L'acciaio torna al Tour

 

pietro1973

:angrymod:
Membro dello Staff
13 Aprile 2011
7.244
1.503
Granducato di Toscana
Bici
tutte rigorosamente nere
invece a me garba parecchio, anche se non non ho ancora capito quanto costa di una cosa sono certo non la comprerei, e' un po' come tutto cio' che e' vintage lo collezioni solo x il gusto di rimirarlo ed averlo li in garage ed uscirlo per una bella passeggiata estiva.
 

jacknipper

Scalatore
9 Febbraio 2013
6.097
1.062
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
a me le bdc in acciaio piacciono, e le ho anche, ma se mi devo togliere uno sfizio penso ad un colnago master, o una wilier ramata, o una de rosa cromovelata ... bdc che oltre ad essere bellissime hanno fatto la storia
anche chi vuole qualcosa di moderno credo si rivolga ad artigiani, non a questa che, pur fatta su misura, rimane una bdc "industriale"
magari sbaglio e ne venderanno a pacchi ...
 
  • Like
Reactions: bastianella31

aotearoa

Apprendista Scalatore
2 Maggio 2007
1.848
86
sotto un tetto
Bici
Bertolo Custom
Scusa ma cos'è che la rende "vecchia " esattamente? Giuro che non è una domanda provocatoria...

Sent from my SM-A405FN using BDC-Forum mobile app
Beh se non vuoi argomentare hai ragione tu e basta.
Beh, è che non c'è molto da argomentare, sono dati di fatto.
Come linea se la svernici e la metti accanto a telai di 30 anni fà non è facile riconoscerla, come tecnologia diciamo che usa tutta roba "consolidata" (eufemismo), ha addirittura i fili di fuori.

Alla fine questi sono solo degli attrezzi sportivi con contenuti tecnologici.
In quanto tali sono soggetti a continua obsolescenza delle soluzioni adottate.

Anzi, in una bicicletta molto meno marcate che in altre realizzazioni più complesse.
Una vettura di punta di 40 anni fà è datata come linea e penalizzata come prestazioni rispetto ad una vettura attuale, buona ma non di punta.

Per fortuna nel ciclismo le prestazioni dipendono quasi del tutto dal ciclista ed almeno su quello l'obsolescenza tecnologica non c'entra.

Questi non sono mica quadri o sculture classiche.

Tanto è vero che tranne casi eccezionali, legati ad edizioni speciali o commemorazioni o appartenenze a campioni e non certo alla tecnologia o alla linea, appena li porti fuori dal negozio non valgono più nulla.
Anche se non ci piace che sia così sono oggetti di consumo.

Ciò non toglie che vi possano essere amanti del vintage, ognuno ha i propri gusti e non ci trovo niente di strano.

Se compro una bicicletta nuova deve avere qualcosa di effettivamente nuovo, diverso, mi deve incuriosire tanto poi dopo tre anni al massimo la cambio per cui non faccio in tempo neanche a stancarmi.
Una come questa non potrei mai comprarla semplicemente perché mi ha stancato ancora prima di averla.

Però è così per me, non è che mi metto qui a cercare di dissuadere qualcuno che invece la desidera.

Sent from my SM-A320FL using BDC-Forum mobile app
Risposta che dimostra una assoluta ignoranza in materia di telaistica e pregiudizio verso l'acciaio e le tecniche di lavorazione moderni
 
  • Like
Reactions: Del Tongo

Ipercool

Moderator
Membro dello Staff
13 Agosto 2012
9.445
3.422
57
Atina (Fr)
Bici
Trek (alcune)
Risposta che dimostra una assoluta ignoranza in materia di telaistica e pregiudizio verso l'acciaio e le tecniche di lavorazione moderni
Perché, ho forse scritto che è saldata male o che il telaio non è efficace o che ti si sfascia sotto al culo o che ti si piega nei rilanci?
Ho scritto che per me è vecchia, anonima, ordinaria e non mi provoca alcuna emozione ed ho fatto anche altre considerazioni che con l'acciaio non c'entrano nulla e che evidentemente ti sono sfuggite.
Se questo ti da fastidio al punto da darmi dell'ignorante dimostra solo che la tua lettura di quanto ho scritto è quantomeno superficiale e che i pregiudizi eventualmente li hai tu.
Compratela mica cerco di impedirtelo.

