Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

News Terzo decesso di un giovane corridore belga

Discussione in 'Magazine' iniziata da Ser pecora, 6 Ottobre 2018.

Tag (etichette):
  1. Lightwave

    Lightwave Passista

    Registrato:
    26 Luglio 2013
    Messaggi:
    4.664
    Mi Piace Ricevuti:
    431
  2. SimoSlam

    SimoSlam Novellino

    Registrato:
    28 Luglio 2018
    Messaggi:
    8
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Riposa in pace
    Ma ste morti per arresto cardiaco mi puzzano e non poco
     
    A rosetta piace questo elemento.
  3. dackmaster

    dackmaster Pedivella

    Registrato:
    20 Novembre 2005
    Messaggi:
    480
    Mi Piace Ricevuti:
    26
    https://giornaledilecco.it/sport/ciclista-morto-nel-sonno-il-piccolo-giro-di-lombardia-ritira-il-numero-100/
     
    A msmtrt1 piace questo elemento.
  4. Tall

    Tall Pedivella

    Registrato:
    4 Febbraio 2018
    Messaggi:
    425
    Mi Piace Ricevuti:
    223
    Mi spiace e quando accade a ragazzi così giovani è anche peggio oltre che assurdo.
    Però a questo punto viene da pensare male, come disse qualcuno "tre coincidenze fanno una prova".
     
    A maurocip e rosetta piace questo messaggio.
  5. jan80

    jan80 Scalatore

    Registrato:
    3 Marzo 2008
    Messaggi:
    7.297
    Mi Piace Ricevuti:
    307
    di certo sono strane queste morti,ma non e' il caso di parne o forse lo dovrebbe fare la magistratura.
    Nel calcio e' capitato a un giocatore della nostra nazionale italiana,ma anche in quel caso,non si sa' nulla.
    Purtroppo sono cose che capitano,ma e' ancora piu' strano capitino a professionisti controllati.
    Spero solo che non centri nulla il doping,aòtrimenti si sarebbe veramente grave,stiamo parlando di vita e di morte( mica pizza e fichi)
     
  6. gabriiaia7273

    gabriiaia7273 Apprendista Velocista

    Registrato:
    27 Ottobre 2014
    Messaggi:
    1.417
    Mi Piace Ricevuti:
    112
    Le più sentite condoglianze.
    Ma un infarto a 23 anni non è normale. Le visite mediche come le fanno ?
    Se ci sono anomalie devono essere subito sottolineate. L'atleta deve essere fermato.
     
  7. CLICK17

    CLICK17 Passista

    Registrato:
    21 Settembre 2008
    Messaggi:
    3.873
    Mi Piace Ricevuti:
    401
    Ed anche il fatto che succeda sempre a corridori della stessa nazione che è , da quando il ciclismo è nato una delle più importanti del nostro sport.
    Rip al ciclista , ma vorrei che si guardasse a fondo , perché non deve più succedere.
     
    A rosetta piace questo elemento.
  8. 123lorka

    123lorka Apprendista Scalatore

    Registrato:
    8 Ottobre 2007
    Messaggi:
    2.311
    Mi Piace Ricevuti:
    220
    E impossibile che non succeda. I controlli normali rivelano solo una parte delle possibili patologie cardiace, quelle piu comuni. Per altro quasi sempre sti controlli sono molto molto superficiali. Se ogni atleta di tutte le discipline di resistenza fosse sottoposto a tutti i controlli approfonditi che andrebbero fatti qualsiasi sistema sanitario andrebbe in bancarotta. I cardiologi dovrebbero occuparsi solo di loro. A noi fa effetto perche sono ciclisti ma in realta succede che anche i giovani muoiano di cuore sopratutto perche portano il loro fisico al limite e spesso oltre
     
    A Jesus piace questo elemento.
  9. bianco70

    bianco70 Apprendista Passista

    Registrato:
    22 Agosto 2007
    Messaggi:
    1.045
    Mi Piace Ricevuti:
    206
    Un professionista non fa i controlli "normali" che facciamo noi amatori, fanno visite ed esami ben più specifici ed approfonditi.
    Sicuramente qualche malformazione può non essere individuata, certo che 3 ragazzi in una stessa nazione........
    Speriamo sia solo una triste coincidenza.
     
  10. Matteo-88

    Matteo-88 Novellino

    Registrato:
    6 Ottobre 2018
    Messaggi:
    2
    Mi Piace Ricevuti:
    0
  11. Matteo-88

    Matteo-88 Novellino

    Registrato:
    6 Ottobre 2018
    Messaggi:
    2
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Si ma suona strano morire per un limite superato... Probabilmente ci sono malformazioni non scoperte
     
  12. CLICK17

    CLICK17 Passista

    Registrato:
    21 Settembre 2008
    Messaggi:
    3.873
    Mi Piace Ricevuti:
    401
    Certo che succede in tanti sport , ma è strano che siano successi 3 casi in un singolo sport , in una singola nazione e praticamente a giovani quasi coetanei.
     
