Quali rulli comprare?

 

vittosss

Novellino
26 Aprile 2010
8
0
Bici
specialized
ciao, chiedo venia. io sono decisamente novellino e sto cercando di farmi una idea per capire cosa prendere.
vorrei prendere un rullo. ho due bici, una con perno passante in alluminio, una "normale" in carbonio. entrambe con shimano 11v. ho sempre pedalato in estate ed in inverno non sono mai andato. ora però vorrei continuare a tenermi un minimo in allenamento.
sto guardando 2 rulli e cercando di capire quale possa fare al caso mio. kura e turbo muin. non credo mi interessi la questione potenza etc etc, mi piacerebbe avere i rilevamenti di velocità, km, calorie e magari che so, dei percorsi o degli allenamenti impostati. mi è davvero poco chiaro cosa serve. se smart, il real turbo, ant+....
sapreste aiutarmi per favore?
thanks
 

Body80

Novellino
5 Maggio 2014
13
0
Bici
..
Grazie mille per i dettagli

Io vorrei scaricare i dati dell'allenamento sul mio garmin. il 735 ha la funzione triathlon (che da principiante vorrei provare a fare) e tra le altre ciclismo indoor.
Quindi essento ant+ si interfaccerebbe con i rulli e scaricherei l'allenamento su garmin connect, strava ecc ecc.

Quindi cercavo il primo prezzo utile per un rullo che sia compatibile ant + e si connetta al mio Forerunner (o eventualmente un futuro garmin edge)
 

gipsy

Apprendista Cronoman
6 Agosto 2004
3.673
312
Grazie mille per i dettagli

Io vorrei scaricare i dati dell'allenamento sul mio garmin. il 735 ha la funzione triathlon (che da principiante vorrei provare a fare) e tra le altre ciclismo indoor.
Quindi essento ant+ si interfaccerebbe con i rulli e scaricherei l'allenamento su garmin connect, strava ecc ecc.

Quindi cercavo il primo prezzo utile per un rullo che sia compatibile ant + e si connetta al mio Forerunner (o eventualmente un futuro garmin edge)
di fatto per registrare l'allenamento col 735 non serve un rullo "elettronico", ma basta quello "meccanico". è sufficiente usare la fascia cardio e mettere i sensori velocità e cadenza del garmin sulla bici. per avere dati ancora più completi dovresti aggiungere un misuratore di potenza.
il "plus" dei rulli smart è che la resistenza (= potenza) è regolabile tramite app software (zwift, trainer road...); naturalmente per utilizzarli serve anche un pc o smartphone
 

Ltc044

Pignone
10 Novembre 2012
134
4
Milano
Bici
Specialized S-works Tarmac Sl3
ciao ho ordinato su amazon gli elite rampa,adesso leggendo un po qua e la ho capito che gli elite rampa non vengono forniti di chiavetta ant+,ora mi chiedo come potrei collegare la mia fascia cardio e il sensore cadenza?(ammesso che i rulli si colleghino via BT al pc)
Facile, compri sull’amazzone una chiavetta ANT+ a pochi €
[emoji4]


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
 

Ltc044

Pignone
10 Novembre 2012
134
4
Milano
Bici
Specialized S-works Tarmac Sl3
ciao a tutti, scrivo anche io qui visto che sono in fase di valutazione di uno strumento indoor. Premetto che l'utilizzo che ne farò è saltuario, per fortuna vivo in una zona dove non è impossibile uscire anche in questo periodo, per cui conto di usarlo la sera quando fuori è buio ogni tanto o quando le condizioni meteo non consentono di uscire. Con queste premesse vorrei acquistare un prodotto che abbia una buona resa, e visto che ho provato dei ciclomulini di recente mi piacerebbe procurarmi un modello del genere al posto del classico rullo con il rullino. Per non spendere cifre importanti mi sembra di capire che sia necessario stare sui direct drive senza ANT+ FE-C, il cui concetto mi è chiaro, ma che non avendo mai provato non ho capito bene come funzionano nell'utilizzo.
Se con il mio rullo precedente controllato elettricamente potevo impostare il classico programma che mi faceva fare i 5 minuti a 150W e 5 a 220, con un modello come l'elite turno è possibile fare una cosa del genere?
Da quello che ho capito per ottenere un incremento dei watt bisogna cambiare rapporto, e quindi immagino che se voglio fare i 5 minuti piano e i 5 forte devo essere io a decidere quando spingere più forte e quando recuperare, dico bene?
Un altro dubbio che ho è, usando i rapporti è comunque possibile ottenere qualunque tipo di combinazione W/cadenza, ovvero posso mantenere rpm costanti incrementando i W, oppure spingere un carico elevato a basse rpm alternandolo a basso carico ed elevato rpm (simulando il classico fartlek di cui sopra?)
Grazie
Ti sconsiglio vivamente di prendere un rullo non interattivo (= senza ANT FEC+).
Se vai su Élite Direto il prezzo é poco superiore ai direct drive non interattivi.... e con il collegamento a TrainerRoad oppure a Zwift età c’è una bella differenza...


