Preparazione invernale

Discussione in 'EthicSport' iniziata da Massimiliano_EthicSport, 18 Novembre 2015.

  1. kar38

    kar38 Recordman

    Registrato:
    23 Ottobre 2010
    Messaggi:
    33.114
    Mi Piace Ricevuti:
    422
    quindi detto facile se un cliente mi chiede xkè scegliere uno o l'altro

    le xtr-spr sono consigliate più nel post allenamento, avendo una ricca percentuale di aminoacidi,favorendo quindi il recupero

    mentre le protein sono indicate lontane dallo stesso

    grazie della risposta o-o
     
  2. minaroby

    minaroby Maglia Gialla

    Registrato:
    24 Febbraio 2007
    Messaggi:
    11.985
    Mi Piace Ricevuti:
    192
    anche io non riesco a quotare ed è un casino rispondere ad personam e dare le giuste valutazioni,comunque sia:
    concordo con tanti come gx2 ed andrea,ok barrette e gel in gara per una questione di comodità,barrette nella prima parte e gel nel finale,ok.........ma in allenamento non vedo il motivo se si ha la possibilità di alimentarsi con "roba" naturale,io uso alle volte barrette di cereali con miele ma il più delle volte vado di paninetti al latte senza mollica e spalmati di miele o marmellata (di casa quando ce l'ho se no va bene anche acquistata) porto con me sempre del miele in blister che riempio di volta in volta,banane e frutta disidratata come fichi o albicocche,nei lunghi allenamenti di 7/8 ore che raramente faccio porto anche un bel paninazzo con crudo,non amo fermamri al bar e mettere i piedi per terra ...........questa è la pemessa.....
     
  3. minaroby

    minaroby Maglia Gialla

    Registrato:
    24 Febbraio 2007
    Messaggi:
    11.985
    Mi Piace Ricevuti:
    192
    uso anche bianchi d'uovo al mattino,aminoacidi 5gr come da copione quando carico o faccio palestra in inverno (pre e post work) prendo da ora a febbraio multivitaminici e intgratori di K e sali solo quando fa caldo,non uso zucchero ma fruttosio poco anche per il caffè,poco sale (neanche nella pasta) e mangio frullati per merenda (metà mattina e metà pomeriggio)
     
