Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Incremento Watt/Kg annui ?

Discussione in 'Metodologie di allenamento' iniziata da BlackBug, 15 Gennaio 2019.

  1. TheLordofBike

    TheLordofBike Cronoman

    Registrato:
    4 Ottobre 2007
    Messaggi:
    712
    Mi Piace Ricevuti:
    228
    Ho potuto apprezzare in più occasioni qui sul forum la sua preparazione e la sua ottima capacità di esprimere in modo chiaro e semplice anche concetti elaborati.
    A fronte della sua esistenza/preparazione, sulla base dell’uscita condivisa ed i relativi valori che FTP mi consiglierebbe di impostare per individuare le zone?
     
  2. aleliut

    aleliut Pignone

    Registrato:
    5 Ottobre 2017
    Messaggi:
    176
    Mi Piace Ricevuti:
    45
    purtroppo non bastano...imparato a mie spese :? ...4,5 watt/kg e 40° su 67
    Hai ragione, purtroppo sembra tanti, ma 4,5 watt/kg servono a poco...scoperto sulla mia pelle :doh:

    Credo comunque che possa essere vista come una sfida a se stesso, visto che gli altri sono imprendibili...ho fatto anch'io tanto agonismo da giovane (nuoto), per anni non ne ho sentito la mancanza, ma ad un certo punto è tornata la voglia di misurarsi e mettersi in gioco... Puoi farlo da solo sulla salita vicino a casa, oppure con il gruppo di amici o con 12000 sconosciuti alla novecolli...non cambia nulla, se non magari avere qualche stimolo in più!

    Le ore che abbiamo sono poche, anch'io arrivo al massimo a 5/6 ore a settimana, ma il bello è tirare fuori il massimo da quegli allenamenti! Me la gioco alla pari con gente che si allena almeno il doppio...per me è già una soddisfazione!
     
    A PKMic e BlackBug piace questo messaggio.
  3. TheLordofBike

    TheLordofBike Cronoman

    Registrato:
    4 Ottobre 2007
    Messaggi:
    712
    Mi Piace Ricevuti:
    228
    Non tutti i giorni sono uguali...alla fine hai chiuso con una potenza media al di sotto di un 5% della tua FTP se non ricordo male....quando, vista la durata (39' e non 60') avresti dovuto essere più verso un 5% sopra.
    Già detta cosi dal reale all'ideale hai perso un 10% per strada...in pratica ipotizzando invece che salire a 270watt saresti dovuto salire a 300w...che fa tutto la differenza del mondo.

    Detto questo per competere per le prime posizioni (top 20) occorre avere una FTP/CP60 di almeno 5w/kg....per vincere una cronoscalata e/o gara amatoriale in salita ed impegnativa un ciclista da 64kg deve riuscire a tenere i 340/350w per almeno 30'.

    Questi sono circa i livelli per gli amatori nelle gare. Sono livelli da buon under23 su valori "secchi"....la differenza tra gli amatori e gli under è che quest'ultimi riescono a ripetere la prestazione anche per 5giorni consecutivi.....un amatore no.
     
  4. aleliut

    aleliut Pignone

    Registrato:
    5 Ottobre 2017
    Messaggi:
    176
    Mi Piace Ricevuti:
    45
    Su 40' non credo si riesca stare il 5% sopra FTP...forse un 2/3%, non di più...comunque sicuramente potevi fare un paio di minuti meglio. Cercherò di migliorare la gestione nella prossima, che tra l'altro è anche più lunga e con più dislivello (circa 100 mt)
     
  5. TheLordofBike

    TheLordofBike Cronoman

    Registrato:
    4 Ottobre 2007
    Messaggi:
    712
    Mi Piace Ricevuti:
    228
    La scalata non sarebbe durata 39' ma più verso i 36'...forse anche meno :-)xxxx
     
  6. catman

    catman Apprendista Scalatore

    Registrato:
    3 Giugno 2011
    Messaggi:
    2.152
    Mi Piace Ricevuti:
    512
    mi viene male a leggervi
    troppi numeri, dati, supposizioni e pochi km ;-)
     
  7. TheLordofBike

    TheLordofBike Cronoman

    Registrato:
    4 Ottobre 2007
    Messaggi:
    712
    Mi Piace Ricevuti:
    228
    Sinceramente non mi interessano le ultramaratone, ne uscite da più di 120km (che farò forse una o due volte all’anno).
    Ho una compagna, degli amici ecc...passare weekend da solo sulla bici lontano dalla famiglia non è la mia ispirazione di vita ne tantomeno appagante. Vado in bici per divertimento e passione.
    Ripeto, faccio circa 6000km all’anno e mi diverto con quelli cercando di migliorare (col tempo a disposizione) e gestire meglio le uscite.
    Il mio “meglio” a livello ciclistico l’ho raggiunto 11 anni fa. Sia in termini atletici che chilometrici (chiuso stagione 2007 con 31mila km è stagione 2008 con poco più di 32mila). Ora mi piace divertirmi e giocare un po’ con la bici, le salite e a magari godermi anche il paesaggio.
     