Certo che ci vuole una pazienza… :yoga:
 

Del Tongo

Pedivella
15 Ottobre 2018
391
144
41
Abbiategrasso
Bici
Colnago c64
Perché, ho forse scritto che è saldata male o che il telaio non è efficace o che ti si sfascia sotto al culo o che ti si piega nei rilanci?
Ho scritto che per me è vecchia, anonima, ordinaria e non mi provoca alcuna emozione ed ho fatto anche altre considerazioni che con l'acciaio non c'entrano nulla e che evidentemente ti sono sfuggite.
Se questo ti da fastidio al punto da darmi dell'ignorante dimostra solo che la tua lettura di quanto ho scritto è quantomeno superficiale e che i pregiudizi eventualmente li hai tu.
Compratela mica cerco di impedirtelo.

Certo che ci vuole una pazienza… :yoga:
Tra le cose nuove che questa bici adotta non può sfuggire di certo il movimento BSA ,per esempio.
 

maurocip

Scalatore
16 Luglio 2014
6.314
2.027
Terni, Umbria
Bici
Cervélo R3 Disk Di2 || Cannondale SuperX || Focus Raven Lite||
a me non piace, mi avrebbe incuriosito non una bici che sembra uscire dagli anni '80, ma una bici in acciaio con soluzioni moderne... Probabilmente però l'acciaio non lo consente.
Comunque peso a parte (unico dato oggettivo di confronto) l'estetica, il fascino, il vintage sono concetti individuali, quindi se l'hanno fatta pensano di trovare un pubblico di appassionati pronto a comprarla.

Non sono un early adopter, ci metto prima di abbandonare una tecnologia, ma ritengo che a meno di novità sostanziali un prodotto superato resta un prodotto superato.

Amo la musica ben riprodotta, ma non sono tornato agli LP, anche se c'è gente che spergiura sulla loro maggior qualità rispetto al CD o alla musica liquida. La fedeltà in realtà non c'entra nulla col supporto ma solo con la qualità e le scelte che vengono fatte quando un evento viene registrato, ma parlaci con i sostenitori del vinile...

Amo la fotografia, ho un Nikon F5, insuperata reflex analogica, ma non la uso più perchè ho una Nikon D600, gamma media e nemmeno tanto nuova, che con i suoi "soli" 21 Megapixel ha una qualità ormai inarrivabile per una analogica... Le splendide diapositive fatte con la F5 sono semplicemente meno definite, con meno latitudine di posa e con una scala di colori più ristretta delle foto RAW... se poi uno si compra il top Nikon D850 da 45 MP... di che parliamo... eppure ci sono molti che fotografano in analogico, amano la grana e quel senso "vintage" che alcune fotografie hanno...

Insomma bici per amatori, non ha nulla di rivoluzionario né di particolare, ma esistono coloro che amano l'acciaio quindi è un prodotto per loro
 

mauretto

Gregario
24 Aprile 2009
699
285
Bici
un onesto ferro
Meravigliosa, ma ho paura a conoscere il prezzo se la metteranno in produzione
 

texxio

Pedivella
23 Aprile 2007
453
387
Bici
CAAD 12
a me non piace, mi avrebbe incuriosito non una bici che sembra uscire dagli anni '80, ma una bici in acciaio con soluzioni moderne... Probabilmente però l'acciaio non lo consente.
Comunque peso a parte (unico dato oggettivo di confronto) l'estetica, il fascino, il vintage sono concetti individuali, quindi se l'hanno fatta pensano di trovare un pubblico di appassionati pronto a comprarla.

Non sono un early adopter, ci metto prima di abbandonare una tecnologia, ma ritengo che a meno di novità sostanziali un prodotto superato resta un prodotto superato.

Amo la musica ben riprodotta, ma non sono tornato agli LP, anche se c'è gente che spergiura sulla loro maggior qualità rispetto al CD o alla musica liquida. La fedeltà in realtà non c'entra nulla col supporto ma solo con la qualità e le scelte che vengono fatte quando un evento viene registrato, ma parlaci con i sostenitori del vinile...

Amo la fotografia, ho un Nikon F5, insuperata reflex analogica, ma non la uso più perchè ho una Nikon D600, gamma media e nemmeno tanto nuova, che con i suoi "soli" 21 Megapixel ha una qualità ormai inarrivabile per una analogica... Le splendide diapositive fatte con la F5 sono semplicemente meno definite, con meno latitudine di posa e con una scala di colori più ristretta delle foto RAW... se poi uno si compra il top Nikon D850 da 45 MP... di che parliamo... eppure ci sono molti che fotografano in analogico, amano la grana e quel senso "vintage" che alcune fotografie hanno...

