Sella e posizione bacino

Nicola's

Apprendista Scalatore
21 Luglio 2007
2.222
124
53
Bici
BMC SLR01
E' molto stretta quella sella in foto, sicuramente avrai fatto bene i tuoi calcoli; una domanda stupida e banale, hai mai provato una sella più larga di forma tradizionale, piatta, leggermente imbottita e senza scarico perineale? NO Airone però?
 

 

danandr

Gregario
24 Gennaio 2014
537
25
Monopoli (BA)
Bici
Canyon Ultimate CF SLX 8.0 di2
E' molto stretta quella sella in foto, sicuramente avrai fatto bene i tuoi calcoli; una domanda stupida e banale, hai mai provato una sella più larga di forma tradizionale, piatta, leggermente imbottita e senza scarico perineale? NO Airone però?
Pensandoci senza scarico poche o niente in realtà, difficile ormai trovarne. La mia Antares è senza scarico e larga 140, ma non sò se è definibile piatta, forse più semipiatta? Hai un esempio?
L'ultima sella provata è una Shimano Falcon, piatta ma con uno scarico molto piccolo, la mia sensazione è che per quanto si dica che l'imbottitura sia la caratteristica meno ininfluente nel mio caso sembra che sia, in questo momento, l'unica che non mi faccia traumatizzare la parte.

Inviato dal mio Redmi 3S utilizzando Tapatalk
 

Nicola's

Apprendista Scalatore
21 Luglio 2007
2.222
124
53
Bici
BMC SLR01
Pensandoci senza scarico poche o niente in realtà, difficile ormai trovarne. La mia Antares è senza scarico e larga 140, ma non sò se è definibile piatta, forse più semipiatta? Hai un esempio?
L'ultima sella provata è una Shimano Falcon, piatta ma con uno scarico molto piccolo, la mia sensazione è che per quanto si dica che l'imbottitura sia la caratteristica meno ininfluente nel mio caso sembra che sia, in questo momento, l'unica che non mi faccia traumatizzare la parte.

Inviato dal mio Redmi 3S utilizzando Tapatalk
La Falcon è un'ottima sella, io insisterei su quella, dando sempre per scontato la giusta posizione in bici... io consiglio sempre il metodo della sella in bolla, da punta a retro e vedi come va; al limite, se senti pressione perineale abbassa leggermente la punta ma non troppo max 5 mm. per non scivolare in avanti caricando troppo sulle braccia...
 

danandr

Gregario
24 Gennaio 2014
537
25
Monopoli (BA)
Bici
Canyon Ultimate CF SLX 8.0 di2
La Falcon è un'ottima sella, io insisterei su quella, dando sempre per scontato la giusta posizione in bici... io consiglio sempre il metodo della sella in bolla, da punta a retro e vedi come va; al limite, se senti pressione perineale abbassa leggermente la punta ma non troppo max 5 mm. per non scivolare in avanti caricando troppo sulle braccia...
Purtroppo tutte prove fatte e rifatte senza esito. L'unica prova che non ho fatto e non posso fare per dimensione bici è aumentare ancora il dislivello sella manubrio, ora è 7-8, mi sarebbe piaciuto provare 10-11. Non pensate che così si scaricherebbe parecchio la pressione sella?

Inviato dal mio Redmi 3S utilizzando Tapatalk
 

golias

Scalatore
28 Marzo 2018
6.062
2.788
.
Bici
mia
Purtroppo tutte prove fatte e rifatte senza esito. L'unica prova che non ho fatto e non posso fare per dimensione bici è aumentare ancora il dislivello sella manubrio, ora è 7-8, mi sarebbe piaciuto provare 10-11. Non pensate che così si scaricherebbe parecchio la pressione sella?