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
 

legby

Novellino
3 Gennaio 2018
4
1
56
Pomigliano d'Arco
Bici
Fondriest
è molto rumoroso?
Non ho termini di paragone perchè è il primo rullo che possiedo. Chiuso in garage il rumore aumenta con l'aumentare della cadenza. Con la radio accesa a metà volume riesci a malapena a capire che canzone stanno trasmettendo. Uso il copertone Vittoria Zaffiro fatto apposta per gli home trainer che smorza il rumore e previene l'usura del rullo
 

pavelfelix10

Apprendista Velocista
25 Luglio 2015
1.504
85
Sicilia
Bici
Cannondale SupersixEvoHm
Facile, compri sull’amazzone una chiavetta ANT+ a pochi €
[emoji4]


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Si alla fine ho fatto cosi! tra l'alttro fortunatamente mi sono arrivati lo stesso giorno quindi fin dall'inizio ho collegato il rampa con la chiavetta Ant+
 

remix

Pedivella
19 Gennaio 2016
331
30
Bici
corsa
No. I rulli smart trasmettono i dati di potenza tramite calcolo software basato sulla curva di potenza conosciuta ma non utilizzano linguaggio ANT FEC, di conseguenza non sono pilotabili da software.
Gli interattivi, interagendo con il software tramite ANT FEC, sono pilotabili direttamente dal software scelto
sono molto convinto di prendere il Tacx Neo Smart...ma da come leggo sopra non ho capito...differenze interattivo e smart...potete spiegare meglio?
...nel caso del Tacx Neo Smart è interattivo o smart?
...inoltre ho letto le recensioni ed alcuni si sono trovati con Tacx Neo rumorosi...il rischio è ancora quello della rumorosità o le ultime versioni specie 2017 sono stati migliorati?

grazie a chi mi delucida...
 

SoftMachine

Maglia Gialla
10 Ottobre 2010
10.014
2.876
Bici
Agente Bike
sono molto convinto di prendere il Tacx Neo Smart...ma da come leggo sopra non ho capito...differenze interattivo e smart...potete spiegare meglio?
...nel caso del Tacx Neo Smart è interattivo o smart?
...inoltre ho letto le recensioni ed alcuni si sono trovati con Tacx Neo rumorosi...il rischio è ancora quello della rumorosità o le ultime versioni specie 2017 sono stati migliorati?

grazie a chi mi delucida...
Il Neo è il top di gamma di TACX, smart (trasmette dati di potenza e quant'altro) e interattivo in quanto puo' essere pilotato tramite linguaggio ANT FEC. Significa che, nel caso tu lo tuilizzassi con software quali, ad esempio, Zwift, la resistenza cambierebbe automaticamente in base al percorso che vedresti percorrere al tuo avatar.

In generale, i rulli smart trasmettono dati di potenza ma non sono pilotabili tramite software ANT FEC
I rulli interattivi sono smart ma anche utilizzabili con protocollo ANT FEC dunque la resistenza è controllabile da software di terze parti

P.S. Il TACX neo è un rullo direct drive, ovvero non necessita di ruota posteriore ma la catena utilizza un pacco pignoni posto direttamente sull'hardware. Che possa essere molto rumoroso mi pare davvero strano. Da prove effettuate da diversi siti mi pare risulti essere uno dei meno rumorosi
 

remix

Pedivella
19 Gennaio 2016
331
30
Bici
corsa
Il Neo è il top di gamma di TACX, smart (trasmette dati di potenza e quant'altro) e interattivo in quanto puo' essere pilotato tramite linguaggio ANT FEC. Significa che, nel caso tu lo tuilizzassi con software quali, ad esempio, Zwift, la resistenza cambierebbe automaticamente in base al percorso che vedresti percorrere al tuo avatar.

