Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Operacion Puerto

Discussione in 'Osservatorio doping' iniziata da archmarco, 13 Ottobre 2006.

  1. mark cavendish forever

    Registrato:
    28 Gennaio 2013
    Messaggi:
    6.792
    Mi Piace Ricevuti:
    43
  2. Travis Tygart Fan

    Travis Tygart Fan Apprendista Scalatore

    Registrato:
    25 Gennaio 2013
    Messaggi:
    2.436
    Mi Piace Ricevuti:
    37
  3. UsPostalService

    UsPostalService Apprendista Velocista

    Registrato:
    15 Ottobre 2012
    Messaggi:
    1.464
    Mi Piace Ricevuti:
    31
    Bravi bravi bravi.
    Scelta saggia devo dire.
    Bene così.
     
  4. Travis Tygart Fan

    Travis Tygart Fan Apprendista Scalatore

    Registrato:
    25 Gennaio 2013
    Messaggi:
    2.436
    Mi Piace Ricevuti:
    37
  5. mach1

    mach1 Passista

    Registrato:
    4 Marzo 2010
    Messaggi:
    3.828
    Mi Piace Ricevuti:
    425
    alla luce della sentenza bisogna dire che qualsiasi medico è economicamente giustificato a darsi al doping: guadagni milioni di euro all'anno, niente multe e nemmeno ti radiano dall'albo. Cioè rendetevi conto che questo uscito dalla galera, che in italia probabilmente tra indulto, domiciliari e cazzi vari riuscirebbe pure a saltare, può venire pure a curare vostra mamma o vostro figlio. Un anno di galera passa in fretta, le ville e le ferrari durano di più. Non c'è che dire, ottimo esempio hanno dato.
     
  6. Travis Tygart Fan

    Travis Tygart Fan Apprendista Scalatore

    Registrato:
    25 Gennaio 2013
    Messaggi:
    2.436
    Mi Piace Ricevuti:
    37
    Non ci va in galera. Ho letto da qualche parte che la condanna verrà sospesa.

    La grande multa per Fuentes: 15 euro al giorno per 10 mesi.
    http://www.cicloweb.it/news/2013/04/30/operacion-puerto-condannati-eufemiano-fuentes-e-ignacio-labarta-le-sacche-di-sangue-
     
    #2906 Travis Tygart Fan, 30 Aprile 2013
    Ultima modifica: 30 Aprile 2013
  7. UsPostalService

    UsPostalService Apprendista Velocista

    Registrato:
    15 Ottobre 2012
    Messaggi:
    1.464
    Mi Piace Ricevuti:
    31
    Noi in Italia ostacoliamo le intercettazioni, loro distruggono le sacche di sangue.
    Due facce diverse ma della stessa medaglia.
    E' comunque un giorno triste per lo sport.

    Poi c'è chi si sorprende perchè il processo Armstrong con tutto il contorno mi è sembrato esagerato.
    Posso confrontarlo con costoro? O sbaglio?
    Mah
     
  8. Airone del Chianti

    Airone del Chianti Uisp Italian Champion

    Registrato:
    9 Dicembre 2004
    Messaggi:
    19.674
    Mi Piace Ricevuti:
    1.802
    Fuentes ha informazioni che potrebbero distruggere lo sport spagnolo da Barcellona '92 in poi, con particolare riferimento a calcio, atletica e tennis. In molti hanno interesse affinché stia zitto: così si spiega la finta condanna.
     
  9. gasht

    gasht Velocista

    Registrato:
    6 Febbraio 2005
    Messaggi:
    5.719
    Mi Piace Ricevuti:
    469
    la legge non deve dare nessun esempio, la legge condanna se c'è reato e assolve se non c'è: principio dello stato di diritto. l'esempio lo davano quelli che sparavano alla schiena dei dissidenti negli stadi stracolmi. nello stato di diritto c'è una corte che giudica in base alle leggi non a motivazioni etiche.
     
  10. gasht

    gasht Velocista

    Registrato:
    6 Febbraio 2005
    Messaggi:
    5.719
    Mi Piace Ricevuti:
    469
    lo sport professionistico, in questo caso il ciclismo ma ci si può stare bene anche il calcio, è un circo dove gli animali (gli atleti) del circo vanno d'accordo con gli impresari (i tecnici i medici gli sponsor e su fino alla mafia anglobelga in svizzera). alcuni spettatori si ribellano al maltrattamento degli animali e chiedono l'intervento della giustizia. giusto, peccato che gli animali siano più d'accordo con quelli che li maltrattano che con gli spettatori.
     
    A ian piace questo elemento.
  11. igi

    igi Pignone

    Registrato:
    14 Gennaio 2008
    Messaggi:
    180
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Bella questa metafora.
     
  12. alexdelli

    alexdelli Apprendista Scalatore

    Registrato:
    24 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.266
    Mi Piace Ricevuti:
    65
    Che vergogna!!
    Non analizzare le sacche di sangue è una vigliaccata!
    Questo sport non vuole guarire dal doping, non c'è niente da fare....

    Che tristezza, alla fine sarebbero venuti fuori nomi che anche attualmente dominano i circuiti mondiali..... non si vuole danneggiare nessuno.

