quando prendere le whey?

Discussione in 'EthicSport' iniziata da giampy63, 11 Aprile 2016.

  1. giampy63

    giampy63 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    27 Marzo 2010
    Messaggi:
    2.087
    Mi Piace Ricevuti:
    50
    In internet si trovano opinioni diametralmente opposte. Alcuni dicono prima dell'uscita per favorire il consumo di grassi altri dopo per favorire il recupero muscolare. Alcuni produttori ne consigliano un uso giornaliero.
    Qual'è il metodo giusto di assunzione. A chi dare ascolto?
     
    #1 giampy63, 11 Aprile 2016
    Ultima modifica: 11 Aprile 2016
  2. metalcoholicfreak

    Registrato:
    22 Agosto 2013
    Messaggi:
    138
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    Non so dirti quale sia La Verità, ammesso che esista, ma io le prendo dopo gli allenamenti intensi e brevi oppure quando l'allenamento non è stato particolarmente intenso ma so che a cena assumerò poche proteine (in genere pedalo nel pomeriggio). Dopo allenamenti lunghi o gare prendo un mix per il recupero con proteine, carboidrati, creatina e non ricordo cos'altro.
    Se esco per fare scarico o fondo lento per meno di 2h non integro con le whey ma solo con cibo (ad esempio uno yoghurt greco e della frutta fresca o secca).

    In ogni caso sempre dopo e mai prima. Da quel che ne so io l'organismo ne fa uso massiccio dopo lo sforzo, quando comincia a ricostruire i tessuti muscolari lacerati. Probabilmente durante pedalate lunghe ed intense questo processo sia avvia già durante l'uscita ed una barretta proteica durante lo sforzo potrebbe favorirlo (sto pensando a 4-5h intense). Che possa favorire il consumo di grassi non l'avevo sentito prima. Magari qualcuno è più preparato e ci saprà chiarire le idee.
     
  3. Rederik79

    Rederik79 Apprendista Velocista

    Registrato:
    16 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.663
    Mi Piace Ricevuti:
    39
  4. Petgold969

    Petgold969 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    29 Dicembre 2010
    Messaggi:
    2.353
    Mi Piace Ricevuti:
    76
  5. Rederik79

    Rederik79 Apprendista Velocista

    Registrato:
    16 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.663
    Mi Piace Ricevuti:
    39
    Non è che devi prenderle tutta la giornata, devi arrivare al tuo fabbisogno proteico e se arrivarci con il solo cibo è un problema ecco che entra in gioco l'integrazione con le proteine in polvere
     
  6. giampy63

    giampy63 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    27 Marzo 2010
    Messaggi:
    2.087
    Mi Piace Ricevuti:
    50
    Tratto da un sito internet
    Consumare proteine prima dell’allenamento aumenta l’ossidazione dei grassi

    Uno studio molto recente ha provato che assumere proteine prima dell’allenamento muscolare è più indicato per coloro che desiderano bruciare grassi più rapidamente. Le proteine fanno aumentare la spesa energetica a riposo (resting energy expenditure, in inglese), ovvero l’energia che l’organismo consuma nello svolgere le sue funzioni fisiologiche durante un periodo di inattività. Più energia spesa vuol dire che il metabolismo è più accelerato, quindi si stanno bruciando più grassi.

    Questa la conclusione degli autori della ricerca:

    “Consumare proteine prima dell’allenamento muscolare può essere una strategia semplice ed efficace per aumentare il consumo di energia perché eleva la spesa energetica a riposo durante il giorno che segue l’allenamento. Aumentare la spesa energetica a riposo può facilitare la riduzione della massa grassa”

    Questo invece quello che scrive un esperto ethicsport
    In generale (ma ti assicuro che si potrebbero fare milioni di distinguo ) si preferisce somministrare i BCAA liberi (ovvero come quelli in compresse o buste... Ramtech e Ramtech Comp, per intenderci...) per esigenze specifiche di recupero muscolare (post exercise) o nel pre-exercise di attività di endurance; le proteine in polvere o gli snack proteici, invece, sono più utilizzate quando ci sia un aumentato fabbisogno di questi nutrienti nella dieta (allenamenti in palestra? necessità di aumentare massa magra?).
     
    #6 giampy63, 20 Aprile 2016
    Ultima modifica: 20 Aprile 2016
  7. Massimiliano_EthicSport

    Massimiliano_EthicSport Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    24 Febbraio 2011
    Messaggi:
    228
    Mi Piace Ricevuti:
    8
    In questa discussione sono stati portati tanti contributi interessanti, abbiamo però deciso di intervenire per fare un po’ di chiarezza in più rispetto alle cose dette.
    Fissiamo un po’ di concetti importanti da ricordare.
    Le proteine sono indispensabili per sostenere la muscolatura, in particolare perché sono i costituenti principali della massa magra (che equivale alla massa muscolare).
    Le proteine non vengono assimilate con “la velocità della benzina in uno scooter”, richiedono un tempo di metabolizzazione non trascurabile.
    Le proteine non sono la scelta principale del nostro organismo per produrre energia, ma sono nutrienti preziosi che vengono impiegati per ricostruire i tessuti danneggiati.
    La proteine assunte durante un pasto non necessariamente vengono impiegate tutte per scopi plastici (ricostruzione dei tessuti), se la quantità è eccessiva una parte di queste viene escreta con le urine.

