Il vostro lavoro è fisicamente pesante?

painkiller92

Apprendista Velocista
2 Giugno 2016
1.602
271
Casteggio (PV)
Bici
Cannondale supersix evo hm
Spettacolo! Ps ci eravamo sentiti in mp qualche mese fa per un giro, purtroppo ho avuto problemi a un ginocchio, appena il ginocchio mi va a posto possiamo organizzare qualcosa!

Sent from my SM-G950F using BDC-Forum mobile app
 
Ultima modifica:
  • Like
Reactions: cremilio

 

Lightwave

Velocista
26 Luglio 2013
5.694
898
Padova
Bici
B'Twin Triban 5
Anni fa ebbi l'opportunità di entrare ne pubblico presso il comune di residenza come operatore edile, per manutenzione. Rifiutai e con il senno del poi ora mi sto mangiando le dita.
Pensavo anch'io così, ma dopo aver conosciuto alcune situazioni credo di poter dire che...dipende. Un mio amico aveva trovato posto in una società a capitale pubblico. Sulla carta tutto bellissimo, vicino a casa, posto blindato, buoni pasto, buoni orari. Là ha trovato un ambiente estremamente stressante, dominato dalla politica. Ha dovuto scappare.
Un altro è riuscito ad entrare in comune e ha trovato un ambiente che non gli va affatto a genio, tanto da fargli rimpiangere quando andava per cantieri e lavorava 12-13 ore al giorno, però resiste perché è un posto fisso e vicino a casa.
Mi sa che ci vuole fortuna anche lì, aveva ragione Sartre!
 

Giordano Z.

Cronoman
12 Ottobre 2014
787
173
Varese
Bici
Giant Advance Pro 0
Pensavo anch'io così, ma dopo aver conosciuto alcune situazioni credo di poter dire che...dipende. Un mio amico aveva trovato posto in una società a capitale pubblico. Sulla carta tutto bellissimo, vicino a casa, posto blindato, buoni pasto, buoni orari. Là ha trovato un ambiente estremamente stressante, dominato dalla politica. Ha dovuto scappare.
Un altro è riuscito ad entrare in comune e ha trovato un ambiente che non gli va affatto a genio, tanto da fargli rimpiangere quando andava per cantieri e lavorava 12-13 ore al giorno, però resiste perché è un posto fisso e vicino a casa.
Mi sa che ci vuole fortuna anche lì, aveva ragione Sartre!

Infatti non ho accettato per quello. Poi nei posti pubblici io ci vedo del lazzaronismo, anche ci saranno sicuramente parecchie persone che si daranno da fare, ed io non sono un lazzarone, non ne sono capace. Il mio soprannome in reparto è Uomo Quadrato. Ovvero troppo concentrato sul lavoro quando, secondo molti colleghi me ne dovrei fregare pensando solo allo stipendio, io mi applico come se l'azienda fosse mia, gli altri spaccano tutto pensando di fare dispetto all'azienda. L'azienda non ricompra gli attrezzi rotti così il dispetto lo fanno a se stessi e al resto della forza lavorante.. In alcuni casi ecco perchè le aziende chiudono. Qua però stiamo andanto OT quindi chiudo il discorso.
 

elettr0

Pedivella
21 Maggio 2016
367
68
Pavia
Bici
colnago master olympic , bianchi infinito CV
Spettacolo! Ps ci eravamo sentiti in mp qualche mese fa per un giro, purtroppo ho avuto problemi a un ginocchio, appena il ginocchio mi va a posto possiamo organizzare qualcosa!

Sent from my SM-G950F using BDC-Forum mobile app
Tranquillo , spero il ginocchio si sitemi al meglio quanto prima.
La dura vita dei turnisti è che non si riesce quasi mai a combinare , alla fine nel 99 % dei casi sono in giro sempre da solo , non che mi dispiaccia , ma oramai ci ho fatto anche il callo.(sono inselvatichito coi miei ritmi blandi, le pause riflessive , i selfie e le foto ai paesaggi..:==)
 

frejus82

Maglia Gialla
24 Novembre 2008
10.867
903
Bici
scott addict\orbea orca
Tranquillo , spero il ginocchio si sitemi al meglio quanto prima.
La dura vita dei turnisti è che non si riesce quasi mai a combinare , alla fine nel 99 % dei casi sono in giro sempre da solo , non che mi dispiaccia , ma oramai ci ho fatto anche il callo.(sono inselvatichito coi miei ritmi blandi, le pause riflessive , i selfie e le foto ai paesaggi..:==)
Beati i turnisti. Hanno sempre una marea di ore di luce a disposizione

