Ma a Cuneo non c'è nessuno? BOIA FAUS!! (parte 2)

Discussione in 'Piemonte-Valle d'Aosta-Liguria' iniziata da samuelgol, 30 Giugno 2016.

  1. Cillo

    Cillo Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    10 Gennaio 2008
    Messaggi:
    4.251
    Mi Piace Ricevuti:
    202
    La situazioni delle zone la conosciamo tutti, la colpa è un'insieme di fattori sicuramente, ma dobbiamo guardare di buon occhio chiunque venga ed abbia modo di parlare bene di quelle zone...
     
  2. matteof93

    matteof93 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    15 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.269
    Mi Piace Ricevuti:
    46
    E pensare che io ritengo sarebbe utile spendere soldi, anche pubblici, per fare pubblicità alle nostre zone...

    Tanto per dire basta prendere un canale Youtube popolare tra i ciclisti dell'Europa centro\settentrionale come "The Col Collective", hanno fatto un macello di video e l'unico in Piemonte è quello del Finestre perchè logicamente non c'è nessuna salita paragonabile. Per il resto solo Francia, Dolomiti e qualcosa di alternativo come Mallorca o Canarie.
    Se non lo conoscete andatevelo a vedere, i video sono spettacolari o-o
     
    A kikhit piace questo elemento.
  3. hulk

    hulk Maglia Gialla

    Registrato:
    4 Gennaio 2010
    Messaggi:
    10.872
    Mi Piace Ricevuti:
    290
    Certo che non possono che parlarne bene. Tu stai percorrendo la valle Stura x recarti in Francia e improvvisamente ti trovi la statale chiusa come per miracolo divino. Sicuramente una ottima pubblicità.
     
  4. hulk

    hulk Maglia Gialla

    Registrato:
    4 Gennaio 2010
    Messaggi:
    10.872
    Mi Piace Ricevuti:
    290
    Hai detto Europa centro settentrionale, mi sembra.
    Giustamente il nord Africa non rientra in quella zona😫😫
     
  5. MBerge

    MBerge Passista

    Registrato:
    10 Luglio 2013
    Messaggi:
    4.669
    Mi Piace Ricevuti:
    159
    Sssshhhhhhhh dagli ragione!!!!


    :asd2::asd2::asd2:
     
  6. Violinbici

    Violinbici Apprendista Velocista

    Registrato:
    4 Luglio 2012
    Messaggi:
    1.320
    Mi Piace Ricevuti:
    19
    Cercate di non far morire anche il 3d di Cuneo visto per quello di Torino è cosa fatta anche grazie al fatto che non si poteva più scrivere nulla senza che apparissero pontificatori a contestare tutto :rosik: :angrymod:

    Io il "di Felice" non so nemmeno chi sia e sinceramente di dove pedala mi importa meno di dove fa la cacca il mio cane, ma con ciò penso sia meglio chi scrive con l'ottica di aggiungere qualcosa alla discussione piuttosto di chi distrugge.

    Ciò che manca in provincia di Cuneo al netto dei giochi politico/economici (che la fanno sempre da padroni) si chiama in un solo modo: CULTURA!

    Cultura di tutto, non solo della promozione turistica.
    Sono territori dove tutto rimane immobile e statico. Non succede nulla a parte il sorgere di qualche capannone per lucrare qua e là.
    Tutto sommato due lire circolano e forse la gente si accontenta così senza rendersi conto delle potenzialità che avrebbero i luoghi in cui vive.

    Comunque non si può dar colpa di tutto nè ai politici (spesso inesistenti più che dannosi) nè ai cittadini per i quali ogni semplice azione oggi necessita di mille permessi e complicazioni.

    Comunque ad oggi in Italia o piovono fondi europei oppure i privati e gli enti locali possono ben poco se non protestare e accentrare l'attenzione dei media sui possibili problemi....il caso incendi docet!
    Qualcuno mi sa dire chi mai può essere interessato a mettere a rischio vite e il futuro di intere valli per poi quali interessi se in ballo non ci fosse di più????
    A chi importa così tanto dei boschi sopra Sambuco o sopra Mompantero da farne una questione di vita o di morte appiccando un incendio?
    Oppure forse siamo di fronte a un paio di pazzi squilibrati a cui l'informazione da eco e dunque si genera una "moda" dove un folle qua e là per emulazione prova a vedere se in questo modo al posto del proprio praticello in abbandono non avrà l'occasione di avere un assegno in banca???!!! ;nonzo%;nonzo%;nonzo%



    La vostra versione qual è? Perchè qualcuno dovrebbe dare fuoco alle nostre valli? Che interessi potrebbe avere?
     