    A maurocip piace questo elemento.
  13. Gallottino

    Gallottino Novellino

    Registrato:
    18 Agosto 2018
    Messaggi:
    15
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    Prevenire tutte le morti improvvise nello sport professionistico è impossibile.
    Gli atleti vengono controllati, fanno test sovramassimali, ecg sotto sforzo ed anche ecocardiogrammi.
    Un caso sporadico può sempre avvenire per problematiche che la scienza ancora non riesce ad individuare.
    Un soggetto con ecg normale può avere comunque un arresto cardiaco 10minuti dopo che esce dallo studio del medico.

    Però......
    Tre morti improvvise
    Tutte in soggetti molto giovani
    In un lasso di tempo circoscritto
    Della medesima nazione

    Non ci ricordiamo dei casi mortali di embolie quando si abusava dell’epo o degli infarti tra atleti russi e germania dell’est?

    Magari tra qualche tempo qualcuno vuoterá il sacco e racconterá cose abominevoli.
    Mi auguro sia solo una sfortunatissima serie di coincidenze.
     
  14. stambe

    stambe Passista

    Registrato:
    9 Luglio 2014
    Messaggi:
    3.741
    Mi Piace Ricevuti:
    1.501
    Coincidenze? Non credo proprio... (cit)

    Sent from my SM-A310F using BDC-Forum mobile app
     
    A msmtrt1 piace questo elemento.
  15. 123lorka

    123lorka Apprendista Scalatore

    Registrato:
    8 Ottobre 2007
    Messaggi:
    2.311
    Mi Piace Ricevuti:
    220
    Questo e quello che a noi piace credere, ma la realta e ben diversa. Quanti calciatori professionisti erano idonei in Europa e poi vennero fermati in Italia per problemi cardiaci? Nonostante cio e capitato il caso Astori proprio in Italia. E il caso Morosini... Magari sotto ce un mega caso di doping belga, pero prima di affermarlo bisogna avere almeno una mezza prova.
     
  16. Scaldamozzi ogni tanto

    Scaldamozzi ogni tanto Apprendista Scalatore

    Registrato:
    23 Ottobre 2015
    Messaggi:
    2.016
    Mi Piace Ricevuti:
    279
    Fioravanti nel nuoto, due ori olimpici e poi fermato.
    Comunque desta sospetti la concentrazione solo nel ciclismo belga.
     
  17. Tall

    Tall Pedivella

    Registrato:
    4 Febbraio 2018
    Messaggi:
    425
    Mi Piace Ricevuti:
    223
    Quando un giovane di 23 anni muore per arresto cardiaco durante il sonno significa una sola cosa e non parlo di difetti fisiologici.
    Tempo fa ci sono stati professionisti che hanno ammesso di dormire col cardio e allarme acceso perché a causa di certi "aiutini" il cuore scendeva troppo di frequenza, il cardio suonava e dovevano mettersi a pedalare sui rulli nel cuore della notte per far rialzare i battiti e non lasciarci le penne..
     
  18. 123lorka

    123lorka Apprendista Scalatore

    Registrato:
    8 Ottobre 2007
    Messaggi:
    2.311
    Mi Piace Ricevuti:
    220
    Vero. Pero se i 3 casi sono collegati siamo davanti ad un nuovo fuentes o ferrari, o peggio, ad un uso di una sostanza molto piu pericolosa dell' epo, ormone della crescita e simili. E se fosse vero il contrario. Ma siamo sicuri che fare certi sforzi " da puliti" sia tanto salutare? Quanto puo fare bene ad un cuore di un ragazzo dover sopportare certi sforzi.
     
  19. Paolillo

    Paolillo Cronoman

    Registrato:
    7 Maggio 2009
    Messaggi:
    779
    Mi Piace Ricevuti:
    126
    Può essere tutto e il contrario di tutto, ma la prima cosa da analizzare è che le notizie che noi abbiamo sono solo quelle fornite dagli organi d'informazione e che in qualche modo devono vendere... Faccio un esempio: bimbo azzannato da pitbull... Nel giro di 15 giorni almeno altri 3 bambini vengono azzannati da altrettanti pitbull; e che c..zo tutti i pitbull si son messi d'accordo? No è che in quel momento fa notizia il bambino azzannato e vengono riportati tutti i casi.
    Un ragazzo non ciclista che muore d'infarto non fa notizia, ma un povero ragazzo ciclista per di più belga è una notiziona. (il lettore è indotto a pensare subito al doping...) Dimenticando però di scrivere che il 90% dei giovani in Belgio fa ciclismo. Solo nel paese dove abito io negli ultimi 15 anni sono morti 4 ragazzi con problemi cardiaci (ovviamente calciatori..) ma a parte la stampa locale nessuno ha ripreso la notizia.
    La statistica è una disciplina utile e valida per analizzare qualsiasi fenomeno, ma per ottenere risultati attendibili occorre conoscere molti più dati...


    Sent from my SM-A530F using BDC-Forum mobile app
     
    A fabiopon piace questo elemento.

Condividi questa Pagina