il mezzo può veramente fare la differenza?

Discussione in 'Principianti' iniziata da Dragon77, 25 Maggio 2016.

  1. Ipercool

    Ipercool Scalatore

    Registrato:
    13 Agosto 2012
    Messaggi:
    7.183
    Mi Piace Ricevuti:
    491
    Forse mi impressionano ancora di più i 44,8 del 1967, con squadre meno o quasi per niente organizzate. :wacko:
     
  2. faberfortunae

    faberfortunae Passista

    Registrato:
    30 Settembre 2011
    Messaggi:
    4.172
    Mi Piace Ricevuti:
    330
    ... però si mangiava bene. :mrgreen::mrgreen:




    Altro che cucina molecolare
     
  3. Ipercool

    Ipercool Scalatore

    Registrato:
    13 Agosto 2012
    Messaggi:
    7.183
    Mi Piace Ricevuti:
    491
    :)))::)))::))):
     
  4. dagos

    dagos via col vento

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    9.647
    Mi Piace Ricevuti:
    438
    Bravo... meriti un plauso :eek:
     
  5. Shadowplay

    Shadowplay Apprendista Passista

    Registrato:
    12 Giugno 2017
    Messaggi:
    995
    Mi Piace Ricevuti:
    165
    Giusto per chiarire e non per sminuire le prestazioni dell'epoca - che sono notevoli - ma negli anni sono stati aggiunti i vari Capi e il Poggio che prima non c'erano.
     
  6. faberfortunae

    faberfortunae Passista

    Registrato:
    30 Settembre 2011
    Messaggi:
    4.172
    Mi Piace Ricevuti:
    330
    corro a dargli una reputazione, anche per come scrive!
     
  7. bradipus

    bradipus Maglia Iridata

    Registrato:
    23 Luglio 2009
    Messaggi:
    14.198
    Mi Piace Ricevuti:
    600
    i Capi (Mele, Cervo e Berta) ci sono sempre stati, ci passa l'Aurelia e non ci sono percorsi alternativi più facili.

    il Poggio è stato inserito nel percorso nel 1961, e la Cipressa nel 1982.
     
  8. Shadowplay

    Shadowplay Apprendista Passista

    Registrato:
    12 Giugno 2017
    Messaggi:
    995
    Mi Piace Ricevuti:
    165
    Ah, grazie per la correzione, ricordavo in effetti della Cipressa e del Poggio e mi sono espresso in modo generico.
    o-o
     
  9. dagos

    dagos via col vento

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    9.647
    Mi Piace Ricevuti:
    438
    Aggiungo quella vinta da Michelle Dancelli :
    1970 - 43,977 km/h
    con nel mezzo una grandinata pazzesca... io c'ero :wacko:
     
  10. Shadowplay

    Shadowplay Apprendista Passista

    Registrato:
    12 Giugno 2017
    Messaggi:
    995
    Mi Piace Ricevuti:
    165
    Quello è il mio primo ricordo del ciclismo in televisione, avevo 8 anni :oold: non ricordo la grandinata, ma ricordo le lacrime di Dancelli e la felicità di Adriano Dezan: quanto mi mancano le sue telecronache.
     
  11. bradipus

    bradipus Maglia Iridata

    Registrato:
    23 Luglio 2009
    Messaggi:
    14.198
    Mi Piace Ricevuti:
    600
    me la ricordo anch'io, anche se di anni ne avevo già dodici... fu un'edizione 'storica', perché interruppe un 'digiuno' durato ben sedici anni anni per i corridori italiani.
     
  12. dagos

    dagos via col vento

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    9.647
    Mi Piace Ricevuti:
    438
    Io qualcuno in più :cry: si ricordo anch'io che piagevano tutti all'arrivo, cmq a me è rimasta nel cuore anche in virtù del fatto che Michele era amico di mio padre.
     
  13. Shadowplay

    Shadowplay Apprendista Passista

    Registrato:
    12 Giugno 2017
    Messaggi:
    995
    Mi Piace Ricevuti:
    165
    E adesso siamo a 11, speriamo bene...
     
  14. peppe59

    peppe59 Velocista

    Registrato:
    6 Luglio 2011
    Messaggi:
    5.595
    Mi Piace Ricevuti:
    234
    beh, meno organizzate non direi... una volta la Molteni si mise a tirare in pianura al Tour e diede minuti e minuti a ... non ricordo chi, forse Fuente. E' rimasto famoso perché hanno fatto praticamente 250 km di cronometro come pazzi, sono arrivati a Marsiglia che le autorità erano ancora a casa a pranzo e a malapena c'era il palco ! E il sindaco-padron di Marsiglia, che aveva pagato un sacco di soldi per andare in TV si è inc---to nero e non ha più dato un franco al Tour finché ha comandato lui

    Poi se mi vuoi dire che non giravano i soldi che ha Sky adesso certo, con le mortadelle più ditanto non si fa.
     
