Technogym mycycling

Discussione in 'Strumenti' iniziata da darast75, 31 Gennaio 2017.

  1. Gamba_tri

    Gamba_tri Velocista

    Registrato:
    29 Marzo 2005
    Messaggi:
    5.583
    Mi Piace Ricevuti:
    148
    Dovrebbe assumerti la Technogim, perfetta campagna di viral marketing!
    Comunque che l'allenamento di qualità sopperisca alla quantità ok, ma il lungo non si può comprimere, altrimenti è un'altra cosa.
     
  2. marinaux87

    marinaux87 Novellino

    Registrato:
    24 Maggio 2017
    Messaggi:
    12
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    A me non interessa farlo piacere, siccome ho avuto modo di provarlo e vedere come lavora, secondo me è un buon prodotto...

    Naturalmente per chi ha poco tempo per allenarsi come il sottoscritto è un buon compromesso (come lo sono gli altri prodotti concorrenziali).

    Il professionista esce sempre, perché è il suo lavoro... Chi come me lavora tutti i giorni e a volte anche i festivi, non può avere uscite costanti... Normale che preferisco l'uscita, però posso farne una a settimana massimo due (quando va bene)... però amo allenarmi perché mi riporta indietro a quando correvo a livello agonistico e cercavi sempre di alzare i tuoi limiti.

    Poi ognuno ha la sua idea e di certo io non voglio cambiare le idee altrui...

    Essendo questo un topic relativo al mycycling ed avendolo provato, mi sembrava giusto dare il mio parere.

    Buona serata
     
  3. podilato

    podilato Gregario

    Registrato:
    22 Aprile 2015
    Messaggi:
    642
    Mi Piace Ricevuti:
    34
    Sono quantomai curioso di analizzare direttamente gli studi in questione: puoi fornire qualche ragguaglio in merito al dove sia possibile reperire le fonti di riferimento, paper, etc.?
     
  4. marinaux87

    marinaux87 Novellino

    Registrato:
    24 Maggio 2017
    Messaggi:
    12
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Sinceramente non lo so, io il tempo per il lungo non ce l'ho. O se ho tempo lo faccio (max 3-4 ore) in uno delle due uscite che riesco a fare (quest'anno ad esempio ancora devo fare un'uscita di più di 3 ore).
    Io non ho chiesto del lungo in quanto a me interessavano solo le 18 settimane di allenamento che ti fornisce il sistema e se è adatto anche a neofiti del ciclismo (ero interessato anche per mia moglie).
    Tanto l'appuntamento è gratuito, senza impegno, provate anche voi e in base alle vostre esigenze chiedete tutto quello che volete o che è di vostro interesse o-o

    Mi ero informato anche sul Magneticdays, solo che il pacchetto allenamenti è a pagamento e poi mi sembra molto più orientato ad un uso molto più professionale.

    ;-)
     
  5. podilato

    podilato Gregario

    Registrato:
    22 Aprile 2015
    Messaggi:
    642
    Mi Piace Ricevuti:
    34
    Quindi, riassumendo: c’è un fantomatico “studio” la cui origine è incerta, privo di qualsiasi riferimento e conseguentemente con una valenza scientifica non dissimile da questo prodotto (per il quale si decantano altresì “anni e anni di ricerche”), in merito alle mirabolanti caratteristiche del TechnoGym MyCycling (nemmeno qui si parla di studi: solo concatenazioni di lemmi ad effetto, quali “Training Neuromuscolare” ma null’altro”) senza particolare valore aggiunto (traduzione: non dissimile da prodotti analoghi). Tutto questo entusiasticamente - troppo mi concedo il lusso di affermare - portato avanti da un utente con 7 messaggi all’attivo, 4 dei quali riguardanti questo dispositivo ed enunciati con l’entusiasmante tono di un messaggio pubblicitario nel contesto di una community Italiana dedicata al ciclismo e caratterizzata da una discreta esposizione mediatica e relativo ranking/rating.

    Meh.

    Ti ringrazio, fai come se avessi accettato. o-o
     
  6. podilato

    podilato Gregario

    Registrato:
    22 Aprile 2015
    Messaggi:
    642
    Mi Piace Ricevuti:
    34
  7. marinaux87

    marinaux87 Novellino

    Registrato:
    24 Maggio 2017
    Messaggi:
    12
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Come già postato, avevo un altro Nick ma a seguito di un furto di dati subito ho dovuto fare un'altra registrazione 😀
     
