Ma a Cuneo non c'è nessuno? BOIA FAUS!! (parte 2)

matteof93

Apprendista Cronoman
15 Settembre 2009
3.699
227
26
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Cinque ernie del disco.. Non dico altro... Ho lavato la bici, l'ho altra in cantina e per il momento mi dedico alle passeggiate con gli amici pensionati...
Scusa l'ignoranza....ma sono state causate da un qualche infortunio o sono uscite fuori così dal nulla? Che sfiga.

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk
 

 

Sampoo87

Apprendista Scalatore
2 Aprile 2016
1.915
1.139
Bici
Il vecchio bolide e la nuova Wilier.
Scusa l'ignoranza....ma sono state causate da un qualche infortunio o sono uscite fuori così dal nulla? Che sfiga.

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk
Boh, io ho uno storico in materia, ma non saprei dirti cosa ha causato il riacutizzarsi del problema che era sotto controllo. Oggi vedo l'ortopedico e poi vedo che fare.
 

matteof93

Apprendista Cronoman
15 Settembre 2009
3.699
227
26
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Leggo di 600 partecipanti circa in passato e quindi fare la discesa se dall'altro versante salgono ciclisti (giustamente) sparpagliati in centro strada forse è più pericoloso che con la strada aperta.
Comunque bella iniziativa.

Metto link

https://www.vallidelmonviso.it/event/lagnel-2744-raduno-cicloturistico-al-colle-dellagnello-2/
Io andrò, sicuramente in discesa bisogna fare un po' di attenzione. Comunque 600 partecipanti in un intervallo di tempo dalle 9.30 alle 14.30 mi pare accettabile nel senso che vista la lunghezza della salita e l'intervallo di tempo la gente era abbastanza sparpagliata.

Partirò dal parcheggio dell'Alevè per poi scollinare, scendere fino a Ville Vieille e risalire dall'altra parte.
 

MrSpock

Velocista
18 Settembre 2008
4.886
599
Bici
NCC-1701
Questo cartello è relativo alla strada dell'Assietta, non c'entra nulla con il Finestre.
Certo, semplicemente perchè nel periodo estivo non ci sono e non ci sono mai state chiusure della strada SP172 del Finestre (passaggio del giro d'Italia o frane a parte). Quel cartello è da sempre all'inizio della salita del Finestre per avvisarti cosa puoi o non puoi fare arrivato in cima, se vuoi continuare sulla SP173 dell'Assietta.

Presupponevo la domanda fosse posta con il fine di pianificare un giro in MTB che passasse dall'Assietta, e non semplicemente a fare il Finestre che, come detto, è sempre percorribile.
 
Ultima modifica:

MBerge

Velocista
10 Luglio 2013
5.183
479
25
Cuneo
Bici
Corsa: Caad12 Ultegra; Fondriest MAX Carb - mtb: Giant Terrago
Visto che si parla di chiusure al traffico, segnalo l'8 settembre quella del colle dell'agnello dalle 9:30 alle 14:30 per una scalata non competitiva e gratuita

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk
È già da qualche anno che lo fanno... non è nei miei piani ma fossimo un discreto numero potremmo fare una reunion! Più per una birretta che altro, e pedalatina di contorno o-o
 

kikhit

Passista
21 Dicembre 2004
4.646
557
tra torinese e pinerolese, un po' qui e un po' lì
www.thegroupmtb.it
Bici
una bitumiera e altri aggeggi a pedali con due ruote più o meno grasse
È già da qualche anno che lo fanno... non è nei miei piani ma fossimo un discreto numero potremmo fare una reunion! Più per una birretta che altro, e pedalatina di contorno o-o
Un Agnello quest'anno l'ho fatto, ma come dicevo a Matteo in pvt se fosse proprio una bella giornata un pensiero a tornarci lo faccio di sicuro.
 
