Questo sito contribuisce alla audience de

Pro Stagione 2019

dinute

Velocista
Furbo come una volpe, vedeva che Barguil non andava, ha vinto con l’abbuono del 3º posto


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Ma perchè Barguil ha insultato pesantemente Gasparotto accusandolo di averlo fatto perdere? Boh...barguil non mi pare uno tanto a piombo. Doveva marcare solo lutsenko e negli ultimi km se lo perdeva sistematicamente.

Inviato dal mio Moto G (5S) utilizzando Tapatalk
 

danieletesta79

Scalatore
Ma perchè Barguil ha insultato pesantemente Gasparotto accusandolo di averlo fatto perdere? Boh...barguil non mi pare uno tanto a piombo. Doveva marcare solo lutsenko e negli ultimi km se lo perdeva sistematicamente.

Inviato dal mio Moto G (5S) utilizzando Tapatalk

Perché ha perso e con qualcuno doveva prendersela. Concordo sul fatto che lo perdeva sistematicamente
 

danieletesta79

Scalatore
Non puoi pretendere che in un arrivo del genere stia con Barguil e Lutsenko dai... ovvio che per sua indole ci provasse (infatti 1 km l’ha pure retto e secondo me è stato esemplare, al suo posto un Groenewegen o un Sagan si staccavano subito mettendosi l’anima in pace...) ma la salita era veramente impegnativa. Non parliamo di un cavalcavia, o di un muro da Fiandre, erano 4 km con punte al 15%, oltre 10 minuti di salita, nemmeno il Cancellara dei tempi d’oro stava davanti.
Non sto mica infamando VDP; ti ricordo che viene dalla mtb e dal ciclocross, è vero che è forte negli strappi secchi ma nulla vieta di migliorare anche su queste salite; ho notato che saliva molto agile e anche quando si è staccato, non si è piantato proseguendo abbastanza regolare, secondo me se ci lavora un pò, una corsa a tappe di una settimana può vincerla.
 

dinute

Velocista
Non sto mica infamando VDP; ti ricordo che viene dalla mtb e dal ciclocross, è vero che è forte negli strappi secchi ma nulla vieta di migliorare anche su queste salite; ho notato che saliva molto agile e anche quando si è staccato, non si è piantato proseguendo abbastanza regolare, secondo me se ci lavora un pò, una corsa a tappe di una settimana può vincerla.
Dimentichi che MVDP è un bel manzetto. Nulla potrà mai contro gli scalatori WT. Finché sono salite brevi, forse anche le cote di una Liegi. Ma le salite lunghe in doppia cifra non sono il suo pane

Inviato dal mio Moto G (5S) utilizzando Tapatalk
 

dinute

Velocista
Comunque Barguil si è scusato con Gasparotto. Tutto è bene quel che finisce bene



Inviato dal mio Moto G (5S) utilizzando Tapatalk
 

faberfortunae

Velocista
Dimentichi che MVDP è un bel manzetto. Nulla potrà mai contro gli scalatori WT. Finché sono salite brevi, forse anche le cote di una Liegi. Ma le salite lunghe in doppia cifra non sono il suo pane

Inviato dal mio Moto G (5S) utilizzando Tapatalk
VDP allo stato attuale, su strada, è pericolosissimo in qualunque gara in linea da un giorno (eccetto la Liegi), ma non è competitivo nelle corse a tappe. Si è visto all'Artic ove pur potendosi confrontare con un parterre di secondo livello, decisamente inferiore rispetto a lui, è saltato dopo il terzo giorno di gara... Vuol fare troppa roba.
 

rebus

Pignone
Ma non rischia di pestarsi un po' i piedi con Kruijswijk e Roglic? Spero per lui che abbia avuto le sue garanzie, del resto è l'unico di questi ad aver già vinto un GT.
 

danieletesta79

Scalatore
Ma non rischia di pestarsi un po' i piedi con Kruijswijk e Roglic? Spero per lui che abbia avuto le sue garanzie, del resto è l'unico di questi ad aver già vinto un GT.
Per quanto sia, fino adesso Kruijswijk cosa ha vinto? Ha centrato quest'anno il primo podio della vita. Ok nel 2016 poteva vincer, ma ha 30 anni e finora al massimo si è piazzato bene. Ci sono 3gt all'anno, ovviamente vanno gestiti, almeno che uno non se ne vada.
 

