Ironman full Italy 2017

Discussione in 'Triathlon' iniziata da Lonerunner, 19 Ottobre 2016.

  1. N3bbia

    N3bbia Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    4.502
    Mi Piace Ricevuti:
    77
    qualche post fa segnalavano 1000 iscritti, sicuramente saranno aumentati. non mi prendo responsabilità ma i miei centesimi li gioco sul fatto che non farà sold out manco a luglio.

    più che altro non so se sia consigliabile un iscrizione alla cieca con tanto di intervento chirurgico alla porte. dipende molto da come sei messo con gli allenamenti ora. se parti da 0 parlando di triathlon forse è meglio aspettare....forse
     
  2. Tansolo

    Tansolo Novellino

    Registrato:
    4 Luglio 2014
    Messaggi:
    70
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Ma tra IRONMAN SVIZZERA e IRONMAN ITALIA...se doveste scegliere? Capisco che ci sono tante variabili...differenza di data, organizzazione italiana da verificare, costo della Svizzera, ecc...


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  3. Darius

    Darius Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    3.596
    Mi Piace Ricevuti:
    73
    Nei due giri di bike c'è la salita per Bertinoro, se è la stessa della GF 9 Colli si tratta di un'ascesa regolare e veloce, circa 8 Km al 3% (l'ho fatta nel 2008).

    E' la prima salita della GF, dove arrivano contemporaneamente migliaia di ciclisti e solitamente ci si forma un tappo mostruoso che costringe chi non è nelle prime posizioni a scendere dai pedali, ovviamente non sarà il caso dell'IM.
     
  4. icio61

    icio61 Gregario

    Registrato:
    24 Giugno 2013
    Messaggi:
    685
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    sceglierei Ebaman!!!!:mrgreen:
     
  5. Fitzcarraldo

    Fitzcarraldo Gregario

    Registrato:
    13 Novembre 2008
    Messaggi:
    630
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    diciamo che è in parte quella salita, non si attacca dallo stesso punto ma ci si congiunge dopo l'inizio, e poi non si arriva in centro ma appena prima. in questo percorso comunque la salita a bertinoro saranno 2,5km per 130m dislivello, quindi media 5% e massima direi sul 10% ad occhio (anzi forse meno perchè non si arriva in centro al paese e lo strappo più duro è lì). Prima c'è una manciata di km da Meldola a La Fratta in cui ci saranno altri 50m di dislivello ma questi sì al 2-3%. Poi stop, il resto del dislivello per arrivare ai 700m nei due giri saranno i cavalcavia.

    meglio aspettare cosa intendi?
    ho temporeggiato finora per via dell'intervento, che doveva essere a dicembre ma è stato rimandato. Se non ci saranno complicazioni dovrebbe comportarmi un fermo totale di una decina di giorni e poi graduale ripresa, probabile che per la corsa debba aspettare un'altra decina di giorni in più...

    ma insomma io lo farei solo con l'obiettivo di finirlo...
    parto da zero col triathlon e quasi da zero anche con la corsa.
    non sono affatto sicuro di riuscire a mettere nelle gambe una maratona, ma questa è la sfida, e dovessi camminarne metà non mi farei problemi.
    L'IM è una cosa che mi affascina da tempo, e questo "in casa" è una grande tentazione.
     
  6. Darius

    Darius Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    3.596
    Mi Piace Ricevuti:
    73
    Sei nelle stesse mie condizioni, e non ti nascondo che anche io se lo avessi in casa parteciperei senza dubbi e con lo stesso spirito.

    Per la corsa anche io ho iniziato da poco (pochissimo), sono partito con molto entusiasmo anche supportato dagli incoraggiamenti che ho raccolto in questa sezione ma purtroppo, nonostante abbia una base aerobica solida, la realtà è ben diversa e mi sto rendendo conto di quanto è lontano l'obiettivo che mi proponevo (i 21Km del 70.3), dopo la sesta uscita mi sono dovuto fermare per dolori al ginocchio dx dovuti forse (sicuramente) ad un ritmo eccessivo praticato nell'ultima seduta, troppo per le mie condizioni attuali, devo ritornare sui miei passi ed essere più disciplinato e paziente, una sosta di una settimana dopo sole sei uscite significa ripartire da zero :cry:.