  • Like
Reactions: MBerge

matteof93

Apprendista Cronoman
15 Settembre 2009
3.699
227
26
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Io ci sarò di sicuro, come ho detto a @kikhit verrò su con un amico che ha cominciato a pedalare con la bdc solo questa primavera e ha cominciato da zero con la bici l'anno scorso. pedala molti meno km di voi quindi va molto più piano, tra l'altro anche io sono fermo rispetto agli anni scorsi. Per darvi un'idea prevedo di salire al suo passo in un ora e 10 circa per gli ultimi 9km...perciò al massimo potrei anche solo salutarvi in partenza poi voi andate per i fatti vostri avendo una gamba ben superiore (anche alla mia).

ps: @MBerge il mio amico ha un caad 12 pari pari al tuo
 

MBerge

Velocista
10 Luglio 2013
5.183
479
25
Cuneo
Bici
Corsa: Caad12 Ultegra; Fondriest MAX Carb - mtb: Giant Terrago
Io ci sarò di sicuro, come ho detto a @kikhit verrò su con un amico che ha cominciato a pedalare con la bdc solo questa primavera e ha cominciato da zero con la bici l'anno scorso. pedala molti meno km di voi quindi va molto più piano, tra l'altro anche io sono fermo rispetto agli anni scorsi. Per darvi un'idea prevedo di salire al suo passo in un ora e 10 circa per gli ultimi 9km...perciò al massimo potrei anche solo salutarvi in partenza poi voi andate per i fatti vostri avendo una gamba ben superiore (anche alla mia).

ps: @MBerge il mio amico ha un caad 12 pari pari al tuo
Ormai il Caad12 è solo più in comodato d'uso gratuito :mrgreen:

In zona Agnello è possibile salire su sentieri paralleli? Potrei quasi venire con la mtb... ho troppo voglia di usarla ora! È dura scegliere tra l'una e l'altra :bua:
 

Sampoo87

Apprendista Scalatore
2 Aprile 2016
1.915
1.139
Bici
Il vecchio bolide e la nuova Wilier.
Ormai il Caad12 è solo più in comodato d'uso gratuito :mrgreen:

In zona Agnello è possibile salire su sentieri paralleli? Potrei quasi venire con la mtb... ho troppo voglia di usarla ora! È dura scegliere tra l'una e l'altra :bua:
Ho visto che ti sei preso un mezzucci easy tanto per cominciare.. :mrgreen:
Comunque no..
 

matteof93

Apprendista Cronoman
15 Settembre 2009
3.699
227
26
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Ormai il Caad12 è solo più in comodato d'uso gratuito :mrgreen:

In zona Agnello è possibile salire su sentieri paralleli? Potrei quasi venire con la mtb... ho troppo voglia di usarla ora! È dura scegliere tra l'una e l'altra :bua:
No, che io sappia non è possibile a meno di non essere mandrake in discesa. Non mi sono mai informato in tal senso, probabilmente ci sono alcuni sentieri e tagli da fare ma, non ti offendere, non penso proprio siano alla portata di un principiante. Imparare nel tecnico con la mtb richiede tempo e pazienza...per il momento fossi in te mi limiterei a fare quando sei da solo percorsi su strade militari o sentieri molto semplici, per i sentieri tecnici è meglio andare con qualcuno che li conosce o che comunque può spiegarti come affrontarli.

Per farti un esempio con questo giro https://www.strava.com/activities/721001176 coglieresti l'occasione per fare la celebre salita del Barbara (certo farla in mtb è diverso dalla bdc) e per fare un giro molto impegnativo, tipicamente mtb marathon senza alcun tratto tecnico che può mettere in difficoltà un principiante. Serve solo gamba, se la giornata è bella i posti sono stupendi, specie quando arrivi al Barant e ti butti in discesa su pista forestale verso la Conca del Prà.
Io di solito parto da casa perchè sono vicino, tu in macchina puoi andare a parcheggiare a Bobbio Pellice e poi torni indietro 1 km circa per arrivare all'attacco della salita. I punti di appoggio sono il Rifugio Barbara (quota 1750 durante la salita) e il Rifugio Jervis (quota 1730 durante la discesa), in cima alla salita c'è il Rifugio Barant a quota 2373m ma non so quando sia aperto. Nei weekend in genere trovi molta gente fino al Barbara e poi dalla Conca in giù, tra Barbara e Barant non c'è quasi mai nessuno (incrociati 10-15 escursionisti una domenica con tempo bruttino)...con Iliad il telefono a tratti prendeva anche salendo al Barant (se a casa sono ansiosi è cosa utile).

