Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Il Tubeless sulla Bdc (Parte quinta)

Discussione in 'Ruote' iniziata da natcam, 26 Settembre 2008.

  1. kikhit

    kikhit Passista

    Registrato:
    21 Dicembre 2004
    Messaggi:
    4.446
    Mi Piace Ricevuti:
    414
    Mah, se il lavoro è fatto bene e il nastro non ha 10 anni è una eventualità molto remota... in tantissimi anni di nastro su mtb enduro/gravity a nessuno del gruppo ha mai ceduto il nastro, non lo vedo un problema. Dt era un caso a sé mi pare di ricordare. o-o
     
    A dieguiTO83 piace questo elemento.
  2. golias

    golias Passista

    Registrato:
    28 Marzo 2018
    Messaggi:
    3.748
    Mi Piace Ricevuti:
    1.556
    Un caso tra i più eclantanti ma non il solo, il confronto con altre pratiche dove si utilizza lo stesso metodo ma a pressioni ben diverse rispetto ai classici della bdc non fa testo a mio avviso proprio perchè il nastro cede in virtù della pressione stessa (non ci fosse pressione non ci sarebbe problema)
    Questo però non esula dalla mia affermazione, un canale chiuso e dedicato è fuori ogni ragionevole dubbio che sia molto più sicuro (spesso anche più performante sotto il profilo fisico-meccanico)
     
    A Isiora piace questo elemento.
  3. Mirkolisina

    Mirkolisina Novellino

    Registrato:
    16 Maggio 2019
    Messaggi:
    9
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Non mi piacciono gli Hutchinson, quelli che avevo , i performance , sono molto simili ai panaracer come sezione e rendimento, cercavo appunto una gomma ant più morbida e non grandissima, i vredestein oltre ad essere enormi sono pure scomodi, misurano 28 anche a 4,5 bar!mi interesserebbero anche anche i rubino tlr25 graphene 2: qualcuno ha misurato questi col calibro? Grazie
     
  4. kikhit

    kikhit Passista

    Registrato:
    21 Dicembre 2004
    Messaggi:
    4.446
    Mi Piace Ricevuti:
    414

    Mah, parlare di sicurezza senza dati è come parlare del meteo senza barometro e satelliti ;-) o-o Si resta nel campo delle opinioni ;-)
     
  5. Violinbici

    Violinbici Apprendista Velocista

    Registrato:
    4 Luglio 2012
    Messaggi:
    1.581
    Mi Piace Ricevuti:
    135
    Racconto l'ultima esperienza: faccio un giro di 3 ore partendo da casa, tutto ok. Carico in macchina, faccio un trasferimento e all'arrivo ruota anteriore totalmente a terra. Provo di tutto con la valvola ma nulla. Ho già capito che per me è inutile perdere tempo quando il ciclista con 5-10 euro mi risolve il problema. Ha fatto altro giro di nastro e aggiunto uno spessore tra O-ring e cerchio. È un sistema non così stabile con ruote forate...in precedenza avevo fatto circa 2000 km senza alcun problema e questo è successo senza toccare nulla e senza avvisaglie(forse il caldo può aver giocato un ruolo importante)

    Sent from my Mi A2 Lite using BDC-Forum mobile app
     
    A dieguiTO83 piace questo elemento.
  6. Violinbici

    Violinbici Apprendista Velocista

    Registrato:
    4 Luglio 2012
    Messaggi:
    1.581
    Mi Piace Ricevuti:
    135
    Gli Hutchinson nuovi (11storm) vanno benissimo. Leggo da molti che i vecchi ,che non ho mai provato, non erano paragonabili. Io ne sono molto contento sotto tutti gli aspetti (sono circa a 2000 km fatti come detto)

    Sent from my Mi A2 Lite using BDC-Forum mobile app
     
  7. golias

    golias Passista

    Registrato:
    28 Marzo 2018
    Messaggi:
    3.748
    Mi Piace Ricevuti:
    1.556
    Posso dirti che più opinioni farebbero un dato ?
    Poi che dati potresti avere e da chi ?
    A me è bastata una sola volta per fare quel dato che cerchi.. e per fortuna avevo appena concluso la discesa e, visto che cerchi senza fori esistono (e saranno sempre di più) non vedo perchè dovrei correre rischi che posso evitare. ;-)
     
