Ricarica alternativa

Discussione in 'Favero Electronics' iniziata da peroni01, 8 Marzo 2016.

  1. peroni01

    peroni01 Pignone

    Registrato:
    15 Maggio 2015
    Messaggi:
    266
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Buongiorno, mi chiedevo se fosse possibile ricaricare il pedale (versione singola) con uno di quei battery pack che si usano per i cellulari?
    Naturalmente uno che fornisce almeno 1A in uscita come l'alimentatore originale

    Questo perchè tengo la bicicletta in un locale senza elettricità
     
    #1 peroni01, 8 Marzo 2016
    Ultima modifica: 8 Marzo 2016
    A bianco222 piace questo elemento.
  2. bianco222

    bianco222 Apprendista Scalatore

    Registrato:
    24 Giugno 2013
    Messaggi:
    2.166
    Mi Piace Ricevuti:
    73
    Ho lo stesso identico problema...
    In teoria non dovrebbero esserci problemi. Ma aspettiamo risposte da chi ne sa di più! o-o
     
  3. peroni01

    peroni01 Pignone

    Registrato:
    15 Maggio 2015
    Messaggi:
    266
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Ho sentito il supporto di Favero qualche giorno fa e mi hanno confermato che non ci sono problemi ad usare un power bank.

    Non mi hanno saputo dire la capacità reale della batteria in mAh ma sicuramente è più piccola di quella di uno smartphone.
     
  4. frejus82

    frejus82 Maglia Rosa

    Registrato:
    24 Novembre 2008
    Messaggi:
    9.357
    Mi Piace Ricevuti:
    293
    Ho usato una power bank senza problemi.
    Ciao
     
  5. peroni01

    peroni01 Pignone

    Registrato:
    15 Maggio 2015
    Messaggi:
    266
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Aggiorno per dire che il mio powerbank (easyacc 6400mAh) si spegne dopo una trentina di secondi smettendo di caricare il pedale.
    Probabilmente sente un carico troppo basso e va in stand-by.

    Una bella rogna visto che non ho elettricità nel posto dove tengo la bici e che ci vogliono 6 ore per ricaricare.

    Proverò un altro powerbank.
     
  6. fabrylama

    fabrylama Velocista

    Registrato:
    22 Marzo 2012
    Messaggi:
    5.404
    Mi Piace Ricevuti:
    160
    Prendine uno cinese di bassa qualità e probabilmente funzionerà (perché non hanno il controllo della corrente di scarica). La capacità conta poco, tanto i pedali saranno al massimo da 100mah. Oppure chiedi a [MENTION=12711]frejus82[/MENTION] che powerbank usa.
     
  7. peroni01

    peroni01 Pignone

    Registrato:
    15 Maggio 2015
    Messaggi:
    266
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Perchè esistono anche quelli cinesi di alta qualità? :mrgreen::mrgreen:

    Questo è made in china e pagato molto poco ma proverò con altri modelli
     
  8. frejus82

    frejus82 Maglia Rosa

    Registrato:
    24 Novembre 2008
    Messaggi:
    9.357
    Mi Piace Ricevuti:
    293
    È meglio che a mé non chieda perché sono un idiota. Devo chiedere scusa a tutti per aver dato una info sbagliata. In realtà io CREDEVO di aver ricaricato i pedali, in realtà è successa la stessa cosa anche a me. Dopo circa 1 min la powerbank mi va in pausa. Big problem.:cry
    Me ne sono accorto solo qualche gg fa perché usando molto il muletto non è che di ore sulla bici ammiraglia ne faccia molte.
     
  9. fabrylama

    fabrylama Velocista

    Registrato:
    22 Marzo 2012
    Messaggi:
    5.404
    Mi Piace Ricevuti:
    160
    Eh capita, ci sono varie alternative. Se si è bravi con l'elettronica si può modificare il powerbank per disattivare la protezione, altrimenti si può accrocchiare un qualcosa di funzionante comprando una batteria da antifurto 12v, un caricabatterie per moto e un adattatore 12v-usb (tipo quelli che si inseriscono nell'accendisigari dell'auto).
    In casa carichi la batteria col suo caricabatterie e poi colleghi l'adattatore e sposti il tutto dove hai la bici. con 30€ si fa tutto.
     
  10. Favero Electronics

    Favero Electronics Marchio ufficiale
    Marchio Ufficiale

    Registrato:
    10 Luglio 2015
    Messaggi:
    147
    Mi Piace Ricevuti:
    27
    Ciao ragazzi,

    Dalla prossima settimana sarà attiva la nuova pagina di supporto tecnico nel nostro sito: cycling.favero.com
    Per poter rispondere alle vostre domande ancora più velocemente e con maggiore precisione, abbiamo creato un “FORM DI CONTATTO RAPIDO”.

    Il “Form di contatto rapido” è la via più facile e diretta per mettersi in contatto con noi: sia per avere assistenza tecnica, sia per avere informazioni su caratteristiche, compatibilità, prezzi, spedizioni - e quant'altro vogliate sapere - sui nostri misuratori di potenza per il ciclismo (Favero Assioma e Favero bePRO).

    Questo nuovo servizio sarà attivo a partire dalla prossima settima; sarà sufficiente visitare la sezione “Supporto” nel nostro nuovo sito: cycling.favero.com

    Colgo l’occasione per comunicarvi che questa è l’ultima conversazione che apriamo su questo forum.

    Ma nessun problema: restiamo a vostra completa disposizione per qualsiasi domanda. Non esitate a contattarci sul nuovo Form: siamo contenti di poter aiutare.

    A presto e buona pedalata!

    Andrea - Favero Electronics

    [​IMG]

    P.S.

    A breve ci saranno importanti novità anche riguardo allo Shop. Per non perdervele, vi suggerisco di iscrivervi alla nostra newsletter: eepurl.com/cLH0vv
     

Condividi questa Pagina