Perchè i Pro sono riluttanti al disco ?

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
30.352
3.510
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
Il problema del cambio ruote c è....vedasi Evenepoel ieri in Canada....
Il problema di Evenepoel è stato un meccanico incapace. Si sono postati più e più video che una ruota disc si sostituisce in 15/20 secondi.
Quando un meccanico Ferrari non avvita bene un bullone della ruota e Vettel in pista se la perde, la colpa non è del bullone che non si è avvitato o era complesso da avvitare.

15 secondi!!!!!! Anteriore e posteriore.


 

 

bicilook

Scalatore
15 Giugno 2008
7.386
1.294
Genova
Bici
Colnago C60
Cercando di rimanere in topic....
terminata la vuelta. i podi dei grandi giri 2019 (giro, tour, e appunto vuelta) vedono 9 corridori che hanno corso con biciclette esclusivamente con freni "rim". I grandi giri sono gare molto rappresentative. Diverse tipologie di percorso, tante salite (e discese) e diverse condizioni meteo. Nelle tappe con meteo avverso (pioggia) e di montagna i corridori che sono andati a podio, avendo cmq possibilità di scelta, hanno sempre utilizzato freni rim. Anche li dove, il sistema frenante a disco dovrebbe avere i sui plus (tappe bagnate con dislivello) chi è andato a podio ha utlizzato sistemi rim. Perchè questa scelta? Perchè se c'è un indubbio vantaggio nella frenata in discesa bagnata (e anche in termini di sicurezza) chi si gioca "la gloria" non sposa certe soluzioni tecniche? Io rispondo che evidentemente queste soluzioni tecniche, semplicemente, non sono necessarie.
Secondo me non è tanto che non siano necessari...è che comunque una bici rim è più leggera di 7-8 etti almeno, rispetto a una disc...e i corridori che fanno la fame tutto l'anno per perdere anche i grammi di peso corporeo superfluo,non penso che accettino di buon occhio di avere 8 etti in più sulla bici...e a meno che non lo imponga lo sponsor ,uno che deve vincere un grande giro al momento preferisce una bici rim a una disc,specialmente nelle tappe di montagna... poi ,a differenza di chi dice che è la stessa cosa, secondo me anche il cambio ruote è molto più macchinoso.
E poi fino a ieri eravamo deficienti se compravamo la bici più pesante,ora un kilo in più ed è la miglior bici del mondo?...Il Potere del marketing è infinito.
 

garbino82

Apprendista Passista
20 Febbraio 2011
1.007
303
Saraghinaland
Bici
bellissime
Secondo me non è tanto che non siano necessari...è che comunque una bici rim è più leggera di 7-8 etti almeno, rispetto a una disc...e i corridori che fanno la fame tutto l'anno per perdere anche i grammi di peso corporeo superfluo,non penso che accettino di buon occhio di avere 8 etti in più sulla bici...e a meno che non lo imponga lo sponsor ,uno che deve vincere un grande giro al momento preferisce una bici rim a una disc,specialmente nelle tappe di montagna... poi ,a differenza di chi dice che è la stessa cosa, secondo me anche il cambio ruote è molto più macchinoso.
E poi fino a ieri eravamo deficienti se compravamo la bici più pesante,ora un kilo in più ed è la miglior bici del mondo?...Il Potere del marketing è infinito.
Il tuo discorso può stare in piedi per l'amatore medio.
Io penso che le bici disc dei pro avendo a disposizione i materiali top del momento non abbiano problemi a stare entro i 6,8 kg...
 
  • Like
Reactions: never give up!

PKMic

Pedivella
28 Settembre 2018
497
443
B
Bici
T
Presumo lo stesso sistema frenante che usano in gara. In genere usano ruote per copertoncino, almeno la maggior parte.

Inviato dal mio PRA-LX1 utilizzando Tapatalk
I pro usano tubolare quasi al 100% non copertoncino... Qualcuno sta cominciando a usare tubless...

Inviato dal mio STF-L09 utilizzando Tapatalk
 

pietro1973

:angrymod:
Membro dello Staff
13 Aprile 2011
7.129
1.399
Granducato di Toscana
Bici
tutte rigorosamente nere
I pro usano tubolare quasi al 100% non copertoncino... Qualcuno sta cominciando a usare tubless...

Inviato dal mio STF-L09 utilizzando Tapatalk
Usano il cpertomcino visto le ore e i km che in allenamento fanno in solitaria o in coppia ma senza assistenza meccanica e se bucano preferiscono un sistema facile e veloce x ovviare all’inconveniente


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

PKMic

Pedivella
28 Settembre 2018
497
443
B
Bici
T
Quest'estate a Livigno c'erano molte squadre e molti atleti in ritiro.
In 3 settimane ho visto praticamente il 100 % tubolari, tra l'altro hanno sempre una ammiraglia non sempre dietro ma nelle vicinanze...
Per caso ho fatto il Gavia con Annemiek van Vleuten da sola, aveva tubolare con gonfia e ripara al canotto...
Se avete info diverse non ci litigo...

