo caso sto parlando di un 8V, e la bici di Milano, che a volte viene sulle Alpi, ha invece montato un 28
Difatti non capivo a quale cassetta facevi riferimento ;-)
Mi pare però che qui si stia parlando di cambi 10 o 11 velocità.
Io uso un assemblata che parte dal 12 e arriva al 30 e ho tutti i centrali 15-16-17-18.
 

tananai

Novellino
19 Novembre 2007
56
14
Può essere.. ognuno poi si rende conto in seguito degli errori che compie, o vorresti forse affermare che tu errori non ne hai mai fatti ;nonzo%
A che serve scrivere una cosa del genere? Far salire il contatore dei messaggi? Se dobbiamo aspettare i consigli giusti di chi non ha mai sbagliato, chi mai potrà darceli? Morte di tutti i forum quindi. Non bisogna dare consigli giusti, ma lasciar sbagliare gli altri così poi imparano. :shock:Mah!!!
Per me è meglio scegliere i componenti per l'uso comune o almeno prevalente.
 

Gas Terry

Novellino
29 Maggio 2018
60
12
37
bologna
Bici
giant tcr-1
Grazie a tutti per la discussione... Ho capito che ci sono un sacco di punti di vista diversi (in Sardegna diciamo "centu concas, centu berrittas") e non posso che leggervi e pian piano farmi una mia idea. Per ora non ho ancora modificato la bici, la mia signora mi ha proibito di portarla in vacanza, e pedalo con una vecchia mountain bike. A settembre vedrò di mettere il 50-34, ai pignoni ci penserò...
 
  • Like
Reactions: peppe59 and golias

bagga

Gregario
27 Luglio 2019
579
229
34
modena
Bici
scott cr1
il 36/28 Ovviamente è un po' più duro del 34 28. Dipende come ci pedali col 34/28. Se ti è abbastanza agevole nella maggior parte dei casi potresti anche azzardare un 36-28. Fermo restando che quando hai corone 52 36 nulla ti vieta di comprare anche il 34 e mettercelo nei percorsi in cui ritieni che ce ne sia bisogno.
in realtà al momento il 34-28 non l'ho mai usato, per ora non sono andato oltre pendenze del 4/4,5% e vado su con il 34-24 o 21
 

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
30.612
3.743
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
in realtà al momento il 34-28 non l'ho mai usato, per ora non sono andato oltre pendenze del 4/4,5% e vado su con il 34-24 o 21
Il concetto è sempre che la scelta deve essere volta a sfruttare tutto quello che hai nei percorsi che farai nella maggior parte dei casi. Se non prevedi grossi cambiamenti di itinerari puoi tranquillamente valutare un 36/26 al posto di un 34/28, se nemmeno questo lo usi mai. Ovviamente il 36 abbinato al 52, che peraltro, non serve per la salita come è ovvio. Peraltro il 52 funziona anche con il 34. In caso di una qualche difficoltà col 36/28 quando è finito lo cambi col 30. Una cassetta Ultegra costa una cinquantina di Euro, la 105 pure meno.
 

golias

Scalatore
28 Marzo 2018
7.188
3.286
.
Bici
mia
in realtà al momento il 34-28 non l'ho mai usato, per ora non sono andato oltre pendenze del 4/4,5% e vado su con il 34-24 o 21
Se resti su queste pendenze ti basta un pacco pignoni 11-25, se però consideri che già usi il 34-24 per quelle pendenze.. a pendenze doppie il 28 sarà scarso.. io preferirei un 30 ;-)
 

bagga

Gregario
27 Luglio 2019
579
229
34
modena
Bici
scott cr1
ho comprato la mia prima bdc ad inizio mese, sto uscendo 3-4 volte a settimana, circa 40-50 km ad uscita per ora, prima solo in piano, ora sto facendo alcune salite a 4/4,5% e riesco a salire abbastanza agilmente, oggi ne ho fatta una al 7 con picco a 8,5 e, oltre ad essermi fermato subito dopo quella tirata ero abbastanza provato ma con qualche settimana di allenamento direi che salirò con meno "problemi"...

detto ciò ho visto che si trova un po' di tutto a cifre oneste, qualcosa devo comprare perché i miei sono usurati e alla fine sto pensando di ricomprare la rapportatura di adesso dato che l'ho trovata, mi ero posto il dubbio perché non la trovavo online, ovvero 50/34 con 11/28...

altra domanda...io monto ultegra 6700 ma su alcuni annunci parlano di 6750...monta lo stesso o è un altra cosa…?
 