Sent from my F5321 using BDC-Forum mobile app
 

fedegel

Pedivella
13 Agosto 2009
485
171
Torino
Bici
Pepino axm. 15 full105
Da 17 anni sono gelatiere responsabile di un grosso laboratorio artigianale. Inizio al mattino alle 6.30, sollevo pesi, lavoro tutti i weekend e i festivi da marzo a fine ottobre con punte di 12 ore lavorative giornaliere. Detto ciò, l'ostacolo più grande all' attività ciclistica è mio figlio di 2anni e mezzo. Da quando c'è lui difficilmente riesco a fare più di un'uscita a settimana, ma sono talmente felice di averlo che va bene così.
 
Ultima modifica:

Optimus Prime

Apprendista Velocista
6 Settembre 2011
1.463
186
Cybertron
Bici
MERIDA
Vado in bici da 20 anni,lavoro come metalmeccanico CONTO TERZI..... da 24 anni di cui 20 passati a fare turni 6-14. 14-22. Come in tutte le cose,ci sono pro e contro.... Ma per come la vedo io,sono più i vantaggi,non solo per noi ciclisti,che ritengo ottimo per praticare il nostro amato sport,ma anche per la vita quotidiana,famiglia, impegni....
Noi turnisti,abbiamo sempre MEZZA giornata libera... Avere questo tempo da poter dedicare alla nostra vita,alla nostra famiglia,al nostro sport, ha un valore inestimabile!!! Vale molto più del denaro,perché ci permette di vivere....
W i turnisti [emoji16][emoji12]

Sent from my MYA-L11 using BDC-Forum mobile app
 

Lightwave

Velocista
26 Luglio 2013
5.694
898
Padova
Bici
B'Twin Triban 5
Vado in bici da 20 anni,lavoro come metalmeccanico CONTO TERZI..... da 24 anni di cui 20 passati a fare turni 6-14. 14-22. Come in tutte le cose,ci sono pro e contro.... Ma per come la vedo io,sono più i vantaggi,non solo per noi ciclisti,che ritengo ottimo per praticare il nostro amato sport,ma anche per la vita quotidiana,famiglia, impegni....
Noi turnisti,abbiamo sempre MEZZA giornata libera... Avere questo tempo da poter dedicare alla nostra vita,alla nostra famiglia,al nostro sport, ha un valore inestimabile!!! Vale molto più del denaro,perché ci permette di vivere....
W i turnisti [emoji16][emoji12]

Sent from my MYA-L11 using BDC-Forum mobile app
I turni giornalieri non sono male, specie la mattina per me, io farei sempre quella

Inviato dal mio XT1039 utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: krusty il clown

frejus82

Maglia Gialla
24 Novembre 2008
10.867
903
Bici
scott addict\orbea orca
Vado in bici da 20 anni,lavoro come metalmeccanico CONTO TERZI..... da 24 anni di cui 20 passati a fare turni 6-14. 14-22. Come in tutte le cose,ci sono pro e contro.... Ma per come la vedo io,sono più i vantaggi,non solo per noi ciclisti,che ritengo ottimo per praticare il nostro amato sport,ma anche per la vita quotidiana,famiglia, impegni....
Noi turnisti,abbiamo sempre MEZZA giornata libera... Avere questo tempo da poter dedicare alla nostra vita,alla nostra famiglia,al nostro sport, ha un valore inestimabile!!! Vale molto più del denaro,perché ci permette di vivere....
W i turnisti [emoji16][emoji12]

Sent from my MYA-L11 using BDC-Forum mobile app
I turnisti, grazie alle notti, guadagnano spesso anche ben di più di gente di livello superiore che fa giornata. Sopratutto i metalmeccanici.

Sent from my F5321 using BDC-Forum mobile app
F2
 

elettr0

Pedivella
21 Maggio 2016
367
68
Pavia
Bici
colnago master olympic , bianchi infinito CV
Si ma non è tutto oro quello che luccica.
Specialmente se fai notti e turni da 27 anni , alla lunga sfiancano.
Ad esempio è un periodo , qualche mese che non reggo il mattino , col cavolo che 'tanto ci si alza presto lo stesso' almeno per me la sveglia si punta alle 4:45 e si torna a casa per le 15:00 , va bene che c'è buona parte della giornata libera ma vi giuro che a fine settimana sono spaccato come non mai.
Il turno pomeridiano ? Mezza mattina libera si ma lo faccio dopo il turno notturno e non vi dico le condizioni , con il metabolismo che va a farsi benedire si scambia la notte per il giorno e anche volendo non si riesce a riposare e recuperare decentemente.
Detto questo non cambierei i turni con la giornata , effettivamente si riesce ad andare di più in bici facendo i turni , è scontato , a discapito però di un continuo sfasamento biologico che alla lunga , per quanto mi riguarda , sfianca e si fa sentire.
 

