Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Test del silenzio lubrificanti catena: 6 prodotti a confronto

Discussione in 'Officina e manutenzione' iniziata da davlak, 24 Maggio 2015.

?

Rispetto al prodotto che uso, con grasso di paraffina e phon la trasmissione è:

Sondaggio terminato il 20 Giugno 2015.
  1. più silenziosa e la catena resta più pulita

    7 valutazioni
    87,5%
  2. più silenziosa ma la catena si sporca di più

    1 valutazioni
    12,5%
  3. più rumorosa ma la catena resta più pulita

    0 valutazioni
    0,0%
  4. più rumorosa e la catena si sporca di più

    0 valutazioni
    0,0%
  1. davlak

    davlak Maglia Gialla

    Registrato:
    30 Giugno 2011
    Messaggi:
    10.202
    Mi Piace Ricevuti:
    675
    In questi giorni mi sono sbizzarrito a provare varie soluzioni per la pulizia e la lubrificazione della catena, "ispirato" da questa discussione e ho deciso di sottoporne 6 a un test "casalingo" ossia senza pretese scientifiche...
    io parto dal presupposto che:

    rumorosità = attrito

    soprattutto nel caso in questione, ossia la catena di una bici da corsa...
    per il test ho volutamente impiegato una catena KMC X11 SL arrivata a fine vita.
    o meglio: ci si potrebbero fare tranquillamente e in tutta sicurezza almeno altri 500 km, dato che alla misura di "stretching" con apposito strumento è ancora entro i limiti seppure di poco.
    il fatto è che questa catena, sulla bici del test, produce già il classico e fastidiosissimo "effetto grattachecca", che si avverte sotto le scarpe pedalando (che io detesto al punto da anticipare la sostituzione della medesima) e inoltre sì è "sbracata" e allentata quel tanto che la fa cantare metallicamente sui denti dei pignoni e delle corone, ma ancora in modo sopportabile.

    come detergente ho usato un prodotto molto efficace ed ecologico, in vendita nella catena Natura SI:

    [​IMG]

    prima di ogni singolo test la catena è stata immersa in una quantità adeguata di prodotto (circa 200ml) in uno shaker, e lasciata in ammollo per 10 minuti prima di agitarla per un minuto, toglierla dallo sgrassatore e lavarla con un getto di acqua.
    quindi è stata asciugata con panno e soffiata con compressore.


    AGGIORNAMENTO

    bisogna riconoscere che l'ottimo @SCR1 quando da dei giudizi lo fa con cognizione di causa.
    dico questo perché ho verificato che, su una catena sempre KMC ma con un kilometraggio di 2000 km e quindi in piena efficienza (mentre quella che ho usato nel test era davvero alla frutta) l'impiego del finish line wet fornisce dei risultati straordinari, superiori a tutti i prodotti analoghi da me in precedenza utilizzati, compresi gli olii di questo test.
    silenziosità da...urlo :mrgreen: e scorrevolezza da record.
    chissà perché con una catena molto usurata invece il decathlon al teflon è invece leggermente più silenzioso.
    resta invece la "sporcabilità" del FLw davvero notevole...ma ho notato che dopo l'applicazione e passati i primi 100 km se si passa una panno pulito e asciutto a rimuovere la "morchia" poi questa si riforma in misura molto minore pur restando l'ottimo effetto lubrificante e silenziante.

    N.B. mi riferisco ai prodotti pronti all'uso. per quelli "personalizzati" il discorso è un po' diverso...secondo me il metodo @PECOsbill e il metodo mio producono sempre dei risultati leggermente superiori.

    ULTERIORE AGGIORNAMENTO:

    Al momento il metodo che ha prodotto i migliori risultati è quello descritto qui:

    http://www.bdc-forum.it/showpost.php?p=5246675&postcount=168

    in caso di lavaggio di una catena trattata con grasso di paraffina fuso, si prega di consultare il seguente post:

    http://www.bdc-forum.it/showpost.php?p=5250224&postcount=232

    IL METODO PIU' EFFICACE PER PULIRE UNA CATENA TRATTATA CON GRASSO DI PARAFFINA E PHON (e NON SOLO):

    http://www.bdc-forum.it/showpost.php?p=5287789&postcount=429


    *******************************************

    dopo 64 pagine di thread è giunto il momento di stilare una classifica dei prodotti utilizzati nel corso di questa discussione dal sottoscritto.
    chi ne usa di diversi non si senta trascurato, se il suo prodotto preferito non viene giudicato è perché non ho avuto modo di testarlo o l'ho provato troppo poco per esprimere un parere.

