Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Scelta guanti

Discussione in 'All4cycling' iniziata da koolmeister, 21 Settembre 2015.

  1. tillo

    tillo Apprendista Velocista

    Registrato:
    19 Novembre 2004
    Messaggi:
    1.739
    Mi Piace Ricevuti:
    70
    Te l'ho detto per esperienza diretta..avendo comprato tutti(o quantomeno penso) la maggior parte di guanti,dagli economici ai top..
     
    A danieletesta79 piace questo elemento.
  2. Manuel89

    Manuel89 Pignone

    Registrato:
    3 Gennaio 2010
    Messaggi:
    173
    Mi Piace Ricevuti:
    14
    Visto che si parla di guanti non espressamente fatti per la bici, vi segnalo i guanti della Canadian:

    https://www.canadian.it/gsnnw-mnwgl
    Impermeabili e antivento
    Testati a 1-2 gradi e promossi alla grande.
    33€ (anzi 30 in negozio) ben spesi
    Per quanto riguarda la qualità dei capi non credo che canadian abbia bisogno di presentazioni ;)
     
  3. FrankMar

    FrankMar Pignone

    Registrato:
    2 Ottobre 2017
    Messaggi:
    127
    Mi Piace Ricevuti:
    37
    Sono diversi anni che vado in bici d'inverno e faccio spesso salite (e conseguenti discese da 8 a 10 Km) e di guanti ne ho avuto di diverso tipo: in Wintex, in Winstopper leggeri, in Windstopper pesanti e in semplice antivento.
    A parte quelli più leggeri che uso solo dai 5 gradi in su, per gli altri vale lo stesso: freddo alla punta delle dita (indice e pollice in primis).
    Si sta bene solo in salita, ma in discesa o in uscite vallonate da 2,5 o 3 ore nulla da fare: freddo alle mani.
    Ho sentito alcuni pareri e sembra che con sottoguanti leggeri (cotone o seta?) la cosa potrebbe andare meglio, ma non ho mai provato anche perchè dovrei comprare una misura abbondante di guanto (oltre al sottoguanto) con rischio di dover accantonare il tutto a causa dei movimenti "impediti" dai troppi strati.
    Mi terrò il freddo alle mani:cry
     
  4. tillo

    tillo Apprendista Velocista

    Registrato:
    19 Novembre 2004
    Messaggi:
    1.739
    Mi Piace Ricevuti:
    70
    Provato anche questa soluzione...quando fà veramente freddo non basta...
     
  5. jacknipper

    jacknipper Velocista

    Registrato:
    9 Febbraio 2013
    Messaggi:
    4.910
    Mi Piace Ricevuti:
    430
    a meno di non prendere roba ingombrante per i guanti vale lo stesso discorso che l'altro abbigliamento: strato interno termico, sottoguanto in seta\tecnico, e guanto antivento sopra
    se prendi un sottoguanto in seta non devi comprare anche il guanto più grande perchè lo spessore è minimo
     
  6. FrankMar

    FrankMar Pignone

    Registrato:
    2 Ottobre 2017
    Messaggi:
    127
    Mi Piace Ricevuti:
    37
    Quindi suggerisci di mettere sotto guanti in seta e sopra i guanti in windstopper di peso medio, che hanno sia antivento che strato termico all'interno?
     
  7. jacknipper

    jacknipper Velocista

    Registrato:
    9 Febbraio 2013
    Messaggi:
    4.910
    Mi Piace Ricevuti:
    430
    premesso che se uno ha problemi di circolazione o, comunque, patisce freddo alle estremità, non si può risolvere al 100% .. si
    sottoguanti tecnici sottili in seta o tessuto tecnico e sopra guanti antivento di diverso livello a seconda del freddo: tra i 2 si crea un sottile strato di aria calda che fa da isolamento ulteriore
    motociclisti, sciatori e biker fanno così
     
  8. FrankMar

    FrankMar Pignone

    Registrato:
    2 Ottobre 2017
    Messaggi:
    127
    Mi Piace Ricevuti:
    37
    o-o
     
  9. pietroone

    pietroone Novellino

    Registrato:
    16 Dicembre 2011
    Messaggi:
    88
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Concordo in toto, unico inconveniente la possibilità di "scivolare" con il guanto esterno su sottoguanto. Attenzione alle taglie. Il rimedio che ho trovato sono sottoguanti con inserti che rendono un tutt'uno sottoguanto e guanto.
     

Condividi questa Pagina