    A monfri piace questo elemento.
  8. marperon81

    marperon81 Apprendista Velocista

    Registrato:
    22 Giugno 2011
    Messaggi:
    1.522
    Mi Piace Ricevuti:
    76
    quando uno ha poco tempo x allenarsi ma vuole cercare di ottimizzarlo i numeri sono imprescindibili
     
    A Maikol90 e aleliut piace questo messaggio.
  9. catman

    catman Apprendista Scalatore

    Registrato:
    3 Giugno 2011
    Messaggi:
    2.152
    Mi Piace Ricevuti:
    512
    su questo siamo d'accordo, i dati possono essere affascinanti, divertirsi coi grafici e supposizioni può essere divertente ma tutta questa attenzione a test, numeri, ftp, watt se non si hanno obiettivi e soprattutto se si dice che si vuole giocare, divertirsi e gustarsi il paesaggio non è molto coerente.
    Cmq anch'io se mi regalassero il misuratore ci perderei del tempo :-)xxxx
     
  10. all_i_need_is_bike

    all_i_need_is_bike Apprendista Cronoman

    Registrato:
    22 Marzo 2007
    Messaggi:
    2.798
    Mi Piace Ricevuti:
    413
    Dammi del tu :-)xxxx
    Ordine di grandezza e stima ragionevole (magari da confermare con un metodo più standard o aggiungendo altri dati) dovresti averli trovati.
    Non ritengo siano i 5 (o anche 10 W, specialmente in una fase preliminare o se il riferimento è usato con certi fini) a fare la differenza: nè per la permanenza in una zona (a meno che non sia un valore realmente molto vicino a CP - situazione che solitamente richiede però un livello di fitness aerobico significativo o caratteristiche individuali in quella direzione), nè per la gestione generale (TSS ed affini sono comunque costruzioni matematiche che non tengono conto di aspetti che, pur esterni alla pratica, condizionano la capacità disponibile/utilizzabile).
    Considera anche che il tuo numero contiene comunque le incertezze di misura, quindi un eventuale 275 potrebbe essere 275±5 W, cioè potresti aver pedalato 270 come 280 (circa). E i numeri comunque evolvono: se, a parte variazioni giornaliere nella durata sostenibile, l'andamento di fondo sembra avere una tendenza favorevole (in base a percezione dello sforzo e risposta a quel tipo di sforzo), potrai comunque modificare il riferimento.
     
    A PKMic e never give up! piace questo messaggio.
  11. TheLordofBike

    TheLordofBike Cronoman

    Registrato:
    4 Ottobre 2007
    Messaggi:
    712
    Mi Piace Ricevuti:
    228
    Un obbiettivo, come detto, è quello di migliorarsi a fronte del tempo a disposizione. Non si deve per forza di cose gareggiare in una granfondo per trovare degli stimoli personali.

    Infine c’è chi spende 13mila € per una bici...chi 2000€ per delle ruote nuove o chi 270€ per un casco firmato o 500 per l’ultimo Garmin con l’unico beneficio di “apparire”. Chi invece ne spende 600 per uno strumento che a tutti gli effetti è realmente di aiuto.

    Poi c’è la vena nerd di leggere i dati che uno può avere oppure no.
     
    #211 TheLordofBike, 12 Giugno 2019
    Ultima modifica: 12 Giugno 2019
    A PKMic, marperon81 e Maikol90 piace questo elemento.
  12. aleliut

    aleliut Pignone

    Registrato:
    5 Ottobre 2017
    Messaggi:
    176
    Mi Piace Ricevuti:
    45
    Purtroppo con una famiglia, due figli piccoli e il lavoro, già trovare 5/6 ore a settimana è un'impresa! giri lunghi la domenica non sono nemmeno lontanamente possibili...mi concedo 4/5 gare l'anno, tutte cronoscalate, ed è finita lì.
    L'obbiettivo sono i 5 watt/kg con 5 ore a settimana...sono poco più di due anni che mi alleno e sono a buon punto, anche se mi rendo conto che l'ultimo 10% che mi manca è il più difficile e forse mi richiederà altri due anni!
     
  13. marperon81

    marperon81 Apprendista Velocista

    Registrato:
    22 Giugno 2011
    Messaggi:
    1.522
    Mi Piace Ricevuti:
    76
    ah beh dire "mi compro il misuratore" e poi "non ho ambizioni" è un ossimoro. a meno che uno lo usi solo come "limitatore", x evitare di fare sgasate. nel ns piccolo di sportivi amatoriali, se prendiamo uno strumento del genere è sicuramente x migliorarci. poi la cosa che costino è una falsa verità, la gente spende spesso molto di + x altri componenti decisamente + "futili".
     