    Tutto ciò ci serve per comprendere che per poter garantire una adeguata ricostruzione muscolare in soggetti che si allenano intensamente è indispensabile garantire la minima quota proteica necessaria giornalmente, distribuendola però sui vari pasti principali e sugli spuntini.
    Generalmente i cibi a maggior contenuto proteico sono le carni, i formaggi e i legumi.
    Si possono però adottare diverse strategie anche sfruttando l’integrazione: si può consumare una pasta più proteica (SportPasta), si possono fare spuntini con barrette proteiche (linea High Protein), si può integrare l’alimentazione con bevande concentrate a base di proteine in polvere (XTR - SPR – HTP).
    Poiché le proteine richiedono un tempo di digestione abbastanza lungo e poiché non sono impiegate principalmente come fonte di energia, non è consigliato assumerle a ridosso dell’attività sportiva. Le proteine dovrebbero essere assunte distanti dall’inizio degli allenamenti. Durante l’attività è bene privilegiare fonti di carboidrati e rispettare le indicazioni sull’idratazione.

    Non esiste una ricetta unica per l’assunzione di proteine.
    Una buona scelta è certamente di arricchire la colazione con un integratore proteico, così avremo già iniziato per bene la giornata.
    Spesso la colazione italiana è molto orientata a prodotti dolci, con scarso contenuto proteico. L’aggiunta nel latte o nell’acqua di un mix proteico come XTR (proteine whey) o SPR (proteine vegetali) può soddisfare parte delle necessità proteiche della giornata.

    Il momento in cui ci si allena è un altro fattore da tenere in considerazione. Se dopo l’allenamento c’è uno spazio adeguato per fare merenda, suggeriamo di fare una merenda proteica, per sfruttare la “fame dell’organismo” di nutrienti proteici nel post workout.
    La miglior proteina disponibile sul mercato per una rapida assimilazione post workout è certamente HTP (una proteina isolata e idrolizzata, accelerata con nutrienti molto speciali).
    Se invece dopo l’allenamento non ci fosse tempo a sufficienza o non ci fossero le condizioni, sarebbe opportuno assumere almeno una quota di amminoacidi ramificati o anche essenziali, un po’ prima di coricarsi alla sera. Durante la notte la fase anabolica (ovvero di ricostruzione muscolare) è più efficiente ed è utile fornire nutrienti necessari a questo processo. La scelta di assumere BCAA alla sera non esclude la possibilità di integrare proteine, dipende sempre dai carichi allenanti e dall’intensità e dalla durata delle sessioni. Nel post attività suggeriamo di stimolare un perfetto recupero assumendo precocemente bevande studiate appositamente (vedi Recupero).

    L'Istituto Superiore di Sanità ha delineato alcune linee guida per le proteine e consiglia un'assunzione di 1,4g/kg/die per chi svolge attività di tipo aerobico come il ciclista o il fondista. Per chi volesse approfondire lasciamo questo link per comprendere qualcosa in più sul ruolo delle proteine.
    http://www.ethicsport.it/articoli/306-la-preparazione-invernale-ed-il-ruolo.html

    Proteine e dimagrimento
    Talvolta alcuni dietologi o nutrizionisti, per favorire il dimagrimento, suggeriscono una dieta ipocalorica un po’ più sbilanciata sulle proteine.
    Una dieta povera di calorie, povera di carboidrati e grassi consente un dimagrimento abbastanza rapido. Per non perdere massa magra però si suggerisce di aumentare la quota proteica, così la massa magra troverà sempre un adeguato nutrimento. Queste diete però vanno gestite sotto controllo professionale, perché se si eccede con la restrizione calorica e si eccede con le proteine si corre il rischio di andare in chetosi, un processo metabolico che offre alcuni rischi per la salute.
     
  8. metalcoholicfreak

    Registrato:
    22 Agosto 2013
    Messaggi:
    138
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    Ottimo intervento :)
     
  9. giampy63

    giampy63 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    27 Marzo 2010
    Messaggi:
    2.087
    Mi Piace Ricevuti:
    50
    Ottimo intervento ma ricapitolando in due parole per noi (io) ignoranti... quando si prendono le whey
     
  10. never give up!

    never give up! foggy mod.

    Registrato:
    9 Gennaio 2010
    Messaggi:
    15.614
    Mi Piace Ricevuti:
    498
    dato che sono proteine, quando vuoi*, nell'ambito del computo calorico/proteico giornaliero...

    *spuntino/colazione/pre nanna/ecc...
     

Condividi questa Pagina