Inviato dal mio Redmi 3S utilizzando Tapatalk
Dovresti però avanzare la sella se aumenta il dsl
 

Joe_T

Apprendista Scalatore
11 Ottobre 2016
2.283
494
Ce
Bici
Trek
Ciao, appena 11cm

Inviato dal mio Redmi 3S utilizzando Tapatalk
La misura te la sei ricavata Tu con il cartone...o è una misura che Ti è stata presa da qualcuno??
Tra le selle.. a quanto ho modo di capire tante.. che hai provato, quale ti ha dato una percezione di maggior confort, e viceversa quale invece ti ha dato la percezione di essere decisamente peggio delle altre?
 

danandr

Gregario
24 Gennaio 2014
537
25
Monopoli (BA)
Bici
Canyon Ultimate CF SLX 8.0 di2
Dovresti però avanzare la sella se aumenta il dsl
ok ma teoricamente potrebbe essere la variazione più "radicale" dal punto di vista della pressione sella? Ovviamente dovrei lavorare tantissimo su esercizi di flessibilità come sto facendo, ma se dovesse essere la strada giusta lo farei con ancor più vigore di come lo stia già facendo.
Purtroppo non ho la possibilità di provare con la mia attuale bici, per taglia e altezza sella arrivo massimo a 7-8cm, ma domani proverò a parlarne con il biomeccanico dove andrò a fare il controllo a distanza di un anno e mezzo, per cercare di raschiare il fondo del barile.
 
  • Like
Reactions: rosetta

danandr

Gregario
24 Gennaio 2014
537
25
Monopoli (BA)
Bici
Canyon Ultimate CF SLX 8.0 di2
La misura te la sei ricavata Tu con il cartone...o è una misura che Ti è stata presa da qualcuno??
Tra le selle.. a quanto ho modo di capire tante.. che hai provato, quale ti ha dato una percezione di maggior confort, e viceversa quale invece ti ha dato la percezione di essere decisamente peggio delle altre?
sia con cartone che con test shimano pro, ma lo si vedrebbe anche ad occhio perchè vesto con salopette XS :-).
l'unica sella che fin ora mi permette di alleviare il dolore è una poltrona del decathlon da 27,50€ con uno strato enorme di gel, e ne ho provate veramente tante e di tipologie differenti.
 

lucas.

Velocista
17 Aprile 2008
5.764
309
Isola bergamasca (BG)
Bici
Coppi mythical
per scaricare sulle braccia bisogna avanzare la sella, non abbassare il manubrio. Abbassando il manubrio il baricentro cambia di poco. Anzi pensa che io alzerei il manubrio. Tirare al massimo la posizione sull'anteriore potrebbe non essere, nel tuo caso, la soluzione giusta.
Premesso che a quanto pare hai problemi a prescindere dalla bici, io farei altre prove .
Se abiti vicino a roma proverei a parlarne con jury biomeccanico.
E comunque non mi pare un problema di sella. Quando si continua a cambiare sella vuol dire che il problema è quasi sempre da un'altra parte.
 
  • Like
Reactions: fabiopon

xVALERIOx

Apprendista Velocista
21 Giugno 2014
1.438
166
Prato
Bici
New Tarmac -
ok ma teoricamente potrebbe essere la variazione più "radicale" dal punto di vista della pressione sella? Ovviamente dovrei lavorare tantissimo su esercizi di flessibilità come sto facendo, ma se dovesse essere la strada giusta lo farei con ancor più vigore di come lo stia già facendo.
Purtroppo non ho la possibilità di provare con la mia attuale bici, per taglia e altezza sella arrivo massimo a 7-8cm, ma domani proverò a parlarne con il biomeccanico dove andrò a fare il controllo a distanza di un anno e mezzo, per cercare di raschiare il fondo del barile.
Il tuo problema e’ quanto di più particolare ci sia , sinceramente non ho mai conosciuto nessuno con codesti sintomi ....
Continuo a non capire però , con quale parte dell’ischio tu appoggi , se aumenti il dislivello così a caso non fai altro che extratuotare ancora il bacino e se non hai molta mobilità poggi con una parte del bacino che può portare dolori in quella zona ....
A me piacerebbe vedere come siedi in sella ....
Cioe , che atteggiamento prendi ...
Il tuo busto e’ rilassato oppure ti sentì un po’ appeso alla piega ? Senti pressione alle mani ?
F2
 

xVALERIOx

Apprendista Velocista
21 Giugno 2014
1.438
166
Prato
Bici
New Tarmac -
E' molto stretta quella sella in foto, sicuramente avrai fatto bene i tuoi calcoli; una domanda stupida e banale, hai mai provato una sella più larga di forma tradizionale, piatta, leggermente imbottita e senza scarico perineale? NO Airone però?
Anch’io ho 110 di distanza ed ho la arione da 120 , la trovo perfetta , le cosce lavorano benissimo e non si esce fuori con la seduta ...
io credo che il suo sia un problema di appoggio ...
Non so’ perché ma ho come l’impressione che sia alto e/o troppo lungo ...e quindi in bacino sta in una posizione sbagliata ,
...
Questo ovviamente si ripercuote anche nella vita quotidiana .....
Il bacino e’ il fulcro di tutta la posizione , se e’ messo male ....puoi provare tutte le selle , attacchi e pedali possibili ma ....non risolverai niente ....
o-o
 