krusty il clown

Apprendista Velocista
27 Maggio 2018
1.215
1.236
31
Varese e provincia
Bici
da corsa
Si ma non è tutto oro quello che luccica.
Specialmente se fai notti e turni da 27 anni , alla lunga sfiancano.
Ad esempio è un periodo , qualche mese che non reggo il mattino , col cavolo che 'tanto ci si alza presto lo stesso' almeno per me la sveglia si punta alle 4:45 e si torna a casa per le 15:00 , va bene che c'è buona parte della giornata libera ma vi giuro che a fine settimana sono spaccato come non mai.
Il turno pomeridiano ? Mezza mattina libera si ma lo faccio dopo il turno notturno e non vi dico le condizioni , con il metabolismo che va a farsi benedire si scambia la notte per il giorno e anche volendo non si riesce a riposare e recuperare decentemente.
Detto questo non cambierei i turni con la giornata , effettivamente si riesce ad andare di più in bici facendo i turni , è scontato , a discapito però di un continuo sfasamento biologico che alla lunga , per quanto mi riguarda , sfianca e si fa sentire.
Infatti io intendevo per il tempo libero.
Pure io ho fatto un periodo a lavorare di notte, e la sera avevo la scuola di panettiere.dormivo dalle 7 alla una e riuscivo a ritagliarmi un paio di ore x la bici.
Ora faccio 8-17 ed e`certamente meglio,anche se e,`un lavoro impegnativo
 

GRM

Pedivella
30 Ottobre 2016
348
148
sondrio
Bici
cancelli vari
I turni secondo mè dipende dall'orario della turnazione e da uno com'è
A mè andavano bene quando finivo a sostituire qualcuno nei 3 turni e facevo la notte 20-4 !
Invece sui miei 2 turni (4-12 12-20) non ne mettevo in piedi, o dormivo al pomeriggio o mi svegliavo alle 11.
L'unica cosa buona dei turni è che lavori meno ore (7,5 con 0,5 di pausa) e non hai la pausa pranzo da 1 o peggio 1,5 ore taglia "vene" , quindi entri 8 ore e sei fuori dai maroni , idem la maggiorazione come diceva qualcuno , prendi di più lavorando meno.
 
  • Like
Reactions: focusmares1m

Giordano Z.

Cronoman
12 Ottobre 2014
787
173
Varese
Bici
Giant Advance Pro 0
I turni secondo mè dipende dall'orario della turnazione e da uno com'è
A mè andavano bene quando finivo a sostituire qualcuno nei 3 turni e facevo la notte 20-4 !
Invece sui miei 2 turni (4-12 12-20) non ne mettevo in piedi, o dormivo al pomeriggio o mi svegliavo alle 11.
L'unica cosa buona dei turni è che lavori meno ore (7,5 con 0,5 di pausa) e non hai la pausa pranzo da 1 o peggio 1,5 ore taglia "vene" , quindi entri 8 ore e sei fuori dai maroni , idem la maggiorazione come diceva qualcuno , prendi di più lavorando meno.

Sarebbe interessante provare questo orario di turnazione. Per quanto concerne il mio impiego, la mezz'ora di pausa molte volte mi risulta essere peggiore della pausa che si ha facendo giornata.Spiego meglio: quando andiamo in pausa il cambio ce lo si da a vicenda tra colleghi ovvero, si devono guardare due impianti da soli, quindi lavoro doppio. Sono fortunato quando trovo il collega che si da da fare e cerca di non lasciare il lavoro indietro, quanto trovo il fannullone che non vuole darti il cambio per partito preso sono dolori. Quando torno devo lavorare il doppio per rimettermi alla pari. Lato guadagno, beh i metalmeccanici sono sempre avanti rispetto alle altre categorie. In azienda abbiamo una maggiorazione turno notte da far ridere i polli(il minimo sindacale ovvero 28%). Sul fatto che prendiamo di più lavorando di meno, almeno per esperienza diretta, nutro seri dubbi. Va da se che ogni tipologia di lavoro ha pro e contro.
 