    A ranca77 piace questo elemento.
  8. never give up!

    never give up! foggy mod.
    BDC Staff

    Registrato:
    9 Gennaio 2010
    Messaggi:
    18.000
    Mi Piace Ricevuti:
    3.068
    ho letto un po' le ultime pagine, magari un po' troppo di fretta, quindi mi scuso se dirò qualche inesattezza...
    ma veramente viaggiate, con un 25 di sezione, a 5,5 bar, pesando circa 80 kg?

    io li metto a 7 (hutchinson) , sono poco più di 70 kg e, in piedi sui pedali, sento affondare l'anteriore...che debba tornare al tubolare;nonzo%
     
    A Docste piace questo elemento.
  9. Rone69

    Rone69 Passista

    Registrato:
    16 Settembre 2013
    Messaggi:
    4.233
    Mi Piace Ricevuti:
    568
    Se ti riferisci ai Performance io ho trovato che una loro caratteristica è proprio quella di "sedersi" ora sto usando i Vittoria Corsa 2.0 che invece non lo fanno.
     
  10. golias

    golias Passista

    Registrato:
    28 Marzo 2018
    Messaggi:
    3.748
    Mi Piace Ricevuti:
    1.556
    Performance o Galactick ?
    Peso circa 68 kg con poco meno di 8 kg di bici e gonfio i performance 25 su cerchio 17 int. 6 ant e 6,5 post, in effetti in fuori sella l'anteriore non affonda ma c'è un filo di trascinamento (chiaro segno di spalla elastica-morbida) ma si traduce in maggior confort in generale, anche solo gonfiando mezzo bar in più l'anteriore (6,5) il mezzo mi saltella-vibra molto di più (è anche vero che le F0 alu non aiutano in questo)
     
  11. dieguiTO83

    dieguiTO83 Pedivella

    Registrato:
    11 Novembre 2013
    Messaggi:
    492
    Mi Piace Ricevuti:
    71
    Caldo? ma dove sei andato in macchina? Perchè, da quando ci siamo visti, io proprio il caldo non l'ho percepito :D
     
  12. sheik yerbouti

    sheik yerbouti Maglia Amarillo

    Registrato:
    8 Dicembre 2013
    Messaggi:
    8.024
    Mi Piace Ricevuti:
    1.761
    ma questa sensazione di affondare si traduce in perdita di tempo o maggior confort? io sono 67 kg e gli hutchinson performance tlr li gonfio a 6 / 6,2,
     
  13. sunboy

    sunboy Maglia Gialla

    Registrato:
    15 Ottobre 2007
    Messaggi:
    10.173
    Mi Piace Ricevuti:
    258
    7 mi sembra tanto. Io ho sempre viaggiato con gomme dure 8 etc ma con i tubeless ed un paio di kg rispetto a qualche tempo fa superare i 6 effettivi diventano "duri" quasi troppo
     
  14. Rone69

    Rone69 Passista

    Registrato:
    16 Settembre 2013
    Messaggi:
    4.233
    Mi Piace Ricevuti:
    568
    Dipende molto anche dal pneumatico, dai Performance ai Vittoria Corsa 2.0 a parità di misura, con questi ultimi ho tolto 0,4 bar
     
  15. Violinbici

    Violinbici Apprendista Velocista

    Registrato:
    4 Luglio 2012
    Messaggi:
    1.581
    Mi Piace Ricevuti:
    135
    Caricando la bici sul baule sopra il tetto come gli zingari fa effetto serra e col sole dell'altro giorno scalda parecchio...ma se è già un problema adesso d'estate è finita