In generale, i rulli smart trasmettono dati di potenza ma non sono pilotabili tramite software ANT FEC
I rulli interattivi sono smart ma anche utilizzabili con protocollo ANT FEC dunque la resistenza è controllabile da software di terze parti

P.S. Il TACX neo è un rullo direct drive, ovvero non necessita di ruota posteriore ma la catena utilizza un pacco pignoni posto direttamente sull'hardware. Che possa essere molto rumoroso mi pare davvero strano. Da prove effettuate da diversi siti mi pare risulti essere uno dei meno rumorosi
ok...quindi se ho capito bene è sia Smart che interattivo?...a me interessa che sia pilotato dai vari software e che trasmetta i dati vari watt cadenza velocità ecc...spero di aver capito bene...giusto?
 

SoftMachine

Maglia Gialla
10 Ottobre 2010
10.014
2.876
Bici
Agente Bike
ok...quindi se ho capito bene è sia Smart che interattivo?...a me interessa che sia pilotato dai vari software e che trasmetta i dati vari watt cadenza velocità ecc...spero di aver capito bene...giusto?
Yes Sir, hai capito bene.:mrgreen:
Con che software pensi di utilizzarlo? Semplice curiosità la mia...

P.S. Per la cadenza si consiglia sempre di utilizzare un sensore esterno (che avrai sicuramente già montato sulla tua bici) e la velocità, a parte software VR tipo Zwift che la calcolano in base alla potenza ed al percorso (ovviamente) in caso di altri utilizzi ha poco senso.
 

remix

Pedivella
19 Gennaio 2016
331
30
Bici
corsa
Yes Sir, hai capito bene.:mrgreen:
Con che software pensi di utilizzarlo? Semplice curiosità la mia...

P.S. Per la cadenza si consiglia sempre di utilizzare un sensore esterno (che avrai sicuramente già montato sulla tua bici) e la velocità, a parte software VR tipo Zwift che la calcolano in base alla potenza ed al percorso (ovviamente) in caso di altri utilizzi ha poco senso.
penso sia Zwift...ma non escludo altri...la scelta di questa accoppiata è stata scelta su molti parametri(rumorosita,interattività,utilizzo diretto e specie senza ruota,..infine un pò di divertimento annullando la noia)

non ha sensore di cadenza e velocità?...al limite una bici muletto...mi avanza a casa il sensore cadenza Duotraps altrimenti visto che ho Garmin 820 metto il sensore cadenza Garmin o simili...invece come calcola la velocità?...sulla bici che uso ho sensore cadenza Garmin e GPS per la velocità?
 

SoftMachine

Maglia Gialla
10 Ottobre 2010
10.014
2.876
Bici
Agente Bike
penso sia Zwift...ma non escludo altri...la scelta di questa accoppiata è stata scelta su molti parametri(rumorosita,interattività,utilizzo diretto e specie senza ruota,..infine un pò di divertimento annullando la noia)

non ha sensore di cadenza e velocità?...al limite una bici muletto...mi avanza a casa il sensore cadenza Duotraps altrimenti visto che ho Garmin 820 metto il sensore cadenza Garmin o simili...invece come calcola la velocità?...sulla bici che uso ho sensore cadenza Garmin e GPS per la velocità?
Il sensore di cadenza esterno è generalmente piu' preciso.
La velocità la calcola Zwift in base ai watt ed al percorso (se sviluppi 200 watt in pianura o in salita al 8% ovviamente la velocità sarà diversa, se pesi 50 o 80 kg, a parità di watt, la velocità sara' diversa...e cosi' via)
Nel caso NON lo utilizzassi con un programma come zwift che simula un percorso, cosa te ne fai del dato di velocità?
Ovviamente il GPS puoi disattivarlo perchè sei fermo.:==
 

remix

Pedivella
19 Gennaio 2016
331
30
Bici
corsa
Il sensore di cadenza esterno è generalmente piu' preciso.
La velocità la calcola Zwift in base ai watt ed al percorso (se sviluppi 200 watt in pianura o in salita al 8% ovviamente la velocità sarà diversa, se pesi 50 o 80 kg, a parità di watt, la velocità sara' diversa...e cosi' via)
Nel caso NON lo utilizzassi con un programma come zwift che simula un percorso, cosa te ne fai del dato di velocità?
Ovviamente il GPS puoi disattivarlo perchè sei fermo.:==
leggendo imparo tutte le novità...quindi il Tracx Neo non ha bisogno di calibrazione,,,ma i vari software tra cui Zwift sì...giusto?