Nuovo Garmin Triathlon Watch - Forerunner 935

Discussione in 'Triathlon' iniziata da N3bbia, 29 Marzo 2017.

  1. N3bbia

    N3bbia Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    4.504
    Mi Piace Ricevuti:
    77
    sapevo però che soprattutto nell HRV la precisione del sensore ottico rispetto a quello da fascia si abbassa parecchio. dovrebbe aver una sua logica...se per misurare i BPM si ha una tolleranza enorme visto che si ragiona in minuti per l hrv parliamo di microvariazioni tra un battito e l altro e credo sia fisiologico ua perdita di precisione.

    per come sono fatto io preferisco la scomodità della fascia (dopo decenni ad indossarla non ci faccio manco più caso) alla minor precisione del sensore da polso.
     
  2. mikuni

    mikuni Gregario

    Registrato:
    2 Novembre 2006
    Messaggi:
    651
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Avete notizie dell'offerta con la felpa?


    "Per il lancio del nuovo Forerunner 935 Garmin ha previsto una promozione davvero imperdibile: dal 1 maggio 2017 al 30 giugno 2017 acquistando un nuovo Forerunner 935 si avrà in omaggio una hoodie jacket di Compressport del valore di 100 Euro. Promo valida solo nei punti vendita aderenti, lista completa sul sito dedicato promo Forerunner 935."
     
  3. Tansolo

    Tansolo Novellino

    Registrato:
    4 Luglio 2014
    Messaggi:
    70
    Mi Piace Ricevuti:
    1


    Aggiungo una domanda...ma quindi è già acquistabile?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  4. mikuni

    mikuni Gregario

    Registrato:
    2 Novembre 2006
    Messaggi:
    651
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Si certo.
     
  5. Tansolo

    Tansolo Novellino

    Registrato:
    4 Luglio 2014
    Messaggi:
    70
    Mi Piace Ricevuti:
    1


    Dove si possono trovare elenchi negozi convenzionati?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  6. mikuni

    mikuni Gregario

    Registrato:
    2 Novembre 2006
    Messaggi:
    651
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Vai sul sito Garmin Italia e trovi tutto
     
  7. Tansolo

    Tansolo Novellino

    Registrato:
    4 Luglio 2014
    Messaggi:
    70
    Mi Piace Ricevuti:
    1


    Non lo trovo, mi potete girare link per favore?


    Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
     
  8. Darius

    Darius Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    3.601
    Mi Piace Ricevuti:
    74
    Concordo, la tecnologia della misurazione dal polso è ancora acerba e in evoluzione, tant'è che la Polar, che non è certamente l'ultima arrivata nel settore, nei nuovi smartwatch usa sei led invece che i tradizionali tre, questo per aumentare la precisione evidentemente scarsina nella precedente versione, furbamente però lascia la possibilità di usare anche la fascia cardio, da buon intenditor poche parole...

    Rimane il problema che questi orologi devono essere fissati strettamente al polso in modo che non si muovano, e comunque rimane un sistema ancora poco affidabile da quello che si legge nel web.

    In futuro magari...
     
  9. micchei

    micchei Apprendista Passista

    Registrato:
    29 Marzo 2009
    Messaggi:
    815
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    Siamo d'accordo, però se stai fermo con lo strumento ben fisso e stretto la precisione dovrebbe aumentare, ed io della lettura di precisione ne ho bisogno la mattina appena sveglio, fermo a letto. In certe situazioni, per esempio in MTB, tra vibrazioni e sobbalzi la lettura ottica non potrà mai essere precisa, non c'entra il passare del tempo; in questi casi la fascia al braccio batte di certo quella al polso. Ma in bici da crono spero che non ci siano variazioni così marcate, almeno sembra così guardando in giro per il web.
    PS: io invece, dopo anni con la fascia cardio sul petto, ancora non mi ero abituato o-o
     
  10. N3bbia

    N3bbia Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    4.504
    Mi Piace Ricevuti:
    77
    per ora sto sentendo/leggendo lamentele anche di gente che lo usa in bdc quindi relativamente fermo. io penso sia proprio un limite 'fisiologico' dei sensori attuali che su roba tipo hrv non vada bene ma possa esser considerato ampiamente accettabile nei bpm.

    il garmin usa l hrv anche per indicar lo stato di recupero ad allenamento iniziato (nel mio caso dopo 5' o 10' di allenamento circa..non so se è identico per tutti) e li si ricomincia da capo.

    diciamo che lo giudico un 'di più' che, alla bisogna, può tornar utile ma mai userei un sensore ottico come prima scelta.
     
  11. micchei

    micchei Apprendista Passista

    Registrato:
    29 Marzo 2009
    Messaggi:
    815
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    Se si parla di strade italiane BDC=MTB a causa delle buche :cry:
    Se si sapessero usare gli strumenti, e si conoscessero bene i punti deboli(chiamasi caratteristiche), molte lamentele potrebbero essere risparmiate.
    Basta pensare al dato passo istantaneo, c'è gente che ancora non ha capito che è un valore inaffidabile...
    Anche la FC, come tu dici, se presa in media su intervalli di qualche decina di secondi è indicativa quanto basta per evitare fuorigiri o allenarsi nel range previsto in allenamento; e questo già si verifica con una fascia ottica. Magari si perderanno quei 10 sec di picco fuorisoglia, ma questo minimo sforzo non precluderà nulla ai fini di un allenamento o di una gara. Io metto in bilancia pregi e difetti e mi accontento di questi valori, è una mia scelta, e non voglio di certo obbligare nessuno a seguirmi. Ma per me il non avere il reggipetto (la fascia...) è una questione di orgoglio maschile :mrgreen:
    Qui si tratta di capire a cosa dare retta... per me il test del Garmin al quale ti riferisci è una caxata, basta un caffè in più e il mio cuore schizza!
    Io mi riferisco al solo test ortostatico, fatto sempre con il medesimo protocollo: di quei valori mi fido. Fra qualche settimana ti dirò se i nuovi test HRV del 935 danno valori in linea col "mio" test.
     
  12. N3bbia

    N3bbia Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    4.504
    Mi Piace Ricevuti:
    77
    ti assicuro che non è l asfalto l unico problema: stiamo (non solo io) provando in questi giorni un 935 e un 235 su bdc e mtb.

    su tratti dove l asfalto non è un problema ci sono differenze immotivate di bpm con picchi di 30bpm di diff.

    la mia esperienza personale con le interpretazioni del garmin è ottima ma a patto di dargli il giusto peso:

    se la sera prima mi sono ammazzato di corsa e mi da 40 ore recupero e dopo 15 ore sono in bici il valore di recupero che ottengo è proporzionato. questo non vuol dire che bisogna star li a guardar l ora avanti indietro (tipo "se son passate solo 39 ore non salgo in bici") ma da una buona indicazione di massima di come si è messi. e per la cronaca io mi ammazzo di red bull :cry:

    per dirti come qua alcuni già sanno, nel mio caso il garmin è stato il primo ad accorgersi che qualcosa non andava con il mio apparato cardio respiratorio poi nell ordine me ne sono accorto io e poi, per fortuna, i medici con le tac e le risonanze.

    Rimango un sostenitore della fascia e anzi non approvo la scelta fatta con le ultime di ridurre i punti di contatto da 4 a 2.
     
  13. Gamba_tri

    Gamba_tri Velocista

    Registrato:
    29 Marzo 2005
    Messaggi:
    5.588
    Mi Piace Ricevuti:
    157
    Comunque i modelli con lettore ottico non precludono l'uso della fascia. É una tecnologia che guardo con interesse, odiando la fascia, ma che per ora non uso causa extra costi.
     
  14. micchei

    micchei Apprendista Passista

    Registrato:
    29 Marzo 2009
    Messaggi:
    815
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    30 battiti di differenza posso capirli per un'errata posizione e allacciatura dello strumento, se passa luce tra l'orologio e polso! Sono ormai 2 anni che uso la fascia da polso e la tecnologia è quella, puoi chiamarla Garmin, Suunto, Apple o Scosche...e anch'io i primi tempi la posizionavo un po' come capita, invece ha un suo senso anche il posizionamento e soprattutto quanto la stringi.
    Per la cronaca, comunque, già nel manuale di istruzioni dicono di indossare la fascia per le rilevazioni cardio hrv, a dimostrazione che quello che dici non solo è corretto ma...lo ammettono!
    Adesso però basta, sennò mi vado a comprare la fascia e buonanotte a tutti o-o
     
    #34 micchei, 3 Maggio 2017
    Ultima modifica: 3 Maggio 2017
  15. N3bbia

    N3bbia Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    4.504
    Mi Piace Ricevuti:
    77
    per ora il supporto ci ha risposto le classiche cose da manuale: verificare il posizionamento e la vicinanza del sensore. avevamo ovviamente già fatto tutto incluso portare la mano del mio amico in uno stato prossimo alla necrosi per mancanza di sangue.

    comincio a sospettare il difetto hardware, ci può stare, ma la sostanza non cambia.

    penso comunque che ormai stian raschiando il fondo del barile con le feature da aggiungere e nella diversificazione dei prodotti. vedo più castrazioni software che altro.

    vogliamo parlare della dicitura: resistente al cloro: NO nella fascia tri ???
     
  16. micchei

    micchei Apprendista Passista

    Registrato:
    29 Marzo 2009
    Messaggi:
    815
    Mi Piace Ricevuti:
    13
    Avete provato a depilare l'amico prima di portarlo alla necrosi? E' stato dimostrato come peli e/o tatuaggi possano non far funzionare la tecnologia led.
    Ormai l'hardware è lo stesso, a seconda di quanto spendi ti danno più o meno software... probabilmente si riferiva a questo Ray maker quando parlava di un fenix5 di plastica; per lo meno lo hanno fatto peso piuma, mia moglie ha un forerunner 35, pesa 39 grammi, praticamente un braccialetto!
    Per quanto riguarda la fascia TRI... dovranno pur vendere anche la SWIM, o no?!?
     
  17. N3bbia

    N3bbia Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    4.504
    Mi Piace Ricevuti:
    77
    depilatissimo...direi che abbiamo escluso le cause classiche che non siano il difetto hw.

    se non avessi ben altri problemi in ti giorni approfondirei volentieri.
     
  18. simonecannelli

    simonecannelli Apprendista Velocista

    Registrato:
    5 Agosto 2010
    Messaggi:
    1.681
    Mi Piace Ricevuti:
    25
    Per non sbagliare l'ho comprato ieri il 935 dopo aver usato tutta la serie precedente....mi verrà consegnato a brevissimo e poi vi aggiorno se funzione o meno, il mio socio si è preso invece il Fenix 5, per cui me li studio entrambi dal vivo!
     
  19. tozzetto

    tozzetto Pignone

    Registrato:
    20 Novembre 2010
    Messaggi:
    183
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    La tecnologia Hr da polso, è selettiva secondo me... se hai il polso adatto ad accogliere l'orologio senza far filtrare la luce e soprattutto senza stringerlo alla morte allora può fare al caso tuo altrimenti no.... io ho un 735 e se si fanno uscite con cuore costante (senza picchi improvvisi) devo dire che è molto preciso con una differenza di 3 battiti.... almeno in tutte le uscite che ho fatto su strada con orologio ed edge... però l'andamento è praticamente lo stesso..

    Infatti per corse lunghe uso il cardio da polso... la fascia la lascio a casa.
     
  20. marconovelli

    marconovelli Apprendista Scalatore

    Registrato:
    21 Ottobre 2005
    Messaggi:
    2.473
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    Felice possessore del 935 xt...posso solo parlarne bene
     

Condividi questa Pagina