  4. minaroby

    minaroby Maglia Gialla

    Registrato:
    24 Febbraio 2007
    Messaggi:
    11.985
    Mi Piace Ricevuti:
    192
    parlando poi di glicemia ed indice glicemico mi sono fatto una mia idea e cultura studiando vari testi,infatti come riportato l'indice glicemico è la capacità di un glucide di far alzare la glicemia dopo un pasto tenendo come riferimento il glucosio puro,si pensava che tutti gli alimenti contenenti glucosio si comportassero allo stesso modo come risposta glicemica,ma così non è,per cui dopo studi scientifici si provò si la capacità di un glucide a far alzare la glicemia dopo un pasto,ma la risposta risultò diversa,utilizzando la stessa quantità di una sostanza,da soggetto a soggetto in base alla sua capacità di assorbimento intestinale e al tipo di alimento mangiato e se accompagnato da altri alimenti,solidi o liquidi che essi siano.....
    un casino lo so,ma è per questo che tanti vanno a farsi il test del glicogeno che è più reale se testato su 3 esami nell'arco della giornata a distanza di un tot di ore.
    detto ciò vennero stabiliti gli indici glicemici degli alimenti tenendo come riferimento un valore "100" e se ne realizzò che un alimento (come le patate) che ha un alto indice glicemico (95) dà una risposta glicemica alta,mentre una sostanza che ha un ig di 25 darà una risposta bassa,fatta questa premessa si capisce bene come un alimento a basso indice glicemico che dia una bassa risposta glicemica è da preferire nello sport di endurance perchè l'assorbimernto è più lento rispetto ad uno con una risposta esagerata.........al contrario di uno sport veloce in cui la risposta serve subito e serve energia pronta immediata.......
    riporto poi una considerazione da un testo:
    l'IG indica il potenziale glicemizzante di un glucide, e dunque la sua capacità d'indurre una secrezione d'insulina in relazione. Sappiamo che più la risposta insulinica è alta, maggiore è il rischio di prendere peso.
    detto ciò,adesso mi tirerò addosso le ire di un po di gente,i nutrizionisti......vedrò di essere delicato per non essere bannato,esistono nutrizionisti "tradizionali" che sono quelli che non hanno capito cosa significhi indice glicemico e che le risposte degli alimenti sono diverse da persona a persona,dando per scontato che ci sono zuccheri rapidi e zuccheri lenti (una minch....ata) e che continuano ad alimentare falsi concetti.
    poi ci sono gli ipocriti o finti nutrizionisti che hanno pensato di capire cosa sia l'IG dando per scontato il valore degli alimenti riferendosi sempre agli zuccheri lenti e rapidi.
    da qui riporto un altro trafiletto copiato da un testo:
    Per i nutrizionisti, la nozione d'indice glicemico serve solo a misurare la velocità di assorbimento di un glucide. In quest'ottica la totalità del contenuto glucidico dell'alimento sarebbe sempre trasformata in glucosio, ma più l'indice è basso più l'assorbimento intestinale sarebbe lento, provocando così una glicemia più bassa e di durata superiore nel tempo. L'indice glicemico servirebbe solo, a loro avviso, a misurare la "spalmatura" nel tempo dell'assorbimento intestinale del glucosio.
    questo secondo studiosi di fisiologia è errato,perchè l'assorbimento di un alimento è diverso da persona a persona e non dipende solo dal suo tasso di IG ma dalla capacità fisiologica di assorbimento del soggetto in questione,a me una sostanza può dare più o meno energia in base alla mia capacità di assorbimento,per cui un ig basso rileva un basso assorbimento di un glucide che si spalma in un lasso di tempo maggiore,il concetto è semplice e di facile lettura,non so se sono stato chiaro,infatti in letteratura molti si rifanno a testi come «La dietetica del cervello» che afferma chiaramente che l'indice glicemico misura la velocità di assorbimento del glucosio, e ciò è completamente errato.
    In conclusione si può dunque deplorare una cattiva conoscenza della classe medica del fenomeno dell'indice glicemico ma soprattutto della sua importanza rispetto alla secrezione d'insulina, che rimane il fattore determinante dell'aumento di peso e della comparsa del diabete,l'utilizzo di diete nello sport prescritte da nutrizionisti fanno testo solo se non riferite a tabelle uguali per tutti e solo se prescritte ad personam dopo aver valutato con test scientifici la risposta insulinica di ogni soggetto e la sua capacità di assorbimento degli alimenti.
    sotto con le critiche...
     
  5. never give up!

    never give up! foggy mod.

    Registrato:
    9 Gennaio 2010
    Messaggi:
    15.614
    Mi Piace Ricevuti:
    498
    @minaroby

    premesso che non ho ben afferrato l'ultimo post, ci sono mescolati molti concetti (su alcuni concordo, su altri meno) è fatico a cogliere lo scopo generale dello scritto.


    la mia idea dell IG è che "me ne frego" dell'IG del singolo alimento*, combinando i macronutrimenti tieni sotto controllo il carico glicemico (molto più importante) del pasto...
    *non mangio mai 100g di zucchero da soli ;-) (questo naturalmente per assurdo)...

    se poi bisogna tenere a bada l'insulina bisogna considerare anche gli alimenti che hanno IG bassissimo (latticini, yogurt magro, ecc...) che datto una risposta insulinica molto importante...
     
    #45 never give up!, 23 Novembre 2015
    Ultima modifica: 23 Novembre 2015
  6. minaroby

    minaroby Maglia Gialla

    Registrato:
    24 Febbraio 2007
    Messaggi:
    11.985
    Mi Piace Ricevuti:
    192
    [MENTION=21324]never give up![/MENTION]
    La risposta on topic è quella dei due post precedenti,il post che tu non hai afferrato off topic e me ne scuso non era riferito a te ma a chi nei primi post chiedeva lumi sui riferimenti e valori dell'ig...per capire di che stiamo parlando e lo scopo.
     