    Ma perchè????? Perché????
     
  13. mach1

    mach1 Passista

    Registrato:
    4 Marzo 2010
    Messaggi:
    3.828
    Mi Piace Ricevuti:
    425
    confondi la legge con i tribunali. I tribunali fanno applicare le leggi e condannano in base alle leggi ma le leggi a monte le fanno gli uomini. E se una legge premia e promuove un comportamento disonesto rispetto ad uno onesto allora la legge è sbagliata e va rifatta.
     
  14. mach1

    mach1 Passista

    Registrato:
    4 Marzo 2010
    Messaggi:
    3.828
    Mi Piace Ricevuti:
    425
    ma poi mi immagino le motivazioni, legate a presunte leggi sulla privacy. Che è come dire che se dei ladri rapinano una banca a volto scoperto e ci sono i filmati delle telecamere che li inchiodano è vietato avvalersi di tali filmati perchè violano la privacy dei rapinatori.
     
  15. alexdelli

    alexdelli Apprendista Scalatore

    Registrato:
    24 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.266
    Mi Piace Ricevuti:
    65
    Queste cose fanno veramente ridere, non ho parole
     
  16. alexdelli

    alexdelli Apprendista Scalatore

    Registrato:
    24 Giugno 2006
    Messaggi:
    2.266
    Mi Piace Ricevuti:
    65
    E in prima pagina di questo forum quedta grave notizia dovrebbe essere a 4 colonne!!!!
     
  17. mark cavendish forever

    Registrato:
    28 Gennaio 2013
    Messaggi:
    6.792
    Mi Piace Ricevuti:
    43
    perchè dici che questo sport non vuole guarire dal doping?? mica è stato un organo del ciclismo a decidere di distruggere le sacche, è stato un giudice civile e non sportivo!
     
  18. gasht

    gasht Velocista

    Registrato:
    6 Febbraio 2005
    Messaggi:
    5.719
    Mi Piace Ricevuti:
    469
    fammi capire: chi lo decide se è giusta o sbagliata? o su onestà o disonestà? le leggi sono espressioni di maggioranze qualificate (o meno qualificate...), oppurecome in inghilterra sanciscono o sanzionano lo scostamento di un comportamento rispetto ai costumi tradizionali. il più delle volte sono una miscela esplosiva di queste due cose, tanto che è difficle venire a capo del loro grado etico di onestà o disonestà. ci può esere un comportamento dal tuo (o mio) punto di vista molto discutible eticamente che però la maggioranza delle persone preferice non sanzionare (es. l'aborto) tanto che il legilatore si adegua. scusate la sintassi ma sono su una spin bike...
     
  19. mach1

    mach1 Passista

    Registrato:
    4 Marzo 2010
    Messaggi:
    3.828
    Mi Piace Ricevuti:
    425
    la cosa bella è che poteva essere il più grande scandalo legato al doping del professionismo sportivo, vedendo coinvolti trasversalmente atleti di tutti gli sport e invece, ancora una volta, rimarrà come una macchia legata al solo ciclismo.
     
  20. mach1

    mach1 Passista

    Registrato:
    4 Marzo 2010
    Messaggi:
    3.828
    Mi Piace Ricevuti:
    425
    un conto è se parliamo della morale, soggetta alle culture e alle correnti, che sta a monte delle leggi, come nel caso dell'aborto da te citato o di tanti altri fattori, come chessò l'uso di alcool, ma anche il consumo di alimenti poco sani o cose del genere.
    Ma nel momento in cui si è stabilito che un reato è reato è chiaro che se la pena sanzionata per l'aver commesso il fatto è inferiore al guadagno procurato dall'aver commesso il fatto la legge è sbagliata proprio a livello tecnico.

    Prendi una rapina: se la legge prevedesse di punire i rapinatori con nessuna galera e una ammenda pari al 10% dell'apporto rubato, è chiaro come il sole che domani andremmo tutti a rubare, perchè è conveniente. O se la multa per non aver pagato il biglietto del treno fosse pari al 10% del valore del biglietto è chiaro che da domani tutti viaggeremmo gratis perchè più conveniente. Ergo a quel punto non c'è dubbio che la legge è sbagliata proprio a livello tecnico.

    allo stesso modo possiamo anche aprire un dibattito sul doping, se sia da tollerare, accettare, o prevenire, e questo è l'aspetto morale che sta a monte della eventuale formulazione di una legge sul doping. Ma nel momento in cui arriviamo a stabilire che il doping è un reato da prevenire, se poi fisso delle sanzioni in merito ridicole è chiaro che la legge ottiene l'effetto contrario che vorrebbe, perciò è tecnicamente sbagliata. Nella fattispecie del caso in questione fuentes ha violato principi etici, deontologici, professionali, abusando della sua professione e non esercitandola in maniera opportuna, arricchendosi a dismisura, procurando un danno allo sport e mettendo a rischio la vita dei suoi assistiti. L'ammenda è un anno di galera, nessuna multa e nemmeno la radiazione dall'albo. Se io fossi medico e mi chiedessero se mi andrebbe bene fare la carriera che ha fatto fuentes direi chiaramente di si.
     

Condividi questa Pagina