Ivan basso al tour 2011 .... Podio finale ?

 

utah

Maglia Amarillo
18 Dicembre 2006
8.895
345
Pampas Lacustre.
Basso per come corre in salita deve acettare il fatto che per vincere deve partire da lontano, non puo' aspettare gli ultimi km di salita, ha anche poco da recriminare sul shmitz
che ieri non c'era..
Putroppo poi va piano a cronometro, altro andicap, che mi ricordi io solo Pantani ha vinto Tour senza andare bene a crono, a dire il vero in quegli anni andava anche a crono...

Ma vediamo cosa succede la prossima settimana, la terza....
 

galli

Novellino
23 Giugno 2011
7
0
Bici
cannondale
Si può dire oramai che per Basso purtroppo il podio rimarrà un utopia... Speriamo almeno che faccia qualcosa di buono nelle ultime due tappe alpine....anche se fosse così comunque il bicchiere si può vedere ampiamente vuoto....:wacko:
OT ma perchè non hanno cercato di "distruggere" Contador (non al 100%) sui Pirenei....;nonzo%;nonzo%;nonzo%
 

pisello joe

Apprendista Passista
21 Settembre 2008
887
12
ospite di mia moglie
Bici
SCOTT FOIL PREMIUM shimano Di2
non vedo in Basso quella grinta che dovrebbe avere uno che parte per arrivare sul podio a Parigi.... non puo' pensare di staccare i suoi avversari con delle timide progressioni... inoltre fino a quando sara' cosi fermo in discesa non potra' mai vincere un tour.
in due tappe prendere quasi un minuto e mezzo in discesa non esiste
 

Luca69

Maglia Amarillo
4 Novembre 2008
8.077
671
Tra Vr-Pd-Vi-Ro-Fe
Bici
Allez
O la va o la spacca!!!Deve capire che arrivare 7 al tour non serve un cazzo!Allora che faccia la tappa col rischio di perdere! Ma almeno provi a far saltar il banco!
 

Luca-FuntosBike

Apprendista Cronoman
3 Maggio 2004
3.301
53
VerbanoCusioOssola
www.funtosbike.it
Bici
troppe
luca dove sei?
eccomi, ma non è che vivo nel forum... sai fuori c'è la vita vera....

comunnque si sta confermando il mio podio... purtroppo :-) anche stavolta....

in sintesi vorrà dire che io non farò il prof,
IVAN dovrà fare il pizzaiolo come stava iniziando a fare (foto sotto)
ed il mio carissimo amico Longo Borghini suo fiero gregario il presentatore (foto sotto)
:-)



SPERIAMO in una bella tappa per domani .... poi un bell'abbraccio al Longo Borghini lunedì sera ed una pizza forse martedì sera a CASSANO MAGNAGO!

PER IVAN HO SOLO UN COMMENTO: POCHE IDEE MA BEN CONFUSE :-P


.
F2
 

utah

Maglia Amarillo
18 Dicembre 2006
8.895
345
Pampas Lacustre.
Mah.. Se ha le gambe e corre la corsa della vita, puo' farcela. la tappa di domani sembra disegnata per lui e gente come Contador e Sancez hanno tutto interesse a portarselo dietro.
E' vero anche che non ha mai corso in questo modo.., cioè il tutto per tutto o salto!
 

eatwood

Novellino
19 Agosto 2009
26
0
Vicenza
I suoi problemi sono le discese e la mancanza di scatti. O fa corsa dura o niente: purtroppo finora gli altri ne avevano sempre di più
 

go_lance_pcm

Apprendista Passista
6 Novembre 2010
859
52
Bici
..
Basso era partito con, come obiettivo MINIMO, il podio a Parigi. Si ritrova con due tappe dure da affrontare ottavo, e almeno sei dei corridori che si trova davanti si sono rivelati più forti di lui. La cronometro non lo favorisce. Ha più di tre minuti da dover guadagnare per avere speranze di maglia gialla, stando così non farà niente.

Cosa dovrebbe fare? Gli attacchi da lontano non sono così assurdi, chi ha da recuperare e vuole fare un buon risultato ha questo unico sistema per tentare. O salta lui oppure va bene e guadagna. Ma Basso nell'intervista cosa ha dichiarato? "Mai seguire l'istinto, il Tour è ancora lungo e duro, etc.etc."....sì, sì, aspetta e spera, intanto fra quattro giorni si arriva a Parigi e le parole conteranno poco. Domani la tappa per attaccare da lontano c'è, e c'è anche l'unica salita dove può veramente fare la differenza senza attacchi. Se aspetta il Galibier in primis vuoldire che non vuole neanche provarci, e poi con quelle pendenze rischierebbe addirittura di essere staccato.