Insomma bici per amatori, non ha nulla di rivoluzionario né di particolare, ma esistono coloro che amano l'acciaio quindi è un prodotto per loro

Non capisco il concetto di superata quando il 90% della differenza della prestazione lo fa quello che ci sta sopra a pedalare. In discesa potete mettere dischi a 4 pistoni, ruote con canale da 20, gomme da 30 ecc... ma se quando scendi sei rigido come un tronco dimmi qual'è la differenza fra questa e quelle moderne?
 
  • Like
Reactions: Del Tongo

andreawake

Novellino
22 Aprile 2013
35
7
Bici
cannondale synapse HM
Di un brutto raro, come ogni EddyMerchx. E'difficile rendere brutta una linea classica di telaio a tubi saldati, ma questi ci sono riusciti. Davvero sono orribili. Dimmi tu che senso ha comprare uno sgorbio del genere quando abbiamo Cinelli che fa un alluminio da urlo, Passoni e T.red che lavorano il titanio da oscar.....
 
  • Like
Reactions: GiaMatteoImpera

maurocip

Scalatore
16 Luglio 2014
6.314
2.027
Terni, Umbria
Bici
Cervélo R3 Disk Di2 || Cannondale SuperX || Focus Raven Lite||
Non capisco il concetto di superata quando il 90% della differenza della prestazione lo fa quello che ci sta sopra a pedalare. In discesa potete mettere dischi a 4 pistoni, ruote con canale da 20, gomme da 30 ecc... ma se quando scendi sei rigido come un tronco dimmi qual'è la differenza fra questa e quelle moderne?
mi spiace che non capisca il concetto di tecnologia superata, ma tranquillo, ce ne sono tanti che la pensano come te o come gli amanti del vinile o della fotografia analogica...
Anche in fotografia la differenza la fa chi fa l'occhio del fotografo e non lo strumento, ma l'evoluzione tecnologia è ineludibile ;-)
 

rosetta

Apprendista Cronoman
9 Marzo 2009
2.817
387
Estremo Est
Bici
Giant TCR AluxX SL
Non capisco il concetto di superata quando il 90% della differenza della prestazione lo fa quello che ci sta sopra a pedalare. In discesa potete mettere dischi a 4 pistoni, ruote con canale da 20, gomme da 30 ecc... ma se quando scendi sei rigido come un tronco dimmi qual'è la differenza fra questa e quelle moderne?
Poi, se non sbaglio, ha lo sterzo conico. A me non sembra affatto una bici anni 80, e la grafica è semplice e molto chic. Per me è bellissima.
E non è forse Pinarello o un altro marchio celeberrimo, mi pare, a usare ancora sul carbonio un movimento centrale classico?! Però lì è vista come scelta intelligente, se lo fanno su un acciaio apriti cielo.. :mrgreen:
 
  • Like
Reactions: Del Tongo

texxio

Pedivella
23 Aprile 2007
453
387
Bici
CAAD 12
mi spiace che non capisca il concetto di tecnologia superata, ma tranquillo, ce ne sono tanti che la pensano come te o come gli amanti del vinile o della fotografia analogica...
Anche in fotografia la differenza la fa chi fa l'occhio del fotografo e non lo strumento, ma l'evoluzione tecnologia è ineludibile ;-)
Ho idea che tu non capisci il mio
 

Del Tongo

Pedivella
15 Ottobre 2018
391
144
41
Abbiategrasso
Bici
Colnago c64
Di un brutto raro, come ogni EddyMerchx. E'difficile rendere brutta una linea classica di telaio a tubi saldati, ma questi ci sono riusciti. Davvero sono orribili. Dimmi tu che senso ha comprare uno sgorbio del genere quando abbiamo Cinelli che fa un alluminio da urlo, Passoni e T.red che lavorano il titanio da oscar.....
Scusami,ma come mai dovrebbe essere saldato un telaio in acciaio per non essere un obbrobio?
E poi ancora,ma come si fa a mischiare in un colpo solo acciaio,alluminio e titanio?
In ultimo mai comprerei una t red che con il suo carro basso senza significato,fa una mera concessione alla moda del momento.
 