    ecco pertanto i prodotti in lizza:

    Finish Line Wet

    [​IMG]

    Finish Line Dry

    [​IMG]

    Finish Line Ceramic Wet


    [​IMG]


    Shimano Wet Lube

    [​IMG]


    Muc-Off C3 Ceramic Lube

    [​IMG]


    Metabond Bike

    [​IMG]


    BTWIN Lubricant with Teflon (Decathlon)

    [​IMG]


    BTWIN Wet Weather Lubricant

    [​IMG]


    WD-40 Bike Chain Lubricant WET

    [​IMG]


    CRC CHAIN LUBE lubrificante adesivo in formulazione SPRAY

    [​IMG]


    Metodo del grasso di vaselina tecnica (paraffina) applicata con ausilio di un phon

    [​IMG]

    se ne parla qui: http://www.bdc-forum.it/showpost.php?p=5246675&postcount=168

    Pozione magica di @pecosbill76 (consiste nell'applicazione di una miscela a base di WD40 e un grasso al litio molto denso)

    [​IMG]


    Facilità di applicazione ed eventuale preparazione

    Finish Line Wet > 8
    Finish Line Dry > 9
    Finish Line Ceramic Wet > 5,5
    Shimano Wet Lube > 9
    Muc-Off C3 Ceramic Lube > 8
    Metabond Bike > 8
    BTWIN Lubricant with Teflon (Decathlon) > 9
    BTWIN Wet Weather Lubricant (Decathlon) > 8,5
    WD-40 Bike Chain Lubricant WET > 9
    CRC Chain Lube > 7,5
    Metodo del grasso di paraffina + phon > 5
    Pozione magica di @pecosbill76 > 6

    Facilità di rimozione

    Finish Line Wet > 9
    Finish Line Dry > 10
    Finish Line Ceramic Wet > 7
    Shimano Wet Lube > 9,5
    Muc-Off C3 Ceramic Lube > 7,5
    Metabond Bike > 8
    BTWIN Lubricant with Teflon (Decathlon) > 9
    BTWIN Wet Weather Lubricant (Decathlon) > 9
    WD-40 Bike Chain Lubricant WET > 9
    CRC Chain Lube > 8
    Metodo del grasso di paraffina + phon > 6
    Pozione magica di @pecosbill76 > 7

    Reperibilità

    Finish Line Wet > 7
    Finish Line Dry > 8
    Finish Line Ceramic Wet > 8
    Shimano Wet Lube > 6
    Muc-Off C3 Ceramic Lube > 7,5
    Metabond Bike > 6
    BTWIN Lubricant with Teflon (Decathlon) > 9,5
    BTWIN Wet Weather Lubricant (Decathlon) > 8,5
    WD-40 Bike Chain Lubricant WET > 7,5
    CRC Chain Lube > 9
    Metodo del grasso di paraffina + phon > 9
    Pozione magica di @pecosbill76 > 9

    Rapporto qualità prezzo


    Finish Line Wet > 7
    Finish Line Dry > 7
    Finish Line Ceramic Wet > 6
    Shimano Wet Lube > 9
    Muc-Off C3 Ceramic Lube > 7
    Metabond Bike > 4
    BTWIN Lubricant with Teflon (Decathlon) > 10
    BTWIN Wet Weather Lubricant (Decathlon) > 10
    WD-40 Bike Chain Lubricant WET > 8
    CRC Chain Lube > 7,5
    Metodo del grasso di paraffina + phon > 10
    Pozione magica di @pecosbill76 > 7,5


    Effetto lubrificante

    Finish Line Wet > 9
    Finish Line Dry > 4
    Finish Line Ceramic Wet > 8
    Shimano Wet Lube > 9
    Muc-Off C3 Ceramic Lube > 8
    Metabond Bike > 7
    BTWIN Lubricant with Teflon (Decathlon) > 8
    BTWIN Wet Weather Lubricant (Decathlon) > 9
    WD-40 Bike Chain Lubricant WET > 9
    CRC Chain Lube > 10
    Metodo del grasso di paraffina + phon > 10
    Pozione magica di @pecosbill76 > 9

    Durata della lubrificazione

    Finish Line Wet > 9
    Finish Line Dry > 4
    Finish Line Ceramic Wet > 8
    Shimano Wet Lube > 9
    Muc-Off C3 Ceramic Lube > 8
    Metabond Bike > 7
    BTWIN Lubricant with Teflon (Decathlon) > 8
    BTWIN Wet Weather Lubricant (Decathlon) > 9
    WD-40 Bike Chain Lubricant WET > 9
    CRC Chain Lube > (da verificare)
    Metodo del grasso di paraffina + phon > 10
    Pozione magica di @pecosbill76 > 9