  15. bradipus

    bradipus Maglia Iridata

    Registrato:
    23 Luglio 2009
    Messaggi:
    14.198
    Mi Piace Ricevuti:
    600
    Tour del 1971: https://it.wikipedia.org/wiki/Tour_de_France_1971
    in realtà Merckx mandò in fuga un gregario subito in partenza, poi sorprese Ocana (che vestiva la maglia gialla), andando via in fuga con altri sette, non suoi compagni di squadra.
    lo spagnolo inseguì per 250 chilometri, ma riuscì a conservare la maglia.

    la perdette purtroppo due giorni dopo, quando cadde in discesa dal col de Menthe, per cercare di stare alla ruota del Cannibale, e si dovette ritirare.
    prima della caduta aveva ancora circa sette minuti di vantaggio in classifica sul belga.
    Eddy ricevette la maglia alla fine della tappa, e la portò allo sfortunato spagnolo all'ospedale dove era ricoverato.

    fu il terzo Tour del belga; Ocana riuscì a vincerlo nel 1973, quando Merckx decise di non partecipare.

    la tappa fu corsa ad una media di oltre 45 km/h, e fu vinta dall'italiano Luciano Armani, davanti proprio a Merckx; i corridori arrivarono con un'ora di anticipo rispetto alla tabella di marcia.

    Luis Ocana, grande corridore e vincitore anche di una Vuelta, si suicidò a nemmeno cinquant'anni; le sue ceneri vennero disperse sui Pirenei, al confine tra Spagna e Francia.
     
  16. peppe59

    peppe59 Velocista

    Registrato:
    6 Luglio 2011
    Messaggi:
    5.595
    Mi Piace Ricevuti:
    234
    e si vede che ricordo male anche qui, però ho letto non moto tempo fa una biografia di Ocana, e diceva che allapartenza di tappa qualcuno si accorse che i compagni di Merckx avevano spostato il deragliatore in alto, segno che avevano montato il padellone, e lo aveva anche detto ad pcana, che però non reagì abbastanza velocemente, anche perché i compagni di Merckx non erano mica gente qualunque. Vabbé, si sa che ad una certa età non si ricprda piùniente !
     
  17. Dragon77

    Dragon77 Apprendista Passista

    Registrato:
    25 Maggio 2016
    Messaggi:
    1.012
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    che l'ho aperta pure io sta discussione...

    adesso che "macino" qualche km con una vera bdc,
    posso garantire che si il mezzo fa anche la differenza...

    facendo il confronto di quando pedalavo il cancello :
    con la bdc, su stessa salita (su una porzione di salita) ho guadagnato qualcosa come 10', (ma forse pure 15', devo verificare bene)

    la salita in questione non è lunghissima, e pure (da come leggo in giro) non è neppure troppo difficile, e si tratta dell'ultima salita del giro 2017 :mrgreen:


    su un tragitto in "semipiano" vallonato (circa 90 km) invece sono riuscito a guadagnare qualcosa dai 30 ai 40 minuti rispetto a quando pedalavo il cancello



    ah dimenticavo...la bdc pesa (dai dati tecnici del produttore) credo poco meno di 9 kg (mai pesata sulla bilancia fin'ora...)
     
  18. pantera

    pantera Apprendista Cronoman

    Registrato:
    5 Marzo 2009
    Messaggi:
    2.958
    Mi Piace Ricevuti:
    170
    È inutile girarci attorno...no ci vuole la gamba
     
  19. Dragon77

    Dragon77 Apprendista Passista

    Registrato:
    25 Maggio 2016
    Messaggi:
    1.012
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    la gamba è la stessa degli altri anni (per me)...
    non è che quest'anno che ho la bdc leggera ho fatto + km degli anni scorsi...
    anzi, quando ho iniziato a pedalare la bdc quest'anno avevo poco + di 1000 km all'attivo, eppure ho fatto dei bei miglioramenti confrontando i soliti tragitti/salite ....

    per me il mezzo fa anche la differenza.
    certo non farà la differenza se tipo domani prendo una nuova bdc che pesa qualche kg di meno...
    ma dai 15 kg della city bike di prima la differenza la noto anche nella minor stanchezza al ritorno da un giro...
     
  20. pantera

    pantera Apprendista Cronoman

    Registrato:
    5 Marzo 2009
    Messaggi:
    2.958
    Mi Piace Ricevuti:
    170
    Hai iniziato da poco non avrai fatto più km ma hai un anno in più di allenamento e questo conta tantissimo,poi è ovvio che rispetto ad una city bike c'è differenza,davo per scontato che si parlasse di bici da corsa e non di cancelli da 15 kg
     

Condividi questa Pagina