In cerca di una bici usata per iniziare a pedalare

Discussione in 'Principianti' iniziata da abies, 26 Marzo 2018.

  1. NCC1701

    NCC1701 Pedivella

    Registrato:
    4 Aprile 2017
    Messaggi:
    414
    Mi Piace Ricevuti:
    10
    Per l'usato, se hai qualcuno che possa aiutarti a valutarne le condizioni, puoi cercare una Bianchi via Nirone su subito.it. Però occorre qualcuno che ne sappia valutare le condizioni: si trovano bici molto vecchie spacciate per quasi nuove, a prezzi fuori mercato, così come delle ottime occasioni di bici molto ben tenute a un prezzo congruo (io la mia l'ho presa tramite un annuncio su subito.it). Chiaramente, in questi casi la bici va vista di persona e comprata solo dopo averla vista, con incontro col venditore in un posto frequentato e non isolato.

    Per l'acquisto in negozio puoi cercare sui siti dei produttori (Bianchi, Wilier, Bottecchia, Scott, Trek, Merida, ecc.) i loro rivenditori nella tua zona: sicuramente trattano anche l'usato. Col tuo budget, anche una Triban 520 del Decathlon può starci (adesso è a 600 euro tondi, anzi un centesimo meno).
     
    A Zitronmax piace questo elemento.
  2. peppe59

    peppe59 Velocista

    Registrato:
    6 Luglio 2011
    Messaggi:
    5.576
    Mi Piace Ricevuti:
    222
    Bene ! Ora devi (1) imparare come si scrive (!); (2) cominciare a pedalare; (3) mandarci la foto
     
  3. peppe59

    peppe59 Velocista

    Registrato:
    6 Luglio 2011
    Messaggi:
    5.576
    Mi Piace Ricevuti:
    222
    Tra quelle che dici, Daccordi o Pinarello. Ma io cercherei ancora.
    Ma prima di tutto devi misurarti bene e capire di che taglia hai bisogno, sennò è come comperare delle scarpe troppo strette... soldi buttati!

    Lascia stare le Spinergy se non sai cosa sono ed a che servono, per iniziare sono veramente sbagliate (poi se devi correre le crono in pianura ed hai le gambe, fantastiche)
     
  4. abies

    abies Novellino

    Registrato:
    26 Marzo 2018
    Messaggi:
    22
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Hai ragione! Perché sentendo pronuniare il nome con la invece delle e, mi confondo sempre a scrivere. Appena la prendo e pedalo vi mando subito una foto!!
     
  5. ciaps

    ciaps Novellino

    Registrato:
    5 Agosto 2013
    Messaggi:
    4
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Salve a tutti ho letto il 3d ed anche io vorrei una bici per iniziare, pensavo di rivolgermi ad un venditore fisico perchè da quanto ho capito non basta misurarsi per trovare una bici adatta e pensavo anche di guardare ad un usato ma leggo che occorre fidarsi del venditore ...quanto conta la vetusta di una bici? un telaio quanto può durare? Meglio una bici con buon telaio (magari in carbonio) dove con il tempo fare upgrade o sostituire quello che si consuma usura o meglio un nuovo che per rimanere nel budget (circa 1000 euro) sarà di livello inferiore?
     
  6. mountainbiker

    mountainbiker Pignone

    Registrato:
    1 Maggio 2016
    Messaggi:
    174
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    Se la bici è molto antica ben montata e di marca può valere tantissimo !!!!! :mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen::mrgreen:
    Tornando serio con 1000 euro è preferibile comprare una bici nuova tra offerte e fine serie si trova sempre qualcosa nei negozi. Con 1000 euro prendi una bici nuova in carbonio entry level, mentre con la stessa cifra se non hai fortuna prenderesti una bici usata nettamente superiore ma con il rischio di spenderci un sacco di soldi tra manutenzione e sostituzione componenti. Mentre con 1000 euro prenderesti una bici in alluminio decente.
    Parlo per esperienza di meno di un anno fà comprai una bdc usata tra acquisto e sostituzione di componenti con un paio di centinaia di euro in più avrei preso una bdc nuova entry level, però tra acquisto e altro spesi meno della metà del tuo budget.
     
  7. SuperCoppaCobram

    SuperCoppaCobram Novellino

    Registrato:
    11 Marzo 2017
    Messaggi:
    65
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Per la cifra che hai esposto ti consiglio una bici con telaio in alluminio.Acquistare telai in carbonio usati se non di alta gamma(o anche bassa se chi te la vende è un tuo amico\conoscente che dovrebbe essere sincero su eventuali colpi e botte prese)secondo me è abbastanza pericoloso.Comunque in generale come prima bici(o anche in seguito a seconda delle tue necessità e modalità di usare la bdc)l'alluminio mi pare la scelta migliore,inutile svenarsi per telai in carbonio se non fai agonismo(sempre a mio modesto parere)
     
    #67 SuperCoppaCobram, 16 Aprile 2018 alle 21:44
    Ultima modifica: 16 Aprile 2018 alle 21:50
  8. bianco70

    bianco70 Cronoman

    Registrato:
    22 Agosto 2007
    Messaggi:
    710
    Mi Piace Ricevuti:
    101
    Acquistando un usato però con la stessa cifra che spendi per un entry level acquisti una bici di gamma ben superiore, con tutti i vantaggi che questa cosa ti da.
    L'importante è saper valutare bene l'acquisto, magari affidandosi ad un negoziante serio che, in più, ti da anche la garanzia di un anno.
     
  9. ciaps

    ciaps Novellino

    Registrato:
    5 Agosto 2013
    Messaggi:
    4
    Mi Piace Ricevuti:
    0
  10. peppe59

    peppe59 Velocista

    Registrato:
    6 Luglio 2011
    Messaggi:
    5.576
    Mi Piace Ricevuti:
    222
  11. ciaps

    ciaps Novellino

    Registrato:
    5 Agosto 2013
    Messaggi:
    4
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Sul sito del produttore (dove ovviamente ero già andato) superix evo sembra identificare una serie e non un modello, immaginando che fosse una serie vecchia mi chiedevo se anche inizialmente fossero tutte in carbonio e se dalle scarne informazioni riportate si riuscisse a capire qualcosa di più
     
  12. Zitronmax

    Zitronmax Novellino

    Registrato:
    12 Aprile 2018
    Messaggi:
    5
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Grazie, sei stato esplicativo!
     

Condividi questa Pagina