Masi Special

Discussione in 'Vintage' iniziata da taranz70, 5 Gennaio 2017.

  1. taranz70

    taranz70 Novellino

    Registrato:
    17 Marzo 2016
    Messaggi:
    4
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Buona sera a tutti,
    ogni tanto vi leggo e i miei complimenti a tutti gli esperti presenti su questo forum.
    Da qualche mese mi ronza per la testa l'idea di comprare una Masi anni 60.
    Perche proprio una Masi?
    Per motivi sentimentali...mio papa' correva negli anni 60 proprio con una Masi fatta su misura dal maestro milanese :smile
    Cercando qua e la ho trovato questa Masi Special anni 60 e volevo chiedere ai guru di questa marca cosa ne pensano...pregi e difetti...condizioni...cose che non vanno.
    Vi ringrazio tantissimo anticipatamente e buona pedalata vintage a tutti.
    Matteo
     

    Files Allegati:

  2. lanloit

    lanloit Apprendista Velocista

    Registrato:
    13 Gennaio 2010
    Messaggi:
    1.555
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    La (ri)verniciatura ad cazzum
     
  3. Gamba_tri

    Gamba_tri Velocista

    Registrato:
    29 Marzo 2005
    Messaggi:
    5.585
    Mi Piace Ricevuti:
    148
    Le Decals sembrano della Masi Usa, non Masi di Milano.
     
  4. vigorelli 1954

    vigorelli 1954 via col vento

    Registrato:
    2 Novembre 2009
    Messaggi:
    4.785
    Mi Piace Ricevuti:
    775
    Bella nell' insieme ma non il Top di Masi. Almeno io ricordo la mia che era una Masi Criterium aveva il carro posteriore con i tubi schiacciati Brev. Masi i tagli sotto al MC gli smussi alti dei forcellini lavorati con scritta Masi era montata Record con cambio in alluminio l' attacco manubrio era un Cinelli in alluminio e la sella ( scusami ma quella Brooks li è proprio brutta ) era già una delle prime Cinelli in plastica anche se la Brooks la faceva ancora da padrone. I freni erano Campagnolo.Bellissimi i mozzi a flangia larga.
     
  5. Gamba_tri

    Gamba_tri Velocista

    Registrato:
    29 Marzo 2005
    Messaggi:
    5.585
    Mi Piace Ricevuti:
    148
    Ciao! Ti ho appena citato, tra le righe, in un altro topic!
    Buon anno! :)
     
  6. lanloit

    lanloit Apprendista Velocista

    Registrato:
    13 Gennaio 2010
    Messaggi:
    1.555
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    Ciao. Buon anno a te. Non ho avuto la notifica della citazione. In quale topic?o-o
     
  7. geminiani

    geminiani Apprendista Passista

    Registrato:
    18 Agosto 2006
    Messaggi:
    1.167
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    La tua era successiva a questa, questa non ha il brev. Masi sul carro perché ai tempi non aveva ancora pensato di schiacciare i tubi in quel modo. Questo telaio all'epoca non era secondo a nessuno. Le grafiche non mi sembrano sbagliate ma dovrebbe esserci l'iride anche sul tubo sterzo, la verniciatura non mi fa impazzire perché mi sembra avere un effetto un po' "gommoso". Il montaggio mi sembra ok.
     
  8. vigorelli 1954

    vigorelli 1954 via col vento

    Registrato:
    2 Novembre 2009
    Messaggi:
    4.785
    Mi Piace Ricevuti:
    775
    La mia me la fece nel 72 il padre Faliero con i colori della Faema. Il figlio lo aiutava in officina aveva circa la mia età.
     
  9. palmer

    palmer Gregario

    Registrato:
    20 Ottobre 2005
    Messaggi:
    599
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    Come vedete un telaio Masi Special montato Campagnolo Potenza (ovvero montato con un gruppo moderno)?
    E' una cosa blasfema?
    Si rischia di mancare di rispetto ad un capolavoro?
    Grazie a chi mi risponderà
    Ciao!
     
  10. Gamba_tri

    Gamba_tri Velocista

    Registrato:
    29 Marzo 2005
    Messaggi:
    5.585
    Mi Piace Ricevuti:
    148
    A me piacciono molti questi montaggi. Odio chi taglia o adatta un telaio snaturandolo per sempre tipo fixie, ma se lo preservi e lo usi, perchè no?
     

Condividi questa Pagina