GiaMatteoImpera

Apprendista Scalatore
22 Febbraio 2016
1.830
782
Ivrea
Bici
wilier cento10 air
Come detto il paragone di Contador (era lo Zoncolan, non il Mortirolo e per gestire il 32 dietro, si fece montare l'Apex perchè il Red aveva gabbia troppo corta) non c'azzecca molto, perchè lui usò quel setup per quella salita. Un amatore non può cambiare bici ogni giorno, quindi a meno di non usare 8/9 velocità su 11, e le altre 2/3 una volta all'anno o nella vita, deve scegliere un setup per quel che farà di solito, non per quello che farà una volta.
Ovviamente non spero di convincere te, ho già capito l'antifona. Scrivo per chi dovesse leggere e dover scegliere, che valuterà se è il caso di sentirsi Contador (solo per aver messo il 32) o scegliere un mezzo che si adatti alle sue caratteristiche e ai percorsi che fa sempre.
Ad ogni modo, comprare una corona 34 e metterla al posto del 36 la volta che si prevedessero salite toste, o un doppio pacco pignoni è un attimo e nemmeno troppo costoso. Il principio di avere un setup parzialmente inutilizzato per la maggior parte delle volte, è invece chiaramente errato.
Seguendo il tuo discorso, che condivido solo in parte, perché secondo me un rapporto salva gamba su ben 22 marce è sempre meglio averlo, il primo rapporto che un amatore dovrebbe far saltare è l'11. Perché viene utilizzato sì e no dal 10% degli amatori solo quando vogliono spingere in discesa. Eppure quasi tutte le cassette da 11 velocità partono dal pignone 11. Quindi parlando di rapporti utili sarebbe meglio optare per un amatore medio o medio lento, per un bel setup che preveda un 50/34 con un pacco pignoni 12/30 o meglio ancora 12/32, che i rapporti montato come primo equipaggiamento sul 99 % delle bici uscite dalla fabbrica, ovvero il 50/34 con pacco pignoni 11/28. Dove l'11 e il 12 dopo 6 mesi sono praticamente intonsi..

Anche perché è meglio frullare 5 volte all'anno perché il 12 non ci basta che piantarsi come un palo sulla prima salita lunga e dura che ci si trova ad affrontare fuori dai percorsi abituali.

Inviato dal mio SM-A600FN utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: doghy and golias

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
30.612
3.743
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
Seguendo il tuo discorso, che condivido solo in parte, perché secondo me un rapporto salva gamba su ben 22 marce è sempre meglio averlo, il primo rapporto che un amatore dovrebbe far saltare è l'11. Perché viene utilizzato sì e no dal 10% degli amatori solo quando vogliono spingere in discesa. Eppure quasi tutte le cassette da 11 velocità partono dal pignone 11. Quindi parlando di rapporti utili sarebbe meglio optare per un amatore medio o medio lento, per un bel setup che preveda un 50/34 con un pacco pignoni 12/30 o meglio ancora 12/32, che i rapporti montato come primo equipaggiamento sul 99 % delle bici uscite dalla fabbrica, ovvero il 50/34 con pacco pignoni 11/28. Dove l'11 e il 12 dopo 6 mesi sono praticamente intonsi..

Anche perché è meglio frullare 5 volte all'anno perché il 12 non ci basta che piantarsi come un palo sulla prima salita lunga e dura che ci si trova ad affrontare fuori dai percorsi abituali.

Inviato dal mio SM-A600FN utilizzando Tapatalk
Il discorso che fai a proposito dell'11 è coerente con il mio ragionamento. Di conseguenza sono d'accordo anche io che se uno l'11 non lo usa mai farebbe bene a far partire il proprio pacco pignoni dal 12. Non mi ripeto in relazione al rapporto salva gamba. Penso di essere già stato abbastanza chiaro in merito.