REPORT GARE: com'è andata?

Discussione in 'Triathlon' iniziata da simonecannelli, 14 Aprile 2013.

  1. marconovelli

    marconovelli Apprendista Scalatore

    Registrato:
    21 Ottobre 2005
    Messaggi:
    2.473
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    Guarda, personalmente preferisco partire alle 5 di mattina in auto per andare ad una gara e magari alle 12 aver finito tutto che partire alle 13-14 sotto il sole cocente. Se poi proprio devo andare in Hotel non mi faccio problemi, logicamente parliamo di 4-5 volte l'anno.
     
  2. Mancio82

    Mancio82 Pedivella

    Registrato:
    8 Maggio 2013
    Messaggi:
    323
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Quello della partenza alle 12 a Luglio richiando il colpo di calore è un altro aspetto che andrebbe approfondito; c'è anche da dire che in tutto il mondo c'è questa scelta (es, maratona Ironman Nizza sulla Promenade des Anglais il 24 Giugno, roba da morire solo a pensarci), però al massimo si alza un pò il ritmo a piedi e si organizza un abbondante spugnaggio e si può sopravvivere...

    Le auto che tagliano la strada in gara sono molto più pericolose a mio avviso; se sai che la chiusura di tante strade sul Garda a Luglio e Agosto è un bagno si sangue, spostale a Settembre o Maggio, e fai un circuito, in modo da avere meno strade interessate dalla gara...

    Sono il primo a cui piacciono le uscite in bici ad anello unico, perchè si gode di più dei paesaggi, ma le gare sono gare, per guardarmi in giro mentre pedalo e respiro aria buona, lo faccio in allenamento o-o
     
  3. Benatti56

    Benatti56 Novellino

    Registrato:
    27 Maggio 2010
    Messaggi:
    21
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Sono d'accordo con te sul discorso che IM fa fare maratone a quell'ora ma non vedo alternative, avendo la bici che dura cosi tanto. Già partono alle 6, mica puoi farli partire a mezzanotte :)
    Le gare di olimpico, dove il ritmo e soprattutto l'intensità a piedi sono piu' alte, soprattutto data la piu' breve durata, potrebbero essere anticipate.
    Secondo me in molti casi non viene fatto per evitare di dover chiudere le strade/rallentare il traffico a metà mattina..bene o male alle 12 circolano meno auto.
    Il problema è che ci sono poche gare che partono presto in quei periodi (almeno nel nord italia - diciamo fino alla bassa liguria).
     
  4. jack.ciclista

    jack.ciclista Apprendista Scalatore

    Registrato:
    29 Agosto 2012
    Messaggi:
    1.879
    Mi Piace Ricevuti:
    30
    Idem, infatti sabato prossimo a Peschiera si parte alle 14.15 :wacko:
     
  5. _Roberto_

    _Roberto_ Pedivella

    Registrato:
    19 Giugno 2013
    Messaggi:
    420
    Mi Piace Ricevuti:
    11
    Giusto, bravissimi a Grado: olimpico no draft, unico giro da 40 km interamente chiuso al traffico.
    Quest'anno ho visto un solo tentativo di scia, appena uscito dalla zona cambio, prontamente penalizzato dai giudici. E infatti in mail avevano scritto che avrebbero raddoppiato i giudici in moto sul percorso. Poi dopo la gara, a differenza dell'anno scorso, non ho sentito lamentele su scie.
     
  6. Darius

    Darius Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    3.598
    Mi Piace Ricevuti:
    74
    Questa è una considerazione importante di cui si dovrebbe tener conto nella discussione, giusto per fare un paragone, un percorso ad anello unico di 180Km equivale al lungo della 9 Colli che è attualmente forse la GF meglio organizzata e gestita d'Italia, ma lì il discorso è diverso perchè parliamo di oltre 10.000 partecipanti paganti e di una sintonia tra l'organizzazione, le amministrazioni comunali e gli esercenti che fa da esempio, nonostante ciò il percorso non è chiuso al 100%, ci sono tratti inevitabilmente aperti al traffico, tuttavia la sterminata quantità di volontari riesce a presidiare il percorso in maniera così stretta da segnalare efficacemente i pericoli ed evitare episodi di malcostume automobilistico, questo consente agli atleti di concentrarsi solo sul correre sapendo di essere in sicurezza.

    C'è da dire che probabilmente ciò è dovuto anche alla presa di coscienza dei cittadini i quali accettano di buon grado il sacrificio perchè hanno capito che quella manifestazione porta vantaggi economici a tutta la comunità.
     
  7. fgcondor

    fgcondor Novellino

    Registrato:
    14 Settembre 2016
    Messaggi:
    61
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    sono stato quest estate su parte del percorso 9 colli.
    vero quello che dici sulla sinergia tra le parti organizzative, ma bisogna anche dire che è una zona a bassissima incidenza di traffico.
    una volta passata cesena le macchine si contano sulla punta delle dita...il che rende quei luoghi una sorta di paradiso dei ciclisti:))
     
  8. Darius

    Darius Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    3.598
    Mi Piace Ricevuti:
    74
    Hai ragione, è così, tuttavia in gara anche quelle zone a bassa densità di traffico sono sufficientemente presidiate.
     
  9. icio61

    icio61 Gregario

    Registrato:
    24 Giugno 2013
    Messaggi:
    686
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    inoltre sei in romagna dove la mentalità e l'equazione turista(sportivo)=lavoro è nel dna di tutti, inoltre sei in un periodo di bassa stagione turistica, portare 15-20000 persone nel wek end, tanta manna.

