Manutenzione guarnitura Record 11v

Discussione in 'Officina e manutenzione' iniziata da samfdk, 28 Giugno 2017.

  1. samfdk

    samfdk Pignone

    Registrato:
    9 Luglio 2012
    Messaggi:
    237
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Buongiorno, ho una guarnitura Campagnolo Record 11v in carbonio montata sulla mia Pina Dogma 60.1 del 2011. L'ultima volta che è stata manutentata, l'ho portata dal meccanico nel 2013. Siccome sento degli scricchiolii, volevo smontarla e ingrassarla. Ho visto che serve un attrezzo particolare UT-BB110. Devo prenderlo per forza o basta una comune chiave a brugola del 10?
    Questa operazione l'ho fatta varie volte su MTB con guarnitura Sram, che sembrerebbe molto più facile da togliere.
     
  2. gomma88

    gomma88 Gregario

    Registrato:
    28 Aprile 2017
    Messaggi:
    626
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Basta una qualunque chiave a brugola da 10, meglio quelle con l'attacco quadrato da 1/2 pollice in modo da usare agilmente la dinamometrica per chiudere
     
  3. panta41

    panta41 Pedivella

    Registrato:
    18 Marzo 2012
    Messaggi:
    408
    Mi Piace Ricevuti:
    18
    Ricordati di togliere la ghiera a incastro
     
  4. samfdk

    samfdk Pignone

    Registrato:
    9 Luglio 2012
    Messaggi:
    237
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Ok grazie, allora ce l'ho. Sta sera faccio.

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
     
  5. samfdk

    samfdk Pignone

    Registrato:
    9 Luglio 2012
    Messaggi:
    237
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Cosa intendi? La molletta sul lato guida nei fori della calotta?

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
     
  6. panta41

    panta41 Pedivella

    Registrato:
    18 Marzo 2012
    Messaggi:
    408
    Mi Piace Ricevuti:
    18
    Esatto, il termine corretto è il tuo: molletta
     
  7. jacknipper

    jacknipper Passista

    Registrato:
    9 Febbraio 2013
    Messaggi:
    4.206
    Mi Piace Ricevuti:
    117
    se guardi sul sito campagnolo trovi il manuale per l'operazione e, credo, anche i video
    comunque facile se hai manualità
     
  8. bradipus

    bradipus Maglia Iridata

    Registrato:
    23 Luglio 2009
    Messaggi:
    13.782
    Mi Piace Ricevuti:
    427
  9. samfdk

    samfdk Pignone

    Registrato:
    9 Luglio 2012
    Messaggi:
    237
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Allora, ieri sera ho smontato e ingrassato la guarnitura. Per svitare la vite ho preso una normale brugola da 10. L'ho usata rovescia, ovvero ho infilato la parte lunga nel foro e svitata/avvitata facendo forza con un tubo lungo 50 cm dalla parte corta.
    Tolte le pedivelle i cuscinetti si sono sfilati dalle calotte e rimasti sul perno, è normale? Di solito e viceversa. Comunque non li ho tolti, anche perchè erano molto duri. Mi sono accorto che quello di destra gratta leggermente facendolo ruotare a mano e mettendolo sulla bici il carbonio amplifica il rumore.
    Ho ingrassato le calotte abbondantemente con grasso al litio e rimontato il tutto. La molletta non era presente, probabilmente il meccanico che mi aveva fatto il lavoro un pò di anni fa se l'è persa. Serve proprio????
    Rimontando, mi sembra quasi che il tutto non giri perfettamente, ma che sia leggermente impastato, però sinceramente prima non ho verificato se girava più fluido o meno, qualche esperto mi dice se la rotazione è normale o meno, vi posto un video:
    https://goo.gl/photos/5G9jQQKbaf1fB7Vj8
    Si può cambiare solo i cuscinetto di destra o devo cambiare tutto il movimento centrale? E' meglio cambiarlo o posso lasciarlo?
    Grazie mille a chi mi aiuta.
     
  10. bradipus

    bradipus Maglia Iridata

    Registrato:
    23 Luglio 2009
    Messaggi:
    13.782
    Mi Piace Ricevuti:
    427
    allora:
    i cuscinetti devono rimanere sui semiperni, se restano nelle calotte vuol dire che c'è qualcosa che non va.
    per estrarli serve un estrattore per cuscinetti, così come per mettere quelli nuovi occorre un utensile a misura (va bene anche un tubo) che prema sulla sola pista interna del cuscinetto. esiste un kit Park Tool con estrattore ed utensile.
    la molletta immagino intendi quella dal lato corone: non è indispensabile ma assicura che la parte della guarnitura con le corone non esca nel caso si allenti la vite di fissaggio. invece la rondella ondulata dalla parte opposta ci deve essere sempre, altrimenti la guarnitura prende gioco.
    è normale che la guarnitura, a vuoto, sembri un po' impastata, non ti preoccupare.
    i cuscinetti ovviamente si possono cambiare separatamente, vengono comunque venduti in coppia.
     
    A jacknipper piace questo elemento.
  11. jacknipper

    jacknipper Passista

    Registrato:
    9 Febbraio 2013
    Messaggi:
    4.206
    Mi Piace Ricevuti:
    117
    quoto [MENTION=17208]bradipus[/MENTION], sempre perfetto, e aggiungo di cambiare entrambi i cuscinetti: se uno muore dopo pochi km\mesi magari è un difetto ma se hanno già i loro km facile che cambi uno e poco dopo muoia anche l'altro
     

Condividi questa Pagina