Ultima modifica:

Lollo40

Novellino
12 Febbraio 2016
23
1
Como
Bici
Bottecchia
Corriere espresso.
Tutto il giorno in movimento, quintali di merci da spostare, molte ore in piedi e quando son seduto devo comunque essere concentrato nella guida.
10 ore fuori casa, di cui circa 4 alla guida.

Pedalo la sera, appena rientrato dal lavoro, quando le gambe sono ancora "calde" da tutto il movimento della giornata.
Però so per esperienza che se decido di uscire in bici devo farlo subito, cambiarmi e via, perchè se mi siedo un attimo, poi non esco più.
(più facile in inverno, per assurdo: ho una bici sempre pronta sul rullo, quindi posso prendermela più comoda)

Ogni tanto ci penso al fatto che se facessi l' impiegato probabilmente in bici andrei più forte, però poi, in pratica, tutte le volte che me l' hanno proposto ho rifiutato: il pezzo di carta a suo tempo l' avevo preso, ma stare tutto il giorno in un ufficio non fa per me.
Passare ore in piedi al lavoro bisogna abituarsi perché se si soffre il mal di piedi diventa doloroso come nel mio caso. Per allenarsi in bici forse si resta più energici, ma al lavoro in piedi senza la sedia io ho i piedi che non reggono. Me lo dicono pure certi amici camionisti
 

krusty il clown

Apprendista Velocista
27 Maggio 2018
1.215
1.236
31
Varese e provincia
Bici
da corsa
Passare ore in piedi al lavoro bisogna abituarsi perché se si soffre il mal di piedi diventa doloroso come nel mio caso. Per allenarsi in bici forse si resta più energici, ma al lavoro in piedi senza la sedia io ho i piedi che non reggono. Me lo dicono pure certi amici camionisti
Il mal di piedi purtroppo te lo devi tenere, anche se ci si abitua, i piedi, danno una senzazione di formicolii, anche nei giorni di riposo.
Ad esempio a me spesso da fastidio il tallone sinistro, per il modo che ho di stare in piedi e camminare.
Per la bici ha funzionato comprare delle scarpe con suola in carbonio, per il lavoro, uso le suolette in gel, e metto so due paia di calze, anche in estate:wacko:.
 

pensopositivo

Passista
28 Giugno 2009
3.736
644
Bolzano
Bici
Trek Emonda SL6 (BDC) - Scott Scale 40 (MTB)
Passare ore in piedi al lavoro bisogna abituarsi perché se si soffre il mal di piedi diventa doloroso come nel mio caso. Per allenarsi in bici forse si resta più energici, ma al lavoro in piedi senza la sedia io ho i piedi che non reggono.
Beh, io ho il vantaggio che, dovendo far consegne, cammino parecchio.
Stare in piedi restando sostanzialmente fermi stanca molto di più, secondo la mia esperienza.
E anche i piedi ne soffrono, probabilmente.
 
  • Like
Reactions: krusty il clown

piratadentro

Apprendista Velocista
1 Giugno 2006
1.221
13
35
firenze
io faccio una via di mezzo tra il metalmeccanico ed il pellettiere... orario 8e30-17:30! passo gran parte delle ore di lavoro in piedi spesso fermo al banco o alla pressa.... ci sono anche giornate in cui riesco a passare piu tempo seduto ma non sono molte.
spesso arrivo a fine giornata con i piedi pesanti e le gambe stanche.
con l'inverno ho ripreso a pedalare sul rullo quando rientro a casa e devo dire che dopo 50 minuti di buon ritmo sento la gambe meglio che all'uscita del lavoro! ho la fortuna di abitare a 10 minuti dal luogo di lavoro e quindi riesco a ritagliarmi del tempo per pedalare abbastanza facilmente!

Sent from my ALE-L21 using BDC-Forum mobile app
 

Lollo40

Novellino
12 Febbraio 2016
23
1
Como
Bici
Bottecchia
Beh, io ho il vantaggio che, dovendo far consegne, cammino parecchio.
Stare in piedi restando sostanzialmente fermi stanca molto di più, secondo la mia esperienza.
E anche i piedi ne soffrono, probabilmente.
Hai ragione, i piedi ne soffrono a stare troppo in piedi. Se si pensa a un operaio che in otto ore non può sedersi è davvero stancante. Altro che scarpe antinfortunistiche, ci vogliono le ciabatte. Una premessa è che certi operai sono più allenati per poi andare in bici rispetto a uno seduto che resta fiacco
 
F3