  7. MBerge

    MBerge Passista

    Registrato:
    10 Luglio 2013
    Messaggi:
    4.669
    Mi Piace Ricevuti:
    159

    Concordo con te in tutto e per tutto o-o
     
  8. hulk

    hulk Maglia Gialla

    Registrato:
    4 Gennaio 2010
    Messaggi:
    10.872
    Mi Piace Ricevuti:
    290
    Una volta i genitori insegnavano che i bambini prima di rivolgersi a un adulto dovevano chiedere permesso e rivolgersi a lui con il giusto rispetto. Adesso invece x dar libero sfogo all' indole del bambino di esprimersi si concede a questo di dire e fare cosa meglio gli aggrada impunemente.
    E si vede dove siamo arrivati.
    Una volta uno in prima alimentare, prima di rivolgersi a un diplomato, ci pensava due volte, soprattutto prima di pensare di contestare qualcosa senza averne la competenza. Ora purtroppo si dà molta importanza al raglio dell'asino, che rompe i timpani, pur senza avere alcun fondamento nel suo raglio.
     
  9. hulk

    hulk Maglia Gialla

    Registrato:
    4 Gennaio 2010
    Messaggi:
    10.872
    Mi Piace Ricevuti:
    290
    Io avessi mai appiccato un fuoco, come quel testicolo di quindicenne che lo ha fatto x vedere i pompieri in azione, non ci sarebbe stato bisogno di giudici e giudizio, i miei genitori mi avrebbero fracassato GIUSTAMENTE a forza di mano rovesci.
    Adesso c: è la legge, che culo.
    Ebbene abbiamo ben 17 piromani in galera su tutti quelli che hanno beccato.
    Fosse x me li avrei calati nell'incendio da loro appiccato col pistolino fuori pronto a spegnere quello che ha appiccato.
    Non ce l'ha fatta? Peccato , non aveva basta liquido in corpo, ma sicuramente non va in giro ad appiccare più, e sicuramente un altro prima di imitarlo ci pensererebbe due volte.
    Ma non si può. Bisogna lasciare che la persona di esprima.
    Interessi?????? Pensa a tutte le cose che capitano in Italia e vedi se hanno un interesse logico per una persona normalmente sana.
     
  10. Violinbici

    Violinbici Apprendista Velocista

    Registrato:
    4 Luglio 2012
    Messaggi:
    1.320
    Mi Piace Ricevuti:
    19


    Trovo pericoloso ragionare così.

    Il mondo cambia e le regole che lo comandano anche.
    In tempi di pace uno Stradivari vale milioni di euro, in guerra meno di una pentola di patate...chi non lo capisce finirà per sbagliare in tutte le epoche.

    Il giustizialismo in più mi fa paura.

    Giusto ricordare le cose buone del passato ma non è che 40 anni fa si facesse del bene per quanto riguardo l'ambiente, anzi....solo che non c'erano internet ed i forum ad amplificare il tutto.

    Non credo i roghi siano colpa di adolescenti in vena di bravate, piuttosto sarà stato un cretinetto dato in pasto ai telegiornali....i veri colpevoli avranno di sicuro l'età della ragione e mai si saprà chi sono.
    Poveretti, non hanno avuto l'educazione e la cultura per capire il danno che hanno fatto...oppure forse sì e ci penserà la loro coscienza a punirli, non certo una pira di stampo medioevale
     
    A kikhit piace questo elemento.
  11. fabiopon

    fabiopon Apprendista Cronoman

    Registrato:
    19 Novembre 2009
    Messaggi:
    2.805
    Mi Piace Ricevuti:
    60
    Fuori dagli stereotipi... devo dire che hai toppato solo una cosa alla fine:
    non si dice "pira", si dice "pirla"
     