Inviato dal mio STF-L09 utilizzando Tapatalk
F2
 

never give up!

foggy mod.
Membro dello Staff
9 Gennaio 2010
18.746
4.016
Piacenza
Bici
krypton xroad - GALLIUM
anche Viviani in un intervista dichiarò che, anche in allenamento, usa sempre tubolari.
in allenamento usa sempre lo stesso assetto di gara, per capire bene il comportamento dei materiali...cosa che dovrebbero fare anche gli amatori....("uso le ruote carbonio solo in gara"...poi vengono due gocce d'acqua e non sanno frenarci...poi è colpa del carbonio che non frena sotto la pioggia...:ueh:)
 

never give up!

foggy mod.
Membro dello Staff
9 Gennaio 2010
18.746
4.016
Piacenza
Bici
krypton xroad - GALLIUM
  • Like
Reactions: krm88

pietro1973

:angrymod:
Membro dello Staff
13 Aprile 2011
7.129
1.399
Granducato di Toscana
Bici
tutte rigorosamente nere
anche Viviani in un intervista dichiarò che, anche in allenamento, usa sempre tubolari.
in allenamento usa sempre lo stesso assetto di gara, per capire bene il comportamento dei materiali...cosa che dovrebbero fare anche gli amatori....("uso le ruote carbonio solo in gara"...poi vengono due gocce d'acqua e non sanno frenarci...poi è colpa del carbonio che non frena sotto la pioggia...:ueh:)
Allora dipende da atleta ad atleta quelli con cui sporadicamente io utilizzano cpertoncino per i motivi spiegati in precedenza [emoji106][emoji106]


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

never give up!

foggy mod.
Membro dello Staff
9 Gennaio 2010
18.746
4.016
Piacenza
Bici
krypton xroad - GALLIUM
Forse se ne fregheranno anche ma penso che fare una bici disc da 6,8kg non sia così complicato...
non intendevo certo contraddire quest'affermazione...ma piuttosto il fatto che la bici disc non venga usata per il peso troppo elevato...visto che la mia, disc, di almeno una taglia in più di quella di Fulgsan, con i pedali, pesa 7,5...e non ho il telaio più leggero disponibile...
i pro la disc non la vorranno per svariate ragioni, ma quello del peso penso sia l'ultimo dei loro problemi...
 
  • Like
Reactions: bach7

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
30.352
3.510
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
di meccanici incapaci ne sto vedendo e sentendo parecchi ultimamente,sabato in gruppo si sentiva una forte puzza di plastica bruciata ci fermiamo e chi era? l'unico con i freni a disco che per colpa di un meccanico incapace aveva la ruota avvitata male che faceva toccare il disco sui pattini
E quindi la colpa
anche Viviani in un intervista dichiarò che, anche in allenamento, usa sempre tubolari.
in allenamento usa sempre lo stesso assetto di gara, per capire bene il comportamento dei materiali...cosa che dovrebbero fare anche gli amatori....("uso le ruote carbonio solo in gara"...poi vengono due gocce d'acqua e non sanno frenarci...poi è colpa del carbonio che non frena sotto la pioggia...:ueh:)
Concettualmente giustissimo. Nel caso dell'amatore conservare un pò le ruote "buone" è comunque una esigenza ragionevole.
 

Scaldamozzi ogni tanto

Apprendista Cronoman
23 Ottobre 2015
2.960
776
Varese
Bici
Cube, Specialized
Quest'estate a Livigno c'erano molte squadre e molti atleti in ritiro.
In 3 settimane ho visto praticamente il 100 % tubolari, tra l'altro hanno sempre una ammiraglia non sempre dietro ma nelle vicinanze...
Per caso ho fatto il Gavia con Annemiek van Vleuten da sola, aveva tubolare con gonfia e ripara al canotto...
Se avete info diverse non ci litigo...

Inviato dal mio STF-L09 utilizzando Tapatalk
Il ritiro con la squadra è una cosa, l’uscita di allenamento quando si è a casa un’altra.
Nel primo caso escono con tanti compagni e le ammiraglie sono a disposizione, nel secondo è impensabile che ogni atleta abbia a disposizione un’ammiraglia, ne servirebbero quasi tante quante i corridori.

Quindi nel primo caso usano un allestimento da gara, quando sono a casa quelli che gli è più comodo e qui va a gusti come per gli amatori.
 

bach7

Apprendista Cronoman
10 Gennaio 2011
2.770
566
Bici
Pinifarina
secondo me guardare a cosa usano i prof ha senso fino ad un certo punto...

è come guardare la formula 1 (o magari al mondiale gt... o se volessimo andare ancora sul più vicino alla produzione, potremmo vedere anche le macchine della cronoscalata del paese...) per scegliersi la macchina da usare tutti i giorni...

non ha alcun senso...

sia perchè si tratta di un altro sport, sia perchè le "condizioni al contorno" sono totalmente diverse (ammiraglie al seguito, materiale fornito da sponsor ecc.)

ho già detto la mia sul perchè non si usano i dischi nelle gare, anche se questa affermazione è del tutto inesatta (problemi di assistenza durante le gare e sistema attualmente non perfetto per il cambio ruote).
 
F3