  7. never give up!

    never give up! foggy mod.

    Registrato:
    9 Gennaio 2010
    Messaggi:
    15.614
    Mi Piace Ricevuti:
    498
    [MENTION=5015]minaroby[/MENTION]

    non l'avevo presa sul personale, mi interessava capire un po' di più, visto che l'argomento è comunque interessante e molto dibattuto (ma, IMHO, come ho scritto (il senso era questo), alcuni danno un peso troppo rilevante a questo numerino), in ogni caso è vero che è OT
     
  8. fischer

    fischer Pignone

    Registrato:
    3 Ottobre 2007
    Messaggi:
    292
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Tutte le mattine a colazione: mulvitaminico + minerali (Antiossidante), più colazione con frullato composto da farina di avena, Whey 30 grammi, mandorle, frutta, uvetta, acqua.
    Ore 10: frutta
    Ore 13: riso, verdure, carne o pesce, un frutto
    Ore 16: frutta, 5 grammi BBCA, frutta secca e avena.
    Dalle 17 alle 19: lu. - me. - ve. palestra / ma. - gi. bici 52x21 60 km, alla fine un grammo di vitamina C 5 grammi di gluttamina.
    Ore 20 cena come a mezzogiorno
    Durante gli allenamenti in bici datteri, fichi secchi, pane e miele a sensazione.

    Sabato: 100 km 52x21/19
    Domenica: uscita libera con amici sempre con rapporti agili, almeno io, glialtri sempre con 14 e 15 in canna. Per l'alimentazione del sabato e domenica aumento l'apposto si proteico che carbo, l'integrazione rimane uguale.

    NB: nel periodo invernale evito di spendere soldi per barrette e gel.
     
  9. Luigi Bernardi

    Luigi Bernardi Gregario

    Registrato:
    7 Agosto 2014
    Messaggi:
    697
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Ciao ragazzi

    Io l'inverno lo imposto come segue

    Allenamento
    OTTOBRE 2015
    3WEEK
    MTB 1,00H SCARICO
    MTB 1,00H SCARICO
    MTB X,00H SCARICO
    4WEEK
    MTB 1,00H SCARICO
    MTB 1,00H SCARICO
    MTB X,00H SCARICO
    NOVEMBRE 2015
    1WEEK
    MTB 1,00H SCARICO
    MTB 1,00H SCARICO
    MTB X,00H SCARICO
    2WEEK
    MTB 1,00H SCARICO
    MTB 1,00H SCARICO
    MTB X,00H SCARICO
    3WEEK
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB X,00H ZX
    4WEEK
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB X,00H ZX
    DICEMBRE 2015
    1WEEK
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB X,00H ZX
    2WEEK
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB X,00H ZX
    3WEEK
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB X,00H ZX
    4WEEK
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB 1,00H Z2 + Z3
    MTB X,00H ZX

    Alimentazione (mangio tutto tranne fritti)
    700 calorie ore 7.30 (con proteine polvere)
    700 calorie ore 12.00
    Pomeriggio mangio 1 ghiacciolo (perchè sono matto :asd:)
    100 calorie ore 19.00 immediatamente post allenamento con BCAA (o 1 banana o integro con carbo liquidi)
    800 / 1000 calorie ore 21.00 (ci bevo un paio di bicchierini di vino)
     
  10. Massimiliano_EthicSport

    Massimiliano_EthicSport Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    24 Febbraio 2011
    Messaggi:
    228
    Mi Piace Ricevuti:
    8
    Il ghiacciolo è una vera "chicca"! :mrgreen:
     
  11. Massimiliano_EthicSport

    Massimiliano_EthicSport Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    24 Febbraio 2011
    Messaggi:
    228
    Mi Piace Ricevuti:
    8
    Hai mai provato a spostare i BCAA ad un orario serale, circa 1 h prima di coricarti?
     