dinute

Velocista
VDP allo stato attuale, su strada, è pericolosissimo in qualunque gara in linea da un giorno (eccetto la Liegi), ma non è competitivo nelle corse a tappe. Si è visto all'Artic ove pur potendosi confrontare con un parterre di secondo livello, decisamente inferiore rispetto a lui, è saltato dopo il terzo giorno di gara... Vuol fare troppa roba.
Ma no. Corse a tappe minori ne ha vinte, lo scorso anno mi parte proprio questa. È che oltre certi livelli in salita non va. Del resto non può che essere così, visto in volata è al livello di tanti velocisti e non è pensabile che in salita vada come un Barguil.

Inviato dal mio Moto G (5S) utilizzando Tapatalk
 

faberfortunae

Velocista
Ma no. Corse a tappe minori ne ha vinte, lo scorso anno mi parte proprio questa. È che oltre certi livelli in salita non va. Del resto non può che essere così, visto in volata è al livello di tanti velocisti e non è pensabile che in salita vada come un Barguil.

Inviato dal mio Moto G (5S) utilizzando Tapatalk
Ma non parlo di corse "minori" con roster minori come era l'Artic (nella quale per altro non è riuscito a difendere la maglia già al terzo giorno) ma a corse a tappe serie, anche di una settimana... Non è adatto.
Il ragazzo ha indubbiamente talento ma a voler fare tutto va poi a finire che alla prima salita le becchi non tanto da un Barguil qualunque (e passi pure...) ma anche dal Gaspa o da Pasqualon che di sicuro non sono due scalatori, ma due corridori da classiche come lui.
 

dinute

Velocista
Gilbert alla Lotto Soudal (contratto fino al 2022 [emoji69]).
Campenaert alla Dimension Data (futura NTT) fino al 2022

Inviato dal mio Moto G (5S) utilizzando Tapatalk
 

dinute

Velocista
Ma non parlo di corse "minori" con roster minori come era l'Artic (nella quale per altro non è riuscito a difendere la maglia già al terzo giorno) ma a corse a tappe serie, anche di una settimana... Non è adatto.
Il ragazzo ha indubbiamente talento ma a voler fare tutto va poi a finire che alla prima salita le becchi non tanto da un Barguil qualunque (e passi pure...) ma anche dal Gaspa o da Pasqualon che di sicuro non sono due scalatori, ma due corridori da classiche come lui.
Infatti, nessuno ritiene o mai ritenuto che possa vincere una corsa a tappe WT. Non però perché gli manchi il recupero ma perché è tutto fuorché uno scalatore.

Inviato dal mio Moto G (5S) utilizzando Tapatalk
 

faberfortunae

Velocista
Infatti, nessuno ritiene o mai ritenuto che possa vincere una corsa a tappe WT. Non però perché gli manchi il recupero ma perché è tutto fuorché uno scalatore.

Inviato dal mio Moto G (5S) utilizzando Tapatalk
Sagan non è uno scalatore, Alaphilippe non è uno scalatore: il primo una corsa a tappe importante l'ha vinta. Il secondo è andato molto vicino a vincere la più importante. Entrambe, pur non essendo scalatori, si sono adattati ed hanno sviluppato capacità di recuperare sforzi prolungati e quotidiani, VDP questo non l'ha ancora dimostrato e temo che riuscirà a farlo se continua a disperdere energie in così tante discipline. Questo intendevo.
 

danieletesta79

Scalatore
Sagan non è uno scalatore, Alaphilippe non è uno scalatore: il primo una corsa a tappe importante l'ha vinta. Il secondo è andato molto vicino a vincere la più importante. Entrambe, pur non essendo scalatori, si sono adattati ed hanno sviluppato capacità di recuperare sforzi prolungati e quotidiani, VDP questo non l'ha ancora dimostrato e temo che riuscirà a farlo se continua a disperdere energie in così tante discipline. Questo intendevo.
io credo che presto cederà alle lusinghe delle squadre WT nelle corse su strada, magari mettendo da parte ciclocross e mtb.
 
Alto