Se vuoi invece stare più vicino puoi ispirarti a questo mio giro https://www.strava.com/activities/1205924995 che prevede partenza da Prazzo, salita su sterrata ripida al Colle San Giovanni, discesa su asfalto su Canosio, salita su asfalto al Preit, periplo dell'altopiano della Gardetta fino al Valcavera. Da qui io ho poi tagliato su sentieri, tutto "a stim" senza una traccia, direttamente sotto la Meja ma ci sono tratti tecnici che ti sconsiglio almeno per il momento, quindi dovresti rifare la strada militare della Gardetta tornando indietro per la via dell'andata verso il Preit. Poi al bivio per il Rifugio Gardetta puoi tenere a sinistra in modo da raggiungere appunto il rifugio e poco più in alto il Colle Gardetta. Da qui c'è un bel sentiero che scende verso Chialvetta ma non è banale (ovvero serve un po' di esperienza su tratti tecnici) quindi anche in questo caso il mio consiglio sarebbe di tornare sui propri passi fino al Preit e di qui scendere su asfalto fino a Ponte Marmora per poi rientrare a Prazzo.

Ultima opzione sarebbe l'Assietta ma ci sono lavori in corso, la puoi mettere in lista per la prossima estate. Anche questo giro a Monginevro https://www.strava.com/activities/2651571605 è molto bello e non ha nulla di tecnico, a parte un paio di tagli che ho fatto come si vede dalla traccia (ma evitabili grazie alla strada sterrata).
 

matteof93

Apprendista Cronoman
15 Settembre 2009
3.699
227
26
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Ho visto che ti sei preso un mezzucci easy tanto per cominciare.. :mrgreen:
Comunque no..
A voler essere pignoli c'è una traccia di sentiero che dal Colle dell'Agnello Vecchio (appena sopra l'Agnello, verso il Pic d'Asti) butta giù dritti sul laghetto ai -2km dalla cima. L'inizio è molto ripido ma poi molla un po', non ci sono tratti tecnici (l'ho fatto solo a piedi in salita e non mi è parso di notare difficoltà particolari per una mtb eccetto i primi 100 metri molto molto ripidi).
 

Sampoo87

Apprendista Scalatore
2 Aprile 2016
1.915
1.139
Bici
Il vecchio bolide e la nuova Wilier.
A voler essere pignoli c'è una traccia di sentiero che dal Colle dell'Agnello Vecchio (appena sopra l'Agnello, verso il Pic d'Asti) butta giù dritti sul laghetto ai -2km dalla cima. L'inizio è molto ripido ma poi molla un po', non ci sono tratti tecnici (l'ho fatto solo a piedi in salita e non mi è parso di notare difficoltà particolari per una mtb eccetto i primi 100 metri molto molto ripidi).
Yes, però da sotto non mi risulta ci sia nulla.. È vero che si è preso una mtb da stradista ma farsi il colle per quei due km.. :mrgreen:
 

matteof93

Apprendista Cronoman
15 Settembre 2009
3.699
227
26
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Yes, però da sotto non mi risulta ci sia nulla.. È vero che si è preso una mtb da stradista ma farsi il colle per quei due km.. :mrgreen:
Esatto, non ne vale la pena. Quest'anno non avrò più tempo ma prossimo anno se trovo qualcuno l'idea è di lasciare la macchina a Pontechianale e poi fare Agnello su asfalto, quindi sentiero per il Col Vieux, Lac Foreant e discesa fino a l'Echalp. Da qui salita prima in bici poi in portage fino al Refuge Viso, quindi portage fino al Passo Vallanta e infine discesone dal Passo Vallanta a Pontechianale (ma dal Passo Vallanta al rifugio non so quanto sia ciclabile, sicuramente sotto il rifugio lo pedalo tutto senza problemi).
 

