Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Jepster | Bico

Discussione in 'Informatica, Foto e Video' iniziata da podilato, 27 Maggio 2017.

  1. podilato

    podilato Gregario

    Registrato:
    22 Aprile 2015
    Messaggi:
    642
    Mi Piace Ricevuti:
    35
    Tra le numerose app per Android atte a svolgere la funzione di ciclocomputer, una delle mie preferite è Jepster | Bico (qui il link a Google Play): alquanto semplice nell’utilizzo e completo nelle funzionalità; supporta mappe online (Google Maps/OSM) e offline (OSM) inclusa la possibilità di usare tracce GPX o scaricarle da attività Strava e seguirle, sensori Ant+ e/o built-in nello smartphone (ad esempio, con un Samsung Galaxy S4, avrete informazioni circa temperatura, umidità e compensazione di elevazione barometrica – quest’ultima impostabile da quota riferimento) oltre il solito “fritto misto” di funzioni (autopausa abilitabile via soglia di velocità minima, supporto fino a 4 bici, “emulazione” dell’Edge 500 nell’upload delle attività, ricalcolo della media della frequenza cardiaca e/o della cadenza e/o powermeter via azzeramento, dimensione dei font personalizzabile e funzionalità di powersaving del display – nei limiti del possibile, etc.) e compatibilità con Strava. Insomma, per quanto riguarda la mia esperienza posso dire:

    Pro:
    • Estremamente semplice nell’utilizzo (perlomeno io lo trovo tale).
    • Attività gestite e memorizzate come fit.
    • Strava Live Segments (prossimamente).
    • Stabilità generale dell’applicazione ed eccelsa riduzione degli spike dei sensori (detto da chi utilizza un vetusto Garmin GSC10 provato da oltre un lustro di utilizzo).
    • Gratuito.

    Contro:
    • Niente sensori Bluetooth.
    • Documentazione praticamente inesistente e sito web piuttosto incompleto.
    • Niente grafici e/o analisi dell’attività (per adesso).
    • Niente display remoto diretto (O-Synce, RFLKT, Android wear, in-sight display, etc.) o altri dispositivi (MMW radar, smartscale, smartlight, cam, etc.).
    • Niente supporto linguistico diverso dall’Inglese.

    Insomma… se avete la possibilità, provatelo e – sono certo – vi piacerà non poco. o-o
     
    #1 podilato, 27 Maggio 2017
    Ultima modifica: 27 Maggio 2017
  2. dm9

    dm9 Novellino

    Registrato:
    26 Novembre 2013
    Messaggi:
    22
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Installato, aperto e disinstallato (senza offesa). Ne ha di strada da fare lo sviluppatore per avvicinarsi ai livelli di ipBike.

    Inviato dal mio SM-N9005 utilizzando Tapatalk
     
  3. Rapasave

    Rapasave Maglia Iridata
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    2 Giugno 2009
    Messaggi:
    12.278
    Mi Piace Ricevuti:
    426
    si confermo ache io installato per vedere come fosse.. ma Ipbike rimane il top al momento...

    ciao
    save
     
  4. podilato

    podilato Gregario

    Registrato:
    22 Aprile 2015
    Messaggi:
    642
    Mi Piace Ricevuti:
    35
    La comparazione tra ipbike e Jepster non ha granché senso: un po’ come dire “è meglio Campagnolo o Shimano, Garmin o Polar” oppure, per ulteriore chiarezza, “È più veloce una Ferrari oppure è più alta la Torre Eiffel”. o-o

    Per quanto svolgano la stessa fondamentale funzione, hanno un approccio radicalmente differente: Usabilità contro versatilità, un antico paradigma della coperta corta (non puoi avere uno se hai l’altro e viceversa: non è sempre vero, sebbene lo sia nella maggior parte dei casi).

    Non dimentichiamo che Powell, prima di ipbike, ha provato a costruirsi il proprio “Garmin Edge” (e da quanto ricordo, era superiore ai dispositivi del periodo). :cool:
     
  5. Twom

    Twom Novellino

    Registrato:
    17 Novembre 2018
    Messaggi:
    1
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Hi Gregario,

    Thanks for your review. If you would like support for Italian language I could send you an excel file with the texts to be translated. I'm only speaking Dutch and English.

    I will try to update the app with bluethooth support (requested a lot) and update the website this winter. Currently I'm working on the possibility to reload the last 10 rides such that you can continue if you want too (for example when your battery died and you were able te load it) or just analyze your ride with the numbers and graphs (although analysis functions are more a function of an app like Strava....).

    Best regards,

    Tom
     

Condividi questa Pagina