    Probabilmente Iron Cervia sarà nelle stesse condizioni, circa 5000persone per 3gg in stagione chiusa....tanta manna.
    Lo stesso vale per l'elba, porti 2000persone a marina di campo a stagione chiusa, ti adorano, questo però non permette comunque a Marco di avere le strade chiuse per le 6/8 ore di gara nei comuni interessati.
     
  10. Darius

    Darius Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    3.598
    Mi Piace Ricevuti:
    74
    Considerazioni condivisibili, però sperare che ti chiudano per 8 ore un percorso stradale di 180Km lo vedo impossibile (manco al Giro lo fanno), più funzionale è invece la finestra mobile che, considerando la media oraria più omogenea e perseguibile dalla maggior parte degli atleti stabilisca un tempo massimo di percorrenza entro il quale rimani in zona protetta, questo metodo richiede relativamente poche risorse ma molta organizzazione, poi chi rimane fuori rimane fuori c'è poco da fare, non si può tenere un circuito di quella lunghezza chiuso per attendere chi passeggia a media 20.
     
  11. icio61

    icio61 Gregario

    Registrato:
    24 Giugno 2013
    Messaggi:
    686
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    La mia esperienza è limitata, ma Elba è un circuito da 60k da ripetere 3 volte e i tempi gara (solo bici) vanno dalle 5 alle 9 ore, non credo sia possibile fare una finestra mobile di chiusura.
    Probabilmente, per migliorare la sicurezza in gara la scelta dovrà necessariamente andare su circuiti in bici secondari che permettano la chiusura totale, con buona pace di location o servizi.
    Ma più si allungano le distanze più la vedo dura.
     
  12. Bogho

    Bogho Novellino

    Registrato:
    21 Agosto 2013
    Messaggi:
    76
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    c'è qualcuno che gareggia domenica a Chattanooga TN?
     
  13. GabrieleFG

    GabrieleFG Pignone

    Registrato:
    1 Ottobre 2010
    Messaggi:
    259
    Mi Piace Ricevuti:
    10
    :mrgreen:
     
  14. Bogho

    Bogho Novellino

    Registrato:
    21 Agosto 2013
    Messaggi:
    76
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    bene, sono nei paraggi
     
  15. Motubuntu

    Motubuntu Pedivella

    Registrato:
    13 Giugno 2017
    Messaggi:
    387
    Mi Piace Ricevuti:
    18
    Una mossa di marketing per attirare più persone è invitare personaggi famosi a partecipare alle gare ...

    http://running.gazzetta.it/triathlo...sceglie-peschiera-debutto-nel-triathlon-33773
     
  16. Mancio82

    Mancio82 Pedivella

    Registrato:
    8 Maggio 2013
    Messaggi:
    323
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Pettorale n. 137 allo sprint di Peschiera, 1° batteria uomini :wacko::cassius:
    Start list di livello, 1200 partenti per l'olimpico e 630 per lo sprint, si preannuncia un grande weekend di Triathlon, speriamo il meteo tenga :mrgreen:

    Per chi fa lo sprint la domenica, se volete passare in ZC ci salutiamo o-o
     
  17. jack.ciclista

    jack.ciclista Apprendista Scalatore

    Registrato:
    29 Agosto 2012
    Messaggi:
    1.879
    Mi Piace Ricevuti:
    30
    Io sono sabato all'olimpico
     
  18. Mancio82

    Mancio82 Pedivella

    Registrato:
    8 Maggio 2013
    Messaggi:
    323
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Purtroppo dovrò saltare lo sprint di Peschiera, weekend da incubo, guasto all'auto (probabilmente batteria da cambiare, gli darà un'occhiata domani mio suocero, ma intanto sono a piedi...), in più stanotte dei ladri sono venuti a rubare nelle cantine condominiali, tra cui la mia, scassandomi la porta, quindi oggi tra denuncia ai carabinieri, ferramenta, e morale sotto i tacchi (oltre che appunto appiedato), ho deciso di starmene a casa... :bua:
     
  19. jack.ciclista

    jack.ciclista Apprendista Scalatore

    Registrato:
    29 Agosto 2012
    Messaggi:
    1.879
    Mi Piace Ricevuti:
    30
    Sabato Olimpico di Peschiera.
    Prima del via l'acqua bassa fin quasi alla prima boa (a me arrivava appena sopra al ginocchio) mi spinge a provare a correre per vedere si si andava più veloci che nuotando, ma ho preso un masso sott'acqua che mi ha aperto un taglio nell'alluce. Nonostante questo bene a nuoto (per la prima volta nella prima metà della classifica) il che, partendo con la seconda batteria, mi ha consentito di trovare da subito gente forte in bici: per 10 km eravamo una decina, poi siamo rientrati in un gruppo più numeroso e da li ogni volta che la strada saliva un pelo erano scatti a ripetizione per sfoltire il gruppo, cosa riuscita con successo. Poi a piedi ho gestito un ritmo tranquillo anche perchè mi si è aperto il taglio ed avevo la punta della scarpa insanguinata e non sapevo in che condizioni stavo (il male facevo finta di non sentirlo) :wacko:
    Alla fine 265° su quasi 1000 partecipanti, ma soprattutto solo uno della decina di amici al mio livello mi è arrivato davanti (però lui ha dovuto correre in 39.50 !!)
     
  20. marconovelli

    marconovelli Apprendista Scalatore

    Registrato:
    21 Ottobre 2005
    Messaggi:
    2.473
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    mi hanno raccontato di un atleta e un tecnico che sono venuti alle mani al traguardo
     

Condividi questa Pagina