Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Rottura femori abbandono la bdc?

Discussione in 'I domandoni' iniziata da MARIOM, 21 Marzo 2018.

  1. MARIOM

    MARIOM Novellino

    Registrato:
    4 Febbraio 2018
    Messaggi:
    29
    Mi Piace Ricevuti:
    4
  2. coffeeman

    coffeeman Pedivella

    Registrato:
    2 Giugno 2016
    Messaggi:
    476
    Mi Piace Ricevuti:
    56
    Dainese fa un modello nuovissimo con fondello ...
    nn mollare..
     
  3. MARIOM

    MARIOM Novellino

    Registrato:
    4 Febbraio 2018
    Messaggi:
    29
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Grazie..
    Se mi indichi quale in particolare ti ringrazio
    Io ho visto solo sotto pantaloncino
    Buone pedalate

    Sent from my [device_name] using BDC-Forum mobile app
     
  4. coffeeman

    coffeeman Pedivella

    Registrato:
    2 Giugno 2016
    Messaggi:
    476
    Mi Piace Ricevuti:
    56
    trailknit pro armor short
    ciao
     
  5. gabr74

    gabr74 Gregario

    Registrato:
    26 Ottobre 2014
    Messaggi:
    672
    Mi Piace Ricevuti:
    16
    Riguardo alla prevenzione (non della caduta, ma delle sue conseguenze): siete sicuri di avere gli sganci correttamente settati? (Come forza di sgancio e come angolo di sgancio.)
    A me nelle gare di MTB mi e' capitato di vedere alcuni con gli sganci non correttamente settati... purtroppo con le scarpe bdc la possibilita' di rimanere attaccati al pedale e' di gran lunga superiore....
    ... in caso di caduta, per brutta che sia, l'istinto di mettere giu' prima il piede riduce l'impatto di tutto il resto...

    Sent from my SM-G800F using Tapatalk
     
  6. MARIOM

    MARIOM Novellino

    Registrato:
    4 Febbraio 2018
    Messaggi:
    29
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Grazie

    Sent from my [device_name] using BDC-Forum mobile app
     
  7. MARIOM

    MARIOM Novellino

    Registrato:
    4 Febbraio 2018
    Messaggi:
    29
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Io in 15 anni di bdc sono caduto 3 volte..e in due occasioni mi sono rotto i due femori..mi sono trovato in terra in una frazione di secondo e penso che si siano staccati con l impatto oppure con la torsione
    Con le ruote da mtb nella seconda occasione non sarei caduto perche le mie ruote da bdc sono finite in una feritoia dell asfalto
    Per questo motivo ora vorrei prendere un mtb e fare solo salite cercando di agganciare i piedi il meno possibile

    Sent from my [device_name] using BDC-Forum mobile app
     
    #27 MARIOM, 7 Aprile 2018
    Ultima modifica: 9 Aprile 2018
    A stambe piace questo elemento.
  8. MARIOM

    MARIOM Novellino

    Registrato:
    4 Febbraio 2018
    Messaggi:
    29
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Ciao a tutti
    Ieri ho fatto visita di controllo.
    Ho la gamba operata per la seconda protesi piu' corta di 1,5 cm...da qui i dolori nel camminare
    A parte questo , ci vuole il plantare , l'ortopedico mi ha detto di non andare piu' in bicicletta!
    Mi ha detto che nel caso di imprevisto , mettendo il piede in terra , puo' accadere la lussazione della protesi con tutte le conseguenze del caso.
    Io avevo intenzione di prendere un' ibrida oppure mtb per fare le mie salite tranquille (su strada) e con questa situazione mi e' crollato il mondo addosso..
    In particolare, a chi ha protesi d'anca ,chiedo se vi siete mai posto il problema.
    Capisco che con due protesi il rischio e' doppio ma considerazioni/consigli in questo particolare momento sono per me importanti
    Grazie a tutti e buona giornata
     
  9. pensopositivo

    pensopositivo Apprendista Cronoman
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    28 Giugno 2009
    Messaggi:
    2.949
    Mi Piace Ricevuti:
    207
    AZZ !! Che brutta notizia, posso solo immaginare come ti possa sentire. :-|

    Non mi sbilancio a dar consigli, al massimo posso dirti cosa farei io: mi prenderei un rullo interattivo e ci monterei fissa la bici da corsa, e mi prenderei una bici da passeggio per farmi una sgambatina in relax ogni tanto a respirare aria fresca.