  • Like
Reactions: danandr

Nicola's

Apprendista Scalatore
21 Luglio 2007
2.222
124
53
Bici
BMC SLR01
Anch’io ho 110 di distanza ed ho la arione da 120 , la trovo perfetta , le cosce lavorano benissimo e non si esce fuori con la seduta ...
io credo che il suo sia un problema di appoggio ...
Non so’ perché ma ho come l’impressione che sia alto e/o troppo lungo ...e quindi in bacino sta in una posizione sbagliata ,
...
Questo ovviamente si ripercuote anche nella vita quotidiana .....
Il bacino e’ il fulcro di tutta la posizione , se e’ messo male ....puoi provare tutte le selle , attacchi e pedali possibili ma ....non risolverai niente ....
o-o
Citavo quella sella (Airone) poiché anch’io ho sofferto per problemi alle ossa ischiatiche e, guarda caso, ho risolto proprio togliendo quella sella. Stranamente sono passato da una posizione bassa e sdraiata ad una alta e meno arretrata , secondo le ultime tendenze e devo dirti che dopo un bel periodo di assestamento o adattamento, finalmente sento lavorare bene i quadricipiti ma, soprattutto i glutei (distretto muscolare importantissimo per la stabilizzazione del bacino). Da allora è andata sempre meglio dopo un’esperienza negativa da un noto biomeccanico toscano che mi stava letteralmente rovinando...
 

danandr

Gregario
24 Gennaio 2014
537
25
Monopoli (BA)
Bici
Canyon Ultimate CF SLX 8.0 di2
Il tuo problema e’ quanto di più particolare ci sia , sinceramente non ho mai conosciuto nessuno con codesti sintomi ....
Continuo a non capire però , con quale parte dell’ischio tu appoggi , se aumenti il dislivello così a caso non fai altro che extratuotare ancora il bacino e se non hai molta mobilità poggi con una parte del bacino che può portare dolori in quella zona ....
A me piacerebbe vedere come siedi in sella ....
Cioe , che atteggiamento prendi ...
Il tuo busto e’ rilassato oppure ti sentì un po’ appeso alla piega ? Senti pressione alle mani ?
Grazie innanzitutto dell'interessamento tuo e di tutti.
Difficile rispondere alle tue domande, ci provo.
Appoggio con le tuberosità ischiatiche, penso come tutti, le osse che più sporgono del bacino, poi ovviamente il dolore si espande e lo sento su tutta la seduta.
Ma per intenderci è il classico dolore che tutti i non ciclisti avrebbero nello stare seduto su un sellino.
Non mi sembra di sentire rigidità a livello di bacino.
Da quando ho provato, di testa mia, ad aumentare il dsl sella manubrio sento un po' più di pressione sulle braccia, ma va migliorando di giro in giro.
Cercherò di fare foto su mio posizionamento in bici, magari domani pomeriggio quando tornerò dal biomeccanico a fare un test di controllo dopo 2 anni. Torno da lui perché non conosco di meglio in zona, penso che non si possa inventare la ruota, le tecniche di biomeccanica unite a tecnologia avanzatissima penso siano già adeguate. Il mio obiettivo è fare in modo che io test pressione sella dia il valore più basso e meglio distribuito possibile, e questo è un valore oggettivo penso.
Inoltre @xValerio sto continuando a fare esercizi di ginnastica posturale in modo continuo, da parte mia sto facendo il possibile, ho smesso per 8-9 mesi ma sono nervoso perché non ho risolto niente.
Non conosco nessuno che ha problemi simili al mio, vedo in giro ciclisti di ogni tipo, anche con parecchi kg di pancia, con poco allenamento, mai andati da un biomeccanico che pedalano tranquillamente.
Io 61kg per 1.73m, magro, fino a 9 mesi fa ben allenato che devo combattere con un non problema.
Per quanto riguarda la sella credo anche io che ormai non dipenda da quella, e credo anche che la antares che mi ritrovo di base sia cmq la più equilibrata, infatti viene messa di default su molte bici.
Torno a dire però.. l'unica certezza è che sono riuscito a trovare un po' di sollievo con una "poltrona" da cicloturista.