Ultima modifica:

maurocip

Scalatore
16 Luglio 2014
6.314
2.027
Terni, Umbria
Bici
Cervélo R3 Disk Di2 || Cannondale SuperX || Focus Raven Lite||
Ho idea che tu non capisci il mio
libero di pensarlo...
sta di fatto che a parte questa trovata molto "marketing" oriented, c'è poco altro (il fatto che sia stata lanciata per una sola tappa e non certo per tutto il tour, dovrebbe dirla lunga...)
 

ibondio

Apprendista Cronoman
23 Dicembre 2010
3.031
204
Milano
Bici
un cannibale ed un ferro
Scusa ma cos'è che la rende "vecchia " esattamente? Giuro che non è una domanda provocatoria...

Sent from my SM-A405FN using BDC-Forum mobile app
Beh se non vuoi argomentare hai ragione tu e basta.
Beh, è che non c'è molto da argomentare, sono dati di fatto.
Come linea se la svernici e la metti accanto a telai di 30 anni fà non è facile riconoscerla, come tecnologia diciamo che usa tutta roba "consolidata" (eufemismo), ha addirittura i fili di fuori.

Alla fine questi sono solo degli attrezzi sportivi con contenuti tecnologici.
In quanto tali sono soggetti a continua obsolescenza delle soluzioni adottate.

Anzi, in una bicicletta molto meno marcate che in altre realizzazioni più complesse.
Una vettura di punta di 40 anni fà è datata come linea e penalizzata come prestazioni rispetto ad una vettura attuale, buona ma non di punta.

Per fortuna nel ciclismo le prestazioni dipendono quasi del tutto dal ciclista ed almeno su quello l'obsolescenza tecnologica non c'entra.

Questi non sono mica quadri o sculture classiche.

Tanto è vero che tranne casi eccezionali, legati ad edizioni speciali o commemorazioni o appartenenze a campioni e non certo alla tecnologia o alla linea, appena li porti fuori dal negozio non valgono più nulla.
Anche se non ci piace che sia così sono oggetti di consumo.

Ciò non toglie che vi possano essere amanti del vintage, ognuno ha i propri gusti e non ci trovo niente di strano.

Se compro una bicicletta nuova deve avere qualcosa di effettivamente nuovo, diverso, mi deve incuriosire tanto poi dopo tre anni al massimo la cambio per cui non faccio in tempo neanche a stancarmi.
Una come questa non potrei mai comprarla semplicemente perché mi ha stancato ancora prima di averla.

Però è così per me, non è che mi metto qui a cercare di dissuadere qualcuno che invece la desidera.

Sent from my SM-A320FL using BDC-Forum mobile app
Senza farla diventare una nuova guerra carbonio Vs Acciaio, quanto scrivi è assolutamente condivisibile, soprattutto per l'ultima frase, ovvero che è così per te.
Lo strumento bicicletta per molti è un bene di consumo che si vorrebbe cambiare una volta all'anno, per altri è un bene durevole che si vuole tenere in box per decenni. Forse siamo in pochi, ma penso che a chi la pensa così questa bici sia indirizzata.
 

ibondio

Apprendista Cronoman
23 Dicembre 2010
3.031
204
Milano
Bici
un cannibale ed un ferro
a me le bdc in acciaio piacciono, e le ho anche, ma se mi devo togliere uno sfizio penso ad un colnago master, o una wilier ramata, o una de rosa cromovelata ... bdc che oltre ad essere bellissime hanno fatto la storia
anche chi vuole qualcosa di moderno credo si rivolga ad artigiani, non a questa che, pur fatta su misura, rimane una bdc "industriale"
magari sbaglio e ne venderanno a pacchi ...
Ciao Jack!
Non penso vada vista come una bici industriale, a quanto pare sarà fortemente personalizzabile.
Comunque non sbagli, ne venderanno pochissime in Europa. Forse riscuoteranno maggiore interesse in oriente (l'unico mercato che permette agli artigiani dell'acciaio di sopravvivere)
 
  • Like
Reactions: rosetta

jacknipper

Scalatore
9 Febbraio 2013
6.097
1.062
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
Ciao Jack!
Non penso vada vista come una bici industriale, a quanto pare sarà fortemente personalizzabile.
Comunque non sbagli, ne venderanno pochissime in Europa. Forse riscuoteranno maggiore interesse in oriente (l'unico mercato che permette agli artigiani dell'acciaio di sopravvivere)
gli artigiani dell'acciaio (e alluminio, titanio) ... questa la vedo più una mossa marketing di sfruttare il nome