MBerge

Velocista
10 Luglio 2013
5.183
479
25
Cuneo
Bici
Corsa: Caad12 Ultegra; Fondriest MAX Carb - mtb: Giant Terrago
Ho visto che ti sei preso un mezzucci easy tanto per cominciare.. :mrgreen:
Comunque no..
Caruccia eh...?
Ma guarda, per quanto sia bellissima non è nulla di esoterico! È il modello base della Epic, telaio in alluminio... presa usata da un tizio sul lago maggiore che l’ha comprata ed usata 8 volte per poi metterla in vendita perché tra moglie e figlia non la sfruttava. Pagata meno della metà del prezzo di listino!
Penso di aver fatto un bell’affare!!

E tra poco escono i modelli nuovi di Canyon e zaaaaaac... arriva anche la bdc nuova! Quest’anno follie... sto cercando casa quindi mi sono concedermi questi due lussi subito, altrimenti non lo faccio più dopo :mrgreen:

@matteof93 grazie per le risposte! Non mi offendo se mi sconsigli certi percorsi... sulla mtb sono un novellino della peggior specie quindi so bene che una chiavica alla guida è meglio che vada per gradi! Mi chiedevo infatti se ci fosse un sentiero easy... ma se qualcuno sarà presente vengo volentieri in bdc! E se c’è da rallentare no problem..... faccio più fatica ad accellerare di solito o-o

P.S: vicino a casa ho il bike park tajarè in Valle Stura che propone 7/8 percorsi diversi per un 150 km circa di sentieri segnati e con diversi livelli di difficoltà... partirò da lì dai più semplici a salire per farmi un po’ le ossa!
 

kikhit

Passista
21 Dicembre 2004
4.646
557
tra torinese e pinerolese, un po' qui e un po' lì
www.thegroupmtb.it
Bici
una bitumiera e altri aggeggi a pedali con due ruote più o meno grasse
Ormai il Caad12 è solo più in comodato d'uso gratuito :mrgreen:

In zona Agnello è possibile salire su sentieri paralleli? Potrei quasi venire con la mtb... ho troppo voglia di usarla ora! È dura scegliere tra l'una e l'altra :bua:
Salire no, scendere sì, ci sono sentieri molto molto belli, ma dal colle devi andare di poussage e portage un pochetto in direzione colle di saint Verain, poi da l' ci sono varie possibilità, una molto valida è quella per il lago Blu che riporta a Pontechianale, ma se non hai manico e tecnica lascia perdere.

Se vuoi invece stare più vicino puoi ispirarti a questo mio giro https://www.strava.com/activities/1205924995 che prevede partenza da Prazzo, salita su sterrata ripida al Colle San Giovanni, discesa su asfalto su Canosio, salita su asfalto al Preit, periplo dell'altopiano della Gardetta fino al Valcavera. Da qui io ho poi tagliato su sentieri, tutto "a stim" senza una traccia, direttamente sotto la Meja ma ci sono tratti tecnici che ti sconsiglio almeno per il momento, quindi dovresti rifare la strada militare della Gardetta tornando indietro per la via dell'andata verso il Preit. Poi al bivio per il Rifugio Gardetta puoi tenere a sinistra in modo da raggiungere appunto il rifugio e poco più in alto il Colle Gardetta. Da qui c'è un bel sentiero che scende verso Chialvetta ma non è banale (ovvero serve un po' di esperienza su tratti tecnici) quindi anche in questo caso il mio consiglio sarebbe di tornare sui propri passi fino al Preit e di qui scendere su asfalto fino a Ponte Marmora per poi rientrare a Prazzo.

