Post uscita .... Gambe di legno!

Discussione in 'Metodologie di allenamento' iniziata da PALLA62, 25 Marzo 2017.

  1. guido76b

    guido76b Scalatore

    Registrato:
    2 Marzo 2012
    Messaggi:
    6.589
    Mi Piace Ricevuti:
    305
    Il computerino lo visualizza di sicuro.
    In volata non credo proprio che guardino il display. Però in altre situazioni, sempre al limite, sì. In quei casi potrebbe essere effettivamente un limite psicologico il visualizzare i bpm. Insomma, mi sembra anche plausibile quanto scritto da [MENTION=3105]Darius[/MENTION]
     
  2. PALLA62

    PALLA62 Novellino

    Registrato:
    11 Giugno 2016
    Messaggi:
    97
    Mi Piace Ricevuti:
    2


    a mio avviso la media finale non è indicativa.
    Ad andatura turistica tra amici capita molto spesso che ci si trovi a dialogare del + e del - in andatura blanda.


    esattamente....questi 2 valori, incrociati con pendenza e Potenza (dal prossimo giro avrò anche il nuovo Power POD) sono quelli che definiscono la prestazione.

    questo sarà il primo step che seguirò!

    Purtroppo la mia "gioventù ciclistica" pone ancora molti limiti.
    Il fuori sella, ad esempio, nei tratti più duri mi è quasi impossibile per più di qualche secondo; poi ripiombo sulla sella perché troppo dispendioso.
    Mi è capitato anche di stare in scia a 50km/h, non dico tranquillamente ma senza sacrificio estremo e, anche su semplici cavalcavia perdere inesorabilmente la ruota!

    Basta essere consapevoli di se stessi e cercare, se possibile, di migliorarsi.
     
  3. Cancello del Roero

    Registrato:
    13 Ottobre 2013
    Messaggi:
    4.566
    Mi Piace Ricevuti:
    139
    Io bene o male arrivo sempre agli stessi battiti, la differenza è che da non allenato ci arrivo molto prima e con relativa facilità

    Verso il clou della stagione ci arrivo anche ma ho sensazioni di morte prossima
     
  4. aleali

    aleali Apprendista Passista

    Registrato:
    7 Aprile 2010
    Messaggi:
    916
    Mi Piace Ricevuti:
    32
    Beh la frequenza a riposo e quella max sono 2 cose distinte. Per assurdo una persona allenata riesce a raggiungere più facilmente e in meno tempo il massimo ( e ovviamente poi a tenerlo più a lungo) però pedalare al massimo dei propri bpm richiede anche tanta testa e il discorso dei pro può avere senso, sapere quanto si é al massimo può mentalmente indurre a mollare un po', in una volata no, ma scalando il Mortirolo io direi proprio di si

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
     
  5. msmtrt1

    msmtrt1 Maglia Amarillo

    Registrato:
    16 Agosto 2013
    Messaggi:
    8.010
    Mi Piace Ricevuti:
    804


    Tutto giusto, ma non capisco il nesso tra l'accumulo di acido lattico e il dolore manifestato dall'utente


    Sent from my iPhone using BDC-Forum mobile app
     
  6. PALLA62

    PALLA62 Novellino

    Registrato:
    11 Giugno 2016
    Messaggi:
    97
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    eccoci qua!

    come mi avete suggerito ho cercato di alzare la cadenza, ho fatto gli ultimi 10 minuti blandi, ho fatto stretching e mi sono messaggiato con l'arnica .... ma la sensazione di gambe é analoga.

    Considerato che l'unica costante è l'arnica ... che sia quella?!

    di seguito i razionali

    [​IMG]
    [​IMG]

    [​IMG]
    [​IMG]
     
  7. parakito

    parakito Passista

    Registrato:
    24 Giugno 2009
    Messaggi:
    3.875
    Mi Piace Ricevuti:
    113
    Hai misuratore di potenza ??

    Sent from my SM-G925F using BDC-Forum mobile app
     
  8. parakito

    parakito Passista

    Registrato:
    24 Giugno 2009
    Messaggi:
    3.875
    Mi Piace Ricevuti:
    113
    Allora io penso che di guerre psicologiche un vero professionista ne debba affrontare e vincere molte , ben più pesanti ed importanti di un coinvolgimento da indicazione frequenza cardiaca ...che non dovrebbe minimamente fare testo nella psicologia di un vero professionista ..poi in volata meglio guardare dove sei è , e dove sono gli altri, cosa di per se già complicata ...
    Poi io non capisco come fanno ad inventarsi di queste discussioni...che con un minimo di ragionamento logico non stanno in piedi ...
    Il fatto è che c'è un mondo di omertà nel ciclismo pro.
    Tutti zitti , tutto segreti vietato parlare di cose interne alla squadra e pure interne al ciclismo ...come volessero nascondere la polvere sotto il tappeto .
    Ovvio che poi si ricama sul nulla pur di raccontare qualcosa .
    Poi l'alone di mistero gioca a fare sembrare quel mondo una cosa quasi ultraterrena .
    E sopratutto sviluppa la fantasia degli ammiratori ....90% dei ciclisti.