  12. kikhit

    kikhit Passista

    Registrato:
    21 Dicembre 2004
    Messaggi:
    4.133
    Mi Piace Ricevuti:
    215
    Parlando di cose ciclisticamente interessanti e buone, annuncio che la strada di Pian Munè è stata riasfaltata anche nei km finali che erano bombardati, ora è tornata ad essere una salita ben fattibile di circa 900m da Paesana, con rifugio e ristoro aperto all'arrivo per bersi una birretta al sole! o-o
     
  13. Cillo

    Cillo Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    10 Gennaio 2008
    Messaggi:
    4.251
    Mi Piace Ricevuti:
    202
    Questa è una bella notizia... Ci avevo fatto un salto qualche settimana addietro e visti i primi km di asfalto nuovo mi ero illuso che l'avessero asfaltata tutta... Ed invece... Bene così allora...

    o-o
     
  14. Sampoo87

    Sampoo87 Cronoman

    Registrato:
    2 Aprile 2016
    Messaggi:
    729
    Mi Piace Ricevuti:
    93
    Ottimo, considerato anche che ieri si saliva in estivo a Pian del Re (bene ma non benissimo eh).
     
  15. kikhit

    kikhit Passista

    Registrato:
    21 Dicembre 2004
    Messaggi:
    4.133
    Mi Piace Ricevuti:
    215
    Il primo tratto era stato sistemato uno/due anni fa, ora han lavorato sugli ultimi km.

    Foto presa dai gestori della stazione [​IMG]

    Tra l'altro anche la Colletta è stata in parte sistemata pochi giorni fa. Salendo, il primo tratto tutto rattoppato è ancora tale (il rettilineo dopo il primo tornante a dx, ma il pezzo che comprendeva i due tornati più sopra devastati è stato ben riasfaltato. Ora mi auguro che nel giro di poco tempo completino la sistemazione... quei tornati avevano visto asfalto nuovo l'ultima volta 25 anni fa... proprio come in Alto Adige! :mrgreen::-x
     
  16. matteof93

    matteof93 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    15 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.269
    Mi Piace Ricevuti:
    46
    pian munè appena posso ci vado, anche perchè tra una cosa e l'altra ho toccato la bici 2 volte in un mese :cry:
     
  17. kikhit

    kikhit Passista

    Registrato:
    21 Dicembre 2004
    Messaggi:
    4.133
    Mi Piace Ricevuti:
    215
    beh però ieri il giro dell'isolato a piedi l'hai fatto ;-) o-o
     
  18. matteof93

    matteof93 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    15 Settembre 2009
    Messaggi:
    3.269
    Mi Piace Ricevuti:
    46
    Ah si si, son sceso fino a quota 1950m poi guardando giù la vallata non mi sembrava niente di speciale allora ho fatto dietrofront. Col senno di poi son stato un pirla perché mi mancavano 200m di dislivello per arrivare a L'Echalp...ma va bene lo stesso.

    E comunque ho guardato bene il sentiero dal nostro versante e secondo me è tutto fattibile in bici. Qualche passaggio esposto ma secondo me si può fare, magari con casco integrale e protezioni visto che se cadi le pietre fisse fanno molti danni.

    Inviato dal mio Redmi 4 utilizzando Tapatalk
     
  19. Cillo

    Cillo Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    10 Gennaio 2008
    Messaggi:
    4.251
    Mi Piace Ricevuti:
    202
    Erano anni che non passavo da quelle parti, infatti anche la Colletta faceva impressione come asfalto...
     
  20. kikhit

    kikhit Passista

    Registrato:
    21 Dicembre 2004
    Messaggi:
    4.133
    Mi Piace Ricevuti:
    215
    Fatto due volte il Croce in bici, la prima facendo Villanova-Colle Urina-Ristolas-Croce-Jervis-Villanova, la seconda che per me merita maggiormente facendo Villanova-Jervis-Croce-Echalp-Col Selliere-Jervis-Villanova... die veri giri cicloalpinistici non banali, il secondo più pedalabile e tecnicamente un po' più facile e paesaggisticamente spettacolare, con al discesa dal Col Selliere bellissima in mtb! o-o

    Infatti arriveranno settimane di pioggia! :mrgreen:
     

Condividi questa Pagina