Ultima opzione sarebbe l'Assietta ma ci sono lavori in corso, la puoi mettere in lista per la prossima estate. Anche questo giro a Monginevro https://www.strava.com/activities/2651571605 è molto bello e non ha nulla di tecnico, a parte un paio di tagli che ho fatto come si vede dalla traccia (ma evitabili grazie alla strada sterrata).
Di giri facile nel cuneese anche in alto è pieno. Ad esempio, ora hanno purtroppo risistemato la mulattiera militare Passo del Duca-Chiusa Pesio ed è a prova di panzone impedito che ha noleggiato l'ebike una volta e se l'è comprata.

A voler essere pignoli c'è una traccia di sentiero che dal Colle dell'Agnello Vecchio (appena sopra l'Agnello, verso il Pic d'Asti) butta giù dritti sul laghetto ai -2km dalla cima. L'inizio è molto ripido ma poi molla un po', non ci sono tratti tecnici (l'ho fatto solo a piedi in salita e non mi è parso di notare difficoltà particolari per una mtb eccetto i primi 100 metri molto molto ripidi).
Da questo lato meglio scendere in sci a maggio ;-)

Esatto, non ne vale la pena. Quest'anno non avrò più tempo ma prossimo anno se trovo qualcuno l'idea è di lasciare la macchina a Pontechianale e poi fare Agnello su asfalto, quindi sentiero per il Col Vieux, Lac Foreant e discesa fino a l'Echalp. Da qui salita prima in bici poi in portage fino al Refuge Viso, quindi portage fino al Passo Vallanta e infine discesone dal Passo Vallanta a Pontechianale (ma dal Passo Vallanta al rifugio non so quanto sia ciclabile, sicuramente sotto il rifugio lo pedalo tutto senza problemi).
La discesa su Echalp è una delle più golose... (io avevo fatto una traversata una decina di anni fa Chianale-Bobbio risalendo poi al passo della Croce) dal passo Vallanta si sta in sella in base a quanto si è buoni... diciamo che per come vai tu fai quasi tutto su se non è bagnato. Ma per me è molto meglio, ora che da Pontechianale al rif Vallanta il sentiero è diventato un'autostrada che non ha nulla di divertente in mtb, fare Vallanta-Losetta, giù per il vallone di Soustra, quando si arriva al tornate dell'Agnello si risale un pezzetto e si becca un sentiero che risale per poco per poi scendere nel vallone prativo che riporta a Chianale, da qui sentiero Crotto in dx orografica e via a Pontechianale, oppure prima di arrivare al tornate dell'Agnello, si spinge ancora un po' in salita sul Lanzetti e si rientra a Genzana di lì.

Caruccia eh...?
Ma guarda, per quanto sia bellissima non è nulla di esoterico! È il modello base della Epic, telaio in alluminio... presa usata da un tizio sul lago maggiore che l’ha comprata ed usata 8 volte per poi metterla in vendita perché tra moglie e figlia non la sfruttava. Pagata meno della metà del prezzo di listino!
Penso di aver fatto un bell’affare!!
Per me sotto i 150mm non è vero amore ;-) Scherzi a parte, hai fatto un'ottimo affare, anche se non è il tipo di bici che mi garba. Sono per robe più ignoranti, mi pedalo i miei 2000d+ con bici sulla schiena, ma in discesa mi piace ancora giocherellare e divertirmi per bene con una endurina, finché schiena e ginocchia me lo permettono.
 

matteof93

Apprendista Cronoman
15 Settembre 2009
3.699
227
26
bagnolo piemonte
Bici
Canyon Roadlite, Rockrider 5.3 Big29
Più che la fattibilità della preparazione della sterrata mi domando se a fine maggio, ai 2700m del Fraiteve, si riesca a pulire la strada dalla neve senza devastarla (nel senso senza farla tornare allo stato attuale pre lavori).

Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk
 
F3