Il pagellino della Vuelta 2019

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
30.437
3.606
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
Era il grande favorito, non dimentichiamolo. Più di Nibali. Alla fine si è fatto uccellare da Carapaz, e con lui Nibali, Per il detto: fra i due litiganti il terzo gode.
Più che farsi uccellare, semplicemente non ne aveva. Si voglia per cadute, per assenza di squadra e/o per malesseri fisici non pubblicizzati, semplicemente non ne ha avuto.
 

 

faberfortunae

Velocista
30 Settembre 2011
5.345
1.448
Modena
Bici
sempre una in meno...
Non un corridore finito. Un corridore che da 3/4 anni si è ormai assestato su un livello che non è più di un vincente assoluto a livello di classifica generale, come sembrava poter essere precedentemente. Tu gli dai ancora un altro anno di verifica. Vista l'età può anche starci. Per me il cambio di squadra può essere un passo indietro, visto che la sua squadra, con carapaz, ha dimostrato di poter essere vincente anche in un GT nonostante a volte abbia usato tattiche incomprensibili. Però può anche darsi che un'altra squadra più piccola con meno budget e velleità, riesca a farlo sentire più a suo agio e rendere meglio. Vedremo.
Quando hai una squadra che piazza tre uomini nei primi dieci di una classifica finale (di cui due nei primi quattro) senza riuscire a vincerla il problema non è del corridore, ma del DS.
E' un po' come se in uno sprint due uomini dello stesso treno facessero secondo e terzo.... inconcepibile.
Anche io concordo che aria nuova non potrà che fare bene.
Ed un voto ad Aru non lo diamo? per pudore?
 

Shinkansen

Moderatore Xeneize
Membro dello Staff
20 Giugno 2006
12.547
1.452
Genova
Bici
Colnago 50 Anniversary
Ed un voto ad Aru non lo diamo? per pudore?
Secondo quanto ho sentito a RadioCorsa è stato Aru a voler fare il Tour e la Vuelta.
Forse si è sopravvalutato dopo il Tour, credendo di stare molto meglio di quello che pensava. E quando ha perso contatto ha mollato pure di testa.
In UAE si è vista la mancanza di polso della dirigenza. Avrebbero dovuto imporgli un calendario adatto alle sue capacità. A quei livelli non puoi né improvvisare, né pensare di risolvere con la classe.
 
  • Like
Reactions: lap74

CHIAPPA

Apprendista Cronoman
17 Giugno 2008
3.287
563
43
Milano e ▲ Lariano
Bici
Giant TCR Advanced SL ISP 2012
Secondo quanto ho sentito a RadioCorsa è stato Aru a voler fare il Tour e la Vuelta.
Forse si è sopravvalutato dopo il Tour, credendo di stare molto meglio di quello che pensava. E quando ha perso contatto ha mollato pure di testa.
In UAE si è vista la mancanza di polso della dirigenza. Avrebbero dovuto imporgli un calendario adatto alle sue capacità. A quei livelli non puoi né improvvisare, né pensare di risolvere con la classe.
... fermo restando che con la classe, se non hai le gambe e se poco dopo le gambe ti abbandona anche la testa, puoi giusto andarci in gita ;-)
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
15.222
2.793
94
dove capita
Secondo quanto ho sentito a RadioCorsa è stato Aru a voler fare il Tour e la Vuelta.
Forse si è sopravvalutato dopo il Tour, credendo di stare molto meglio di quello che pensava. E quando ha perso contatto ha mollato pure di testa.
In UAE si è vista la mancanza di polso della dirigenza. Avrebbero dovuto imporgli un calendario adatto alle sue capacità. A quei livelli non puoi né improvvisare, né pensare di risolvere con la classe.
Non è stato colto da un virus? Se è cosi mi pare solo sfiga.
 

danieletesta79

Scalatore
1 Settembre 2012
6.482
1.589
firenze
Bici
Bianchi Specialissima - Formigli GENESI
Era il grande favorito, non dimentichiamolo. Più di Nibali. Alla fine si è fatto uccellare da Carapaz, e con lui Nibali, Per il detto: fra i due litiganti il terzo gode.
Era il grande favorito ma secondo me è arrivato più brillante alla Vuelta piuttosto che al Giro, senza considerare che in Italia la Jumbo visma è stata inesistente. In salita al giro qualche volta ha sofferto e nonostante le 3 crono a disposizione non è riuscito ad andare oltre il 3° posto; è anche vero che sia lui che Nibali hanno sbagliato nel controllarsi troppo l'uno con l'altro mentre la Movistar ha azzeccato (unica volta in stagione) la tattica giusta per vincere.
 

Valerio_S

Pedivella
8 Febbraio 2017
401
92
Torre del Lago Puccini
Bici
L
Quando hai una squadra che piazza tre uomini nei primi dieci di una classifica finale (di cui due nei primi quattro) senza riuscire a vincerla il problema non è del corridore, ma del DS.
E' un po' come se in uno sprint due uomini dello stesso treno facessero secondo e terzo.... inconcepibile.
Anche io concordo che aria nuova non potrà che fare bene.
Ed un voto ad Aru non lo diamo? per pudore?
In linea teorica posso concordare sul fatto che il problema sia del DS, va anche detto però che Roglic era palesemente superiore a tutti a crono e a livelli top in salita. Avrebbero sicuramente potuto giocarsi meglio le loro carte, attaccando di più e meglio a rotazione coi loro uomini senza giocare al contempo contro Quintana, ma ho forti dubbi che il risultato sarebbe cambiato.
 