Mi sembra un pò poco un settimo/ottavo posto, sarebbe la conferma che comunque quel Giro 2010 non voleva dire molto a livelli assoluti (rivali Scarponi che non aveva mai fatto nulla prima e Nibali, non al 100% e compagno di squadra). Domani che parta, se è vero ciò che diceva, altrimenti sarà la conferma che ci sono molti corridori più forti di lui. Sarebbe certamente un Tour non certo sufficiente. Non il fallimento del 2010 ma in termini di soddisfazione, mah....faccia lui. Il destino è nelle sue mani
 

Gontur

Gregario
12 Luglio 2009
547
29
Vabbeh.. metti che guadagna 3' in salita.. poi li perde tutti in discesa. E' veramente inguardabile quando la strada scende.. ok non andare forte, ma è proprio piantato eh.. mi viene in mente quella tappa al giro (arrivo all'aprica mi pare) quando Basso, in cima al Mortirolo (credo) chiese a Simoni di "scortarlo" in discesa e poi non gli lasciò nemmeno la vittoria di tappa e tagliò il traguardo mostrando la foto del figlio nato da poco
 

utah

Maglia Amarillo
18 Dicembre 2006
8.895
345
Pampas Lacustre.
I suoi problemi sono le discese e la mancanza di scatti. O fa corsa dura o niente: purtroppo finora gli altri ne avevano sempre di più
Il suo problema è che non stacca gli avversari!
Almeno fino a questo momento, magari domani sera staremo a fare altri commentio-o

Non vai a cronomentro, non sei veloce, non sai scattare, hai problemi in discesa..
 

alexuno

Apprendista Scalatore
21 Dicembre 2009
2.607
62
48
5 ponti
Bici
ARGON 18 Gallium Pro - Dura Ace 9000
"Cià" 3 figli+moglie da mantenere...le discese son pericolose, gli sghelli li prende lo stesso, un paio di giri d'italia li ha vinti, per me carriera finita.
Però io di ciclismo non capisco una mazza e potrei sbagliarmi...;)
 

sunboy

Maglia Gialla
15 Ottobre 2007
10.279
280
L'unico ad aver fiducia, stando alle dichiarazioni, è lui, ma penso che nessuno possa dire di aver fatto / tentato qualcosa di buono fin'ora. Domani ha l'ultima vera possibilità... non vorrei che se andasse male anche domani si ritirasse o inventasse qualche scusa. un piazzamento non gli serve e non lo onorerebbe essere ad esempio il primo degli italiani.
speriamo ci smentisca e ci faccia divertire, però a dire il vero durante la sua stagione di gare e la preparazione, delfinato, non ha fatto intravvedere nulla di buono in confronto agli altri ma solo dichiarazioni di ottimi allenamenti e di avere nei test la condizione del giro dello scorso anno.
 

starck

Apprendista Passista
7 Agosto 2009
1.067
5
Cagliari
Bici
Canyon
Probabilmente domani potrà fare una buona gara, però persone come Schleck non riuscirà a staccarle di tanto, i 2 pericolosi di questo tour sono: Evans e Contador che hanno la crono dalla loro parte... Basso è tagliato fuori dalla vittoria, un piccolo margine di successo rimane ad Andy
 

ROMBA

Apprendista Cronoman
18 Settembre 2007
3.559
198
Tra Catria-Petrano-Nerone-Cippo
Bici
1 mtb 29er + 1 strada + 1 passeggio
Mi sembra un pò poco un settimo/ottavo posto, sarebbe la conferma che comunque quel Giro 2010 non voleva dire molto a livelli assoluti (rivali Scarponi che non aveva mai fatto nulla prima e Nibali, non al 100% e compagno di squadra
Dimentichi che come avversario aveva anche un certo Cadel Evans che ad oggi potrebbe essere un grande favorito per questo tour.
Rimane la sua grossa lacuna della discesa.
Non immagino nemmeno quali attacchi potrebbe subire quando la strada scende se solo fosse in maglia gialla.
 
F3