    Silenziosità

    Finish Line Wet > 9,5
    Finish Line Dry > 5
    Finish Line Ceramic Wet > 8
    Shimano Wet Lube > 9
    Muc-Off C3 Ceramic Lube > 8
    Metabond Bike > 9
    BTWIN Lubricant with Teflon (Decathlon) > 8
    BTWIN Wet Weather Lubricant (Decathlon) > 9
    WD-40 Bike Chain Lubricant WET > 9
    CRC Chain Lube > 9
    Metodo del grasso di paraffina + phon > 10
    Pozione magica di @pecosbill76 > 9


    Pulizia della catena durante l'utilizzo

    Finish Line Wet > 5
    Finish Line Dry > 8
    Finish Line Ceramic Wet > 7
    Shimano Wet Lube > 9
    Muc-Off C3 Ceramic Lube > 8
    Metabond Bike > 8
    BTWIN Lubricant with Teflon (Decathlon) > 8
    BTWIN Wet Weather Lubricant (Decathlon) > 9
    WD-40 Bike Chain Lubricant WET > 9
    CRC Chain Lube > 10
    Metodo del grasso di paraffina + phon > 10
    Pozione magica di @pecosbill76 > 9

    Conclusioni:

    che il metodo del grasso di paraffina + phon fosse il più silenzioso, pulito e duraturo, almeno stando alla mia personale esperienza, lo avevo scritto più volte in questo thread, ma la vera sorpresa è stato l'ultimo prodotto che ho testato nei giorni scorsi, ossia il BTWIN Wet Weather Lubricant (Decathlon - tappo verde) che a meno di 6€ per 100ml e con una reperibilità ottima, dato che si trova in tutti i negozi Deca ed è facilmente acquistabile online, offre delle prestazioni a livello dei più titolati concorrenti e su un paio di voci li supera pure.
    somiglia moltissimo allo Shimano, tanto da farmi pensare che siano quasi lo stesso prodotto.
    Sempre ultra efficace lo Shimano come pure il Finish Line Wet che però paga nel giudizio complessivo per una eccessiva tendenza a sporcare la catena.

    16\12\2015 entra prepotentemente in classifica il CRC CHAIN LUBE (lubrificante adesivo spray) segnalato da [MENTION=9488]SCR1[/MENTION]; offre una lubrificazione eccellente con una silenziosità al livello dei migliori, e una pulizia della catena da record.
    i migliori risultati li da se l'eventuale lavaggio di preparazione è fatto con petrolio bianco o affini.

    Non eclatanti ma ugualmente buoni il Metabond e il Muc-Off per i quali però il primo paga un prezzo d'acquisto elevato ed entrambi una reperibilità difficile.
    la "Pozione magica @pecosbill76" è molto efficace e supera in alcune voci i prodotti commerciali più titolati, ma come del resto anche il metodo paraffina + phon paga con la necessità di una preparazione con più componenti.

    insomma chi non disdegna di dilettarsi in qualche rituale peraltro "non affaticante" sia in termini di preparazione che di applicazione può tranquillamente rivolgersi alle due soluzioni "fatte in casa" con un po' di tempo in più, ma risultati garantiti.
    i costi sono ridottissimi e la pulizia della catena durante l'uso è superlativa con entrambi.
    il metodo paraffina + phon ha il vantaggio di una maggiore silenziosità e anche una durata superiore.
    chi invece non ha voglia di cimentarsi in operazioni di manutenzione che rubano un minimo di tempo, beh...può farsi un'idea dei risultati da questa classifica...oppure può, semplicemente, continuare a usare il suo amato lubrificante prediletto.

    Saludos a todos e buone pedalate!



    N.B.: a seguito della segnalazione di [MENTION=9488]SCR1[/MENTION] è stato testato anche il CRC CHAIN LUBE che avenco offerto dei risultati estremamente positivi viene inserito in classifica e in elenco.
     
    #1 davlak, 24 Maggio 2015
    Ultima modifica: 24 Maggio 2015
    A 123lorka, frejus82, oberti e 1 altro utente piace questo messaggio.
  2. SCR1

    SCR1 Ammiraglia

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    22.086
    Mi Piace Ricevuti:
    1.902
    Voi fate le alchimie, ma la catena deve essere solamente lubrificata dentro ai rulli, e chi fa oli per catene ne sa abbastanza, per evitare perdite inutili di tempo.
    tanto gira e rigira il Finish line wet rimane in assoluto il migliore, ne ho provati , ma come lui...
     