Inviato dal mio Redmi 3S utilizzando Tapatalk
 

danandr

Gregario
24 Gennaio 2014
537
25
Monopoli (BA)
Bici
Canyon Ultimate CF SLX 8.0 di2
per scaricare sulle braccia bisogna avanzare la sella, non abbassare il manubrio. Abbassando il manubrio il baricentro cambia di poco. Anzi pensa che io alzerei il manubrio. Tirare al massimo la posizione sull'anteriore potrebbe non essere, nel tuo caso, la soluzione giusta.
Premesso che a quanto pare hai problemi a prescindere dalla bici, io farei altre prove .
Se abiti vicino a roma proverei a parlarne con jury biomeccanico.
E comunque non mi pare un problema di sella. Quando si continua a cambiare sella vuol dire che il problema è quasi sempre da un'altra parte.
Però scusa da ignorante del settore dico.. se si sposta il baricentro, aumenta il dsl sella manubrio, non si sposta automaticamente la pressione dalla sella alle braccia?
La posizione eretta della schiena non mette più pressione su sedere, più di una posizione "stesa" alla pro?

Inviato dal mio Redmi 3S utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: rosetta

lucas.

Velocista
17 Aprile 2008
5.764
309
Isola bergamasca (BG)
Bici
Coppi mythical
Però scusa da ignorante del settore dico.. se si sposta il baricentro, aumenta il dsl sella manubrio, non si sposta automaticamente la pressione dalla sella alle braccia?
Spostare il baricentro è una cosa che si può fare in più modi. Uno di questi è l'avanzamento arretramento sella, oppure anche cambiare il dislivello sella manubrio ma anche l'altezza sella. Scaricare sulle braccia per te potrebbe essere la soluzione. Ovviamente non vuol dire scarrellare di 10 cm la sella in avanti. bisogna fare delle prove.

La posizione eretta della schiena non mette più pressione su sedere, più di una posizione "stesa" alla pro?

Inviato dal mio Redmi 3S utilizzando Tapatalk
sì, come, anche ,una posizione troppo allungata può provocare tensioni a tutta la catena muscolare.
Senza vederti ho come l'impressione che tu sia teso e bloccato in sella, o sbaglio ?
Non basarti sui pro che fanno anche pesistica per rinforzare determinati muscoli e sono seguiti giornalmente dal biomeccanico e comunque non sono l'esempio da seguire se non si fanno almeno 15 o 20 mila km l'anno. :-)
Inoltre vedo che non metti in discussione il biomeccanico da cui vai: e se avesse preso un abbaglio ?
 
  • Like
Reactions: xVALERIOx

danandr

Gregario
24 Gennaio 2014
537
25
Monopoli (BA)
Bici
Canyon Ultimate CF SLX 8.0 di2
Citavo quella sella (Airone) poiché anch’io ho sofferto per problemi alle ossa ischiatiche e, guarda caso, ho risolto proprio togliendo quella sella. Stranamente sono passato da una posizione bassa e sdraiata ad una alta e meno arretrata , secondo le ultime tendenze e devo dirti che dopo un bel periodo di assestamento o adattamento, finalmente sento lavorare bene i quadricipiti ma, soprattutto i glutei (distretto muscolare importantissimo per la stabilizzazione del bacino). Da allora è andata sempre meglio dopo un’esperienza negativa da un noto biomeccanico toscano che mi stava letteralmente rovinando...
Anche il mio assetto di due anni fa fatto con GURU è molto rialzato, forse come dici tu seguendo le ultime tendenze biomeccaniche, poi sono io che ho iniziato a pensare di testa mia che stare più stesi mi avrebbe portato a poggiare meno sugli ischi, ma non ha portato nessun beneficio