    Sulla base della mia esperienza ti consiglio di essere molto molto graduale, e non farti fregare dalla fretta di raggiungere l'obiettivo, tuttavia ti auguro di partecipare, finire e divertirti o-o
     
  7. enricob

    enricob Apprendista Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    13 Ottobre 2008
    Messaggi:
    1.749
    Mi Piace Ricevuti:
    34
    a mio parere da qui a Settembre c'è davvero tanto tempo, l'importante è non strafare e allenarsi gradualmente. Secondo me è ampiamente nelle possibilità ovviamente senza voler strafare con il tempo finale
     
  8. Stepo

    Stepo Novellino

    Registrato:
    11 Giugno 2015
    Messaggi:
    34
    Mi Piace Ricevuti:
    0


    Sono indeciso anch'io sul esordio 2018 se Zurigo o Cervia.
    Sinora Zurigo mi ispira maggiormente forse dato dal fatto di preferire il nuoto nel lago piuttosto che l'incerto mare


    Sent from my iPhone using Tapatalk
     
  9. dallalba

    dallalba Pignone

    Registrato:
    20 Maggio 2012
    Messaggi:
    284
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Buongiorno, a tutti.io vorrei fare Cervia.un po per il fascino della M pallinata,un po per la bici praticamente piatta e non ultimo la logistica.
    Mi frena però il nuoto.ho fatto solo mezzi con nuoto al lago e il primo full l'anno scorso all'Elbaman(chiuso in 14 ore senza una grossa preparazione ma arrivando col sorriso e godendomelo tutto.ho beccato la mia giornata perfetta),il mare era una piscina.acqua calda e zero onde.essendo una schiappa nel nuoto non vorrei trovarmi onde che mi rimandano sulla spiaggia....quasi quasi ritorno all'Elba.
    o mi consigliate qualcosa voi?
    grazie mille!
     
  10. dallalba

    dallalba Pignone

    Registrato:
    20 Maggio 2012
    Messaggi:
    284
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    come darti torto Icio.
    Ci ho fatto due mezzi e un lungo.non avrà il contorno delle gare IM,ma cavolo quanto è bello!
     
  11. Fitzcarraldo

    Fitzcarraldo Gregario

    Registrato:
    13 Novembre 2008
    Messaggi:
    630
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    a Cervia in condizioni di meteo stabile non perturbato il mare al mattino presto è una tavola ed il vento è leggero anche per la bici. Poi certo settembre è un mese in cui è facile trovare perturbazioni e allora può capitare il mare mosso o un vento che rende la bici un inferno essendo tutta pianura... impossibile prevedere.
    Altra cosa per il nuoto se va come gli ultimi anni da agosto in poi ci sarà sovraffollamento di meduse di tutte le dimensioni
     
    #171 Fitzcarraldo, 16 Gennaio 2017
    Ultima modifica: 16 Gennaio 2017
  12. dallalba

    dallalba Pignone

    Registrato:
    20 Maggio 2012
    Messaggi:
    284
    Mi Piace Ricevuti:
    0
  13. N3bbia

    N3bbia Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    4.502
    Mi Piace Ricevuti:
    77
    eh le meduse dan fastidio pure a me..ma son più problematiche forse per le prime ondate...chi come me mira a star intorno all ora (qualcosina meno sarebbe bello). non ho mai avuto questo problema in effetti...
     
  14. Darius

    Darius Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    3.596
    Mi Piace Ricevuti:
    73
    Chiedo scusa, ma il regolamento in proposito non è chiaro, indipendentemente dalle temperature, e in generale, è consentito usare le tutine in lycra? O almeno le magliette sempre nello stesso tessuto? Insomma quella roba che si usa nelle immersioni tropicali.
     
  15. ernia

    ernia Apprendista Velocista

    Registrato:
    28 Settembre 2005
    Messaggi:
    1.246
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Se hai più di 50 anni la muta la puoi usare sempre
     
  16. daniele ultra

    daniele ultra Gregario

    Registrato:
    6 Gennaio 2009
    Messaggi:
    600
    Mi Piace Ricevuti:
    14
    Allora uso della muta e regolarizzato in base alla temperatura dell acqua, o anche in base a condizioni particolari, mare potente allarmi vari.
    Se la muta fosse vietata, x acqua calda, l'importante e nn indossare niente che che ti faccia galleggiare come il neoprene. Magliette lycra nn ci sono problemi.

    Vuoi una previsione?
    Settembre cervia, la muta sara facoltativa, quindi tutti la useranno.
    E ci sono 2 motivi, l'acqua sarà al limite, ma in gara del genere visto la moltitudine di atleti e la poca abilita nel nuoto della maggior parte di questi , il giudice arbitro nn vieterà la muta..... troppi rischi.
     
  17. daniele ultra

    daniele ultra Gregario

    Registrato:
    6 Gennaio 2009
    Messaggi:
    600
    Mi Piace Ricevuti:
    14
    esatto.... l'unica cosa positiva nel diventar vecchi!
     
  18. Darius

    Darius Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    3.596
    Mi Piace Ricevuti:
    73
    Direi vecchietti... terribili :mrgreen:o-o
     
  19. Bogho

    Bogho Novellino

    Registrato:
    21 Agosto 2013
    Messaggi:
    76
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    A quanto ne so io, sperimentato di persona, se la temperatura e' oltre il limite massimo, la muta e' facoltativa, ma attenzione, non fai classifica.

    Confermo che le speedsuit sono perfettamente consentite (a Kona le usano tutti).
     
  20. dallalba

    dallalba Pignone

    Registrato:
    20 Maggio 2012
    Messaggi:
    284
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Differenza tra body e speedsuit?non ne ho mai viste.
     

Condividi questa Pagina