  12. fischer

    fischer Pignone

    Registrato:
    3 Ottobre 2007
    Messaggi:
    292
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Puoi darmi la spiegazione di quanto mi hai suggerito? Di solito prima di andare a letto prendo 2 mg di melatonina, mi fa riposare a meraviglia e recuperare bene.
     
  13. Massimiliano_EthicSport

    Massimiliano_EthicSport Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    24 Febbraio 2011
    Messaggi:
    228
    Mi Piace Ricevuti:
    8
    Semplicemente...secondo alcuni studi l'efficacia dell'assunzione dei BCAA è massima se assunti prima di coricarsi perché la fase anabolica è più rapida durante il riposo.
    Se però già assumi la melatonina con buone sensazioni...non cambierei lo schema.
    Squadra che vince non si tocca! o-o
     
  14. ronny1

    ronny1 Apprendista Velocista

    Registrato:
    16 Giugno 2010
    Messaggi:
    1.514
    Mi Piace Ricevuti:
    18
    lunedì riposo, martedi potenziamento palestra, mercoledì riposo, giovedì potensiamento palestra, venerdì nuoto soft sabato 2 ore bici in z2 domenica 3 ore in z2 con salita 3 km a z3 per la dieta mangio di tutto tranne fritto e cibi grassi... peso 64 kg per 1.74 che in estate scendo a 62 ciao
     
  15. Ilceko

    Ilceko Apprendista Velocista

    Registrato:
    30 Luglio 2010
    Messaggi:
    1.336
    Mi Piace Ricevuti:
    10
    Ciao, anche io ho iniziato a farmi dei frullati a colazione, potresti dirmi come vengono con la farina di avena e in che quantità ne utilizzi?
     
  16. Ilceko

    Ilceko Apprendista Velocista

    Registrato:
    30 Luglio 2010
    Messaggi:
    1.336
    Mi Piace Ricevuti:
    10
    Ma per l'uso dei BCAA come ci si deve comportare? In quale fase della preparazione andrebbero assunti e per quanto tempo?
    Grazie
     
  17. fischer

    fischer Pignone

    Registrato:
    3 Ottobre 2007
    Messaggi:
    292
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Ciao caro, allora io di solito uso sui 60 / 70 grammi di avena, ultimamente ho ridotto un pò le proteine (Ne metto sui 20 grammi) e al posto della banana metto un altro frutto (Pera o mela). Ho provato a fare questa prova per cercare di ridurre il numero delle "Perne" sia a casa che in ufficio. Per il discorso degli aminoacidi ritengo che sia l'unico integratore che preso prima dell'allenamento abbia un senso, io ne prendo sempre dai 3 ai 5 grammi prima delle uscite e non faccio nessun ciclo.
     
  18. Ilceko

    Ilceko Apprendista Velocista

    Registrato:
    30 Luglio 2010
    Messaggi:
    1.336
    Mi Piace Ricevuti:
    10
    Quindi sui 60 g di farina di avena? Non diventa troppo pastoso il frullato?
    Io lo faccio così:
    - 1 bicchiere di latte di riso
    - 150/170 g di fage 0
    - 1 banana
    - 1 cucchiaio di miele
    - 5/6 mandorle.
    Aggiungendo farina di avena potrei evitare di accompagnare il tutto con pane e marmellata.
    Le proteine in polvere non le utilizzo, preferisco il fage.

    I bcaa non andrebbero utilizzato dopo l'allenamento?
     
  19. fischer

    fischer Pignone

    Registrato:
    3 Ottobre 2007
    Messaggi:
    292
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Se diventa troppo denso aggiungo acqua. Per i BCAA preferisco prima e al limite qualche grammo di gluttamina dopo.
     
  20. Ilceko

    Ilceko Apprendista Velocista

    Registrato:
    30 Luglio 2010
    Messaggi:
    1.336
    Mi Piace Ricevuti:
    10
    Ok, grazie.
     

Condividi questa Pagina