Questo sito contribuisce alla audience de

Il consumo calorico in bici

WNC2

Negoziante
Marchio Ufficiale
la mia impressione e' comunque che il pianura il peso influisca sull'inerzia avendo comunque la pedalata un andamento sinusoidale e non costante.
ovvero a me leggero sembra a parita' di velocita' di fare piu' fatica a mantenerla. magari e' solo un impressione , come dicevo
Probabile che ci sia un minimo di valore di inerzia, per un ciclista più pesante, probabilmente pareggiato però dalla maggiore resistenza all'aria dovuta alla superficie maggiore
 

jacknipper

Velocista
la mia impressione e' comunque che il pianura il peso influisca sull'inerzia avendo comunque la pedalata un andamento sinusoidale e non costante.
ovvero a me leggero sembra a parita' di velocita' di fare piu' fatica a mantenerla. magari e' solo un impressione , come dicevo
in pianura, dove il peso influisce relativamente, a parità di allenamento e posizione (aerodinamica), contano più i watt assoluti che i w/kg ... e le masse muscolari di uno più pesante quello leggero se le scorda
e, non a caso, sprinter, ciclisti da circuito, velodromo, hanno tutti masse muscolari notevoli e peso importante (importante per un ciclista, ovviamente, quindi poca massa grassa)
 

cucuriello

Pignone
la mia impressione e' comunque che il pianura il peso influisca sull'inerzia avendo comunque la pedalata un andamento sinusoidale e non costante.
ovvero a me leggero sembra a parita' di velocita' di fare piu' fatica a mantenerla. magari e' solo un impressione , come dicevo
Ottima considerazione. Infatti io quando mi porto (sempre in pianura) a velocità superiori ai 40km/h (ma in realtà personalmente lo noto già a partire dai 36 km/h), noto benissimo questa inerzia che mi consente di mantenere abbastanza agevolmente la velocità.
Questa inerzia è dovuta al fatto che un ciclista più massiccio sviluppa un'energia cinetica decisamente superiore e quindi la sfrutta! Giusto?
D'altro canto va detto che mi costa parecchia fatica arrivarci: devo compiere uno scatto alzandomi sui pedali oppure stando seduto impiego anche 1km per arrivare piano piano a certe velocità. Se ci sono curve o serpentine non ce la faccio.

Sul fatto della sinusoide non ho capito a cosa ti riferisci. Potresti spiegarmi?
 
Alto