Inviato dal mio Redmi 3S utilizzando Tapatalk
 

xVALERIOx

Apprendista Velocista
21 Giugno 2014
1.438
166
Prato
Bici
New Tarmac -
Citavo quella sella (Airone) poiché anch’io ho sofferto per problemi alle ossa ischiatiche e, guarda caso, ho risolto proprio togliendo quella sella. Stranamente sono passato da una posizione bassa e sdraiata ad una alta e meno arretrata , secondo le ultime tendenze e devo dirti che dopo un bel periodo di assestamento o adattamento, finalmente sento lavorare bene i quadricipiti ma, soprattutto i glutei (distretto muscolare importantissimo per la stabilizzazione del bacino). Da allora è andata sempre meglio dopo un’esperienza negativa da un noto biomeccanico toscano che mi stava letteralmente rovinando...
Io la arione , rispetto alla aspide ho dovuto avanzarla 1cm x avere la spinta e la seduta ideale .. ;-) ...la regola del ca non vale x tutte le selle ...
Ogni sella ha il suo appoggio ...
P.s il bio e’ lo stesso che ha rovinato me...lo so ....;-)
 
  • Like
Reactions: Nicola's

xVALERIOx

Apprendista Velocista
21 Giugno 2014
1.438
166
Prato
Bici
New Tarmac -
Spostare il baricentro è una cosa che si può fare in più modi. Uno di questi è l'avanzamento arretramento sella, oppure anche cambiare il dislivello sella manubrio ma anche l'altezza sella. Scaricare sulle braccia per te potrebbe essere la soluzione. Ovviamente non vuol dire scarrellare di 10 cm la sella in avanti. bisogna fare delle prove.


sì, come, anche ,una posizione troppo allungata può provocare tensioni a tutta la catena muscolare.
Senza vederti ho come l'impressione che tu sia teso e bloccato in sella, o sbaglio ?
Non basarti sui pro che fanno anche pesistica per rinforzare determinati muscoli e sono seguiti giornalmente dal biomeccanico e comunque non sono l'esempio da seguire se non si fanno almeno 15 o 20 mila km l'anno. :-)
Inoltre vedo che non metti in discussione il biomeccanico da cui vai: e se avesse preso un abbaglio ?
Son d’accordo più o meno su tutto , direi però che , parlando di baricentro , sarebbe meglio essere centrati in sella per avere il miglior rendimento sia come confort sia come resa....
Aumentare il dislivello si può, ma bisogna vedere se l’utente e’ dotato di una buona mobilità e bisogna anche avere dei Range che vanno più o meno rispettati ....
Purtroppo per lui , le ossa per forza di cose devono far pressione sulla sella , e più la spinta arriva in verticale e più si pigia col bacino sulla sella ....arretrare o andare ad allungarsi con lattacco senza avere dei parametri lo porterà solamente ad andare fuori spinta e posizionare il bacino in modo errato ...o-o
 
  • Like
Reactions: rosetta

rosetta

Apprendista Cronoman
9 Marzo 2009
2.816
384
Estremo Est
Bici
Giant TCR AluxX SL
Però scusa da ignorante del settore dico.. se si sposta il baricentro, aumenta il dsl sella manubrio, non si sposta automaticamente la pressione dalla sella alle braccia?
La posizione eretta della schiena non mette più pressione su sedere, più di una posizione "stesa" alla pro?

Inviato dal mio Redmi 3S utilizzando Tapatalk
Certo che si. Io direi, fidati delle Tue sensazioni.. Qua si parla di mode da amatori che credono di copiare i pro, alti e avanzati, ma la realtà è che comunque i pro hanno al 99% lo stem a zero. E l'arretramento sella dipende dalle morfologia diverse o dalla tappe specialistiche a crono... Tutto il resto è moda.
 

Nicola's

Apprendista Scalatore
21 Luglio 2007
2.222
124
53
Bici
BMC SLR01
Certo che si. Io direi, fidati delle Tue sensazioni.. Qua si parla di mode da amatori che credono di copiare i pro, alti e avanzati, ma la realtà è che comunque i pro hanno al 99% lo stem a zero. E l'arretramento sella dipende dalle morfologia diverse o dalla tappe specialistiche a crono... Tutto il resto è moda.
Non credo proprio, è il corpo che parla, se compaiono i dolori hai voglia tu insistere, anzi sarà sempre peggio, quindi nessuna moda o tendenza... certo che prima ci mettevano tutti bassi e sdraiati come se fossimo dentro delle vasche da bagno...
 
F3