  14. TheLordofBike

    TheLordofBike Cronoman

    Registrato:
    4 Ottobre 2007
    Messaggi:
    712
    Mi Piace Ricevuti:
    228
    Nel mio caso l’ambizione è migliorare ottimizzando il poco tempo a disposizione. e per avere dei parametri oggettivi di riferimento. La sfida al limite è con me stesso. Questo non vuol dire che tutte le uscite debbano essere una gara.

    Il misuratore mi da un riferimento di confronto verso l’esterno? Ben venga ma non ne faccio una malattia dal momento che non devo fare gare.
     
    A marperon81 piace questo elemento.
  15. cbr70

    cbr70 Apprendista Passista

    Registrato:
    6 Giugno 2018
    Messaggi:
    877
    Mi Piace Ricevuti:
    771
    finisce sempre cosi' , se uno si compra un misuratore ma se non fa gare, non ha un preparatore ed osa pure chiedere....deve come minimo portare la giustificazione della mamma.... :)))::)))::)))::)))::))):
     
    A TheLordofBike, Cere_ e aleliut piace questo elemento.
  16. Big_63

    Big_63 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    28 Maggio 2009
    Messaggi:
    2.903
    Mi Piace Ricevuti:
    96
    a proposito di numeri, ho visto su strava il test di Ciccone sul Selvino ... ca 24' 392W ----> 6,7 w/kg
     
  17. PKMic

    PKMic Pignone

    Registrato:
    28 Settembre 2018
    Messaggi:
    272
    Mi Piace Ricevuti:
    229
    Io non corro, ho preso il Favero assioma sx a meno di 400 € e la trovo una delle spese più sensate fatte negli ultimi anni...
    Mi piace analizzare i dati, creare gli allenamenti, vedere 'eventuali' miglioramenti...
    A tal proposito, qualcuno ha indicazioni sullo stimatore di ftp o Cpx, a seconda delle impostazioni che fa golden cheetah?
    A me sembra abbastanza verosimile, si possono scegliere vari algoritmi di stima, che però non ho ancora approfondito...
    L'anno scorso mi ha indicato dati , coerenti con l'evoluzione del mio stato di forma...
     
    A TheLordofBike piace questo elemento.
  18. catman

    catman Apprendista Scalatore

    Registrato:
    3 Giugno 2011
    Messaggi:
    2.152
    Mi Piace Ricevuti:
    512
    bah...non è vero
    io non faccio gare (faccio 2 gf al massimo) però non lo disdegnerei...certo averlo significa usarlo e usarlo significa fare allenamenti mirati, ripetute e cose del genere. Roba mai fatta in vita :-)xxxx e quindi non lo userei bene... spenderò quei 7-800 euro in un paio di ruote che ormai le mie hanno 40.000 km in quasi 2 anni e sono al limite come frenata e continuo a fare le uscite a caso a seconda del meteo e di dove ho voglia di andare
     
  19. TheLordofBike

    TheLordofBike Cronoman

    Registrato:
    4 Ottobre 2007
    Messaggi:
    712
    Mi Piace Ricevuti:
    228
    Ho le stesse ruote dal 2004...in carbonio tra l'altro. Avranno percorso almeno il triplo dei km che hai citato e guarda...girano ancora. Cambiando i tappi dei freni e facendo regolare manutenzione non vedo grossi problemi.
    Aggiungiamo che in discesa non devo fare gara con nessuno per cui scendo tranquillo e tirando i freni la bici frena e si ferma.
    La bici è la stessa da più di 10 anni e ci avrò percorso circa 80mila km ma pedalando va ancora avanti.
    C'è qualche cigolio qua e la, le ruote hanno subito diverse cadute (le ho usate in diverse gare quando correvo da allievo e juniores) e non sono ben centrate (e non si possono centrare di più). Eliminare le magagne non mi renderà più forte...forse un po più veloce (eliminando le dispersioni) ma non più forte. Ma come dicevo non mi interessa fare gare per cui i tempi assoluti mi interessano poco.

    In linea di massima dovrei cambiare tutto, ma a tutti gli effetti cambierei più per sfizio e per avere una bici completamente nuova e più moderna (che poi sono sempre bici). La bici nuova non mi rende un ciclista migliore. Poi con quello che costano le bici ora (i prezzi sono più che raddoppiati rispetto al 2008/2009) la voglia di cambiarla passa ogni volta che vedo i prezzi in negozio e/o sento un cliente parlare di prezzi con i negozianti. Ci penserò quando avrò 3-4mila € in più da poter spendere "a cuor leggero". :mrgreen:

    P.S. se avessi il tempo per fare 20.000km all'anno probabilmente la voglia di fare qualche bella GF mi verrebbe...con quel volume di allenamento e l'uso del PM ci sarebbero, per me, tutti i presupposti per tornare a superare 5w/kg ed tornare ad avvicinarmi ai livelli atletici di 12anni fa.:-)xxxx
     
    #220 TheLordofBike, 13 Giugno 2019
    Ultima modifica: 13 Giugno 2019
    A PKMic e Maikol90 piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina