Obiettivo!!!!!

Discussione in 'Principianti' iniziata da FrankLeone, 19 Ottobre 2017.

  1. rapportoagile

    rapportoagile Moderatoren

    Registrato:
    20 Agosto 2008
    Messaggi:
    13.042
    Mi Piace Ricevuti:
    514
    Questa in foto non è un'uscita di allenamento, ma stamattina per recarmi al lavoro. È vero, ancora non fa tanto freddo e quando lo farà non so se ci andrò ancora. Ma al momento mi sto godendo il fatto di andare al lavoro per una ciclabile deserta, che costeggia il fiume, tutta per me. Ha un fascino indescrivibile.
    Per quanto riguarda i rulli io li ho provati e li ho rivenduti dopo la seconda volta che li usavo. Una noia mortale!!! Forse quelli abbinati al computer che simulano le salite o le gare sono meno noiosi.
    Ma per me la bici è aria aperta; è un paesaggio che scorre e che cambia al mio passaggio. Non posso farlo perché è freddo o piove? Pazienza faccio altro...
    Per carità, non critico chi usa i rulli; ognuno fa quel che gli pare...
     

    Files Allegati:

    #101 rapportoagile, 25 Ottobre 2017
    Ultima modifica: 25 Ottobre 2017
  2. Petgold969

    Petgold969 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    29 Dicembre 2010
    Messaggi:
    2.457
    Mi Piace Ricevuti:
    115
    La mia non era una critica a chi non li fa, io stesso come già detto non sono un fans dei rulli ma sono per me un buon motivo per rimarere in forma quando non posso o non voglio farlo diversamente. Poi ognuno di noi ha una diversa visione della bici e del ciclismo. Chi lo prende come uno svago e chi lo pratica in maniera più esasperata di un Pro. In mezzo ci sono tante sfaccettature e per me in tutto l'inverno metterci 10/15 rullate non dispiace. Lo vedo come un diversivo. Dovessi farlo tassativamente, molto probabilmente lo odierei anche io.
    Ad esempio io odio andare al lavoro in bici, non mi piace dovermi svegliare prima e arrivare a casa dopo che con la macchina, non mi piace arrivare sudato in ufficio in estate, congelato in inverno o fradicio quando piove.
    Il mondo è bello perchè vario o-o o-o
     
  3. giorgiocu

    giorgiocu Novellino

    Registrato:
    10 Aprile 2009
    Messaggi:
    35
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    Io ho eliminato i rulli così non perdo tempo a piazzarci su la bici e non sento più quel fastidioso scricchiolio del carbonio. Al loro posto ho piazzato una bici da spinning con freno magnetico, silenziosissima, con davanti una TV così mentre pedalo mi guardo le serie TV su Netflix. Anche dopo un'ora di spinning non mi rompo le scatole.
     
  4. Shinkansen

    Shinkansen Moderatore Xeneize

    Registrato:
    20 Giugno 2006
    Messaggi:
    11.474
    Mi Piace Ricevuti:
    404
    Al di là dell'utilizzo o meno dei rulli, personalmente ho sempre preferito andare a correre ma capisco chi non può, i rulli non sono l'argomento della discussione.
    Il nostro amico, [MENTION=69369]FrankLeone[/MENTION], può uscire in bici senza problemi durante la settimana.
    Continuiamo a parlare di come può migliorare. Grazie.
     
  5. maurocip

    maurocip Passista

    Registrato:
    16 Luglio 2014
    Messaggi:
    4.168
    Mi Piace Ricevuti:
    311
    hai ragione

    ti sbagli (almeno in parte :-))

    quindi o rulli o sport aerobici alternativi, dato che in bici ha difficoltà ad uscire ed inverno potrà andare solo peggio (anche se ultimamente gli inverni in molte regioni sono diventati molto amici dei ciclisti)
     
  6. Cancello del Roero

    Registrato:
    13 Ottobre 2013
    Messaggi:
    4.566
    Mi Piace Ricevuti:
    139
    Chiedo scusa fin da ora perché sono col cell e quoto a caxxo.
    Ma due ore in mezzo alla settimana per poter uscire in bici sono tanta roba e il nostro amico può fare un bel lavoro.


    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
     
  7. marpiro

    marpiro Pignone

    Registrato:
    24 Giugno 2010
    Messaggi:
    284
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    Giusto. Diciamo: chi in inverno fa rulli / spinning per 1 oretta scarsa 2/3 volte a settimana può riuscire a rientrare senza ripartire da zero oppure perde tempo?
     
  8. Cancello del Roero

    Registrato:
    13 Ottobre 2013
    Messaggi:
    4.566
    Mi Piace Ricevuti:
    139
    Dipende da cosa fai in quell'oretta scarsa

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
     
  9. marpiro

    marpiro Pignone

    Registrato:
    24 Giugno 2010
    Messaggi:
    284
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    Diciamo 10 min riscaldamento, 30 minuti fondo, ripetute 3 minuti alla soglia + 1 minuto recupero fino alla fine

    Oppure 10 min riscaldamento, 30 minuti fondo, ripetute a indurire il rapporto tipo SFR + 1 minuto recupero fino alla fine.

    La prima ora mi fa sfogare del traffico, rogne lavorative, ecc; oltre l'ora mi rompo troppo...
     
  10. Shinkansen

    Shinkansen Moderatore Xeneize

    Registrato:
    20 Giugno 2006
    Messaggi:
    11.474
    Mi Piace Ricevuti:
    404
    No, non mi sbaglio, perché [MENTION=69369]FrankLeone[/MENTION] ha detto che può uscire. E l'argomento non è rulli sì/rulli no, ma come impiegare il tempo durante la settimana.
    Se lui anziché uscire vuol fare rulli va benissimo. Sempre meglio che stare fermi. Poi si va a vedere che cosa ha fatto durante l'allenamento, sia che l'abbia fatto in strada che sui rulli.

    A mio parere meglio dell'uscita in strada non c'è nulla. Lo sforzo che si fa durante l'uscita non è replicabile, nemmeno dal miglior simulatore.
    Fare spinning/rulli/corsa/nuoto e che ne so è sempre meglio che non far niente. Per anni in inverno passavo da domenica a sabato senza fare niente e la differenza la sentivo soprattutto a marzo quando si iniziava ad allungare i percorsi. Il solo fatto di andare a correre mi permetteva di avere una buona base aerobica che mi faceva trovare a marzo in discrete condizioni. In spiccioli: faticavo molto meno.
    Dipende sempre da che cosa si fa e come lo si fa. La qualità dell'allenamento è fondamentale. Non si scappa da qui.
     
    #110 Shinkansen, 25 Ottobre 2017
    Ultima modifica: 25 Ottobre 2017
  11. Cancello del Roero

    Registrato:
    13 Ottobre 2013
    Messaggi:
    4.566
    Mi Piace Ricevuti:
    139
    Il succo è tutto li.
    Però non concordo sul fatto che l'uscita su strada sia più allenante che quella sui rulli. Per certi lavori può essere allenante allo stesso modo, se non meglio.
    Invece sul fatto che sia più appagante l'uscita su strada è innegabile

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
     
  12. Shinkansen

    Shinkansen Moderatore Xeneize

    Registrato:
    20 Giugno 2006
    Messaggi:
    11.474
    Mi Piace Ricevuti:
    404
    Mi riferivo al fatto che non puoi fare solo rulli. Per certe cose i rulli sono un toccasana. Ma alla fine devi uscire per avere la gamba buona. Vento contro, strade non in perfette condizioni, sono situazioni che il rullo non può replicare.
    Il mio amico faceva solo quello e in confronto a me aveva una gamba pessima. Sto parlando di una persona dotata.
     
  13. Cancello del Roero

    Registrato:
    13 Ottobre 2013
    Messaggi:
    4.566
    Mi Piace Ricevuti:
    139
    Ah quello lo davo per scontato, almeno un'uscita lunga a settimana su strada

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
     
  14. Darius

    Darius Passista

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    3.775
    Mi Piace Ricevuti:
    107
    Per esperienza personale, con tre ore di spinning settimanali ben fatte, ovvero con interval e lavori di resistenza e potenza che ti costruiscono e mantengono la base aerobica, riparti dopo l'inverno pronto per fare lavori specifici con la bici.

    Ti consiglio di cercarti un istruttore allenatore serio, purtroppo spinning è un termine generico, in realtà ci sono diverse scuole di pensiero, alcune serie altre pessime e anche dannose, ma soprattutto cercati un coach che applichi un metodo ciclistico altrimenti ti ritrovi a pedalare con le signore che vogliono dimagrire e ascoltare la musica :mrgreen:

    Poi la domenica ti fai l'uscita in bici e stai a posto.
     
  15. marpiro

    marpiro Pignone

    Registrato:
    24 Giugno 2010
    Messaggi:
    284
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    he no, dai, se fa gli inverni che dovrebbe fare dicembre e gennaio l'uscita lunga è dura, certe volte.
     
  16. marpiro

    marpiro Pignone

    Registrato:
    24 Giugno 2010
    Messaggi:
    284
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    Certe "signore che vogliono dimagrire" sono incentivi irresistibili a frequentare certi orari e l'istruttrice con il body ho tanta speranza che sia poco "seria". :-x

    Vabbè, sigh, andrò all'ora dell'hipster triatleta :cry:
     
  17. Darius

    Darius Passista

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    3.775
    Mi Piace Ricevuti:
    107
    Beh! Allora se sei a caccia di MILF sei a cavallo :mrgreen::mrgreen:


    Cosa che ti consiglio fortemente se vuoi arrivare dopo l'inverno in salute e non su una sedia a rotelle :angrymod: :mrgreen:
     
  18. colt

    colt Apprendista Velocista

    Registrato:
    25 Luglio 2008
    Messaggi:
    1.362
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Secindo me passare un inverno facendo spinning e' senza dubbio meno noioso dei rulli pero' secondo me si lavora troppo alto con il cuore in un periodo dove ok fare girare la gamba ma con ritmi piu' blandi...io parlo per esperienza personale poi ognuno e' fatto a suo modo.. mi ricordo che un anno la mia squadra aveva fatto una convenzione con una palestra dove andavamo a fare spinning 2 - 3 volte a settimana! alle prime uscite/gare andavo molto bene ma poi verso la meta' della stagione ero calata drasticamente
     
  19. Cancello del Roero

    Registrato:
    13 Ottobre 2013
    Messaggi:
    4.566
    Mi Piace Ricevuti:
    139
    A meno che non piova o nevichi io esco sempre in inverno. Mi vesto quanto basta

    Inviato dal mio HUAWEI VNS-L31 utilizzando Tapatalk
     
  20. Darius

    Darius Passista

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    3.775
    Mi Piace Ricevuti:
    107
    Ed è per questo che dicevo prima che il termine "spinning" è generico e bisogna stare attenti a chi ti allena.

    Lo spinning fatto bene deve prevedere lavori in zona aerobica, questo è il suo scopo, una seduta normalmente si svolge su un range che va dal 65% al 75-80% FCMax con RPM che in simulazione di pianura vanno sui 100-110, non oltre, poi ci sono quelli che ti fanno lavorare al 95% con 130 RPM con una marea di jump e running, una strategia che ti rovina ma piace molto alle signore che sognano così di dimagrire (sognano appunto), invece sudano solo come le bestie e non perdono un grammo.

    Detto ciò lo spinning non è sufficiente per campare tutta la stagione ciclistica, serve a costruire e mantenere la base aerobica punto! Da un certo punto va complementato con esercizi specifici per la resistenza lattacida, la potenza in agilità, le variazioni di ritmo etc. etc. che andrebbero fatti su bdc.

    Se non si segue questo approccio e si lavora solo con lo schema aerobico è chiaro che a metà stagione ci si pianta.
     

Condividi questa Pagina