    Non so quanto tu sia aggiornato su rulli ed allenamento indoor, ma ti posso assicurare che negli ultimi anni è cambiato tutto e con un piccolo investimento iniziale si riesce ad allenarsi bene senza dover sacrificare nulla dal punto di vista del divertimento, grazie alle possibilità offerte dal mondo virtuale.

    Per darti un' idea, questo video spiega come funziona Zwift, uno dei software più diffusi:

     
  10. Marietto64

    Marietto64 Apprendista Velocista

    Registrato:
    14 Dicembre 2010
    Messaggi:
    1.522
    Mi Piace Ricevuti:
    177
    Conosco un ragazzo che era un ottimo ciclista. Seguito incidente si è frantumato la schiena. Stop bici. Lui si è "riciclato" come nuotatore di fondo ed ora è fortissimo.
    Cerca di capire se è il momento buono per aprire un nuovo capitolo della tua vita.

    Sent from my [device_name] using BDC-Forum mobile app
     
  11. MARIOM

    MARIOM Novellino

    Registrato:
    4 Febbraio 2018
    Messaggi:
    29
    Mi Piace Ricevuti:
    4

    Ti ringrazio molto per la comprensione e per il video inviato
    Vado in palestra 3 volte alla settimana alla Virgin e pedalo sempre oltre 1 ora sulla bicicletta da spinning oltre alla palestra ma condividere
    con amici le salite in liguria o le mitiche dolomitici e' altra cosa.
    Mi sarei limitato a fare solo salite (...anche se poi c'e' la discesa) a passo turistico ma l'ortopedico mi ha spaventato perché c'e'
    il pericolo della lussazione della protesi nel caso di brusca frenata , caduta cc
    Per questo motivo chiedevo a chi ha protesi d'anca come ha ''metabolizzato '' o calcolato questo rischio..
    Ancora grazie
     
  12. MARIOM

    MARIOM Novellino

    Registrato:
    4 Febbraio 2018
    Messaggi:
    29
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Marietto64 ....io sarei Marietto59... visto che abbiamo il medesimo nome e siamo di Genova....e riconosco la tua divisa da bici..
    In questo momento ''mi faccio piacere'' la palestra ma quando verra' il bel tempo sara' una sofferenza perché conosci meglio di me
    il nostro entroterra ligure o basso Piemonte e che belle salite ci sono...per non dire tutta la riviera ligure da Ventimiglia e La Spezia
    Grazie per il consiglio
    Mario
     
    A stambe piace questo elemento.
  13. Marietto64

    Marietto64 Apprendista Velocista

    Registrato:
    14 Dicembre 2010
    Messaggi:
    1.522
    Mi Piace Ricevuti:
    177
    Eh, lo so e ti capisco.. era solo per darti uno spunto di riflessione. E te lo dice uno che i medici più di una volta davano per ciclisticamente finito. Ma i medici a volte sbagliano, e spesso non capiscono i risvolti psicologici. Io ho tenuto duro e grazie a un chirurgo triatleta son tornato in sella. Potresti provare a consultare un medico sportivo, loro capiscono di più il nostro punto di vista.
    o-o

    Sent from my [device_name] using BDC-Forum mobile app
     
  14. stambe

    stambe Passista

    Registrato:
    9 Luglio 2014
    Messaggi:
    3.755
    Mi Piace Ricevuti:
    1.509
    Concordo, bisogna considerare che normalmente i medici tendono ad essere categorici e "vietare" di fare un'attività. Anche per non dover rispondere in caso di...

    Sent from my [device_name] using BDC-Forum mobile app
     
  15. MARIOM

    MARIOM Novellino

    Registrato:
    4 Febbraio 2018
    Messaggi:
    29
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Vi ringrazio per le considerazioni
    Il ciclismo e' consigliato per acquisire le funzionalita anzi e' perfetto.
    Il problema sono le cadute . Io in 15 anni sono caduto 4 volte e in due di queste mi sono rotto i femori . Ho fatto anche la moc e' ho alta densita' ossea pertanto e' solo sfortuna e colpa dell'imprevisto.
    Chiedevo anche ,a chi ha protesi d'anca, come si regola in tal senso per prevenire i rischi di eventuali lussazione dell'anca oppure rotture del femore che ''trattiene'' la protesi
    ciao
    Mario
     
  16. debito

    debito via col vento

    Registrato:
    8 Aprile 2018
    Messaggi:
    532
    Mi Piace Ricevuti:
    104
    C'è un tale qui in zona che ha corso per parecchi anni nel motocross, so per certo che ha avuto un grave incidente ed è stato parecchio tempo fermo (rottura bacino, femori, e danni alla schiena con il rischio altissimo di restare semi paralizzato) eppure oggi lo vedo spesso con la bdc e si è ripreso alla grande, da quel che mi dicono è un mezzo pazzo appunto perchè è tutto "ricostruito" ma va ancora in bici, chi lo conosce dice che lui non saprebbe stare seduto sul divano o passeggiare per passare il tempo e che la vita va vissuta con rischi annessi, forse al suo posto farei uguale.. non lo so.
     