  8. marlog

    marlog Novellino

    Registrato:
    26 Luglio 2010
    Messaggi:
    87
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    Per portare la mia esperienza su Mycycling: l'ho acquistato circa 3 mesi fa perchè cercavo un rullo silenzioso con cui sostituire il mio Elite Turbo Muin, che silenzioso non lo era più (vivo in un condominio con vicini che non sopportano le mie pedalate indoor e non mancano di farmelo notare:-)
    E' vero, il costo è elevato (ma prevedo di usarlo tantissimi anni), ma visto che l'alternativa -me me che faccio l'imprenditore e sono costretto a lavorare tutto il giorno seduto senza tempo per uscite- era l'immobilità, l'ho sostenuto e non me ne pento.
    Il primo impatto non è stato positivo: essere stato tra i primi ad acquistarlo mi ha visto sperimentare tutta una serie di problemi con la app (non registrava i dati, si bloccava...), che il loro team tecnico ha però risolto nel giro di pochi giorni.
    Il rullo è molto silenzioso (circa 50/60 decibel, secondo una app installata sul telefonino, grazie anche a un tappeto di gomma e a tutta una serie di accorgimenti per ridurre rumore e vibrazioni): se il Turbo Muin si avvertiva anche tre piani sopra il mio, quando uso il MyCycling mia moglie mi ha confermato che si sente poco o nulla al di fuori della stanza dove mi trovo. E le lamentele dei vicini si sono azzerate (il miglior ritorno sull'investimento che potessi avere).
    La sensazione di pedalata è buona, anche se dal momento in cui cambi nella app la potenza che vuoi sostenere al momento in cui questo cambiamento viene applicato ci vuole qualche secondo.
    Certo, anche chiudendo gli occhi e usando tutta l'immaginazione possibile ti renderai sempre conto che sei bloccato su un rullo, ma rispetto ai rulli di qualche anno fa è tutta un'altra cosa.
    Se devo trovare un difetto (ma qui è anche colpa mia che non l'ho mai segnalato, magari è di facile soluzione), un paio di volte, facendo lavori fuori soglia, come il sistema percepiva che la gamba stava rallentando per la fatica, invece che proseguire normalmente si è indurito fino a impedirmi di pedalare.
    A oggi ho prevalentemente usato i programmi del famoso "percorso di 18 settimane" per pigrizia, non avendo mai il tempo di trovare un programma per realizzarmi degli allenamenti ad hoc (non ho comprato il Mycycling per il TNT). Ho visto ad esempio che il mio Garmin 820 potrebbe teoricamente controllare la resistenza del rullo, ma non ho mai verificato se sia compatibile con MyCycling. Mi riservo prossimamente di fare il test per la FTP visto che ho fatto poche settimane fa un test di Mader e avrei quindi la possibilità di vedere quanto differiscano i dati del test del MyCycling da quelli di un laboratorio.
    Ultimo dettaglio, non da poco: occupa poco spazio e si può mettere via facilmente, al contrario ad esempio del Turbo Muin, ed è anche gradevole da vedere.
    Complessivamente ne posso quindi parlare bene
     
  9. gattellik

    gattellik Novellino

    Registrato:
    6 Giugno 2017
    Messaggi:
    12
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    E invece dell' elite drivo cosa ne pensate? Io sono indeciso tra il mycycling e il drivo. Che consiglio mi date?

    Inviato dal mio SM-G935F utilizzando Tapatalk
     
  10. alebos84

    alebos84 Pignone

    Registrato:
    23 Febbraio 2009
    Messaggi:
    277
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Ciao a tutti, ho ricevuto oggi il MyCycling ma non riesco a connettere la fascia cardio del garmin... qualcuno ha lo stesso problema?
    Grazie.


    Inviato dal mio iPhone utilizzando BDC-MAG.com
     
  11. maxbiker69

    maxbiker69 Novellino

    Registrato:
    6 Ottobre 2017
    Messaggi:
    1
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Volevo sapere come ha risolto visto che anche io ho lo stesso problema. Grazie
     
  12. marlog

    marlog Novellino

    Registrato:
    26 Luglio 2010
    Messaggi:
    87
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    Se non sbaglio le fasce Garmin usano Ant+ per la connessione, mentre la app MyCycling usa il protocollo Bluetooth Smart. I due sistemi non sono quindi compatibili. Quando ho acquistato MyCycling mi hanno regalato una fascetta cardio Polar Bluetooth proprio per questo.
    Altrimenti, per chi avesse bisogno di una fascetta cardio che trasmetta sia in Ant+ che in Bluetooh, si può ricorrere alla fascetta 4iiii Viiiiva (la uso da un paio di anni proprio per poter trasmettere i dati cardio contemporanemente sia al mio Garmin 820 che al Polar V800).
     
  13. psandro

    psandro Novellino

    Registrato:
    28 Novembre 2014
    Messaggi:
    32
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Riporto la mia piccola esperienza con questo strumento. Lo usa il mio preparatore per fare i test di soglia, l'ha preso appena uscito. La prima impressione è che sia davvero rumoroso, nella sala in cui facciamo il test, se stai pedalando, fa un sibilo davvero fastidioso, non si sentiva nemmeno la musica della palestra.
    Incremento della potenza e visualizzazione dati credo sia nella normalità, watt, rpm, bpm...
    Ecco l'ho usato solo per il test di soglia, l'ho visto in uso dall'esterno mentre faceva il test la mia ragazza. Secondo me non vale i soldi che chiedono.
    In fiera a Verona ho visto l'MD, che mi arriva la prossima sett. Praticamente l'MD non si sente... e anch'io che vivo in condominio non posso permettermi attrezzi rumorosi..
    In ogni caso è un ottimo strumento, ma come tutti gli ottimi strumenti, necessita di un buon programma di allenamento e di qualcuno che sappia analizzarne i dati che ne escono.
     
  14. dyames

    dyames Novellino

    Registrato:
    12 Giugno 2010
    Messaggi:
    70
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Concordo o-o

    Secondo me utilizzare un rullo del genere senza essere in grado di analizzare i dati e svilupparli poi in allenamento è ovvio che il rullo non vale la spesa.
    Usato solo con Zwift o altro programma virtuale diventa solo un gioco (mio parere personale).
    Non ho questo rullo ma l'MD, non posso dire che quest'ultimo sia meglio o peggio del MyCycling ma secondo me la differenza sta nel fatto che con l'MD sei seguito subito da un allenatore, ti fa fare un test per stabilire la Tua FTP e in base al risultato, programma un ciclo di 6 allenamenti alla fine dei quali ripeti il test e aggiusta il tiro degli allenamenti successivi.
    Gli allenamenti durano 1h circa più o meno e la differenza che ho notato rispetto a un rullo comune manuale e' che l'ora vola e non te ne rendi neanche conto, basta solo che pedali e segui eventualmente le rpm indicate, fa tutto il rullo. Inoltre la fascia cardio e il sensore di cadenza ant+ si associano al rullo direttamente e non al telefono.
     

Condividi questa Pagina