    A caffe' e kikhit piace questo messaggio.
  3. rosste

    rosste Apprendista Cronoman

    Registrato:
    3 Giugno 2014
    Messaggi:
    3.454
    Mi Piace Ricevuti:
    261
    Gran lavoro. Complimenti o-o
     
  4. pecosbill76

    pecosbill76 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    12 Ottobre 2007
    Messaggi:
    3.504
    Mi Piace Ricevuti:
    28
    Certo che il mio metodo funziona!
    Non sto mica qui a pettinare le bambole !

    Veniamo al sodo: complimenti innanzitutto per il test.

    In merito al "mio" punto 4, devo dire che, nella sostanza, hai centrato perfettamente la questione .

    Si può variare, come dicevo, un po' la diluizione ma il risultato è lui 👍

    Sto continuando a provare il Wet e devo dire che, alla fine, è proprio come dici: sporca più di tutti, lo trovo silenziosissimo ( su catena con 2000 km ) e può essere assolutamente assimilato alla mia pozione, che però si imbratta di meno.




    ...allora non ti resta, visto il confronto qui sopra, di provare anche la mia pozione magica, mettendola a confronto col tuo amato wet.

    In fatto di "perdita di tempo", a dir tanto, servono 10 minuto all'anno per prepararne una boccetta, che poi si usa esattamente come quella del wet...
     
    #4 pecosbill76, 24 Maggio 2015
    Ultima modifica: 24 Maggio 2015
  5. dagos

    dagos via col vento

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    9.647
    Mi Piace Ricevuti:
    454
    Non capisco in cosa consista ste effetto checca :mrgreen:


    sono serio ;)
     
  6. SCR1

    SCR1 Ammiraglia

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    22.086
    Mi Piace Ricevuti:
    1.902
    Pecos , non te ne avere a male , ma è dal 1980 che vado in bici e ne ho provate davvero di tutti i colori, ma vedi poi pensando di innovare , a volte si peggiora ed allora trovato una soluzione che io reputo ottimale e duratura, mantengo una linea, che mi consenta di non aver problemi
     
  7. ravesio

    ravesio Apprendista Scalatore

    Registrato:
    5 Novembre 2011
    Messaggi:
    2.654
    Mi Piace Ricevuti:
    20
    Pulisco con il WD40 o simili e lubrifico con l'olio al teflon del Deca, lo trovo veramente ottimo e concordo con i risultati da te evidenziati per questo prodotto.
    o-o
     
  8. davlak

    davlak Maglia Gialla

    Registrato:
    30 Giugno 2011
    Messaggi:
    10.202
    Mi Piace Ricevuti:
    675
    pure io sono serio!

    http://it.wikipedia.org/wiki/Grattachecca

    quando senti grattare sotto i pedali come se ci fosse un sassolino nel m.c....e invece è la catena che sta per tirare le cuoia.
     
  9. pecosbill76

    pecosbill76 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    12 Ottobre 2007
    Messaggi:
    3.504
    Mi Piace Ricevuti:
    28
    Davlak, per cortesia, dimmi una cosa.
    Come hai messo in pratica il mio metodo ?
    Hai preparato la 'pozione' e poi l'hai dosata piolino per piolino come col finish line wet?
     
  10. dagos

    dagos via col vento

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    9.647
    Mi Piace Ricevuti:
    454
    Mai successo... ma pulisco e lubrifico spesso e i miei watt mantengono sana la catena a lungo :mrgreen:
     
  11. davlak

    davlak Maglia Gialla

    Registrato:
    30 Giugno 2011
    Messaggi:
    10.202
    Mi Piace Ricevuti:
    675
    infatti ho testato il FLW perché anche per me è il migliore.
    però il decathlon non è da meno e mi ha sorpreso il confronto diretto, anche se l'ho usato spesso, in passato.
    io sono sicuro che nell'uso prolungato il FLW sia eccellente, mentre non ho ancora riscontri sul metodo Pecosbill.
    il mio è da poco che l'ho perfezionato...fino a poco tempo fa usavo solo il grasso senza oliare prima la catena...ma leggendo quella discussione mi è venuta voglia di sperimentare.
    comunque se proprio dovessi scegliere solo un prodotto bell'e pronto, credo che userei anche io il FLW (o il decathlon, a seconda della reperibilità).
     