  17. pepe

    pepe Passista

    Registrato:
    31 Luglio 2006
    Messaggi:
    4.610
    Mi Piace Ricevuti:
    264
    Guarda , gli ortopedici sono abituati ad avere a che fare con persone anziane, con tono muscolare deperito. La lussazione di una protesi è ipotesi tanto più remota, quanto più alto è il tono muscolare.

    Io continuerei a fare , con più attenzione certo.
    Purtroppo (noi) abbiamo subito la rimozione dei legamenti, ecco perché siamo soggetti ad un rischio maggiore di lussazione, ma fortunatamente se i glutei sono in forma (e la bici è di sicuro propedeutica) il rischio è minimo.
     
    A stambe piace questo elemento.
  18. MARIOM

    MARIOM Novellino

    Registrato:
    4 Febbraio 2018
    Messaggi:
    29
    Mi Piace Ricevuti:
    4

    Carissimo
    devo dire che , in questo triste momento , mi hai fatto sorridere........grazie
     
    A debito piace questo elemento.
  19. MARIOM

    MARIOM Novellino

    Registrato:
    4 Febbraio 2018
    Messaggi:
    29
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Ciao
    lo sai che hai detto una cosa vera alla quale non avevo pensato e per la quale voglio accertarmi
    Ero consapevole del fatto che se ricadi sulla medesima parte c'e' il rischio di rompere le ossa che trattengono
    la protesi e per questo avevo pensato alle protezioni Dainese ...
    Non avevo pensato alla lussazione...l'ortopedico mi ha spaventato dicendomi dei rischi e del male che puoi avere...
    E' anche vero , che pur essendo un ottimo ortopedico , mi ha detto che ha visto poche fratture di ciclisti e molte
    di anziani oppure motociclisti...
    Sarebbe anche interessante sapere in che casi si puo' lussare la protesi (con uscita dall'acetabolo) e sicuramente , come dici te , e'
    sicuramente importante il rinforzo dei glutei/medio glutei .
    Personalmente poi avendo giocato a calcio ho piu' le gambe da calciatore che da ciclista con ottima fascia muscolare
    Scusa pepe ma anche te hai la protesi?
    E' per me importante sapere ,da chi ha questo problema , le varie situazioni passate personalmente
    Grazie ancora
     
  20. Fausto Zamboni

    Fausto Zamboni Novellino

    Registrato:
    9 Gennaio 2016
    Messaggi:
    26
    Mi Piace Ricevuti:
    16
    Cari amici, non ho letto con grande attenzione i vostri messaggi precedenti e mi scuso ma, quando leggo rottura del femore, mi si apre il cuore. 31 gennaio 2017, un'uscita come tante, faccio tutto da solo, cado e mi fratturo il femore per fortuna, nella sfortuna, è stata una frattura composta, apicale senza bisogno di osteosintesi. Nessun operazione chirurgica. 45 giorni bloccato nel letto nel corso dei quali ho lavorato, lavorato, lavorato e con l'aiuto della mia famiglia sono passati. Sono tornato in bicicletta, con grande timore, paura e incoscienza, ma irrefrenabili, il 22 aprile del 2017 pochi minuti dopo aver saputo della morte di Michele Scarponi. Ho percorso i miei primi 16 km, girando per cantu, percorso, per chi non lo conosce di certo non ideale, qualche saliscendi di troppo....che fatica! Piano piano piano piano piano piano tra fastidi o addirittura dolori ho ripreso una forma accettabile e a luglio maratona delle dolomiti, medio. Riscontro cronometrico di certo non entusiasmante ma è come se avessi vinto. Domenica novecolli. E nel corso della rifinitura di questa mattina, ho pensato, non mi sono mai sentito in forma come in questo periodo. Non credo di avere smosso le coscienze scrivendo queste poche righe ma, il messaggio che mi sento di lasciare è, davvero, non mollare. Non mollare. Mai avere paura!.
     
    A Marietto64 e stambe piace questo messaggio.

Condividi questa Pagina