    Sent from my SM-G925F using BDC-Forum mobile app
     
  9. guido76b

    guido76b Scalatore

    Registrato:
    2 Marzo 2012
    Messaggi:
    6.589
    Mi Piace Ricevuti:
    305
    Omertà???
    Fantasia degli ammiratori???

    Non capisco il senso del tuo post


    Sent from my iPhone using BDC-Forum mobile app
     
  10. PALLA62

    PALLA62 Novellino

    Registrato:
    11 Giugno 2016
    Messaggi:
    97
    Mi Piace Ricevuti:
    2


    Nuovo, nuovo, Montato venerdì scorso!
     
  11. parakito

    parakito Passista

    Registrato:
    24 Giugno 2009
    Messaggi:
    3.875
    Mi Piace Ricevuti:
    113
    Ecco questo è un eccellente strumento x consentirci degli allenamenti mirati ,con un dato preciso preciso ...senza più andare a sensazione...inoltre avrai dei risultati tangibili sul miglioramento reale della tua condizione senza possibilità di dubbi .
    Ti consiglio di scaricarti delle tabelle di allenamento che puoi usare con il garmin ...e fare qualche test ...ovvio che alla prima uscita non cambierà nulla ....ma già alla terza o quarta si cominciano a vedere dei risultati .

    Sent from my SM-G925F using BDC-Forum mobile app
     
  12. Shinkansen

    Shinkansen Moderatore Xeneize

    Registrato:
    20 Giugno 2006
    Messaggi:
    11.475
    Mi Piace Ricevuti:
    404
    Non è che i miglioramenti si vedono da un'uscita all'altra. È un lavoro lungo, metodico, costante, da fare con perseveranza.
     
  13. PALLA62

    PALLA62 Novellino

    Registrato:
    11 Giugno 2016
    Messaggi:
    97
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    qualche suggerimento di dove poterle scaricare?
    Tenendo conto dei miei (scarsi) skills.
     
  14. PALLA62

    PALLA62 Novellino

    Registrato:
    11 Giugno 2016
    Messaggi:
    97
    Mi Piace Ricevuti:
    2

    certamente!
    però la sensazione è quella di non aver ottenuto alcun, purché minimo, beneficio.
     
  15. el pistolero 95

    el pistolero 95 Scalatore

    Registrato:
    7 Settembre 2011
    Messaggi:
    5.926
    Mi Piace Ricevuti:
    71
    Trovati un gruppo e allenati con loro... Per migliorare sensibilmente da soli bisogna avere una mentalità d acciaio perché un conto è uscire in bici e un altro é allenarsi con intensità.
     
  16. PALLA62

    PALLA62 Novellino

    Registrato:
    11 Giugno 2016
    Messaggi:
    97
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    per migliorare la prestazione sicuramente questa è un opzione necessaria.

    Però stiamo discutendo delle gambe di legno.

    Partendo dal presupposto che sono un novellino, sicuramente ho dei margini di miglioramento considerevoli/sensibili.
    Per migliorare dovrò sia affinare le dinamiche del pedalare sia incrementare le difficoltà delle uscite.
    Detto questo, probabilmente, il problema gambe nell'immediato post uscita, rimarrebbe tale.
     
  17. tombazosana

    tombazosana Apprendista Velocista

    Registrato:
    31 Dicembre 2010
    Messaggi:
    1.340
    Mi Piace Ricevuti:
    94
    è talmente una cosa normale che con i km e l'allenamento si risolve da sola, in squadra abbiamo un amico che in marzo, aprile, se esce con il gruppo al ritorno è preso dai crampi e a volte torna a casa con molta fatica, e questo nonostante sia un ciclista da anni, ma non si allena per niente d'inverno e siccome ogni tanto in gruppo viene preso in giro, lui si mette a tirare e fa buone sparate, che a noi fanno molto comodo, che puntualmente paga al ritorno, e lo sa bene, fin che non ha raggiunto una condizione accettabile. Quindi tempo e paglia in cascina, comincia a dimenticarti roba elettronica e (daghene) dacci dentro.

    Inviato dal mio Hero utilizzando Tapatalk
     
  18. el pistolero 95

    el pistolero 95 Scalatore

    Registrato:
    7 Settembre 2011
    Messaggi:
    5.926
    Mi Piace Ricevuti:
    71
    cosa sei un computer...mi hai risposto due volte con lo stesso messaggio...e poi tiri sempre fuori la solita frase ''stiamo discutendo delle gambe di legno'' che usi solo quando pare a te...
     
  19. Shinkansen

    Shinkansen Moderatore Xeneize

    Registrato:
    20 Giugno 2006
    Messaggi:
    11.475
    Mi Piace Ricevuti:
    404
    Le gambe di legno non le dovresti avere tutte le volte che esci, per gambe dure intendo al dopo uscita, magari il giorno dopo, non durante, ma solo che hai forzato. Se forzi sempre devi rivedere le tue uscite. Magari alternare un'uscita di carico ad una di scarico. Ma di principio, ripeto, le gambe dure non devono venire quasi mai.
     
  20. sovrasterzo85

    sovrasterzo85 Maglia Amarillo

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    8.832
    Mi Piace Ricevuti:
    203
    Secondo me... posizione errata in sella
    Ci son passato anch io
    Ero troppo alto e con tacchette avanzate

    ... usque ad finem ...
     

Condividi questa Pagina