  12. davlak

    davlak Maglia Gialla

    Registrato:
    30 Giugno 2011
    Messaggi:
    10.202
    Mi Piace Ricevuti:
    675
    sulle KMC invece è un effetto molto avvertibile, almeno per me.
     
    A pantera piace questo elemento.
  13. davlak

    davlak Maglia Gialla

    Registrato:
    30 Giugno 2011
    Messaggi:
    10.202
    Mi Piace Ricevuti:
    675
    si ma non so se era il tuo stesso dosaggio, a me è venuto abbastanza liquido, tanto che l'ho spennellato con uno spazzolino con setole di tasso (povera bestiolina).
    ne ho dato su parecchio...per cui se (almeno inizialmente) ha sporcato, è perché ho davvero esagerato...ma poi una volta rimosso l'eccesso è rientrato tutto nella norma.
     
  14. SCR1

    SCR1 Ammiraglia

    Registrato:
    19 Maggio 2008
    Messaggi:
    22.086
    Mi Piace Ricevuti:
    1.902
    Se parli della boccetta nera con tappo rosso, al teflon, beh l'ho acquistato anche io, ma non ha niente a che vedere con il FLW, intanto è molto più fluido, trasparente, e non silente come il FLW.
    L'unico che gli si avvicina è lo Shimano wet, ma non a quel livello
     
  15. dagos

    dagos via col vento

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    9.647
    Mi Piace Ricevuti:
    454
    Per conto mio le KMC rimangono dove sono... solo Shimano.
     
    A FabioPiva e Giova90 piace questo messaggio.
  16. davlak

    davlak Maglia Gialla

    Registrato:
    30 Giugno 2011
    Messaggi:
    10.202
    Mi Piace Ricevuti:
    675
    io uso le KMC perché sono più silenziose, cambiano meglio e durano un po' di più, anche se hanno un costo maggiore.
    poi per carità, anche le shimano sono ottime.
     
  17. pecosbill76

    pecosbill76 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    12 Ottobre 2007
    Messaggi:
    3.504
    Mi Piace Ricevuti:
    28
    Per curiosità, per quale motivo ?

    Se non sbaglio, quelle della Shimano le costruisce proprio la KMC...
     
  18. Super Ciuk

    Super Ciuk Apprendista Scalatore

    Registrato:
    23 Ottobre 2012
    Messaggi:
    2.623
    Mi Piace Ricevuti:
    244
    Anche io sono un "fissato" del silenzio :mrgreen: e se sento rumoretti alla catena mi innervosisco, per curiosità ho provato l'olio metabond e alla prima applicazione la catena è diventata molto rumorosa, ma èra già vecchia, l'ho cambiata e lubrificata quella nuoca con metabond ed è silenziosissima.
    In pratica alla catena non è che gli faccio molte pugnette :mrgreen: la pulisco una volta a settimana facendola scorrere in un panno poi metto poche gocce d'olio e faccio girare per alcuni secondi facendo scendere e salire su tutti i rapporti, poi con le dita tolgo l'olio in eccesso. La catena dopo la prima uscita diventa abbastansa nera ma resta silenziosa e scorre benissimo.

    Un saluto o-o
     
  19. dagos

    dagos via col vento

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    9.647
    Mi Piace Ricevuti:
    454
    Forse con sram o campagnolo... ma con cambio shimano per me no in assoluto, provato per ben 2 volte ed in entrambi i casi le Kmc faticano molto di più di shimano a scendere o salire sui pignoni.

    Non è per il costo è proprio per la cambiata che non mi piacciono.

    Pecos... probabile sia sempre la Kmc che produce per shimano, non ne ho la certezza è solo un sentito dire... ma le specifiche le detta shimano però.
     
    A Giova90 piace questo elemento.
  20. davlak

    davlak Maglia Gialla

    Registrato:
    30 Giugno 2011
    Messaggi:
    10.202
    Mi Piace Ricevuti:
    675
    secondo me o avevi pignoni usurati o il cambio sregolato.
    prima delle kmc usavo la catena shimano dura-ace per tutti i miei gruppi sram red, rival e ultegra, ma una volta provata la KMC x11 sl non sono più tornato indietro e l'ho adottata su tutte le mie bdc, sia 10 che 11v.
    una cosa però è certa: la kmc da nuova è più "tosta" rispetto alla dura-ace, e richiede un certo rodaggio, circa un centinaio di km, dopo di chè conserva inalterate le prestazioni fino a che non finisce.
     

Condividi questa Pagina