    Sent from my Mi A2 Lite using BDC-Forum mobile app
     
    A dieguiTO83 piace questo elemento.
  16. ezio79

    ezio79 Moderator

    Registrato:
    4 Aprile 2007
    Messaggi:
    17.099
    Mi Piace Ricevuti:
    601
    intanto come dico sempre quando si parla di pressioni spesso la principale differenza è l'imprecisione del manometro di tutte le nostre pompe, alcune per difetto altre per eccesso.
    La situazione in parte migliora con i manometri esterni digitali.
    In ogni caso avendo usato pneumatici ad ogni pressione sensata (incluso 0,3 della fat bike e 4-4,5 dei copertoncini 28 sulle pietre dell'inferno del nord, in anni in cui usavano ancora tutti i 23)
    sono giunto alle seguenti conclusioni (soggettive in quanto non ho modo, né soprattutto interesse a dar loro valore scientifico):
    - a parità di tipologia di pneumatico, aumentando la larghezza, la scorrevolezza (parliamo comunque di differenze marginali ed insignificanti) aumenta solo a parità di pressione (cosa che porta ad un ben maggiore aumento della scomodità); alla pressione ideale sono equiparabili (o tende a restituire sensazioni migliori quello più stretto)
    - al di sotto di certe pressioni (medio alte, ovviamente non altissime) la sensazione di fatica è maggiore sia in piano che soprattutto in salita, ma soprattutto (visto che qualcuno ha correttamente obiettato che bisognerebbe verificare tempi e magari anche watt ...) la sensazione che emerge più netta è quella di ritardo nella risposta nei cambi di ritmo
    - il tubeless copia meglio, il tubolare fornisce sensazioni migliori (parlo per entrambi alla miglior pressione di utilizzo personale trovata)
    - il tanto bistrattato copertoncino cambia moltissimo da pneumatico a pneumatico, ma soprattutto da camera a camera (quelle buone - lattice o butile leggero - fanno la differenza)
     
    A oldschool e PKMic piace questo messaggio.
  17. aleali

    aleali Apprendista Velocista

    Registrato:
    7 Aprile 2010
    Messaggi:
    1.296
    Mi Piace Ricevuti:
    223
    Io senza voler insegnare niente a nessuno, ma solo per come mi trovo, affermo che i miei Hutchinson performance 11 storm montati su fulcrum 0 twf gonfiati 6.5p-6.0a per i miei quasi 80 kg sono perfetti, copiano e ammorbiscono gli asfalti più ruvidi, salvano il fisico provato dagli anni da molte buche dell'asfalto italiano; se mi alzo in piedi e forzo affonda l'anteriore? Certo, anche il posteriore, ma non sono in una gara a circuito e pedalare comodo mi rende ancor più piacevole il tempo che passo in bicicletta.
    Perdo qualche millesimo di secondo e watt al km? Vivo sereno ugualmente in salita e comunque le sensazioni in discesa sono stupende.
    Nulla di paragonabile al vecchio modello che proprio non mi era piaciuto.

    Sent from my SM-G935F using BDC-Forum mobile app
     
    A fabiopon, dieguiTO83 e golias piace questo elemento.
  18. golias

    golias Passista

    Registrato:
    28 Marzo 2018
    Messaggi:
    3.748
    Mi Piace Ricevuti:
    1.556
    Che canale hanno le tue F0 ?
     
  19. aleali

    aleali Apprendista Velocista

    Registrato:
    7 Aprile 2010
    Messaggi:
    1.296
    Mi Piace Ricevuti:
    223
    Vecchio modello 15C.

    Sent from my SM-G935F using BDC-Forum mobile app
     
    A golias piace questo elemento.
  20. aleali

    aleali Apprendista Velocista

    Registrato:
    7 Aprile 2010
    Messaggi:
    1.296
    Mi Piace Ricevuti:
    223
    E concordo con @golias che potendo scegliere un cerchio senza fori ed evitare la nastratura del cerchio escludendo alcuni ipotetici problemi mi sembrerebbe cosa saggia.
    Se si comprano montate vabbè bisogna accontentarsi di quello che passa il convento, ma se dobbiamo montarle ( o farcela montare) non credo che far scorrere qualche nipple con una calamita ci rubi troppo tempo.
    Senza voler fare polemica, solo come opinione personale di investire anche sulla sicurezza.
    Tra le altre cose il nastro ogni tanto andrà cambiato, mentre, salvo rompere i raggi, i nipples non li tocchi piu.

    Sent from my SM-G935F using BDC-Forum mobile app
     

Condividi questa Pagina