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
30.437
3.606
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
Quando hai una squadra che piazza tre uomini nei primi dieci di una classifica finale (di cui due nei primi quattro) senza riuscire a vincerla il problema non è del corridore, ma del DS.
E' un po' come se in uno sprint due uomini dello stesso treno facessero secondo e terzo.... inconcepibile........
Non sono d'accordo. Possono essere in quanti vogliono nei 10, ma se a crono li bastoni e in salita non ti staccano, oltre al fatto che hai una squadra che ti aiuta ad evitare trabocchetti c'è poco da fare. Al netto del fatto che comunque loro corrono male.
 

rebus

Pignone
5 Luglio 2017
179
87
43
Bologna
Bici
Btwin Triban 500
Non sono tanto d'accordo: al Giro Roglic non partiva così favorito (al massimo era uno dei favoriti). Forse lo è diventato dopo la prima settimana, e solo dopo i forfait di Bernal e Dumoulin, ma io mi ricordo che la maggioranza diceva che la terza settimana sarebbe crollato perché era in forma da troppo tempo. In realtà è un po' calato, sì, ma crollato no. Però forse è vero che, dopo una primavera al top, la forma di Roglic al Giro era in fase leggermente calante, mentre il Roglic della Vuelta era nuovamente al top.

Su Aru non si sa cosa dire, alla partenza sembrava carico, forse anche la caduta nella cronosquadre ha influito, chissà. Forse anche fare il Tour senza preparazione non è stata un'idea così buona.... chi lo sa. Probabilmente l'anno prossimo, se non avrà ulteriori contrattempi, sapremo qual è diventato il vero Aru, ma spero che non sia questo, perché il talento c'era ed è un vero peccato vederlo sfiorire così.
 

dave_and_roll

Apprendista Velocista
9 Settembre 2009
1.597
184
Nowhere
Bici
Giant TCR Advanced Pro Disc 2017...finalmente
Secondo me Aru è un ex corridore, o al massimo corridore di 2/3 fascia. Ma non da ieri. Felice di sbagliarmi. Sì certo magari ci tira la zampata in una tappa quando ormai è fuori classifica, ma questo nn è essere corridori da classifica. Io nn lo vorrei neanche come gregario. Boh vedremo.
 

alearc66

Apprendista Velocista
9 Aprile 2013
1.771
122
Ponte S. Pietro
Bici
colnago master xlight bianchi boron xl
Vuelta di Roglic eccezionale,si conferma adesso tra i migliori.
Sbalorditiva la gara di Valverde e fuori dal normale quella di Pogacar!
Quintana? Non dimentichiamoci che per aver corso anche il tour, (qualcun'altro che ha fatto il giro di Francia come si è piazzato?)non ha fatto mica un brutto risultato ad entrare nei 4, poi per essere rimasto davanti nei ventagli, almeno una sufficenza gliela darei.
Si' ormai sembra in calando, comunque per entrare nei 5 in un gt non è un risultato cosi' scarso.
Grande delusione ,invece, è stato Chavez,pensavo andasse meglio,nelle primetappe ha cercato di restare a galla ,poi è saltato,come ha gia' fatto ormai,troppe volte.
Aru?Dopo gli interventi ed il tour non avrebbe potuto far di meglio
 

faberfortunae

Velocista
30 Settembre 2011
5.345
1.448
Modena
Bici
sempre una in meno...
Non sono d'accordo. Possono essere in quanti vogliono nei 10, ma se a crono li bastoni e in salita non ti staccano, oltre al fatto che hai una squadra che ti aiuta ad evitare trabocchetti c'è poco da fare. Al netto del fatto che comunque loro corrono male.
Però quando hai due corridori della stessa squadra a 2 minuti se inizi a farli attaccare a rotazione chi deve difendersi inizia a faticare. E anche tanto perché ogni lasciata può significare farsi sfilare la maglia. Se poi hai anche gente come Soler che ti può aiutare (anche a rendere le fughe pericolose, perché no), la squadra che deve difendersi fa presto a sgretolarsi. Insomma di terreno per dare fastidio (metafora per non essere volgari) ce n'era eccome ... Gente in grado di farlo altrettanto. Certo che se poi passi il tempo a metterli uno contro l'altro il risultato è quello finale... Ripeto, quattro uomini nei primi dieci, un secondo ed un terzo posto (nominalmente, a 40 km dalla fine del giro) senza vincere la GC non si può sentire... E non c'è crono che tenga con tutte queste montagne.
Roglic era il più forte certo, ma non ha dato l'impressione di essere invincibile.
 

CLICK17

Passista
21 Settembre 2008
4.302
632
Io darei questi voti.
Roglic 10 , ha vinto merita 10 , Pogaciar 10 , un ragazzo di nemmeno 20 anni che vince tappe e arriva sul podio finale. Valverde a quasi 40 anni è ancora sul podio della Vuelta quindi 10 anche a lui. Quintana 7 , ha fatto molto più di quello che ormai ci sta abituando .
Lopez dicevano tutti che era il migliore in salita ? Se uno si stacca in salita non lo è , e poi cade troppo , quelli buoni , escluso Contador non cadono. Voto 4.