Questione incidente Masini e Bianchi, implicazioni e teorie del complotto

Discussione in 'Angolo della verità' iniziata da masadellenevi, 8 Novembre 2017.

  1. bradipus

    bradipus Maglia Iridata

    Registrato:
    23 Luglio 2009
    Messaggi:
    13.754
    Mi Piace Ricevuti:
    406
    più che foraggiate, direi che da noi le riviste possono sopravvivere solo grazie alla pubblicità, per cui non puoi certo parlar male di chi ti paga...
     
  2. DADI-87

    DADI-87 Apprendista Passista

    Registrato:
    16 Maggio 2011
    Messaggi:
    1.022
    Mi Piace Ricevuti:
    9
    Bianchi.. provata una volta.. ottima bicicletta ma assistenza PESSIMA! mai più!
     
  3. pizzirilloo

    pizzirilloo Apprendista Velocista

    Registrato:
    15 Aprile 2012
    Messaggi:
    1.777
    Mi Piace Ricevuti:
    62
    Se e quando tornerà indietro la mia IV Specialissima, Vi racconterò la mia esperienza a riguardo :angrymod:.
     
  4. Thema-aero

    Thema-aero Pignone

    Registrato:
    8 Ottobre 2017
    Messaggi:
    196
    Mi Piace Ricevuti:
    54
    Dall'accaduto ormai è passato un anno, spero che a livello fisico ti sia ristabilito completamente, quindi ti auguro un "in bocca al lupo" per la querelle con Bianchi.
    A inizio ottobre tornando da un giro in collina piuttosto impegnativo con la mia MTB (Ridley Ignite 29" modello in alluminio entry level dell'azienda belga) a pochi Km. da casa su una pista ciclabile, distratto a trafficare con il registro per regolare il cambio posteriore ho centrato un panettone spartitraffico a 25 Km./h o più, nella caduta su asfalto ho riportato varie contusioni, alle costole, collo, dito steccato, il casco si è rotto ma testa salva ed ematomi vari.
    Danni riportati dalla MTB forcella piegata ma quasi impossibile da notare, il disallineamento è minimo, nel tuo caso gli steli si sono accartocciati.
     

    Files Allegati:

  5. Thema-aero

    Thema-aero Pignone

    Registrato:
    8 Ottobre 2017
    Messaggi:
    196
    Mi Piace Ricevuti:
    54
    Nel mio caso va elogiata sia la Rock Shox che la forcella seppur economica (250/300 euro) ha retto così bene all'urto molto violento, sia la Ridley che ha scelto una forca così robusta per una bici da "soli" 900 euro.
    Fa rabbia sapere che la Bianchi considerata il marchio di biciclette "nazionale", perché tutti la conoscono, dal poppante alla nonnina centenaria abbia in catalogo bici da professionista da 10k euro e catorci da supermercato equipaggiati con componenti economici e inaffidabili come nel tuo caso.
    Parlo per esperienza personale in quanto su due bici da uomo Bianchi entrambe le forcelle si sono piegare all'indietro, nel mio caso ero ragazzo e la trattavo male e ci sta', ma nell'altro è capitato a mia moglie con mio figlio sul seggiolino (60+10 Kg.)
    I maggiori brand di bici come Colnago, Pinarello, De Rosa, BMC, Trek, Scott e tutte le altre che non sto' a menzionare penso che non mettano in commercio bici scadenti e pericolose.
     
  6. savutdame

    savutdame Pedivella

    Registrato:
    13 Ottobre 2009
    Messaggi:
    354
    Mi Piace Ricevuti:
    35
    @masadellenevi
    per curiosità, ti ricordi o hai modo di specificare esattamente quale modello di forcella suntour era montata sulla tua bianchi?
    Sai, mia moglie ha una orbea comfort 10 con una forcella suntour...
     
  7. masadellenevi

    masadellenevi Novellino

    Registrato:
    27 Settembre 2016
    Messaggi:
    5
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    @savutdame
    Ciao, direi che la forcella fosse una SF8 M025.
    Ma se vuoi specifiche piu' precise (e/o foto), chiedimi pure e mi organizzo per farti avere tutte le info...
    Giovanni
     
  8. savutdame

    savutdame Pedivella

    Registrato:
    13 Ottobre 2009
    Messaggi:
    354
    Mi Piace Ricevuti:
    35
    Grazie, ma direi che non importa, nella bici di mia moglie c'è una nex e-25 63mm disc. Direi che sono forcelle molto differenti.
    Buon anno
     

Condividi questa Pagina